Bogdan Stancu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bogdan Stancu
Bogdan Stancu13.jpg
Nazionalità Romania Romania
Altezza 182 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Bursaspor
Carriera
Giovanili
1998-2005 Argeș Pitești
Squadre di club1
2005 Argeș Pitești 0 (0)
2005-2006 Dacia Mioveni 12 (3)
2006 Argeș Pitești 7 (0)
2006-2007 Unirea Urziceni 49 (11)
2008-2011 Steaua Bucarest 72 (32)
2011-2012 Galatasaray 14 (2)
2011-2013 Orduspor 61 (20)
2013-2017 Gençlerbirliği 91 (34)
2017-2018 Bursaspor 50 (8)
Nazionale
2006-2009 Romania Romania U-21 15 (5)
2010-2017 Romania Romania 52 (14)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 novembre 2018

Bogdan Stancu (Pitești, 28 giugno 1987) è un calciatore rumeno, attaccante del Bursaspor.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Stancu in allenamento con il Steaua Bucarest nel 2008

Cresce nella Scuola Calcio Leo Ianovschi a Pitești per poi passare nel 2005 a 18 anni al Dacia Mioveni, società satellite dell'Arges Pitesti dove approda subito nel gennaio 2006 dopo essere stato autore di 3 gol in Divizia B.

Chiude però l'anno a zero gol in Divizia A e viene venduto all'Unirea Urziceni. In Ialomița comincia a notarsi la bravura di questa punta agile e forte anche fisicamente. A fine campionato i gol saranno 5 e Stancu comincia a diventare un punto fisso anche in Nazionale Under 21 dove segna la doppietta con cui la Romania sconfigge i pari età inglesi.

Nell'ultima stagione conferma il suo talento ed è per questo acquistato durante il mercato estivo dalla Steaua per sostituire Nicolae Dică.

Nella sua prima stagione in ros-albastru realizza 11 gol in Campionato ed è il miglior marcatore della squadra a pari merito col greco Kapetanos. Il 20 gennaio 2011 si trasferisce al Galatasaray per 6 milioni di Euro e firma un contratto di quattro anni e mezzo.[1] Nell'estate successiva, dopo quattordici partite e due reti segnate, passa in prestito oneroso all'Orduspor.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[3] Nella prima partita del torneo, contro la Francia, segna su calcio di rigore il gol del momentaneo pareggio. Nel secondo match segna nuovamente su rigore il gol del momentaneo 1-0 contro la Svizzera, diventando il primo giocatore rumeno a segnare più di una rete per la sua nazionale in un europeo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) New Arrivals at Galatasaray, galatasaray.org.
  2. ^ (EN) Galatasaray.org, Bogdan Stancu on Loan to Orduspor, 24 agosto 2011. URL consultato il 24 agosto 2011.
  3. ^ (RO) 23 pentru Euro!, frf.ro, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]