GM Medium Diesel Engine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il nome GM Medium Diesel Engine identifica un motore diesel prodotto a partire dal 2013 dalla casa automobilistica tedesca Opel, all'epoca sussidiaria del gruppo General Motors.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sezione del motore Opel 1,6 CDTI ecoFLEX del 2013

Si tratta di un motore da 1.6 litri, ma dalle prestazioni relativamente alte, che viene indicato anche con la denominazione commerciale di 1.6 CDTI. Viene assemblato nello stabilimento Opel di Szentgotthàrd in Ungheria, assieme al 1.6 SIDI a benzina, che ha debuttato l'anno prima. Lo stabilimento ungherese è stato infatti progettato e costruito in maniera tale da permettere alle sue linee di montaggio di assemblare sia motori a benzina che motori a gasolio. Ed in effetti il 1.6 CDTI rappresenta la prima tappa di rinnovamento della gamma di motori diesel da utilizzare nella gamma Opel ma non solo. Il progetto di tale motore, però, è stato frutto della collaborazione di ingegneri nei centri GM di Torino, Rüsselsheim (sede della Opel) e negli Stati Uniti. Questo team di progettisti ha curato in particolar modo la centralina elettronica.

In un'epoca in cui già da qualche anno la stragrande maggioranza dei propulsori, sia a benzina che a gasolio, sono interamente in lega di alluminio, anche la Casa tedesca ed il colosso statunitense della General Motors hanno dovuto uniformarsi per ottenere migliori risultati dal punto di vista del rendimento termico e della riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti. Pertanto, il motore 1.6 CDTI è il primo motore diesel della Opel costruito interamente in lega leggera, utilizzata quindi sia per il basamento che per la testata. Ciò ha permesso l'ottenimento di una maggior conduttività termica e la riduzione del peso del motore stesso, sceso di 20 kg rispetto ad un ipotetico analogo motore con basamento in ghisa.

Il motore 1.6 CDTI ha debuttato nel 2013 sotto il cofano della Zafira Tourer

Il 1.6 CDTI è un motore da 1598 cm³, una cilindrata data dalle misure di alesaggio e corsa pari a 79.7x80.1 mm. La distribuzione è doppio asse a camme in testa con azionamento mediante catena. L'alimentazione è di tipo common rail ed utilizza iniettori in grado di compiere fino a 10 getti di carburante per ogni ciclo. La sovralimentazione è invece affidata ad un turbocompressore a geometria variabile con pressione di sovralimentazione pari ad 1.7 bar.

Per ottimizzare i consumi di gasolio si è lavorato per ridurre gli attriti e per ottenere una camera di scoppio dalla combustione ottimale. Secondo il costruttore i consumi e le emissioni di CO2 vengono così ridotti del 10% rispetto al 2 litri CDTI sviluppato assieme al Gruppo Fiat[1]. Sarà proprio quest'ultimo motore, nella sua variante da 130 CV, a venire via via sostituito dal nuovo 1.6 CDTI. Analogamente, anche il 1.7 CDTI di pari potenza cederà man mano il posto alla nuova unità motrice, che di CV ne eroga fino a 136. Tuttavia, in alcuni mercati, tra cui quello italiano, ne è stata introdotta anche una variante depotenziata a 110 CV, la quale viene proposta come alternativa all'altro 1.7 CDTI, anch'esso da 110 CV. Inoltre, in un secondo momento, è arrivata anche una versione ulteriormente depotenziata e con potenza ridotta a 95 CV.

Con un rapporto di compressione pari a 16:1, relativamente ridotto per un motore diesel, il 1.6 CDTI (che viene anche indicato con la sigla B16DTH) riesce a soddisfare la normativa Euro 6, in vigore a partire dal settembre 2014. Tale rapporto di compressione viene mantenuto anche nella versione di punta di questa famiglia di motori, ossia la versione biturbo: introdotta nell'autunno del 2015 sotto il cofano della quinta generazione dell'Astra.

Applicazioni e utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito vengono riepilogate le applicazioni dei motori 1.6 CDTI:

Variante Alimentazione Potenza
CV/rpm
Coppia
Nm/rpm
Applicazioni Anni di
produzione
B16DTC Turbodiesel
Iniezione diretta
common rail
95/3500 280/
1500-1750
Opel Meriva B 1.6 CDTI 95cv 2014-17
B16DTE Opel Astra K 1.6 CDTI 95cv dal 2015
B16DTL 110/4000 300/
2000-2250
Opel Insignia B 1.6 CDTI (110CV) dal 02/2017
Opel Mokka 1.6 CDTI 110CV 06/2015-08/2016
Opel Mokka X 1.6 CDTI 110CV dal 09/2016
300/
1750-2000
Opel Astra J 1.6 CDTI 110cv 2014-18
B16DTN Opel Meriva B 1.6 CDTI 110cv 2014-17
B16DTU Opel Astra K 1.6 CDTI 110cv 07/2015-06/2018
D16DTU Opel Astra K 1.6 CDTI 110cv dal 06/2018
B16DTJ 120/4000 320/
2000-2250
Opel Insignia A 1.6 CDTI 120cv 08/2015-02/2017
Opel Zafira Tourer 1.6 CDTI 120CV dal 06/2014
B16DTH 136/4000 Opel Astra J 1.6 CDTI 136cv 5p 05/2014-08/2015
Opel Astra J 1.6 CDTI 136cv Sedan, Sports Tourer e GTC 05/2014-11/2018
Opel Astra K 1.6 CDTI 136cv 07/2015-06/2018
Opel Insignia A 1.6 CDTI 136cv 08/2015-02/2017
Opel Insignia B 1.6 CDTI 136 CV dal 02/2017
Opel Meriva 1.6 CDTI 136cv 02/2014-05/2017
Opel Zafira Tourer 1.6 CDTI 136cv dal 06/2013
Opel Mokka 1.6 CDTI (136CV) 04/2015-08/2016
Opel Mokka X 1.6 CDTI (136CV) dal 09/2016
D16DTH Opel Astra K 1.6 CDTI (136CV) dal 06/2018
B16DTR Biturbodiesel
iniezione diretta
common rail
160/4000 350/
1500-2250
Opel Astra K 1.6 CDTI Biturbo 10/2015-06/2018
D16DTR 150/4000 Opel Astra K 1.6 CDTI Biturbo dal 06/2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pagina in italiano sul 1.6 CDTI, su media.gm.com. URL consultato il 10 febbraio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]