Lucian Sânmărtean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lucian Sânmărtean
Sanmart2.jpg
Nome Lucian Iulian Sânmărtean
Nazionalità Romania Romania
Altezza 176 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Pandurii
Carriera
Giovanili
Gloria Bistrița
Squadre di club1
1998-2003 Gloria Bistrița 88 (12)
2003-2006 Panathīnaïkos 24 (1)
2007-2008 Utrecht 16 (0)[1]
2009-2010 Gloria Bistrița 26 (1)
2010-2014 Vaslui 121 (11)
2014-2015 Steaua Bucarest 26 (5)
2015-2016 Al-Ittihad 31 (6)
2016- Pandurii 0 (0)
Nazionale
2000-2002 Romania Romania U-21 12 (1)
2002- Romania Romania 21 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 giugno 2016

Lucian Iulian Sânmărtean (Bistrița, 13 marzo 1980) è un calciatore rumeno, centrocampista del Pandurii e della Nazionale rumena.

Soprannominato Il mago[2][3] per doti tecniche, è ritenuto da molti esperti e appassionati il più talentuoso calciatore rumeno dopo Gheorghe Hagi.[2][4] Suo fratello Dinu è anch'esso un calciatore.[5]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

« In termini di qualità individuali, Sanmartean è il miglior giocatore rumeno dopo Hagi. I confronti con Zidane non sono uno scherzo.[2] »
(Emmanuel Rosu, giornalista sportivo rumeno.)

Metronomo di centrocampo[6], tra le sue doti spiccano visione di gioco[2], precisione nei passaggi[2] e un'ottima[2][7][8] tecnica individuale che - unita alla capacità di saltare l'avversario in dribbling[2][7] - gli consente di smarcarsi per poi mandare a rete i propri compagni.

La sua carriera è stata spesso costellata da infortuni.[9][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 6 anni viene tesserato dal settore giovanile del Gloria Bistrita.[10] Dopo cinque anni trascorsi in patria, il 16 luglio 2003 si lega per mezzo di un contratto triennale con opzione di rinnovo per due anni al Panathinaikos, in Grecia.[11] L'esborso economico effettuato dalla società greca è stato di 900.000 euro.[11] Il 16 settembre 2003 esordisce - da titolare - in Champions League, in occasione della sfida disputata ad Old Trafford contro il Manchester United (partita persa 5-0), valida per la prima giornata della fase a gironi.[12]

Accolto tra lo scetticismo generale[2], il suo contributo a fine stagione risulterà decisivo nella vittoria del campionato e della Coppa di Grecia. Tuttavia, le accuse di doping[2] (poi rivelatesi infondate[13]) unite agli screzi con il tecnico Alberto Malesani[14][2] lo relegano ai margini della rosa fino alla scadenza contrattuale.[2]

Il 15 febbraio 2007 si accorda per sei mesi con opzione di rinnovo per un biennale all'Utrecht, in Olanda.[15] Alle prese con persistenti problemi fisici, il 31 agosto 2008 la società decide di interrompere il rapporto con il giocatore.[16] Torna quindi in Romania (prima al Gloria Bistrita, poi al Vaslui) dove, lasciatosi alle spalle i numerosi infortuni e tornato in condizione, torna ad esprimersi su alti livelli.[2]

Il 10 febbraio 2014 passa allo Steaua Bucarest[17], firmando un contratto valido per 18 mesi da 240.000 annui.[18] All'esordio con la nuova maglia segna - su calcio di rigore - una delle quattro reti (suo è l'assist per la quarta rete di Chipciu) con cui la squadra si impone per 4-0 ai danni del Concordia Chiajna.[19] Il 9 maggio la squadra si laurea - con tre giornate di anticipo - campione di Romania.[20]

Sânmărtean ritratto a firmare autografi.

In scadenza di contratto, il 3 gennaio 2015 si accorda con l'Al-Ittihad, in Arabia Saudita.[21] Il calciatore firma un contratto valido per un anno e mezzo da 900.000 euro a stagione.[18]

Il 25 luglio 2016 torna in Romania al Pandurii, sottoscrivendo un contratto annuale con opzione di rinnovo per il secondo anno.[22]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in nazionale il 20 novembre 2002 in un'amichevole disputata contro la Croazia, subentrando al 59' al posto di Adrian Ilie.[23] In precedenza aveva preso parte - nelle vesti di capitano[6] - a vari incontri con la selezione Under-21.

A distanza di otto anni torna in nazionale sotto la guida di Victor Pițurcă. Il 7 ottobre 2011 - nonostante un piccolo problema fisico[2] - decide di scendere in campo contro la Bielorussia in un delicato incontro valido per le qualificazioni agli Europei 2012. Si infortunerà dopo 28' minuti di gioco[24] scatenando le ire del commissario tecnico (l'incontro terminerà 2-2 sancendo di fatto l'esclusione della Romania dalla competizione) che lo escluderà dalla nazionale.[2][25]

Con l'arrivo di Iordănescu sulla panchina della selezione rumena torna in pianta stabile nel giro della nazionale. Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[26]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 maggio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Grecia Panathinaikos AE 18 1 CG 4 1 UCL+CU 4+0 0 - - - 26 1
2004-2005 AE 6 0 CG 0 0 UCL+CU 1+0 1 - - - 7 1
2005-2006 AE - - CG - - UCL - - - - - - -
2006-gen. 2007 SL - - CG - - CU - - - - - - -
Totale Panathinaikos 24 1 4 1 5 1 - - 33 2
gen.-giu. 2007 Paesi Bassi Utrecht ED 1+1[27] 0 CO 0 0 - - - - - - 2 0
2007-2008 ED 14 0 CO 0 0 Int 0 0 - - - 14 0
ago. 2008 ED 1 0 CO 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Utrecht 16+1 0 0 0 0 0 - - 17 0
gen.-giu. 2009 Romania Gloria Bistrița Liga I 11 0 CR 0 0 - - - - - - 11 0
2009-gen. 2010 Liga I 15 1 CR 1 0 - - - - - - 16 1
Totale Gloria Bistrița 26 1 1 0 - - - - 27 1
gen.-giu. 2010 Romania Vaslui Liga I 16 0 CR 3 1 - - - - - - 19 1
2010-2011 Liga I 29 2 CR 1 0 UEL 2[28] 0 - - - 32 2
2011-2012 Liga I 31 2 CR 4 0 UCL+UEL 2[29]+8[30] 0 - - - 45 2
2012-2013 Liga I 29 7 CR 1 0 UCL+UEL 2[29]+2[28] 0 - - - 34 7
2013-gen. 2014 Liga I 16 0 CR 3 0 - - - - - - 19 0
Totale Vaslui 121 11 12 1 16 0 - - 149 12
gen.-giu. 2014 Romania Steaua Bucarest Liga I 12 2 CR 3 0 UCL - - SR - - 15 2
2014-gen. 2015 Liga I 14 3 CR+CdL 1+1 0 UCL+UEL 5[31]+6 0+1 SR 0 0 27 4
Totale Steaua Bucarest 26 5 5 0 11 1 0 0 42 6
gen.-giu. 2015 Arabia Saudita Al-Ittihad SPL 11 0 CPC - - - - - KCC 4 0 15 0
2015-2016 SPL 20 6 CPC 4 2 ACL 6[32] 1 KCC 3 2 33 11
Totale Al-Ittihad 31 6 4 2 6 1 7 2 48 11
2016-2017 Romania Pandurii Liga I 0 0 CR+CdL 0 0 UEL 0 0 - - - 0 0
Totale carriera 244+1 24 26 4 38 3 7 2 316 32

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Romania Romania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-11-2002 Timișoara Romania Romania 0 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 59’ 59’
30-04-2003 Kaunas Lituania Lituania 0 – 1 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
20-08-2003 Donec'k Ucraina Ucraina 0 – 2 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 90+1’ 90+1’
03-06-2011 Bucarest Romania Romania 3 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2012 - Uscita al 63’ 63’
07-06-2011 San Paolo Brasile Brasile 1 – 0 Romania Romania Amichevole - Uscita al 53’ 53’
12-06-2011 Asunción Paraguay Paraguay 2 – 0 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
07-10-2011 Bucarest Romania Romania 2 – 2 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2012 - Uscita al 28’ 28’
11-10-2014 Bucarest Romania Romania 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 - Uscita al 67’ 67’
14-10-2014 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 2 Romania Romania Qual. Euro 2016 - Ingresso al 49’ 49’
14-11-2014 Bucarest Romania Romania 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2016 -
18-11-2014 Bucarest Romania Romania 2 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Uscita al 46’ 46’
29-03-2015 Ploiești Romania Romania 1 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2016 - Uscita al 86’ 86’
04-09-2015 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Romania Romania Qual. Euro 2016 - Uscita al 78’ 78’
07-09-2015 Bucarest Romania Romania 0 – 0 Grecia Grecia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 64’ 64’
08-10-2015 Bucarest Romania Romania 1 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2016 -
17-11-2015 Bologna Italia Italia 2 – 2 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
23-03-2016 Giurgiu Romania Romania 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 59’ 59’
27-03-2016 Cluj-Napoca Romania Romania 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 85’ 85’
29-05-2016 Torino Romania Romania 3 – 4 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 57’ 57’
03-06-2016 Bucarest Romania Romania 5 – 1 Georgia Georgia Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
19-06-2016 Lione Romania Romania 0 – 1 Albania Albania Euro 2016 - 1° turno - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze 21 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Gloria Bistrita: 2000
Panathinaikos: 2003-2004
Panathinaikos: 2003-2004
Steaua Bucarest: 2013-2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 17 (0) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Lucian Sanmartean, the Romanian wizard about to set Saudi football alight at Al Ittihad, sport360.com.
  3. ^ L'IMPRESCINDIBILITA' DEL NUMERO DIECI, asolacalcio.it.
  4. ^ (RO) Sanmartean la Bistrita? "Era cel mai talentat jucator roman dupa Hagi!", sport.ro.
  5. ^ (EN) Valentin Iliev joins Universitatea Craiova, scoutingromania.com.
  6. ^ a b (EN) Rapid snare Sanmartean, uefa.com.
  7. ^ a b (RO) Cifrele lui Lucian Sînmărtean din returul cu Sparta sînt incredibile » Micul magician, gsp.ro.
  8. ^ (RO) Porumboiu: "Sînmărtean este un fotbalist strălucitor, nu înţeleg de ce nu e convocat la naţională", gsp.ro.
  9. ^ (EN) The Player of the Year in Romanian Football, rri.ro.
  10. ^ (RO) Sânmărtean, povestea unui talent irosit, evz.ro.
  11. ^ a b (EN) Sanmartean sets sights high, uefa.com.
  12. ^ Manchester United - Panathinaikos 5-0, transfermarkt.it.
  13. ^ (RO) INTERVIU, orange.ro.
  14. ^ (RO) S-a certat cu Malesani, adevarul.ro.
  15. ^ (EN) Utrecht snap up Sanmartean, skysports.com.
  16. ^ (EN) Sanmartean leaves FC Utrecht, en.fcutrecht.nl.
  17. ^ (RO) OFICIAL: Sânmărtean a semnat cu Steaua. Mijlocaşul va bifa la ora 16:00 primul antrenament în Ghencea: "Am venit să fiu titular", prosport.ro.
  18. ^ a b (RO) Apogeul financiar al carierei lui Sânmărtean. Mijlocașul va încasa la Al Ittihad de 4 ori mai mult decât la Steaua!, digisport.ro.
  19. ^ Steaua Bucarest - Concordia Chiajna 4-0, transfermarkt.it.
  20. ^ Steaua Bucarest campione di Romania, calciomercato.com.
  21. ^ (RO) OFICIAL. Sânmărtean a semnat cu Al Ittihad. AUDIO Impresarul mijlocaşului explică detaliile contractului, digisport.ro.
  22. ^ (RO) OFICIAL! Bomba transferurilor in Liga I: Sanmartean a semnat cu Pandurii!, sport.ro.
  23. ^ (EN) Romania - Croazia 0-1, eu-football.info.
  24. ^ (RO) UNIC! Sanmartean s-a ACCIDENTAT in somn! L-a anuntat pe Piturca in timpul meciului cu Belarus! Ce crezi ca a visat? :), sport.ro.
  25. ^ (RO) Sanmartean ii da REPLICA lui Piturca: "Ce, eu sunt Chivu sa ma retrag?" MOTIVUL pentru care nu este chemat la nationala, sport.ro.
  26. ^ (RO) 23 pentru Euro!, frf.ro, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  27. ^ Play-off.
  28. ^ a b Nei play-off.
  29. ^ a b Terzo turno preliminare.
  30. ^ 2 presenze nei play-off.
  31. ^ Nei turni preliminari.
  32. ^ Una presenza nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]