Discussioni template:Edificio religioso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ho notato che la tabella...[modifica wikitesto]

Ho notato che la tabella genera una riga "Stile Architettonico", con la A maiuscola in spregio al manuale di stile. Qualcuno ha nulla in contrario se lo faccio diventare "Stile architettonico"?--Formica rufa 15:54, 1 ott 2007 (CEST)

✔ Fatto Ho provveduto io, grazie della segnalazione. :) --Gliu 16:53, 1 ott 2007 (CEST)

ma non pare un po troppo orientato alla religione cristiana, andrebbe arricchito di parametri utili anche per altre religioni credo; mi pare inutile dover fare altri infobox per usi simili. PersOnLine 15:05, 3 ott 2007 (CEST)

L'unico particolare "cristiano" è la diocesi, per il resto sono informazioni abbastanza generiche. Quali parametri si potrebbe aggiungere per renderlo per così dire universale? --Gliu 18:51, 3 ott 2007 (CEST)

Questo template NON è stato...[modifica wikitesto]

Questo template NON è stato oggetto né di discussione né di approvazione da parte della comunità, per cui chi vuole usarlo lo usi, ma per favore non scrivete {{tmp|Infobox edifici religiosi}} nelle voci delle chiese e affini perché NESSUNO e tenuto a metterlo (chi mette l'avviso dovrebbe mettere lui il template, non lasciare il capestro a altri, come se fosse necessario). Per non dar luogo a fraintendimenti la categoria relativa è infatti stata cancellata. --SailKoFECIT 15:45, 22 nov 2007 (CET)

Ok, ma abbiamo una discussione in cui sia specificato che il template {{manca template}} è riservato a template discussi e approvati? Il principio di wiki è che i contenuti inopportuni vengono rimossi o corretti; pertanto la sola esistenza di questo template garantisce che esso sia approvato. Casomai dovrebbe essere chi è contrario alla sua inclusione nelle voci ad aprire una proposta di cancellazione (perché di sicuro non è razionale ritenere che il suo uso sia da lasciare all'arbitrio del singolo; o va messo dovunque, o da nessuna parte!) :-)
Solo una mia opinione!
--WinstonSmith  ● 101 ●  18:09, 22 nov 2007 (CET)
Il senso ora come ora è "chi vuole usarlo lo usi". Ma ci sono pagine dove ormai l'impaginazione generale è ormai incompatibile con il template (fra l'altro piuttosto bruttino e molto semplicistico), per cui "tutti" no, "nessuno" non lo so, "alcuni" forse. --SailKoFECIT 22:17, 22 nov 2007 (CET)
Mi intrometto in questa discussione perchè mi sono imbattutto qualche volta in questo infobox (infatti tempo fa avevo chiesto a Sailko se era obbligatorio metterlo perchè proprio non riuscivo a digerirlo). Personalmente questi infobox per opere architettoniche non mi piacciono (mi piace ancora meno quello per la storia locale), soprattutto nel caso di voci relativamente brevi o già impostate bene nei rapporti tra testo e foto. In molti casi poi non è così semplice definire date e soprattutto stili architettonici visto che spesso ci troviamo davanti ad opere dove si fondono insieme stili diversi, in cantieri che sono andati avanti per secoli, tra interruzioni, restauri e ricostruzioni. In sostanza su Wikipedia non c'è bisogno di impacchettare tutte le voci all'interno di questi infobox che possono persino generare confusione o essere fonte di ambiguità. --Etienne (Li) 22:40, 22 nov 2007 (CET)
Infatti nessuno ha detto che è obbligatorio. In alcuni casi può stare bene, in altri meno. IMHO fornisce in maniera facile ed immediata le principali caratteristiche. --Gliu 22:50, 22 nov 2007 (CET)
Il problema è che il messaggio che passa è tutti o nessuno, vedi casino successo al bar, sto davvero meditando se sia il caso o meno di proporre la cancellazione pe qualcuno di questi infobox... qualche parere? --SailKoFECIT 22:58, 22 nov 2007 (CET)
Comprendo lo spirito che ha mosso Gliu nel creare l'infobox, ma secondo me proprio questo fatto dell'arbitrarietà genera un po' di confusione. Io sarei favorevole alla sua cancellazione assieme a quello di storia locale ;) --Etienne (Li) 23:25, 22 nov 2007 (CET)
Nessuno vieta di proporre la cancellazione. Io aprirò subito la votazione, mi dispiace. --Gliu 23:46, 22 nov 2007 (CET)

CAmpo sito[modifica wikitesto]

Ho modificato il campo sito inserendo le parentesi automatiche... qualchje voce andrà ritoccata, ma ho visto che la maggiornaza non avevano le parentesi e si sballava tutto il template --SailKoFECIT 00:13, 27 nov 2007 (CET)

Creazione di un Infobox per le organizzazioni[modifica wikitesto]

Dato che io non sono in grado di farlo perchè non sono attualmente pratico del codice, qualcuno potrebbe creare un template per le organizzazioni? Me lo immagino sul calco di quello dei partiti politici, me con questi paramentri: nome dell'organizzazione, sotto il logo dell'organizzazione e sotto la data di fondazione, il nome del presidente, l'organo di comando, la sede, il numero dei membri attuale, le persone chiave, il sito web. Per dare un idea basta vedere quello di Forza Italia, per esempio. Grazie mille

come potrei aggiungere righe a questo template?[modifica wikitesto]

Sulle pagine Categoria:Chiese di Ascoli Piceno aggiungo sempre questo template. Mi sarebbe utile avere almeno una ulteriore riga dove riportare l'informazione che alcune di queste sono costruite su edifici preesistenti, tipo: tempio romano pagano, tempio pagano romano riconvertito in chiesa cattolica, edicola votiva, oratorio, necropoli cristiana. Ho provato ad aggiungere sintassi, ma non riesco a far comparire nuove righe, come se quelle disponibili fossero a numero vincolato. Vorrei sapere se fosse possibile aggiungerle e come posso farlo. Vi ringrazio.--infinitispazi 12:16, 18 gen 2008 (CET)

Ho aggiunto una sezione note, trovi l'esempio nelle istruzioni per l'uso. Prova a vedere se va bene. --Gliu 12:54, 18 gen 2008 (CET)

ulteriore aggiunta ... se possibile![modifica wikitesto]

Avrei necessità di aggiungere un ulteriore riga/righe per facilitare la navigazione all'interno delle pagine delle chiese di Ascoli. Vorrei raggrupparle per stile (le romaniche circa una decina) e creare il percorso emidiano che comprende 5 chiese legate al culto del patrono. Vorrei far comparire un elenco cliccabile tipo:

  • [[chiesa 1]]
  • [[chiesa 2]]
  • [[chiesa 3]]

Questo elenco lo posizionerei in una finestrella al di sotto dell'ultima linea, quelle delle note. Se si può creare vi ringrazio! :)infinitispazi (msg) 18:30, 14 mar 2008 (CET)

Non puoi metterlo tra le voci correlate? E' quello il posto indicato, non il template. --Panairjdde 11:26, 16 lug 2008 (CEST)

Proposta di modifica[modifica wikitesto]

Sinceramente non comprendo la necessita' mettere tre righe per citta', stato e persino regione. Vorrei modificare la cosa in modo che il campo regione non compaia e che sia presente una sola riga, "Luogo", il cui contenuto sia "citta', stato". Che ne pensate? --Panairjdde 11:26, 16 lug 2008 (CEST)

Si può fare, ma dal momento che è un template incluso in molte voci potresti fare in modo che la tabella utilizzi gli stessi parametri e cambi solo la forma. --Gliu 12:44, 16 lug 2008 (CEST)
E' quello che intendevo: il template rimane lo stesso, cambia solo la visualizzazione. --Panairjdde 13:06, 16 lug 2008 (CEST)
Io proporrei di inserire nel template anche la voce "Confraternita", molte chiese del Sud, soprattutto in Puglia, sono collegate ad una confraternita religiosa. --orubino (msg) 17:27, 3 ago 2008 (CEST)

Coordinate?[modifica wikitesto]

Si può inserire un campo sulle coordinate dell'edificio? --DispAcc01 18:01, 17 lug 2009 (CEST)

2 collegamenti errati[modifica wikitesto]

Ci sono 2 collegamenti 1 a redirect e 1 a disambigua che andrebbero modificate: quello a regione che andrebbe cambiato in regione italiana e Stile architettonico in architettura. --Simon Scusami se sono ragioniere! 19:59, 8 dic 2009 (CET)

Dimensioni immagine[modifica wikitesto]

Noto che è necessario specificare le dimensioni dell'immagine nel template, non si potrebbe uniformare di default? Io non sono in grado di farlo... --Phyrexian (msg) 17:48, 30 nov 2010 (CET)

Revisione[modifica wikitesto]

Se siete d'accordo proverei a revisionare un po' il template

  • uso di classi e aspetto standard
  • nome standard al singolare (edificio religioso)
  • ordine stato-regione-città e non città-regione-stato (di solito si fa così)
  • aggiungere qualche parametro che in passato è stato richiesto: coordinate, confraternita, edificio preesistente (eliminare invece Note che si presta agli usi più sconsiderati)
  • credo che servano anno di sconsacrazione e/o anno di demolizione per edifici non più esistenti
  • altri parametri? ad es. il corrispettivo delle diocesi per altre religioni? --Bultro (m) 20:18, 27 dic 2010 (CET)
Personalmente non inserirei altri parametri come confraterninta, edifici preesistenti ecc. perchè l'infobox è uno strumento con limiti evidenti per questo genere di edifici "stratificati": nel corso della storia potrebbero essersi succedute diverse confraternite, edifici preesistenti... Una chiesa potrebbe essere persino stata sconsacrata e riconsacrata. In poche parole: moderazione :) --Etienne (Li) 20:35, 27 dic 2010 (CET)
Condivido quanto espresso da Etienne, bene comunque l'aggiornamento grafico del template. --Dapa19 (msg) 20:45, 27 dic 2010 (CET)
Finito l'aggiornamento, di parametri ho aggiunto solo l'anno di demolizione per gli edifici non più esistenti (su quello non credo ci sia da giocare!) --Bultro (m) 13:04, 21 gen 2011 (CET)
modificalo,ma per favore metti nelle caselle sottostanti i colori che c'erano prima,invece di quel brutto blu!e poi se possibile modifica il carattere.--Chrychry97 (msg) 13:40, 13 feb 2011 (CET)
Sottostanti a cosa, e quale blu?? Non c'è niente di blu --Bultro (m) 15:01, 13 feb 2011 (CET)

Non capisco perché a seguito di un "aggiornamento" è stato introdotto un parametro "SiglaStato", che ne ha reso deprecato un altro, che va contro la norma di evitare le bandierine nei template... --Panairjdde 13:41, 15 mag 2011 (CEST)

Mi sembrava più pulito SiglaStato=FRA che Stato={{FRA}} ma se non c'è consenso possiamo tranquillamente togliere la frase "SiglaStato è da preferire, se possibile". La norma di evitare le bandierine nei template non l'ho mai sentita, dove l'hai letta? --Bultro (m) 14:44, 16 mag 2011 (CEST)
E' una vecchia discussione, a seguito della quale le bandierine furono rimosse da questo template (e da altri). --Panairjdde 00:46, 17 mag 2011 (CEST)
Allora bisognerebbe ritrovarla e riproporla al progetto template, perché allo stato attuale le bandierine sono diffusissime anche nei template più importanti e di recente concezione e la tendenza generale è proprio quella di usarle --Bultro (m) 14:03, 17 mag 2011 (CEST)
Concordo su quanto detto da Bultro. Un sondaggio sull'uso o meno delle bandierine chiarirebbe ogni dubbio e almeno si arriverebbe alla fine con il cessare di inserimenti e rimozioni dal template in base alle preferenze dell'utente... --Dapa19 (msg) 15:08, 17 mag 2011 (CEST)
  • Potresti modificare il carattere del titolo e farlo diventare come prima???--Chrychry97 (msg) 21:27, 5 giu 2011 (CEST)

Altri parametri[modifica wikitesto]

Oltre al parametro "demolizione" non si potrebbe aggiungere il facoltativo "sconsacrazione" o altro termine per indicare la fine dell'utilizzo religioso senza necessariamente la demolizione ?--Midnight bird 19:05, 12 lug 2011 (CEST)

Inoltre, anche aggiungere la possibilità di inserire le coordinate geografiche non sarebbe un'idea malvagia.--Midnight bird 19:17, 12 lug 2011 (CEST)
+1 alla sconsacrazione.
Le coordinate non saprei, possono comunque essere inserite nella voce con il {{coord}}, sono così importanti da dover apparire anche nel sinottico? Non sono voci di geografia... --Bultro (m) 19:52, 12 lug 2011 (CEST)
Come ha sottolineato Bultro c'è il template coordinate che fa benissimo il suo lavoro e va bene per ogni voce. --Etienne (Li) 19:56, 12 lug 2011 (CEST)

Scusate per le coordinate, non sono abituato a scrivere voci geografiche e non sapevo del esistenza del template apposito. :)--Midnight bird 19:59, 12 lug 2011 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole alla sconsacrazione.--Memnone di Rodi Κώνσυλτα λ΄ωράκολο 14:04, 22 apr 2012 (CEST)

Le bandierine[modifica wikitesto]

Cari Colleghi Wikipediani,

vorrei avere la vostra opinione (utile a tutti, peraltro) a proposito delle bandierine nel template Edificio religioso. Da quanto ho potuto capire leggendo questa discussione, l'inserimento (o la rimozione) delle bandierine all'interno di una voce è a discrezione di ogni singolo utente, non essendoci stato nessun sondaggio o nessuna votazione ufficiale. Il problema non è soltanto la disomogeneità tra le varie voci (alcuni hanno la bandierina ai parametri Paese, Regione e Città, altre solo a Paese, altre ancora non ce l'hanno proprio), ma è anche il circolo vizioso dovuto a questa libertà di inserimento delle bandierine: come io sono autorizzato a metterle, così tu sei autorizzato a rimuoverle, ed io sono autorizzato a rimetterle, tu a rimuoverle ancora una volta ... Propongo di fare una votazione in merito all'interno di questa discussione, così da avere, finalmente, una regola precisa da seguire.

Cordiali saluti

--Pufui Pc Pifpef - scrivimi 18:15, 18 nov 2011 (CET)

La presenza delle bandierine (a mio avviso inopportuna) è l'ultimo dei problemi del template: se ne stà discutendo qui e ne è stata proposta la cancellazione. --Delahay (msg) 19:09, 18 nov 2011 (CET)
Se n'è discusso di recente anche al bar e almeno per quanto riguarda lo stato la prassi è mettere la bandierina, in tutti i template moderni e anche in questo si può fare agevolmente inserendo la sigla dello stato. Francamente la battaglia contro le bandierine mi pare che la sta portando avanti un utente solo --Bultro (m) 01:10, 19 nov 2011 (CET)
A parte la solita, inutile e deprecabile personalizzazione del dibattito, esiste una qualche ragione valida per la quale il template dovrebbe essere trasformato in una nave in gran pavese? Stiamo parlando di chiese, se uno è interessato a sapere in che nazione sono basta che legga il nome; inoltre dubito fortemente che la conoscenza delle bandiere delle regioni o degli stemmi dei comuni sia così diffusa e completa da poter sostenere l'utilità del loro inserimento. --Panairjdde 17:46, 20 nov 2011 (CET)
Non c'è nessuna personalizzazione, a me non interessa chi è in minoranza, ma se è in minoranza, se ne prenda atto e si smettano quelle futili editwar. Per le ragioni vedi bar --Bultro (m) 13:04, 21 nov 2011 (CET)
Noooo, scrivere «Francamente la battaglia contro le bandierine mi pare che la sta portando avanti un utente solo» non è personalizzazione, come non è una balla quella editwar e quella sulla minoranza, del resto. I fatti sono che non c'è nessun consenso sull'inserimento delle bandierine; vediamo se è possibile parlare di questo, come pure ottenere una risposta alle mie domande... --Panairjdde 13:16, 21 nov 2011 (CET)
No, non è personalizzazione. A me sembra che il consenso ci sia, lo dimostrano anche quintali di template bandierine che imperano su it.wiki da anni e nessuno si lamenta, ma si può proporre un sondaggio per appurare la cosa. La ragione valida è, almeno per lo stato, la rapidità di riconoscimento; anche fuori da wikipedia è uso abbastanza comune. Per province e simili sembra anche a me piuttosto inutile, ma di fatto sono diffuse in it.wiki, perciò non mi metto a cancellare stemmini senza adeguata discussione. Facciamo un sondaggio e buonanotte --Bultro (m) 16:12, 21 nov 2011 (CET)
A te sembra male, dato che la stragrande maggioranza delle chiese (è di questo template che parliamo, non di altri) non ha quelle bandierine, e nessuno si lamenta. Se comuni e province sono inutili, non c'è ragione per inserirli, e, davvero, se il problema è la nazione in cui si trova la chiesa (ma davvero il nome non basta), basta leggere il template. Infine, e chiudo, come vedi è possibile discutere senza tirare in ballo l'«utente solo». --Panairjdde 10:19, 22 nov 2011 (CET)

Dopo la demolizione, la ricostruzione[modifica wikitesto]

Salve a tutti, vorrei fare una proposta: il template, così com'è attualmente, permette d'inserire la data di demolizione di un edificio religioso, ma quando tale edificio è stato in seguito ricostruito che si fa? Propongo dunque di inserire il parametro facoltativo "ricostruzione", per indicare la data di eventuale ricostruzione dell'edificio religioso.--Memnone di Rodi Κώνσυλτα λ΄ωράκολο 19:51, 23 apr 2012 (CEST)

Però se è successo diverse volte servono N parametri? Forse è meglio mettere tutto dentro Costruzione facendo un elenco delle varie fasi --Bultro (m) 16:40, 8 giu 2012 (CEST)
Più che giusto, non ci avevo pensato.--Memnone di Rodi Κώνσυλτα λ΄ωράκολο 20:56, 8 giu 2012 (CEST)

coordinate[modifica wikitesto]

Non sarebbe possibile dare la possibilità di mettere le coordinate direttamente in questo tmpl anziché riportarle a parte?

--Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 09:56, 27 apr 2012 (CEST)

Si potrebbe copiare il codice del template dei comuni... --Panairjdde 10:52, 27 apr 2012 (CEST)
Non credo sia utile, a meno che si voglia anche qui la mappa dello stato con il puntino rosso di localizzazione --Bultro (m) 12:37, 27 apr 2012 (CEST)
Collocare un edificio nello spazio (non si sposta, in genere) può essere un'informazione utile, Spesso è più semplice trovarlo, in particolare nella mia città ove ce ne sono a decinaia nella stessa parrocchia. La proposta è semplicemente per uniformare le coordinate che appaiono nel titolo (quando ci sono). BTW chi ha ha fatto il codice della mappa dei comuni era leggermente sadico..... ;-) Meno male che quelle sono state fatte da un botolo, qui invece bisogna andare a cercarle, una per una. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 13:46, 27 apr 2012 (CEST)
Non ho detto che non sia utile avere le coordinate... Non trovo utile inserirle tramite il template Edificio religioso (la proposta era quella, no?). Meglio usare direttamente il Coord; i sinottici geografici accettano le coordinate perché le usano anche per disegnare la mappa e per mostrarle nella casella "Coordinate", ma per quanto riguarda il titolo non fanno altro che richiamare il Coord --Bultro (m) 14:36, 27 apr 2012 (CEST)

Titolare/parroco/ecc[modifica wikitesto]

Andrebbe inserita una voce opzionale per dire chi, attualmente, è il titolare di quell'edificio chiesastico. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da ‎Demi88 (discussioni · contributi) 26 giu 2012, 10:38.

Il titolare di una chiesa è il santo a cui è dedicata. Essendo questo un template architettonico, l'eventuale informazione sul nome del prete che la officia, oltre ad avere un rilievo enciclopedico quasi nullo, non mi sembra pertinente. Inoltre, è un dato difficilmente verificabile e che creerebbe notevoli problemi di manutenzione (da aggiornare continuamente). --Delahay (msg) 10:50, 26 giu 2012 (CEST)
Condivido con Delahay --Dapa19 (msg)
Forse si potrebbe ricavare un campo per il vescovo titolare, per le basiliche che ne hanno uno... --Panairjdde 12:26, 26 giu 2012 (CEST)
Il titulus è già presente come voce autonoma e quindi il titolare è indicato lì. Mi sembra un'indicazione non essenziale per la singole voci. Nel caso si potrebbe mettere nel tmpl il collegamento al titulus, in modo che sia in alto anziché in fondo tra le voci correlate. Forse. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 12:43, 26 giu 2012 (CEST)
Mi pare una complicazione inutile: se una chiesa è sede vescovile o titolo cardinalizio tale informazione è, verosimilmente, riporta già nell'incipit della voce, assieme con il link alla voce più appropriata. Perché riportare la stessa informazione in più voci? --Delahay (msg) 14:15, 26 giu 2012 (CEST)
Perché questa è la funzione del template, riportare schematicamente le informazioni. --Panairjdde 14:24, 26 giu 2012 (CEST)
Per riportare schematicamente il nome tiltolare abbiamo già numerosi template ({{Titolo cardinalizio}},{{Sede titolare della chiesa cattolica}}, {{Diocesi della chiesa cattolica}}...) e voci più appropriate. E mi pare che l'intenzione del proponente fosse quella di indicare il nome del parroco della chiesa di Santa Canzianilla a Roccacannuccia, non quello del cardinale prete di Santa Maria in Trastevere. --Delahay (msg) 14:44, 26 giu 2012 (CEST)
Il primo template va nel titolo cardinalizio, il secondo e il terzo nella pagina della diocesi. Non c'è nulla che nella pagina della chiesa dica che è sede di un titolo. Questo è quello che propongo io, se poi non lo si vuole inserire... --Panairjdde 17:38, 26 giu 2012 (CEST)
qualcosa del tipo

|titolo cardinalizio = nome chiesa

che rimandi alla voce Nome chiesa (titolo cardinalizio)? Perché no? --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 18:00, 26 giu 2012 (CEST)
L'idea di Pan non è malvagia, però le chiese titolari sono circa 300 in totale e sono solo a Roma, si potrebbe fare un template a parte, perché un campo in più in tutte le chiese del mondo potrebbe indurre a compilazioni errate. -- AVEMVNDI  18:44, 2 lug 2012 (CEST)
Sull'utilità non saprei dire, ma certamente meglio un parametro in più, anche se poco usato, che un intero template! --Bultro (m) 22:07, 3 lug 2012 (CEST)
Il template edificio religioso è utilizzato anche per sinagoghe, chiese acattolice, moschee ecc. Personalmente eviterei di indirizzare il template in una direzione specifica, in questo caso inerente la religione cattolica. --Etienne (Li) 22:30, 3 lug 2012 (CEST)
Non essendo un parametro obbligatorio, non vedo il problema ad inserirlo. --Panairjdde 22:40, 3 lug 2012 (CEST)
Che, per parità di trattamento, anche per gli altri edifici religiosi ci sarebbe bisogno di parametri specifici; il risultato sarebbe un template più complesso, con campi da omettere, altri da compilare ecc. A mio giudizio sarebbero tutte ulteriori complicazioni per il compilatore. --Etienne (Li) 22:49, 3 lug 2012 (CEST)
Scusami, a quali "parametri specifici" fai riferimento? --Panairjdde 23:07, 3 lug 2012 (CEST)
Sinagoghe, moschee, chiese acattoliche e templi vari; non è improbabile che per ognuna di queste categorie di edifici si possano individuare dei parametri, analoghi, ad esempio, al titolo cardinalizio o alla diocesi di appartenenza di una chiesa cattolica. Quali siano non sono in grado di dirlo, non è il mio campo. --Etienne (Li) 23:41, 3 lug 2012 (CEST)
Io non ne conosco, tu non ne conosci, possiamo dire che al momento attuale non vi sono candidati possibili per parametri analoghi? --Panairjdde 00:25, 4 lug 2012 (CEST)
Beh, non lo possiamo dire perchè al momento non lo sappiamo. Per il resto ho semplicemente posto un problema dovuto alla traformazione, di fatto, del template edificio religioso in un template più specifico. Personalmente ne farei a meno, ma se ci sarà consenso per la modifica... amen :) --Etienne (Li) 00:39, 4 lug 2012 (CEST)
A me interessa capire le tue motivazioni, magari non le capisco e per questo la mia opinione è errata. Per come la vedo io, proprio perché nessuno di noi è in grado di indicare quali parametri simili sarebbe necessario inserire per edifici religiosi non cattolici, non è necessario opporsi a questa modifica; potrebbero uscire fuori un giorno, ma al meglio delle nostre conoscenze non ci sono. Non capisco, dunque, perché ritieni opportuno opporti. --Panairjdde 14:34, 4 lug 2012 (CEST)
Cerco di spiegarmi meglio. Oggi abbiamo la diocesi, domani avremo il titolo cardinalizio e, a questo punto, nulla vieterà di pensare di inserire anche il parroco/vescovo/cardinale e altri dettagli simili. Bene, alla luce di quanto sopra mi chiedo: analoghi parametri possono essere definiti anche per altre religioni? Direi che non è affatto improbabile, anche se personalmente, vivendo in un determinato contesto e non avendo fatto studi sulla materia, non posso certo spingermi a definirli. Pertanto, se il template raggiunge questo livello di dettaglio per le chiese cattoliche, c'è da aspettarsi l'ampliamento di campi anche per religioni diverse da quella cattolica. Se così non fosse il template sarebbe parziale; d'altra parte esso deve abbracciare una serie svariata di edifici, quindi dovrebbe dare un livello di informazione equivalente sia che si parli di chiese cattoliche, che di moschee ecc. Ma questa discesa verso l'iperdettaglio corre il rischio di produrre un maxi-template con tanti, troppi, parametri; un template piuttosto complesso nella sua compilazione. Da queste supposizioni nascono le mie perplessità. --Etienne (Li) 15:39, 4 lug 2012 (CEST)
Dobbiamo però evitare di fasciarci la testa prima di rompercela. Qui parliamo di un parametro e nessuno di noi due prevede che ve ne siano di simili da inserire per le altre religioni; se un domani si volesse inserire il "parroco", il buon senso ci direbbe di fermarci, ma impedire oggi di inserire un parametro perché forse qualcuno potrebbe suggerire di inserirne altri mi pare un po' troppo prudente. --Panairjdde 15:44, 4 lug 2012 (CEST)

Bandierine SI o NO?[modifica wikitesto]

Si era già discusso qualche tempo fa su questo argomento ma, da quanto emerso in Discussioni progetto:Milano#Anche: Basilica di Sant'Ambrogio, è assurdo che solo 3 persone si sono espresse in merito. Quindi, siete favorevoli all'inserimento delle bandierine nei parametri SiglaStato e Regione e degli stemmini nel parametro Città?

  • Symbol support vote.svg Favorevole Anche perché, mettendo la sigla dello stato in SiglaStato, sul template viene modificato il nome del parametro regione (ad esempio, se tu metti in SiglaStato GER, ovvero Germania Germania, quando verrà visualizzato il template non metterà Regione ma Land. Inoltre, bandiere e stemmi arricchiscono il template, e non sono, a mio parare, degli inutili appesantimenti.--Pufui Pc Pifpef - a disposizione 11:27, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole Come dice Pufui Pc Pifpef qui sopra parlando dell'esempio della Germania, il template è stato creato appositamente per far comparire le bandierine agli stati e alle regioni (infatti nel suo codice è presente il template {{DivAmm}}). Quindi, o si modifica il template in modo opportuno, o si lascia la possibilità di inserire le sigle di stati e regioni così da far comparire anche le bandierine. Per questo io sono favorevole alle bandierine. Per quanto riguarda gli stemmini dei comuni, si possono tranquillamente mettere come non mettere, ma per uniformità, li lascerei. -- Yiyi (A tua disposizione!) 11:35, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole D'accordissimo con entrambe le osservazioni di Pufui Pc Pifpef - a disposizione e di Yiyi (A tua disposizione!), sopra esposte. Più in particolare la presenza o meno delle bandierine o degli stemmi (che non è assolutamente un appesantimento) arricchisce estremamente il primo impatto visivo che si ha con la voce, dando qualcosa in più alla pagina. Avevo letto in precedenti discussioni che si faceva riferimento all'inutilità della cosa. Non è assolutamente vero. Quanti non riconoscerebbero lo stemma della Regione Lombardia, così, subito di primo impatto? E lo stesso stemma del Comune di Milano (così come anche di altri) è molto più noto e riconoscibile da una gran fetta di popolazione, di quanto si possa credere. Ricordo inoltre che sarebbe un po' assurdo eliminare dagli edifici religiosi questi simbolini, quando dilagano (per fortuna) incontrastati in tutti gli altri infobox del caso, dal Progetto Comuni alle schede dei giocatori di calcio e via dicendo. --Van Loon (msg) 11:42, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole Favorevolissimo all'inserimento delle bandierine, non appesantiscono per niente la pagina ed anzi, danno subito un'informazione immediata, a colpo d'occhio! --Fiore (msg) 11:46, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a Wikipedia:EDP per it.wiki: Il file sia usato solo nel namespace principale, in particolare nelle voci a cui il suo contenuto si riferisce direttamente. Lo stemma del comune lo si mette nella voce del comune, non spammato in millemila voci. Parliamo di copyright Jalo 11:50, 12 lug 2012 (CEST) PS:Tengo a precisare che questa è una discussione, non una votazione
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Dice bene Van Loon: molti altri infobox (Teatro, Edificio, Aeroporto, Grattacielo tanto per citarne alcuni) hanno le bandierine. Non vedo il perché l'infobox Edificio Religioso non le dovrebbe avere--Pufui Pc Pifpef - a disposizione 11:56, 12 lug 2012 (CEST)
Infatti non dovrebbero averle neanche gli altri Jalo 12:04, 12 lug 2012 (CEST)
[↓↑ fuori crono] allora andrebbero eliminati tutti i template della categoria Categoria:Template bandierine. -- Yiyi (A tua disposizione!) 12:29, 12 lug 2012 (CEST)
No, vale la legge del singolo stato. In Italia sono protetti da copyright, in altri paesi no. Non potendo scrivere le voci un po' e un po', vanno tolte da tutte Jalo 13:09, 12 lug 2012 (CEST)
Eh, ma come vanno tolte da tutte in questo caso, andrebbero tolte da tutte anche in tutti gli altri casi... O no? -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:25, 12 lug 2012 (CEST)
Intendi negli infobox? Si Jalo 13:26, 12 lug 2012 (CEST)
E intendo anche in casi come questo dove sono estremamente utili. Per cui i template delle bandierine non avrebbero più senso, visto che o si possono usare tutti o nessuno. -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:31, 12 lug 2012 (CEST)
Il copyright riguarda solo (mi sembra) i comuni, e non gli stati. Per cui quelle possono essere utilizzate Jalo 13:50, 12 lug 2012 (CEST)
Ah, io mi riferivo agli stati, infatti :-) Per gli stemmi dei comuni, come ho già detto, per me è indifferente l'uso o il non uso. Ma se non si possono usare (e a quanto pare, non si può) non usiamoli. -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:53, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Aggiungo in risposta a Jalo. Violazione di copyright?!?! In 12px? Non scherziamo tirando sempre fuori questa assurda storia del copyright, in virtù del quale c'è gente che sembra tragga godimento a mandare allo sfascio Wikipedia. --Van Loon (msg) 12:02, 12 lug 2012 (CEST)
Ma che ragionamento è? Che c'entra la dimensione? Una violazione è una violazione. Conosci l'EDP? Vedi cosa c'è scritto in File:Milano-Stemma.png? Jalo 12:07, 12 lug 2012 (CEST)
C'entra che 12px sono 12px. A questo punto, seguendo questa logica, un domani ci sarà qualcuno che busserà alla porta del Progetto:Milano invitandoci gentilmente a rimuovere ogni riferimento allo stemma cittadino. In tutto questo Wikipedia cosa c'ha guadagnato? --Van Loon (msg) 12:10, 12 lug 2012 (CEST)
Ci ha guadagnato wikipedia, perché essendo libera è contenta quando progetti e portali non usano immagini in violazione di copyright. C'è qualche legge che dice che se usi solo 12px non è violazione di copyright? Jalo 12:19, 12 lug 2012 (CEST)
Lo scopo di Wikipedia non è raggiungere un livello per cui progetti e portali non usano immagini in violazione di copyright, bensì far crescere la conoscenza e accrescere se stessa. Comunque sì, la legge c'è ed è la Legge 22 aprile 1941 n. 633, Articolo 70 comma 1 bis.--Van Loon (msg) 12:28, 12 lug 2012 (CEST)
Peccato che la legge che citi dica: "per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro", e peccato che wikipedia rilasci tutto invece con licenza CC-BY-SA, ovvero utilizzabile anche commercialmente. In ogni caso lo scopo di tutti al mondo (non solo di wikipedia) è quello di rispettare le leggi, anche quelle sul copyright Jalo 13:05, 12 lug 2012 (CEST)
Le leggi servono per regolare la convivenza fra le persone, non vivo certo avendo come scopo di realizzazione ultimo il rispetto delle leggi come sostieni invece vivano tutti. Wikipedia non è scopo di lucro, ma guarda caso a scopo didattico. Se evidentemente rilascia licenze contrarie a quello che è il suo obiettivo ci dev'essere qualche problema in quel senso, ma non si può limitare l'uso di immagini e stemmi perchè non si è in grado di trovare la licenza d'uso corretta per un file. --Van Loon (msg) 13:16, 12 lug 2012 (CEST)
Rilasciare contenuti non utilizzabili commercialmente sarebbe una limitazione della libertà di wikipedia, per questo è stato deciso da chi ha creato il progetto, qualcuno che conta più di me e te, che questa deve essere la licenza, e noi siamo tenuti a rispettarla.
E non si tratta di "trovare la licenza per un file", la licenza non la decidiamo noi. La licenza degli stemmi comunali è decisa per legge.
Stai dicendo che saresti disposto a contribuire a wikipedia anche violando delle leggi? Guarda che è una cosa abbastanza grave da dire Jalo 13:32, 12 lug 2012 (CEST)
@Jalo: tu dici che Wikipedia rilascia tutto invece con licenza CC-BY-SA, ovvero utilizzabile anche commercialmente, e fin qui ok; ma questo non credo che c'entri in qualche modo con la nostra questione, nel senso che le immagini comunque sono caricate anche se dovrebbero essere utilizzabili anche commercialmente. -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:29, 12 lug 2012 (CEST)
Sono state caricate in rispetto alla EDP, ovvero "le utilizziamo ma solo a queste condizioni...". Tra "queste condizioni" c'è il fatto di utilizzarle solo nella voce direttamente coinvolta. Lo stemma di Milano nella voce Milamo, un fotogramma di "Guerre Stellari" nella voce Guerre Stellari, ecc. Jalo 13:34, 12 lug 2012 (CEST)
Vedi, stai parlando di due cose diverse contemporaneamente: prima dici che rilasciare contenuti non utilizzabili commercialmente sarebbe una limitazione della libertà di wikipedia (ma comunque le immagini delle bandiere sono già caricate), poi fai riferimento all'EDP, che permette di caricare immagini utilizzabili solo a queste condizioni... A me sembra una contraddizione (magari non tua, magari di qualcuno che conta più di me e te). Wow, non ho mai usato così tante citazioni ;-) -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:44, 12 lug 2012 (CEST)
Quoto. ^^ E' all'ordine del giorno contravvenire alle leggi reali, e se ogni legge avesse realmente applicata la corrispettiva sanzione non so quanti anni di detenzione o euro di ammenda sarei già stato costretto a pagare. Fortunatamente prevale sempre il buon senso, pertanto nessuno mi denuncia per diffusione di materiale sensibile nel momento in cui fotografo una locomotiva o una stazione e la pubblico qui o chi sa dove su internet. Per quanto esista comunque una legge del '41 o del '42 che regolamenta ancora oggi in materia di informazioni sensibili e utili al nemico. L'utilizzo di 12px di uno stemma comunale (se espongo la bandiera di Milano dalla mia finestra contravvengo ugualmente o no?) rientrano nel buon senso per cui nessuno mai ti denuncerà per violazione della legge, né moralmente o penalmente ti puoi sentire d'averla violata. --Van Loon (msg) 13:49, 12 lug 2012 (CEST)

[ Rientro] Io non sto affatto dicendo che dobbiamo non rispettare una data legge solo perché così Wikipedia è più bella e utile. Sto solo cercando di capire... -- Yiyi (A tua disposizione!) 13:55, 12 lug 2012 (CEST)

Non ho voglia di discutere del perché sia stata scelta questa licenza, o del perché siano state inserite determinate eccezioni, perché tanto non abbiamo voce in capitolo per questo :) Io ho solo detto quali sono le regole di wikipedia, quali policy dobbiamo seguire.
Non pensate che le denunce non arrivino solo perché non le recapitano a casa vostra. Wikipedia ha da sempre denunce pendenti, anche roba da 20 milioni che ci trasciniamo da anni Jalo 13:57, 12 lug 2012 (CEST)
Sì, lo so... Proprio per questo volevo cercare un chiarimento. Comunque a quanto ho capito questo discorso vale solo per gli stemmini dei comuni, mentre non vale per le bandierine, giusto? Se è così, io mi limiterei ad usare nei template le bandierine evitanto invece gli stemmini. -- Yiyi (A tua disposizione!) 14:00, 12 lug 2012 (CEST)
Però obiettivamente un conto è una denuncia per diffamazione (vera o presunta, ma ad ogni modo avendo a che fare con certa gente è abbastanza prevedibile), un altro quella per utilizzo indebito (?!) di stemmino comunale vicino a una voce di un monumento di quest'ultimo. Nessuno si sognerebbe mai di rivolgercela, a maggior ragione che - come detto già per le immagini di edifici il cui autore non è morto da 70 anni (vedi il Pirellone o la Stazione di Milano Centrale) - esse sono comunque già abbondantemente utilizzate in cartoline, pubblicazioni e quant'altro. Tutta roba con scopo diverso da quello didattico-critico. --Van Loon (msg) 14:04, 12 lug 2012 (CEST)
Nessuno si sognerebbe neanche di intentare una causa da 20 milioni accusando un'organizzazione non responsabile (wikimedia non è in nessun modo legata a wikipedia) di una cosa talmente corredata di fonti che ne hanno parlato tutti i quotidiani nazionali (repubblica, corriere, ecc.). Come se uno denunciasse te chiedendoti 20 milioni perché Novella2000 ha detto che la Fico e Balotelli sono stati insieme. NEssuno sarebbe così pazzo da farlo, e invece... Jalo 14:19, 12 lug 2012 (CEST)
Piccolo chiarimento: secondo l'attuale legislazione sul copyright, chi è che detiene i diritti sugli stemmi comunali? Potrebbe essere utile ad esempio inviare una richiesta ad esempio al comune (o chi ne detiene il diritto d'uso)? Da quel che ho capito invece uno dei problemi è che sebbene su wikipedia non sia utilizzato per fini di lucro, qualcuno potrebbe prendere e rielaborare i contenuti a fini di lucro: non esiste qualche tipo di licenza interna che impedisca l'uso a scopo di lucro? --Melancholia (msg?) 14:46, 12 lug 2012 (CEST
Contattare tutti i comuni per avere la concessione dell'uso degli stemmi è un'impresa assai ardua e utopistica. Te lo dico perché per Wiki Loves Monuments Italia ho contattato 6 comuni e uno solo mi ha risposto (e ci sta mettendo settimane per dare la risposta definitiva, nonostante i solleciti). -- Yiyi (A tua disposizione!) 14:50, 12 lug 2012 (CEST)
Beh pian piano ci si può arrivare ;). In ogni caso è incredibile come per una questione risolvibile in 5 minuti e il gigantesco apparato di dipendenti, ci siano questioni del genere. Bah --Melancholia (msg?) 15:45, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole allo Stato, del comune ne faccio anche a meno, ma il punto è: parliamone in generale, non solo per un template --Bultro (m) 12:03, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a al di là del giudizio estetico, c'è il problema Wikipedia:EDP per it.wiki. Infatti va tolto anche negli altri template. Peraltro non aggiunge alcuna informazione rilevante. Se un edificio (religioso o non) sta a Palermo o Milano, che informazione aggiunge uno stemmino in più? Cassare da qui e altrove. --Carlo M. (dillo a zi' Carlo) 12:12, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: come Jalo e C. Morino (no per EDP, da togliere dai template bandierine), come Bultro (parliamone in una discussione generale). --Superchilum(scrivimi) 12:57, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol support vote.svg Favorevole Il livello estetico ne risente positivamente. Pur essendo un caso al limite della licenza EDP (dico al limite in quanto le bandierine dei comuni stanno in chiese di quel comune), i 12 px mi fanno dire che il buon senso ne dovrebbe consentire l'uso--Melancholia (msg?) 13:21, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Volevo solo fare un appunto "tecnico": si parla di 12px per lo stemma, ma in realtà io ho sempre utilizzato (e visto utilizzare) 20px (12px è troppo piccolo); a titolo informativo:
12px Città
20px Città

--Pufui Pc Pifpef - a disposizione 14:14, 12 lug 2012 (CEST)

  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a come Bultro, contrario ai gonfaloni comunali e d'accordo per quelle degli stati - anche se stante il discorso copyright la discussione non dovrebbe neanche porsi.--Moroboshi scrivimi 16:55, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol conditional support.svg Favorevole se non ci sono violazioni di copyright, quindi in pratica no agli stemmi comunali e sì a tutto il resto. --Phyrexian ɸ 17:16, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Secondo me, per completezza, si dovrebbero mettere tutte le bandierine di stato e regione e lo stemmino del comune...--Pufui Pc Pifpef - a disposizione 17:57, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: ma questo fantomatico copyright per lo stemma del comune (!!) di chi sarebbe scusate? --Fiore (msg) 18:34, 12 lug 2012 (CEST)
Del comune stesso. Prima che entrasse in vigore l'EDP, dovetti contattare direttamente il mio comune e farmi dare da loro un permesso scritto secondo il quale potevo usare lo stemma su wikipedia (ma comunque con licenza limitata) Jalo 08:51, 13 lug 2012 (CEST)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Allora, dividiamo il problema in due. Per quanto riguarda gli stemmi, c'è purtroppo poco da discutere: i dubbiosi sono pregati di leggere con attenzione le note inserite nella pagina di un qualsiasi stemma comunale. Tra l'altro c'è scritto che "Il file dev'essere usato solo nel namespace principale", ora credo che siamo tutti d'accordo che questo è un vero peccato e che sarebbe bello essere più liberi nell'utilizzo dell'immagine, ma se vogliamo dare un significato a uno scopo a quei cartelli di segnalazione (e alle leggi che ci stanno dietro), sarebbe meglio rispettarli, no? Per quanto riguarda le bandierine, confesso che per motivi professionali ho una certa antipatia verso l'utilizzo di una bandiera come se fosse un'icona, anche perché non aggiunge più informazione della semplice sigla della nazione ed è meno accessibile, comunque il caso delle bandierine, contrariamente agli stemmi, è solo questione di gusti e quindi non entro nel merito. --Lepido (msg) 22:07, 12 lug 2012 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a come mi è stato fatto notare, l'effetto arlecchino è dietro l'angolo, per cui evieterei.. ci si lamenta sempre della velocità di caricamento delle pagine, aggiungere tre micro immagini sicuramente non velocizza il tutto, e il guadagno è veramente minimo. --Sailko 07:59, 13 lug 2012 (CEST)
  • Symbol oppose vote.svg Contrario/a Inutile arlecchinata. --Delahay (msg) 17:21, 13 lug 2012 (CEST)
Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Questa non è una votazione, va valutato il peso delle argomentazioni. Gli stemmi di comuni, province e regioni sono inutili, perché sconosciuti ai più, non pertinenti, perché non sono attributi dell'edificio, dannosi, perché un template pieno di orpelli è meno leggibile di uno che riporti le informazioni essenziali.
L'unico punto a che può essere favore è quello estetico, ma credo sia secondario rispetto ai punti a sfavore e non ne discuto. --Panairjdde 14:53, 14 lug 2012 (CEST)
Giudizi assolutamente soggettivi quelli sull' inutilità e la dannosità degli stemmi comunali. Nessuno ti riconoscerà lo stemma di Vertemate con Minoprio (di cui comunque non avremo una voce dedicata a un suo edificio religioso, nel 99% dei casi), ma lo stemma di Milano, di Brescia o di Roma sfido che non venga riconosciuto intuitivamente, senza leggere la città. Anche sulla dannosità è un parere del tutto tuo personale: se c'è il simbolo evito immediatamente di leggere, perchè ho già visto il simbolo, in sua assenza la stessa lettura delle informazioni riportate si fa più pesante e meno intuitiva. --Van Loon (msg) 14:57, 14 lug 2012 (CEST)
(1) E' più riconoscibile lo stemma di Brescia o la scritta "Brescia"? Il luogo di erezione del Duomo di Milano è riconosciuto per lo stemma di Milano (simile a quello di tante altri comuni, a quella risoluzione), o per la scritta "Milano"? E' dunque utile inserire quegli stemmi, così come è utile mettere le bandiere?
(2) Ci sono studi scientifici, condensati in manuali di usabilità che si trovano in libreria, che dimostrano che il sovraccarico di informazioni diminuisce l'usabilità delle interfacce. Almeno su questo possiamo discutere di fatti invece che di soggettività? Grazie.
(3) Sulla "non pertinenza" non dici nulla: siamo quindi d'accordo? --Panairjdde 15:12, 14 lug 2012 (CEST)
Io come chiunque altro abbia un minimo di cognizione sugli stemmi comunali principali se vede lo stemma evita di leggere ciò che segue. La presenza dello stemma inoltre opera già una categorizzazione delle informazioni: anziché trovarmi 10-15 righe di informazioni indistinte, vedo che almeno tre di queste indicano la localizzazione geografica, ed evito di leggerle se non mi interessano. Comunque la presenza dello stemma di Brescia non sostituisce certo la dicitura del nome del Comune. Una non esclude l'altra, non si capisce perchè bisogna operare fra le due una contrapposizione. Per il sovraccarico di informazioni delle interfacce è tutto relativo: sarebbe un sovraccarico l'aggiunta di tutta una serie di informazioni secondarie, non certo la definizione di un luogo geografico anche tramite il proprio simbolo. --Van Loon (msg) 15:19, 14 lug 2012 (CEST)
Nessuno mette in dubbio la tua capacità di riconoscere lo stemma di Brescia, ma non è pensabile che il lettore medio conosca tutti gli stemmi dei capoluoghi di provincia italiani, gli stemmi delle province e i gonfaloni delle regioni, senza contare quelli stranieri (stiamo parlando di un template che va inserito anche per le chiese straniere), sei d'accordo? Questo rende lo stemma inutile nella stra-maggioranza dei casi.
Il fatto che lo stemma non sostituisca il nome scritto per esteso non è un vantaggio, ma uno svantaggio: si tratta di un problema di leggibilità derivante dal sovraccarico informativo; la presenza dello stemma è dunque dannosa per la stragrande maggioranza delle voci.
Infine lo stemma è relativo al comune o alla provincia, non all'edificio religioso, sul quale, in generale, non è esposto il gonfalone della regione. Si tratta dunque di un'informazione non pertinente. Sei d'accordo? --Panairjdde 16:05, 14 lug 2012 (CEST)
Su quest'ultimo sì, infatti non te l'ho contestato. Sul resto rimango del parere che gli stemmi comunali in linea di massima possano essere molto più d'aiuto e utilizzati di quanto si possa comunemente credere. Anche perchè alcuni hanno una portata che decisamente travalica il loro localismo. --Van Loon (msg) 16:16, 14 lug 2012 (CEST)

Dimensioni immagini nel template[modifica wikitesto]

Gentilmente, e sperando che almeno su questo argomento vi sia una posizione favorevole, è possibile impostare una forzatura automatica delle dimensioni immagini? Un po' come già fatto per il Template Infobox struttura militare dove la dimensione cambia (280px o 300px) a seconda dell'inquadratura orizzontale o verticale senza ogni volta impostare manualmente la dimensione nel template. Si può fare? Grazie. --Dapa19 (msg) 15:51, 18 set 2012 (CEST)

Si può fare e mi sta anche bene, così si evitano template troppo larghi o immagini minuscole che lasciano uno spazio vuoto inutilmente. -- Yiyi (A tua disposizione!) 15:55, 18 set 2012 (CEST)

Unire sinottico[modifica wikitesto]

Proposta di unire "Monastero" in questo template qui. --Superchilum(scrivimi) 13:55, 17 nov 2012 (CET)

Si tratterebbe di aggiungere un parametro "Ordine" per indicare l'ordine religioso che utilizza l'edificio. Obiezioni? --Bultro (m) 15:13, 2 gen 2013 (CET)
Favorevole. -- Gi87 (msg) 20:34, 3 gen 2013 (CET)
Visto che ci siamo, possiamo anche eliminare il campo "Stato" e lasciare solo quello "SiglaStato", così uniformiamo la presentazione della localizzazione a quella di tanti altri template? Nell'occasione sarebbe da rinominare anche l'etichetta "Paese" in "Stato". -- Gi87 (msg) 20:36, 3 gen 2013 (CET)
Bisognerebbe ripassarsi tutte le voci dove è usato "Stato" per convertirle... non lo possiamo far sparire di punto in bianco --Bultro (m) 00:27, 4 gen 2013 (CET)
Favorevole ad unire Monastero a questo template che, come dice il nome, dovrebbe essere il "padre" (non madre) di ogni edificio religioso. Sulla questione Stato e SiglaStato ho sempre preferito il secondo, ma oramai mi è indifferente visto che, e qui divento polemico ma moderato, ancora e ancora ci areniamo sulla questione "bandierine sì" e "bandierine no" nel succitato template! D'altronde cosa pretendere se lo stesso template mi è ancora "facoltativo" e a discrezione dell'utente di turno se metterlo o rimuoverlo. Una scelta che, perdonatemi, non ho mai capito e continuo a non capire. O tutti o nessuno. --Dapa19 (msg) 15:14, 4 gen 2013 (CET)
Un template inserito in una voce non viene rimosso, ma non è un elemento indispensabile. Per questo il progetto architettura ha invitato a non tappezzare le voci con richieste di template; sono queste richieste che vengono rimosse. --Etienne (Li) 15:20, 4 gen 2013 (CET)

Ho iniziato a sostituire Monastero con Edificio religioso nelle pochissime voci che lo usano. Mi era sfuggito che c'è anche un parametro "fondatore" (vedi voci rimaste), non mi è ben chiaro cosa si intenda, la persona che ne ha voluto la costruzione? Può essere utile un parametro del genere, anche per le chiese? --Bultro (m) 17:38, 4 gen 2013 (CET)

Comunque il fatto di utilizzare le sigle dell'ISO 3166-1 alpha-3 semplicemente permette di uniformare tutti i template e di avere il nome dello stato sempre con la stessa dicitura. Si trova già ampliamente utilizzato nei template, non ultimo quello delle "Divisioni amministrative", che permette poi di dare informazioni automatiche. -- Gi87 (msg) 18:50, 4 gen 2013 (CET)
A Bultro: è possibile utilizzare lo stesso meccanismo automatico che è stato utilizzato nel template:Infobox strada nella sezione Localizzazione? Vedo che anche in questo template vengono riportati gli stessi dati. -- Gi87 (msg) 18:56, 4 gen 2013 (CET)
E' già utilizzato. L'unica differenza è che qui si è preferito fermarsi al primo livello --Bultro (m) 12:25, 5 gen 2013 (CET)
su en.wiki, in "Template:Infobox church", il parametro "founder" è usato. Penso possa starci. --Superchilum(scrivimi) 17:15, 17 gen 2013 (CET)

Un solo campo per lo stato[modifica wikitesto]

Per eliminare il campo "Stato" e lasciare solo quello "SiglaStato" (così uniformiamo la presentazione della localizzazione a quella di tanti altri template) non potremmo agire nel seguente modo:

  • far sostituire ad un bot "|Stato = Italia" con "|SiglaStato = ITA", così facendo avremmo gran parte degli infobox corretti;
  • poi fare a mano la sostituzione "|Stato = nome stato" con "|SiglaStato = sigla stato" per gli infobox rimanenti.

Cosa ne dite? -- Gi87 (msg) 19:19, 17 gen 2013 (CET)

Il consenso in #Bandierine_SI_o_NO? mi pare sufficiente, per gli stati. Penso che valga la pena far fare al bot anche molti altri stati come [[Francia]] --Bultro (m) 12:52, 18 gen 2013 (CET)
Quali altri stati suggerisci? -- Gi87 (msg) 23:20, 18 gen 2013 (CET)
Io direi Italia, Francia e Germania. Altri da aggiungere all'elenco? -- Gi87 (msg) 20:05, 31 gen 2013 (CET)
✔ Fatto. -- Gi87 (msg) 21:55, 28 feb 2013 (CET)

Patrono[modifica wikitesto]

Come mai non c'è un campo per il santo o altra figura a cui l'edificio è dedicato? (mi pare si dica il patrono). Di solito è compreso nel nome della chiesa, ma spesso è ambiguo (es. "Chiesa di San Giovanni" ma ci sono diversi San Giovanni) e comunque sarebbe utile avere un link cliccabile --Bultro (m) 13:02, 18 gen 2013 (CET)

Si dice titolare, non patrono. --Delahay (msg) 14:15, 18 gen 2013 (CET)
favorevole ad aggiungere il campo. --Superchilum(scrivimi) 15:08, 18 gen 2013 (CET)
Concordo. -- Yiyi verso il milione... 23:24, 18 gen 2013 (CET)

Se va bene come ho fatto si potrebbe far compilare da un bot in base a Categoria:Chiese per dedica, nei casi più numerosi --Bultro (m) 17:45, 21 gen 2013 (CET)

Non sarebbe dunque da rinominare la suddetta categoria in Categoria:Chiese per titolare? --Horcrux92. (contattami) 18:21, 29 gen 2013 (CET)
Proporrei di cambiare il nome del parametro da Titolare (troppo generico) in Santo titolare.--Pufui Pc Pifpef - a disposizione 21:25, 30 gen 2013 (CET)
Non sempre si tratta di un santo (es. Gesù). -- Gi87 (msg) 22:44, 30 gen 2013 (CET)
Aggiungo che molte chiese sono intitolate a un mistero della vita di Cristo o della Vergine. --Delahay (msg) 22:56, 30 gen 2013 (CET)
Allora forse è meglio mettere "Dedica" anche come etichetta nel template?
Segnalo comunque questo bot che ha fatto buona parte del lavoro --Bultro (m) 12:31, 31 gen 2013 (CET)
Ma "Titolare", generico, non include santi, i misteri ecc? --Etienne (Li) 12:46, 31 gen 2013 (CET)
Effettivamente non avevo pensato ai misteri et similia, quindi ritiro la proposta. --Pufui Pc Pifpef - a disposizione 14:52, 31 gen 2013 (CET)

──────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────── Attendendo risposta per la proposta sopraindicata, faccio presente che sono da sistemare anche le voci contenute nelle sottocategorie di Categoria:Edifici di culto dedicati a Maria (ovviamente per quelle con più di dieci pagine ci ho già pensato io, come per la categoria principale). --Horcrux92. (contattami) 20:48, 31 gen 2013 (CET)

Mi sembra quindi che ci sia solo da scegliere il nome del campo tra le due proposte:
  • titolare
  • dedica
Potrebbe forse anche chiamarsi "Intitolazione" o no? -- Gi87 (msg) 13:46, 7 mar 2014 (CET)
E' già stato creato un anno fa, col nome "DedicatoA" --Bultro (m) 15:09, 7 mar 2014 (CET)
Ok, con l'etichetta "Titolare". -- Gi87 (msg) 15:18, 7 mar 2014 (CET)

Ordine[modifica wikitesto]

Cosa ne dite di rinominare l'etichetta del campo "Ordine" in "Ordine religioso" per essere più chiari ed univoci? -- Gi87 (msg) 12:29, 5 apr 2013 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole --Pufui Pc Pifpef - a disposizione 14:55, 5 apr 2013 (CEST)
È comunque un'espressione scorretta: gli ordini non comprendono le congregazioni religiose (salesiani, passionisti, redentoristi...) e le società di vita apostolica (oratoriani, lazzaristi, PIME...). --Delahay (msg) 19:02, 5 apr 2013 (CEST)
Istituto religioso potrebbe andar bene per tutti? --Bultro (m) 22:33, 5 apr 2013 (CEST)
Oltre agli istituti religiosi esistono gli istituti secolari e, soprattutto, le società di vita apostolica. --Delahay (msg) 22:54, 5 apr 2013 (CEST)
E quindi che proponi? -- Gi87 (msg) 22:50, 8 apr 2013 (CEST)
Visto che le chiese passano da un ordine all'altro e da un ordine al clero secolare, sopprimerei il parametro. --Delahay (msg) 22:58, 8 apr 2013 (CEST)
Veramente era nato per i monasteri --Bultro (m) 23:12, 8 apr 2013 (CEST)
In tal caso (cioè parametro riservato solo ai monasteri) "ordine monastico" potrebbe andare bene? -- Gi87 (msg) 09:16, 9 apr 2013 (CEST)
Sì, ma molte strutture qualificate (per motivi storici o nella parlata popolare) come monasteri o abbazie oggi sono popolate da cappuccini, oratoriani, passionisti ecc. che non costituiscono ordini monastici (nel caso di oratoriani e passionisti, non costituiscono nemmeno un ordine). --Delahay (msg) 09:33, 9 apr 2013 (CEST)
Allora forse è meglio mettere come etichetta "ordine monastico fondatore" dicendo che quel campo va usato per indicare l'ordine che ha fondato quel monastero. -- Gi87 (msg) 09:45, 9 apr 2013 (CEST)
Non è mica tanto semplice! Magari i monasteri sono passati di mano poco dopo la fondazione e la loro storia è indissolubilmente legata all'ordine che è subentrato! La certosa di Pavia fu fondata dai certosini, ma appartiene da secoli ai cistercensi. Invece, per i monasteri più antichi (quelli fondati prima del capitolare di Aquisgrana dell'817) non ha senso parlare di ordine: ogni fondatore dava al suo monastero una sua regola (redatta prendendo pezzi da quelle di Benedetto, Colombano, Cesario, Basilio...) e ogni fondazione era autonoma (lo stesso sistema che vige oggi per il monachesimo ortodosso: anche se vengono detti erroneamente "basiliani", i monaci orientali seguono il typikon del monastero in cui hanno professato e sono legati a vita a quel detto monastero). --Delahay (msg) 10:13, 9 apr 2013 (CEST)
Volevo aggiungere un punto di domanda che poi invece non ho messo! Allora, posto che vogliamo tenerlo, se ci limitassimo a mettere un campo generico riferito a chi ha fondato il monastero (ordine o persona che sia)? -- Gi87 (msg) 10:25, 9 apr 2013 (CEST)
"Fondatore" c'è già. Ad ogni modo mi sembra giusto indicare anche gli "abitanti" attuali della struttura, comunque si vogliano chiamare --Bultro (m) 12:55, 9 apr 2013 (CEST)

Visto che una soluzione non s'è trovata, direi almeno di esplicitare "Ordine" in "Ordine religioso" (visto che poi il colleg. porta proprio a quella voce), in modo tale da non confondere il campo per lo meno con l'ordine architettonico, che è tutt'altra cosa. -- Gi87 (msg) 19:42, 11 dic 2013 (CET)

Cosa ne pensate? Leggere solo "ordine" e fuorviante. -- Gi87 (msg) 15:19, 7 mar 2014 (CET)
Bisogna prima riflettere sulle questioni, ben più serie, segnalate: innanzi tutto, la nozione di "ordine religioso" si riferisce a un numero limitato di istituzioni (sono esclusi salesiani, redentoristi, missionari PIME...); poi, nel non infrequente caso in cui l'edificio sia stato nei secoli popolato da diverse comunità, non è chiaro quale gruppo va indicato (quello che lo ha fondato? Quello che lo ha amministrato più a lungo? Quello che ha maggiormente inciso sulla sua storia?). --Mountbellew (msg) 18:06, 7 mar 2014 (CET)
Sicuramente, ma visto che non s'era giunti ad alcuna soluzione volevo almeno arrivare ad eliminare l'ambiguità tra ordine religioso ed ordine architettonico. -- Gi87 (msg) 15:49, 8 mar 2014 (CET)
Gli ordini religiosi sono una cosa ben precisa e molte delle istituzioni inserite nel parametro non lo sono. --Mountbellew (msg) 00:27, 9 mar 2014 (CET)
Hai letto almeno cosa ho scritto? -- Gi87 (msg) 22:36, 10 mar 2014 (CET)
Sì, ma non vedo come la proposta risolva il problema. Sia "ordine" che "ordine religioso" sono espressioni errate per riferirsi a quello che si vuole esprimere e non è chiaro come valorizzare il parametro. --Mountbellew (msg) 07:11, 11 mar 2014 (CET)
La mia proposta semplicemente risolveva l'ambiguità tra ordine religioso ed ordine architettonico, non risolveva il problema specifico. Comunque, ritornando allo specifico, il parametro "ordine" ha la funzione di indicare gli "abitanti" attuali della struttura. Nel tmp gemello {{Edificio civile}} abbiamo i parametri "proprietario" e "proprietario storico": modificandoli magari leggermente, potrebbero essere utili a migliorare la situazione del nostro attuale non preciso e corretto parametro "ordine"? Nel tmp {{Infobox struttura militare}} abbiamo ancora il più chiaro parametro "utilizzatore", che è diverso dal proprietario. -- Gi87 (msg) 11:58, 11 mar 2014 (CET)

E se al posto di Ordine usassimo Istituto religioso? -- Yiyi 12:07, 11 mar 2014 (CET)

Sopra viene scritto: "Oltre agli istituti religiosi esistono gli istituti secolari e, soprattutto, le società di vita apostolica", quindi credo di no. Leggendo la voce "Istituto religioso", sembra esistere una sovracategoria "Istituti di vita consacrata" che comprende sia gli istituti religiosi che gli istituti secolari. -- Gi87 (msg) 12:14, 11 mar 2014 (CET)
Se deve indicare solo l'attuale istituzione ospite, non vedo la rilevanza enciclopedica del parametro! Per la costante diminuzione delle vocazioni religiose le chiese ultimamente cambiano spesso "padrone"! È come se indicassimo il nome del parroco. --Mountbellew (msg) 14:49, 11 mar 2014 (CET)

Campo "architetto"[modifica wikitesto]

Cosa ne dice di sostituire "architetto" con un più generico "progettista"? Vi ricordo che oggi come allora non per forza doveva essere un arch. a fare il progetto. -- Gi87 (msg) 10:16, 10 apr 2013 (CEST)

Campo "Ingegnere"[modifica wikitesto]

Inserite anche il campo "Ingegnere", per cortesia. -- SERGIO (aka the Blackcat) 17:31, 7 giu 2013 (CEST)

Ripetizione campo "diocesi"[modifica wikitesto]

Vorrei proporre un cambiamento che, credo, si possa poi fare con l'aiuto di un bot nelle varie voci. In sostanza non è una sorta di "ripetizione" citare nel template |Diocesi= [[Diocesi di Albenga-Imperia]] quando si potrebbe far apparire solamente la stringa |Diocesi= [[Albenga-Imperia]], mettendo un wikilink alla voce della diocesi/arcidiocesi? --Dapa19 (msg) 11:36, 11 dic 2013 (CET)

Intendi dire |Diocesi= [[Diocesi di Albenga-Imperia|Albenga-Imperia]] --Bultro (m) 17:43, 11 dic 2013 (CET)
Sì, Bultro. Scusate la svista... :-) --Dapa19 (msg) 18:02, 11 dic 2013 (CET)
Credo non possa funzionare sempre: vedi nell'es. riportato nella pag. del tmp, dove c'è "Diocesi: Archidiocesi di Parigi". -- Gi87 (msg) 19:39, 11 dic 2013 (CET)

Forse mi sono espresso male e quindi riformulo la mia proposta. Chiedevo, per semplificare "lo scritto" e quindi "evitare" una ripetizione della parola "diocesi" nel succitato campo, se non era il caso di far passare un bot e portare il testo da:

|Diocesi= [[Diocesi di Albenga-Imperia]] a --> |Diocesi= [[Diocesi di Albenga-Imperia|Albenga-Imperia]]

Ovviamente il bot "riconoscerebbe" pure la dicitura "arcidiocesi" e quindi cambierebbe anche la stringa:

|Diocesi= [[Arcidiocesi di Genova]] a --> |Diocesi= [[Arcidiocesi di Genova|Genova]]

Era solo per semplificare la "sintassi di lettura" (Stato-->Italia, Regione-->Liguria, Località-->Rapallo, Diocesi-->Chiavari). Tutto qui. --Dapa19 (msg) 13:16, 12 dic 2013 (CET)

Credo però che diocesi non sia la stessa cosa di arcidiocesi... -- Gi87 (msg) 18:23, 12 dic 2013 (CET)

Tipologia e qualificazione delle chiese cattoliche italiane[modifica wikitesto]

Buongiorno, nel template edifici religiosi potrebbe essere utile aggiungere due voci, da porre sotto a "diocesi" e sopra "architetto", con titoli "tipologia" e "qualificazione". Le due voci, rilasciate dalla Conferenza Episcopale Italiana, sono importanti nella definizione di cosa una chiesa sia ai tempi odierni e quale funzione abbia: si veda http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/index.jsp In particolare si potrebbero inserire i campi con i valori seguenti:

|tipologia=basilica, cappella, chiesa, museo, oratorio, palazzo, santuario, seminario
|qualificazione=abbaziale, basilicale, cattedrale, cimiteriale, concattedrale, confraternale, conventuale, parrocchiale, periferica,
rettoria, santuario, susidiaria, vescovile, vicariale.

Le definizioni dei due campi sarebbero importanti per comprendere quale attività un edificio "chiesa" svolga, al di là della sua storia, della sua architettura e delle opere d'arte contenute; mi pare infatti che le voci di chiese su WP tendano a dare spazio alla sola sfera storica e artistica tralasciando quasi totalmente la funzione diocesale delle stesse, che è funzione che le mantiene aperte e in vita. Per valutare l'importanza delle due voci potete verificare Chiesa di Santa Maria alla Porta e Chiesa di San Tomaso in Terramara, due delle voci nei quali incipit ho inserito tipologia o qualificazione attuale degli edifici e aggiunto, in caso di cappellania, a chi sia riservata. Eventualmente mi impegnerei a scrivere le voci dei due elenchi non ancora comprese in WP. Grazie, a presto.--Paolobon140 (msg) 12:28, 1 mar 2014 (CET)

La "qualificazione" è certamente interessante, ammesso che non si crei un doppione con quanto inserito nel parametro "nome". --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:59, 1 mar 2014 (CET)
Effettivamente il campo "nome" in teoria contiene già la definizione del campo "tipologia": Chiesa di San carlo, Basilica di San Lorenzo, Santuario di San Benedetto etc.
Quindi la definziione da aggungere dovrebbe essere solo "qualificazione", che effettivamente manca completamente nel template e che non confliggerebbe, a questo punto, con il campo nome: chiesa parrocchiale; cappella cimiteriale, oratorio vicariale, etc.--Paolobon140 (msg) 14:18, 1 mar 2014 (CET)
Un'informazione in più nel segno della qualità. --FeltriaUrbsPicta (msg) 14:29, 1 mar 2014 (CET)
Non sarebbe male, per cominciare, avere una voce o sezione su questa qualificazione (alla quale linkare dall'etichetta "Qualificazione"), sennò restano paroline senza significato per i più. Inoltre, deve funzionare solo per l'Italia? --Bultro (m) 23:15, 1 mar 2014 (CET)
Mi sembrano complicazioni inutili. Nella mia città esiste una chiesa parrocchiale che è anche santuario diocesano e basilica minore papale; vi si riunisce una confraternita, ospita un museo ed sede del gran maestro di un ordine militare dinastico di uno Stato preunitario. L'unico modo di fornire correttamente ed efficacemente queste informazioni è quello di trattarne il corpo della voce, altrimenti si genera solo confusione e possibile POV. --Mountbellew (msg) 01:18, 2 mar 2014 (CET)
Ciao Bultro: alcune voci che potrebbero linkare dall'etichetta sono cattedrale, Concattedrale, Parrocchiale, rettoria, santuario. Per le voci non ancora esistenti mi impegno personalmente a scriverle nel caso l'etichetta venisse inserita.
La qualificazione delle chiese dovrebbe valere per tutte le chiese cattoliche che siano sotto l'amministrazione di una Diocesi; le diocesi sono sparse in tutto il globo, quindi direi che debba valere per tutto il mondo e non solo per l'Italia.
@Mountbellew: mi piacerebbe davvero visitare una chiesa come quella del tuo paese che assolva contemporaneamente a tutte le funzioni che hai citato, ma temo che una chiesa oosì non la troverò mai.
Ogni edificio "chiesa", in quanto edificio pubblico, ha una sua precisa funzione similmente a quanto accade, che so, per una stazione ferroviaria: la Stazione di Milano Centrale, per esempio, è "Stazione di testa in superficie". La Stazione di Torino Porta Susa (2008) è invece "Stazione interrata, passante". Nello stesso modo la Chiesa di Santa Maria del Carmine (Milano) è "parrocchiale" mentre la Chiesa di Santa Maria della Consolazione (Milano) è "chiesa sussidiaria" e le definizioni sono rilasciate per l'Italia dalla CEI: con un po' di pazienza si troverà la qualificazione degli edifici di tutte le diocesi del mondo, immagino. Per quanto riguarda la "complicazione inutile", io non la vedo. Anzi, la vedo come una corretta informazione sulla funzione delle migliaia di edifici che popolano le nostre città e valido supporto enciclopedico. La "confusione" e il "possibile POV" non li vedo: ma forse potrai sicuramente chiarire dove si possano generare ed eventualmente risolverli nella direzione di una WP più precisa e più enciclopedica e quindi in costante miglioramento.--Paolobon140 (msg) 11:53, 2 mar 2014 (CET)
Intendevo una voce generale sul sistema di qualificazione, che verrebbe linkata dalla parola fissa "Qualificazione" --Bultro (m) 17:46, 2 mar 2014 (CET)

[ Rientro] Avrei dovuto capirlo prima... Eccolo qui, sebbene vi siano delle differenze con le mie fonti: Denominazioni--Paolobon140 (msg) 21:39, 3 mar 2014 (CET)

La basilica di Santa Maria della Steccata di Parma: è santuario diocesano (cfr. Annuario diocesano), basilica minore papale (dal 2008), chiesa magistrale (sede del gran maestro dell'ordine costantiniano di San Giorgio), sede museale (Museo dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio)... Nella cripta sono sepolti i duchi di Parma e Piacenza delle case Farnese e Borbone (l'ultimo è stato inumato nel 2010): basta a renderla "cimiteriale"?
E non è un caso raro. Quasi tutte le cattedrali (che sono basiliche) sono anche sedi parrocchiali (la cattedrale di Parma fa parrocchia).
Per fare voci più precise e enciclopediche, IMHO, si dovrebbero scrivere voci ampie e munite di fonti: aggiungere parametri ai template non mi pare un grande passo avanti. --Mountbellew (msg) 18:49, 2 mar 2014 (CET)
Mah, i misteri della fede, direi:-) Per la Diocesi di Parma, Santa Maria della Steccata è definita solo Basilica minore http://www.diocesi.parma.it/new/index.php?option=com_content&task=view&id=376&Itemid=417 E' probabile che venga definita solo attraverso la definizione "maggiore"; per quanto riguarda la questione basilica/cattedrale effettivamente le due famiglie di edifici contengono già la definizione di parrocchia; mentr non tutte le parrocchie sono basiliche, quindi non mi pare che questa cosa generi confusione se inserita nell'infobox che è utile per dare un quadro chiaro e veloce di cosa sia un particolare edificio; diciamo che è molto più difficile riempire il campo "consacrata nell'anno" (spesso si è persa la memoria) che il campo "qualificazione"...
Per quanto riguarda le cemeterialità di una chiesa, chiesa cemeteriale è un edificio posto all'interno di un cimitero, non una chiesa che contenga delle sepolture: tutte le chiese in uso prima delle leggi napoleoniche contengono delle sepolture e alcune ancora oggi ne accettano in particolari casi.--Paolobon140 (msg) 12:41, 3 mar 2014 (CET)

Ristrutturazione[modifica wikitesto]

ho notato che nella template manca questa voce --Achille Battimelli (msg) 16:08, 3 set 2015 (CEST)

Coordinate[modifica wikitesto]

Nei prossimi giorni aggiungerò i parametri Latitudine e Longitudine come fatto ad agosto per i simili template {{Museo}} e {{Edificio civile}}. In questo modo verranno poi rimossi via bot i template {{coord}} sparsi in ogni parte della voce con formati sempre diversi (dec/dms, scale), e inoltre se assenti verrano lette automaticamente da Wikidata, senza alcun intervento nella voce (altrimenti si sarebbe dovuto comunque inserire un coord vuoto). --Rotpunkt (msg) 12:35, 21 set 2015 (CEST)

Nella giornata di ieri ho effettuato il passaggio dal {{coord}} inserito voce per voce ai parametri Latitudine e Longitudine con lettura da Wikidata (quindi neppure necessari se le coordinate sono presenti su Wikidata).
Riporto qualche numero. Delle 11249 voci del ns0 che utilizzavano il template Edificio religioso:
  • 4650 non utilizzavano il template coord. Di queste 1392 avevano le coordinate già presenti su Wikidata, quindi con l'attivazione della lettura da Wikidata, ora quelle 1392 voci le visualizzano automaticamente senza alcuna modifica alla voce
  • 6599 utilizzavano il template coord. Di queste:
    • in 3473 le coordinate erano identiche a quelle su Wikidata, quindi ho semplicemente rimosso il template coord
    • in 3126 le coordinate erano diverse da quelle su Wikidata (confrontando il valore decimale) o del tutto assenti su Wikidata, e ho quindi usato i nuovi parametri Latitudine e Longitudine. La differenza tuttavia può essere minima e si può valutare un successivo passaggio di bot per rimuoverle ulteriormente quando la differenza è sotto una certa soglia.
Quindi riassumendo: delle 11249 voci nel ns0 con edificio religioso ora 4865 le ottengono da Wikidata senza alcuna intervento nella voce, 3126 usano i parametri Latitudine e Longitudine (perché su Wikidata il valore è leggermente diverso o assente), e infine 3258 sono prive di coordinate, perché mancano sia su itwiki che su Wikidata. --Rotpunkt (msg) 14:16, 26 set 2015 (CEST)
Grazie per il lavoro svolto! -- Gi87 (msg) 21:47, 26 set 2015 (CEST)
Grazie, quelle assenti su Wikidata sarebbe utile copiarle su Wikidata, dovrebbe esserci qualche bottista di Wikidata a cui chiedere (ma non conosco la procedura). Quelle diverse, purtroppo non si sa chi dei due abbia ragione. Se qualcuno è interessato a lavorarci possiamo attivare t:controllo Wikidata --Bultro (m) 12:31, 28 set 2015 (CEST)
Posso dare una mano a copiare su Wikidata le coordinate assenti: si può sfruttare qualche tool? --Pietro (msg) 21:07, 11 apr 2016 (CEST)

Nome dell'edificio[modifica wikitesto]

Ciao. A mio parere è necessaria una precisazione riguardo al nome dell'edificio. Alcune voci, soprattutto di cattedrali e duomi, riportano come nome il santo titolare della chiesa, es. Cattedrale di Santa Maria Annunziata (Udine); altre voci riportano il luogo dove la chiesa si trova, es. Cattedrale di Otranto. Questa differenza può creare confusione: i due esempi che ho fatto riguardano entrambi cattedrali con il titolo "Santa Maria Annunziata"; in base alle norme che scoraggiano l'uso di parentesi nei titoli delle voci di Wikipedia, non si potrebbe indicare tra parentesi la città di Udine, poiché non esistono formalmente voci enciclopediche simili che necessitano una disambiguazione, però di fatto c'è un'altra cattedrale con lo stesso nome, e senza specificare "Udine" si potrebbero creare difficoltà per chi cercasse la voce sulla cattedrale di Otranto. La mia proposta è di trovare un'uniformità nell'indicazione di duomi e cattedrali: o vengono tutti indicati con il nome del santo, o tutti con il nome della città. Che ne dite? --Jerus82 (msg) 16:04, 10 ott 2015 (CEST)

Contrario: basilica di Santa Maria Nascente o cattedrale di Roma sono dizioni che dicono poco; duomo di Milano e basilica di San Giovanni in Laterano sono molto più chiare. Credo vada sempre privilegiata la forma più accreditata dalle fonti. --Mountbellew (msg) 16:12, 10 ott 2015 (CEST)
Secondo me il riferimento al luogo è la cosa migliore anche per gli edifici meno noti: nell'esempio che ho portato, "Cattedrale di Udine" sarebbe il nome più immediato per tutti. --Jerus82 (msg) 16:25, 10 ott 2015 (CEST)
Se state parlando del titolo della voce siete nel posto sbagliato. dp:cattolicesimo o dp:architettura --Bultro (m) 17:36, 10 ott 2015 (CEST)

Ingegnere[modifica wikitesto]

Bisognerebbe aggiungere il campo "Ingegnere" o "Progetto strutturale". -- SERGIO (aka the Blackcat) 18:54, 31 ott 2015 (CET)

Indirizzo[modifica wikitesto]

Come fatto da [@ Rotpunkt] per il Template:Museo e Template:Edificio civile, aggiungerei il campo

| Indirizzo =

al Template, salvo che non vi siano controindicazioni. (Lo avrei aggiunto al Template, avendone già modificati altri, ma questo Template è per me bloccato e posso solo visualizzarlo.) --Carlo Dani (msg) 01:41, 5 gen 2017 (CET)

In verità ci sono sempre stati. Per me va bene --Bultro (m) 15:48, 5 gen 2017 (CET)

Campo diocesi da Wikidata[modifica wikitesto]

Ciao! Ho notato che su wikidata vi sono compilato moltissime proprietà "diocesi". Potrebbe essere il caso di predisporre l'importazione anche di questo campo? --Adert (msg) 13:55, 26 gen 2017 (CET)

Mappa da OSM[modifica wikitesto]

Nel caso interessasse, in Sandbox ho aggiunto Valore20 per visualizzazione mappa da OpenStreetMap. Saluti. --M.casanova (msg) 07:01, 9 mag 2017 (CEST)

Mappa locale in Tpl edificio religioso[modifica wikitesto]

Nel Template:Museo tale parametro è già stato inserito e non vedrei male la stessa funzione grafica anche in questo template. Ovviamente è un parere personale, ma vorrei sapere se, nel caso, vedreste favorevolmente un suo inserimento. (Qui la prova nella Sandbox dell'utente M.casanova) --Dapa19 (msg) 13:26, 2 ott 2017 (CEST)

Per me non vale lo spazio che prende (neanche nei musei) --Bultro (m) 17:58, 4 ott 2017 (CEST)

Edifici in territori a status conteso[modifica wikitesto]

Mi sto occupando di scrivere alcune voci relative a edifici religiosi di Gerusalemme Est (Basilica dell'Ecce Homo, Monastero di San Marco, Sinagoga Hurva, ...), la quale non ha un'appartenenza statale condivisa (senza entrare nel merito, secondo alcuni Israele, secondo altri Palestina). Nel campo SiglaStato del template non è possibile specificare più di uno stato, cosa che in questo caso sarebbe utile. Soluzioni? --Balders Død (msg) 09:36, 16 ott 2017 (CEST)

Si può fare, per dire, come per il template {{Fiume}} il cui valore di altre_nazioni (AltriStati in questo caso), se valorizzato, viene aggiunto sulla riga di SiglaStato. Oppure si può avere SiglaStato2 (come per il nomestato2 di {{Diga}}). --Rotpunkt (msg) 10:06, 16 ott 2017 (CEST)
[@ Baldersdod] Ho aggiunto SiglaStato2 (da valorizzare in quelle voci con "PSE note"), vedi esempio di modifica. --Rotpunkt (msg) 10:58, 16 ott 2017 (CEST)
[@ Rotpunkt] Perfetto, grazie! Ho notato che c'è lo stesso identico problema con Template:Edificio civile, sarebbe da fare anche lì. Tra l'altro in un template il campo si chiama SiglaStato, nell'altro Paese... --Balders Død (msg) 11:03, 16 ott 2017 (CEST)
Fatto anche per {{Edificio civile}} (come "paese2"). Un giorno si uniformeranno questi parametri stato/località/.. integrandoli anche con Wikidata. --Rotpunkt (msg) 11:14, 16 ott 2017 (CEST)
Credo che sarebbe bene aggiungere il nuovo parametro anche nei rispettivi manuali. -- Gi87 (msg) 15:23, 19 ott 2017 (CEST)
Sì, ma solo nella descrizione del parametro SiglaStato, scrivendo, come per {{Diga}} "Nel raro caso di edificio in una zona contesa, si può aggiungere SiglaStato2". Altrimenti poi ci ritroviamo SiglaStato2 copia/incollato in migliaia di voci in cui non sarà mai usato. --Rotpunkt (msg) 15:39, 19 ott 2017 (CEST)
✔ Fatto, indicazione inserita nei rispettivi manuali. -- Gi87 (msg) 13:51, 29 nov 2017 (CET)

Altri parametri da Wikidata[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Come avvenuto pochi giorni fa per il Template:Edificio civile, potremmo anche qui importare da wikidata il parametro "stile architettonico" (se poi li rinominassimo allo stesso modo (per me vanno bene sia "stile" sia "stile architettonico") in entrambi i template sarebbe forse meglio...). [@ Rotpunkt], ti rompo anche qui, ma credo che non sarebbe un problema per la lista degli stili, visto che andrebbe bene esattamente anche qui--Parma1983 14:00, 19 ott 2017 (CEST)

Ciao, ok per Wikidata, ok per il nome, farei "Stile" così è simmetrico allo "stile" di {{Edificio civile}}. L'unica cosa è che è un template che ha tante inclusioni, ci sono più di 13.000 sostituzioni da fare (ci vanno almeno 8 ore di bot), rimanderei la rinomina a quando ci sono altre modifiche aggiuntive da fare. --Rotpunkt (msg) 14:51, 19 ott 2017 (CEST)
Ok, no problem, per la rinomina non c'è fretta. Grazie mille--Parma1983 14:53, 19 ott 2017 (CEST)

Parametro diocesi[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Avrei due proposte da fare:

  • innanzi tutto, come già in passato proposto da Adert, sarebbe utile importare il dato della diocesi da wikidata, come già avvenuto di recente per lo stile architettonico;
  • in secondo luogo, in considerazione del fatto che oltre alle diocesi esistono le arcidiocesi e le eparchie (e forse altre suddivisioni che in questo momento non mi vengono in mente), sfruttando il valore importato su wikidata (sempre che sia fattibile, [@ Rotpunkt]?) sarebbe possibile modificare il nome del parametro a seconda del tipo di suddivisione? In tal modo si visualizzerebbe dall'attuale |Diocesi = Arcidiocesi di Genova --> |Arcidiocesi = Genova

Che ne dite? Grazie--Parma1983 14:10, 28 nov 2017 (CET)

Oltre alle diocesi, alle arcidiocesi e alle eparchie ci sono i patriarcati, le arcieparchie, le prelature territoriali, le prelature personali, le abbazie territoriali, i vicariati apostolici, le prefetture apostoliche, le amministrazioni apostoliche, gli ordinariati militari, gli ordinariati per i fedeli di rito orientale, gli ordinariati personali, gli esarcati apostolici, gli esarcati arcivescovili, gli esarcati patriarcali e gli arcivescovati maggiori. Spero di non aver dimenticato qualcosa! --FeltriaUrbsPicta (msg) 14:26, 28 nov 2017 (CET)
Così tanti? Non immaginavo... Così diventa troppo complesso. Il nome del parametro attuale risulta però, alla luce di queste considerazioni, piuttosto improprio, perché definisce già una tipologie di suddivisione--Parma1983 14:33, 28 nov 2017 (CET) P.S. Resterebbe comunque fattibile la prima proposta di importare i dati da wikidata
Ciao, possibile è possibile, bisogna però prima vedere se tutte queste tipologie sono già ben organizzate e definite su Wikidata. Cioè i vari elementi Wikidata relativi alle diocesi, devono avere le proprietà istanza di (P31), esempio:
Se è tutto ben definito e strutturato si può fare, ci vuole una ricerca (sempre che voi non l'abbiate già fatta) per sapere quali sono tutti questi "istanza di" che sono stati usati (e sottoclassi). Se qualcuno ha voglia di farla, magari chiedendo anche a d:Wikidata:WikiProject Religions. --Rotpunkt (msg) 14:53, 28 nov 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Grazie innanzi tutto. Quindi sarebbe fattibile se le varie diocesi ecc. fossero tutte impostate correttamente. Dovrei provare a chiedere qui? Non mi sembra troppo frequentato... Provo prima a fare una ricerca tra le varie suddivisioni--Parma1983 15:05, 28 nov 2017 (CET)
Prego, sì, ho indicato quel progetto perché non ne ho trovato uno più specifico (di diocesi si parla anche in d:Wikidata:WikiProject_France/Églises). Altre pagine utili dove cercare informazioni sono le discussioni della proposta della creazione della proprietà (si scopre anche chi è stato il richiedente e ulteriori informazioni si possono chiedere a lui, se attivo), la cronologia e le pagine di discussione dei vari elementi Wikidata coinvolti e infine l'osservazione dei "Puntano qui" (escludendo il namespace principale, tramite la selezione di "Namespace principale" e la spunta a "Inverti selezione") delle proprietà e degli elementi coinvolti (dove magari si possono trovare rimandi a discussioni). --Rotpunkt (msg) 15:35, 28 nov 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Sto spulciando le pagine in base alla sottoclasse diocesi in questa lunga lista. Sono piuttosto numerose, ma sto controllandole una a una per vedere quali sono vuote--Parma1983 15:40, 28 nov 2017 (CET)

[ Rientro] Dunque, escludendo quelle prive di collegamenti, risultano classificate come tipologie di diocesi o suddivisioni particolari:

  1. eparchia (Q285181) ---- Eparchia
  2. arcieparchia (Q2288631) ---- Arcieparchia
  3. metropolia (Q427961) ---- Provincia ecclesiastica
  4. diocesi (Q665487) ---- Diocesi
  5. provost church (Q668130) (utilizzata solo in tedesco)
  6. sede suburbicaria (Q1184788) ---- Sede suburbicaria
  7. patriarcato (Q1282276) ---- Patriarcato
  8. patriarcato cattolico (Q44285175) ---- Patriarcato
  9. abbazia territoriale (Q1778235) ---- Abbazia territoriale
  10. arcidiocesi (Q2072238) ---- Arcidiocesi
  11. diocese of the Church of Denmark (Q2445047) ---- Diocesi
  12. diocesi della Chiesa cattolica (Q3146899) ---- Diocesi
  13. esarcato apostolico (Q3732788) ---- Esarcato apostolico
  14. esarcato arcivescovile (Q3732792) ---- Esarcato arcivescovile
  15. esarcato patriarcale (Q3732793) ---- Esarcato patriarcale
  16. sede titolare (Q15217609) ---- Sede titolare
  17. (Q15407482) (utilizzata solo in francese)
  18. prelatura territoriale (Q2633744) ---- Prelatura territoriale
  19. diocesi anglicana (Q18917976) ---- Diocesi
  20. diocese of the Macedonian Orthodox Church (Q19884415) (non utilizzata in italiano)
  21. episcopal diocese (Q20060955) ---- Diocesi
  22. diocese of the Anglican Church of Canada (Q41779870) (non utilizzata in italiano)
  23. ordinariato militare (Q1531518) ---- Ordinariato militare
  24. ordinariato (Q350509) ---- Ordinariato
  25. ordinariato personale (Q15150553) ---- Ordinariato personale
  26. vicariato apostolico (Q620225) ---- Vicariato apostolico
  27. prefettura apostolica (Q384003) ---- Prefettura apostolica
  28. amministrazione apostolica (Q1431554) ---- Amministrazione apostolica
  29. church congregation (Q2638480) (non utilizzata in italiano)
  30. Landeskirche (Q565744) ---- Chiesa regionale
  31. Missione sui iuris (Q644930) ---- Missione sui iuris
  32. sede episcopale (Q866196) ---- Diocesi
  33. Chiesa anglicana extra-provinciale (Q1385389) ---- Diocesi extra-provinciale
  34. prelatura personale (Q1455927) ---- Prelatura personale

Alcune ovviamente sono quasi completamente inutilizzate. Mi sono però reso conto che diocesi (Q665487), essendo piuttosto vago, è utilizzato non solo per le diocesi propriamente dette, ma anche per alcune eparchie ecc...--Parma1983 16:26, 28 nov 2017 (CET)

Ottimo. Mi sembra che in patriarcato di Venezia (Q740783) l'utilizzo di "istanza di arcidiocesi (Q2072238) + sottoclasse di patriarca (Q171692)" sia stata una eccezione, perché vedo che per gli altri patriarcati sono direttamente "istanza di" patriarca (Q171692) e basta, senza dover ricorrere a due proprietà "istanza di" e "sottoclasse di". Se è cosi, ipotizzando quindi che il template leggerà automaticamente da Wikidata diocesi (P708) quando il suo valore è "istanze di" uno degli elementi che hai elencato, mi manca solo di sapere che wikilink vorreste nel sinottico avere per ciascuno (puoi semplicemente scriverlo di fianco). Per dire, per diocesi (Q665487) sarà Diocesi, per arcidiocesi (Q2072238) sarà Arcidiocesi, per ... sarà ... Quelli che non vuoi trattare lasciali vuoti, li ignorerò semplicemente. --Rotpunkt (msg) 17:12, 28 nov 2017 (CET)
Ho scritto accanto i nomi che dovrebbero andar bene. Prego [@ FeltriaUrbsPicta] di dare un'occhiata e correggere eventuali errori e mancanze. Grazie--Parma1983 17:31, 28 nov 2017 (CET) P.S. Ho corretto per Venezia, in modo che siano tutti uniformi
Dovrebbe andar bene... --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:44, 29 nov 2017 (CET)
Ho creato una versione di prova nella sandbox che usa il nuovo Modulo:Diocesi. Potreste fare qualche prova? Si tratta di sostituire in una pagina, esempio Duomo di Milano, "{{Edificio religioso" con "{{Edificio religioso/Sandbox", rimuovere il valore del parametro "Diocesi" già presente e usare l'anteprima. --Rotpunkt (msg) 11:36, 29 nov 2017 (CET)
Ottimo lavoro, [@ Rotpunkt], grazie. L'ho provato anche qui e funziona perfettamente. Ne approfitto per una domanda da niubbo: esiste un bot che compili le varie dichiarazioni su wikidata importando i dati delle diocesi? Farlo a mano mi sembra un lavoro titanico...--Parma1983 12:53, 29 nov 2017 (CET)
Ciao, prego, per casi semplici e poco numerosi (altrimenti bisognerebbe comunque usarli con utente Wikidata con flag bot) puoi farlo anche da solo con QuickStatements o Harvest Templates. Per casi più complessi e numerosi come questo puoi richiederlo a un bot che opera su Wikidata a d:Wikidata:Bot requests. --Rotpunkt (msg) 13:13, 29 nov 2017 (CET)
Anch'io ho fatto alcune prove. Funziona ovviamente soltanto dove la dichiarazione è presente su Wikidata. --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:36, 29 nov 2017 (CET)
Ciao, ho fatto partire harvesttemplates per importare i dati da WP a WD. Ho sempre voluto provare, ma non sapevo con cosa iniziare. Ho colto l'occasione :-) Ci vorrà un po': ci sono 9938 elementi da modificare; poi riporterò qui quelli che hanno dato problemi. --Yiyi 17:46, 29 nov 2017 (CET)

[ Rientro] Grazie mille, [@ Yiyi]. Ottimo!--Parma1983 17:53, 29 nov 2017 (CET)

Un'arcidiocesi è una diocesi (è la prima cosa che dice la relativa voce). Cerchiamo di ridurre le etichette possibili a poche, generiche e brevi; non è compito di quella casellina scendere nei dettagli --Bultro (m) 21:50, 29 nov 2017 (CET)
[@ Bultro] Ciao. In realtà non dovrebbero coincidere i due significati, tanto è vero che la precedente discussione si era arenata proprio perché Gi87 aveva segnalato che un'arcidiocesi non corrisponde a una semplice diocesi, in quanto per definizione è governata da un arcivescovo e non da un normale vescovo--Parma1983 22:28, 29 nov 2017 (CET)
Ovvio che non corrispondono, ma è un caso particolare di diocesi, così come l'arcivescovo è un caso particolare di vescovo. Comunque è solo un esempio, il discorso è generale. --Bultro (m) 22:51, 29 nov 2017 (CET)
Ok, ma se è considerato scorretto parlare di Diocesi: Genova ed è una ripetizione un po' stridente scrivere Diocesi: Arcidiocesi di Genova, non ci sono molte altre possibilità rispetto a scrivere Arcidiocesi: Genova, che è il nome corretto. Tra l'altro sinceramente non mi pare sia un gran problema essere più precisi, visto che il processo avviene in automatico.
Comunque, visto che personalmente non mi intendo molto delle differenze tra le varie suddivisioni ecclesiastiche, se FeltriaUrbsPicta o qualche altro utente è in grado di accorpare qualche altro wikilink da indicare nel sinottico tra quelli che ho scritto io sulla destra è più che benaccetto ;)--Parma1983 23:30, 29 nov 2017 (CET)
Semplificando si arriverebbe ad un'unica etichetta, ovvero a quella di "Diocesi". Personalmente sarei contrario: come ha precisato Parma1983, "il processo avviene in automatico". --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:02, 30 nov 2017 (CET)
Se proprio si volesse semplificare sarebbe però più corretta l'etichetta "Chiesa particolare", finora mai usata. --FeltriaUrbsPicta (msg) 13:42, 30 nov 2017 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Ho visto, si riferirebbe agli ultimi parametri elencati, per i quali parlare di diocesi è un po' improprio. Non so se però ne valga la pena, visto che a quanto ho letto quelle varie suddivisioni sono completamente differenti tra loro, o ho inteso male io?--Parma1983 13:57, 30 nov 2017 (CET)
Chiese particolari sono, indistintamente, le Chiese territoriali e le Chiese personali. Questo vale per la Chiesa cattolica di rito latino. Nella Chiesa cattolica di rito orientale la questione però si complica. --FeltriaUrbsPicta (msg) 14:18, 30 nov 2017 (CET)
Converrebbe allora usare l'etichetta "Circoscrizione ecclesiastica", ancora più lunga però della precedente. Secondo me, volendo semplificare le cose, si finisce col complicarle. --FeltriaUrbsPicta (msg) 14:40, 30 nov 2017 (CET)
Mah, resto anch'io dell'idea che a essere più precisi si abbiano meno complicazioni che a non esserlo, soprattutto visto l'automatismo dell'operazione. Vediamo solo se Yiyi ha dei problemi nell'importazione dei dati su wikidata, che ancora non è conclusa--Parma1983 14:45, 30 nov 2017 (CET)

[ Rientro] Ciao. L'importazione sta andando liscia. Gli elementi che non vengono modificati sono quelli che non hanno il template:edificio religioso o che hanno il parametro diocesi vuoto o mal compilato. Vi farò un elenco di queste pagine appena sarà terminato l'import. --Yiyi 16:47, 30 nov 2017 (CET)

Molto bene, grazie [@ Yiyi]--Parma1983 16:54, 30 nov 2017 (CET)
Finito il primo giro analizzando oltre 1900 9500 edifici religiosi. Tra questi, 2017 (coincidenza?) hanno un problema. Ho elencato queste 2017 voci qui: Utente:Yiyi/Diocesi. I problemi possono essere di vario tipo:
  • Nessun template nella voce (no value)
  • Nessun valore nel parametro "diocesi" del template (no value). NB molti di questi casi sono edifici religiosi non cattolici
  • Il parametro "diocesi" è valorizzato senza wikilink alla voce della diocesi (no target page found)
  • Il parametro "diocesi" è valorizzato con cose strane (come ad esempio qui: Abbazia di San Lupo)
  • Il parametro "diocesi" è valorizzato, ma con un wikilink che punta, ad esempio, a una città (Constraint violation)
Ecco, se qualcuno riesce a mettere i link alle voci e agli ID Wikidata nell'elenco nella mia sandbox, diventa più semplice modificare le voci con errori di compilazione del template (io non so come si fa). --Yiyi 21:17, 30 nov 2017 (CET)
Inutile dire che non ho idea di come si faccia a mettere i link alle voci; forse [@ Rotpunkt] sa come procedere. Però, [@ Yiyi], non ho ben capito: su oltre 1900 analizzati 2017 hanno dei problemi? Spero che siano molto oltre 1900 quelli analizzati ;)--Parma1983 21:38, 30 nov 2017 (CET)
Pardon. 9500 analizzati :-) Ho corretto. --Yiyi 21:44, 30 nov 2017 (CET)
Ok, grazie ;) Intanto da una prima occhiata mi sono accorto che un valore che avevo considerato non utilizzato in italiano in realtà necessita di parametro, perciò [@ Rotpunkt] l'ho aggiunto in grassetto. Non escludo ne possa saltare fuori anche qualche altro, ma per rendersene conto occorre controllare le varie voci. Non appena qualcuno aggiungerà i link bisognerà controllarle un po' alla volta. Comunque, ma ne chiedo conferma a [@ FeltriaUrbsPicta] sempre che lo sappia, le moschee e le sinagoghe non dovrebbero appartenere a suddivisioni analoghe alle diocesi, o sbaglio? Almeno queste le potremmo saltare nel controllo... Che tu sappia ci sono anche altre religioni che non prevedono le suddivisioni?--Parma1983 22:08, 30 nov 2017 (CET)
Per sicurezza credo sia il caso di chiedere al Progetto Religione. Ho dato un'occhiata all'elenco e ho già sistemato alcune voci (in un caso il parametro era stato addirittura valorizzato con il nome di una città che non è mai stata sede vescovile). Le voci per le quali il parametro è valorizzato con "cose strane", come le ha chiamate Yiyi, sono purtroppo di più. Penso, ad esempio, alle chiese di Sansepolcro: "Arezzo-Cortona-Sansepolcro; fino al 1986 Sansepolcro", "Arezzo-Cortona-Sansepolcro, già Sansepolcro dal 1520 al 1986 e in precedenza Città di Castello fino al 1520", "Arezzo-Cortona-Sansepolcro dal 1986; Sansepolcro dal 1520 al 1986; Città di Castello dal 1203 al 1520", ecc. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:18, 1 dic 2017 (CET)
[@ Yiyi] Ciao, grazie per la passata (io come scritto su wikidata.org non l'ho fatto perché sapevo che per tante voci bisognava utilizzare un'utenza bot, ma magari le cose sono cambiate). Adesso aggiungo i link, solo una cosa, perché scrivi "Nessun template nella voce"? Se hai usato harvesttemplates dovrebbe sempre esserci il template nella voce, perché è proprio in quelle che harvesttemplates va a leggere. --Rotpunkt (msg) 15:25, 1 dic 2017 (CET)
Grazie, [@ Rotpunkt]. Io intanto ho iniziato ad aggiungere le diocesi nelle pievi. Per sapermi regolare, è meglio farlo direttamente su wikidata o non cambia molto? Aggiungendoli a mano si fa un po' prima ad aggiornare il template qui, anche perché magari si controllano rapidamente anche gli altri dati. Una seconda passata di bot sulle voci rimaste tanto credo andrebbe fatta comunque--Parma1983 15:34, 1 dic 2017 (CET)
Eh, hai ragione. Ne avevo vista una senza template, ma mi sa che non c'entrava con l'elenco. --Yiyi 15:36, 1 dic 2017 (CET)
@Yiyi Ok! @Parma1983 Se l'idea è quella di leggere la diocesi da Wikidata, a questo punto solo le aggiungerei solo lì, su Wikidata. --Rotpunkt (msg) 15:54, 1 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Sì, lo pensavo anch'io, ma dovendo procedere a mano con così tante voci si impiega leggermente meno tempo a scrivere qui: sto cercando di occuparmi, a partire dalle pievi, delle chiese dello stesso comune cui appartengono le pievi e faccio un po' più alla svelta correggendo a mano i template. Se però è un problema, torno su quelle che ho già corretto--Parma1983 16:03, 1 dic 2017 (CET)
@Parma1983 Fai come ti viene più comodo, non c'è problema, era solo per non aggiungere un dato nella voce per poi rimuoverlo (una volta letto da Wikidata), ma se ti è più comodo così ha sicuramente la precedenza il tuo tempo. --Rotpunkt (msg) 16:21, 1 dic 2017 (CET)

[ Rientro] Ritornando sulla questione etichetta dell'attuale parametro "diocesi", in effetti "Circoscrizione ecclesiastica" potrebbe risultare un'etichetta generica (definisce alla fine il tipo di dato/info che segue) a cui segue il dato col nome preciso ("arcidiocesi di ...", "diocesi di ..." ecc.). Questa soluzione ha sicuramente il pregio di dirmi quale sia il dato che mi si sta presentando (cosa che prima non mi era chiara ed a cui non riuscivo a trovare una risposta precisa ed un termine unico) e mantenere allo stesso tempo la precisione dandomi la denominazione completa senza troncamenti tra etichetta parametro e dato vero e proprio. -- Gi87 (msg) 13:56, 5 dic 2017 (CET)

[@ Gi87] Ciao. In realtà leggendo sulla Treccani il termine circoscrizione ecclesiastica si riferisce alle diocesi o similari solo per la Chiesa cattolica, mentre (vedi in fondo) per le altre si riferisce anche alle parrocchie. In questi giorni sto sistemando un sacco di voci e di chiese non cattoliche ce ne sono tante; per molte è già difficile capire come siano suddivise a livello diocesano/eparchiale/regionale, che in varie confessioni non esistono nemmeno (mentre quasi sempre esistono le parrocchie), se poi dovessimo anche determinare le parrocchie... ;)--Parma1983 14:14, 5 dic 2017 (CET) P.S. A proposito, se vuoi darmi una mano nella sistemazione saresti il benvenuto ;)
Il Codice di diritto canonico e il Codice dei canoni delle Chiese orientali non definiscono la parrocchia una circoscrizione ecclesiastica ma una "determinata comunità di fedeli". Resterebbe da capire come le altre confessioni definiscano le parrocchie. --FeltriaUrbsPicta (msg) 15:40, 5 dic 2017 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Il problema sono infatti le altre confessioni protestanti, ove c'è di tutto. Me ne sto accorgendo in questi giorni: alcune hanno le diocesi come la Chiesa cattolica, altre delle comunità regionali, altre si riuniscono in sinodi, altre ancora hanno tante piccole comunità indipendenti o parrocchie. Tutti questi ultimi casi li avevo lasciati in bianco, ma se inserissimo quel parametro formalmente sarebbe corretto inserire la parrocchia ove ci fosse solo quella. Comunque io sto lentamente procedendo ;)--Parma1983 15:48, 5 dic 2017 (CET)
[@ Parma1983] Speravo che Progetto Religione potesse darci una mano... --FeltriaUrbsPicta (msg) 15:52, 5 dic 2017 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Magari... :-/ Tra l'altro ora come ora, solo limitandosi alle pagine con link funzionanti, c'è di tutto nel parametro diocesi: in molte è indicato solo il nome della diocesi, in altre tutto il titolo per esteso, in altre ancora parte di questo (soprattutto nei casi di diocesi con più sedi), in altre infine "diocesi di" anziché "arcidiocesi di". Andavano comunque risistemate--Parma1983 15:58, 5 dic 2017 (CET)
[@ Parma1983] Sì, "c'è di tutto". Ho cercato di sistemare diverse voci. --FeltriaUrbsPicta (msg) 16:18, 5 dic 2017 (CET)

[ Rientro] [@ Rotpunkt, Yiyi, FeltriaUrbsPicta] Anche se ancora non mi sembra vero, ho finito di sistemare tutte quelle voci. Ne rimangono ovviamente di apparentemente problematiche, ma in realtà non lo sono: le pagine prive di valore nel parametro diocesi sono quelle in cui la diocesi non esiste, mentre per le pagine con wikilink non esistenti nel parametro diocesi occorrerà attendere che prima o poi qualcuno crei le voci corrispondenti (e non sono affatto poche). A questo punto direi che si può procedere nuovamente a importare i dati su wikidata e, una volta finito, a utilizzare un bot qui per eliminare tutti i parametri diocesi leggibili da wikidata. Grazie--Parma1983 15:47, 11 dic 2017 (CET)
@Rotpunkt Dimenticavo di dirti che ho aggiunto le quattro suddivisioni indicate in grassetto. Grazie

@Parma1983 Ottimo lavoro! Ehhh non ci si annoia su Wikipedia :) (anch'io solo oggi ho fatto 160 edit su itwiki e 125 su Wikidata :) ). Ho aggiornato la configurazione del modulo come da indicato. --Rotpunkt (msg) 19:14, 11 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Certe volte preferirei annoiarmi... Grazie mille. Appena importati i dati su wikidata tornerai indispensabile ;)--Parma1983 22:32, 11 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Grazie al link ad Harvast di ValterVB (grazie :)) sono riuscito ad aggiungere gli altri dati su wikidata. Restano fuori 1085 voci, ma come scrivevo in parte vanno bene senza parametro, mentre per altre voci non esiste ancora la pagina della diocesi/eparchia perciò non si può al momento fare altro. Per me si può quindi procedere con tutto il resto, quando e se ne hai tempo e voglia ;)--Parma1983 17:45, 12 dic 2017 (CET)
@Parma1983 Eccomi ciao, intendi l'attivazione della lettura della diocesi da Wikidata nel template principale (come avviene adesso per la sandbox) o c'è anche altro da fare? --Rotpunkt (msg) 18:56, 12 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Grazie. Beh, servirebbe anche l'intervento di un bot per cancellare tutti quei dati leggibili da wikidata, altrimenti non si riesce a evidenziare il parametro. Devo chiedere qui?--Parma1983 23:50, 12 dic 2017 (CET)
Ok, non avevo guardato se lo avevate già fatto. Viene più facile se faccio categorizzare al modulo le voci in cui il valore attuale del parametro "Diocesi" (tolto l'eventuale piped wikilink) è uguale a quello su Wikidata. Domani (dovrei riuscire domani) nell'ordine: attivo il modulo, aggiungo la categorizzazione, aspetto che si aggiornino le voci e la categorizzazione, passo con il bot a rimuovere i valori del parametro diocesi dove uguale a quello su Wikidata. Quando ho finito ripasso di qui. 'notte. --Rotpunkt (msg) 00:26, 13 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Anche volendolo fare, io non avrei saputo da che parte cominciare :D Grazie mille. Fai quando ti viene più comodo. Buona notte :)--Parma1983 00:32, 13 dic 2017 (CET)

[ Rientro] @Parma1983: ho attivato la lettura della proprietà Wikidata, la categorizzazione e finito ora il passaggio col bot (circa 12000 diocesi lette da Wikidata). Solo due note sulla categorizzazione: in Categoria:Diocesi uguale a Wikidata sono rimaste una novantina di voci nelle quali "Diocesi" inizia con un wikilink uguale al valore su Wikidata, ma poi c'è altro testo dopo il link o nel nome del link (posso in futuro categorizzarle come "differenti da Wikidata") e poche voci che hanno più di template Edificio religioso. Sarebbero da guardare a mano. In Categoria:Diocesi assente su Wikidata ho aggiunto una nota in alto sulla categorizzazione, ci sono dei casi che se preferite posso categorizzare a parte. --Rotpunkt (msg) 18:48, 13 dic 2017 (CET)

Ok, grazie mille [@ Rotpunkt]. Appena riesco controllo il gruppo 90--Parma1983 18:52, 13 dic 2017 (CET)
✔ Fatto Ho risistemato le voci del gruppo 90. Alcune rimangono e le lascerei come sono--Parma1983 19:35, 13 dic 2017 (CET)
Ho notato che in Categoria:Diocesi assente su Wikidata ci sono chiese che non hanno ancora un elemento Wikidata (o magari ce l'hanno, ma senza collegamento alla voce Wikipedia in italiano): si può avere un elenco con queste chiese, in modo che sia più semplice ritrovarle e creare/collegare l'elemento corrispondente su Wikidata? --Yiyi 19:45, 13 dic 2017 (CET)
[@ Yiyi] Riesci a farmi qualche esempio? Non ho capito a cosa ti riferisci esattamente--Parma1983 19:49, 13 dic 2017 (CET)
[@ Parma1983] Tipo questa: Chiesa di San Giuseppe (Biella). È su Wikipedia, ma non su Wikidata. --Yiyi 19:54, 13 dic 2017 (CET)
Grazie, [@ Yiyi], tra l'altro ne ho trovata e corretta un'altra anch'io. Non so come mai non fossero state caricate in automatico--Parma1983 19:56, 13 dic 2017 (CET)
@Yiyi Ciao, le voci con il template {{Edificio religioso}} senza elemento Wikidata collegato puoi trovarle facilmente con petscan: http://petscan.wmflabs.org/?psid=1957468. Riguardo alle voci nella categoria Categoria:Diocesi assente su Wikidata, ho scritto una nota in alto nella pagina della categoria stessa (da "Nella categoria sono presenti anche" in avanti). --Rotpunkt (msg) 20:04, 13 dic 2017 (CET)
Grazie Rotpunkt, non avevo pensato a petscan :-) --Yiyi 20:09, 13 dic 2017 (CET)
In alcuni casi credo di aver capito il motivo: per 3 o 4 di quelle che ho visto (mi sono limitato alle lettere A e B) la diocesi era indicata ed era stata caricata su wikidata, ma essendo una diocesi soppressa andava modificata con l'attuale affinché venisse letta in base alle classificazioni sopra; in un altro caso la pagina su wikidata era totalmente vuota; la maggior parte per fortuna è giusto che si trovi lì--Parma1983 20:14, 13 dic 2017 (CET)

[ Rientro] Volevo togliermi questo lavoro e nonostante l'ora ho finito il controllo, anche aggiungendo a (parecchie) voci la corrispondente pagina di wikidata. [@ Rotpunkt], quando hai tempo, occorrerebbe per favore aggiungere un'altra (ultima) suddivisione, che ho indicato in grassetto. Dopo direi che possiamo dichiarare che siamo a posto--Parma1983 03:49, 14 dic 2017 (CET)

Ottimo, aggiunto, diff. --Rotpunkt (msg) 09:43, 14 dic 2017 (CET)
Ciao, segnalo un problema creato dal bot: si tratta delle chiese dismesse in un periodo in cui la ripartizione in diocesi era diversa da quella attuale. Nello specifico, per Oratorio di San Giorgio (Faicchio), Chiesa di San Pietro (Massa di Faicchio), Chiesa di San Lorenzo (Faicchio), Chiesa di San Martino (Faicchio) è moto più giusto parlare di "diocesi di Telese" o "diocesi di Telese-Cerreto". Se il wikilink puntava a diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti, è perché è lì che la suddetta diocesi è confluita. Ma ciò è successo solo nel 1986, molto dopo la caduta in disuso delle chiese stesse. Quindi nella situazione attuale, i dati nello infobox sono forzati. Come sarebbe giusto aggiustarli?
E c'è dell'altro: quando la situazione di una chiesa non più esistente è cambiata nel corso del tempo, quale diocesi deve apparire nel campo "diocesi"? Se l'abbazia di San Lupo fungeva da abbazia territoriale fino al 1450 (quindi soggetta direttamente al potere papale), poi le cose cambiano e la chiesetta viene poi ricostruita e messa sotto l'arcidiocesi di Benevento, qual è il modo giusto di compilare il campo "diocesi"?--Decan (discutimi!) 10:23, 14 dic 2017 (CET)
@Decan Non sono esperto di questi argomenti, dal punto di vista tecnico posso dire è che non è mai precluso l'inserimento di un valore nel parametro Diocesi, ha sempre la precedenza su quello di Wikidata (al limite si può mettere anche un commento HTML a lato del valore per indicare il motivo per cui è stato inserito). Rimango solo un po' perlesso dall'utilizzo dei piped wikilink [[Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti|Diocesi di Telese]] per dare un certo significato al link. IMHO un piped wikilink non dovrebbe cambiare significato al link, è nella voce Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti che è spiegata la sua storia. --Rotpunkt (msg) 10:35, 14 dic 2017 (CET)
Credo che il primo dei due problemi si possa risolvere creando un nuovo elemento Wikidata "Diocesi di Telese-Cerreto", quindi. Anche se poi, non ho idea della pagina Wikipedia cui esso possa puntare. Ma [@ Parma1983] è andato nella pagina dell'abbazia di San Lupo a rimuovere manualmente la specificazione per cui l'abbazia prima fu nullius, e poi soggetta all'arcidiocesi di Benevento. Quindi rimango un po' perplesso dall'affermazione che posso inserire un valore nel campo Diocesi per chiarire. Ditemi voi.--Decan (discutimi!) 10:47, 14 dic 2017 (CET)
@Decan Se crei un nuovo elemento Wikidata deve essere collegato a una voce perché funzioni il template. L'elemento può essere anche collegato a un redirect, il problema è che è una operazione scomodissima da fare perché non è mai stato implementato ufficialmente su Wikidata. Come avevo accennato qualche messaggio sopra posso far sì che Oratorio di San Giorgio (Faicchio) quando ha il parametro Diocesi valorizzato a [[Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti|Diocesi di Telese]] non venga categorizzata in Categoria:Diocesi uguale a Wikidata ma in Categoria:Diocesi differente da Wikidata, in questo modo è più chiaro che non si voglia modificare. --Rotpunkt (msg) 11:27, 14 dic 2017 (CET)
[@ Decan] Ciao. Nell'ottica di rendere il più sintetico possibile il template sinottico (che nasce sintetico per definizione) e soprattutto di rendere omogenee il più possibile tutte le pagine di cui mi sono occupato in questi giorni (siamo sulle 2500 pagine controllate e in buona parte sistemate), in tutti i casi in cui la diocesi è cambiata storicamente (in certi casi anche 3 o 4 volte) ho sempre tenuto solo l'ultima (che fondamentalmente è quella che interessa maggiormente), allo stesso modo di come si fa per le altre informazioni fondamentali. Una descrizione più dettagliata dei cambiamenti storici delle diocesi di appartenenza dell'edificio andrebbe semmai fatta all'interno della sezione storia. Non sarebbe altrimenti fattibile gestire tutti i cambiamenti di nome delle diocesi o di appartenenza degli edifici alle diverse diocesi, perché in certi casi il template diventerebbe di fatto illeggibile; non riesco a quantificare esattamente, ma credo che almeno il 40% degli edifici religiosi abbia subito nella sua storia dei cambiamenti nella diocesi, anche solo perché appunto la diocesi è stata rinominata. Faccio infine solo un esempio estremo (che per fortuna riguarda solo una piccola parte delle voci) per far comprendere il problema del prevedere più valori nel parametro: la Basilica del Santo Sepolcro appartiene contemporaneamente ad almeno tre diocesi differenti, che vanno ovviamente indicate tutte; solo con tutte quelle attuali il template diventa lungo, ma se dovessimo indicare anche i cambiamenti di nome delle diocesi non ci capiremmo più nulla.--Parma1983 16:15, 14 dic 2017 (CET)

[ Rientro] [@ Parma1983] ok grazie, per me è una spiegazione più che sufficiente. [@ Rotpunkt] ok, ma spiegami meglio. Se una voce si trova in Categoria:Diocesi differente da Wikidata, non suggerisce un po' che una delle due diocesi specificate sia errata? E poi, per ottenere questo risultato devi modificare il codice del template?--Decan (discutimi!) 21:13, 14 dic 2017 (CET)

@Decan Sì, anche la categorizzazione in "differente da Wikidata" sarebbe stata comunque una situazione instabile (la minima differenza è che la categoria "uguale a Wikidata" è più probabile che venga periodicamente svuotata, anche automaticamente da bot, mentre le voci "differente da Wikidata" sono considerate più caso per caso).
@Decan [@ Parma1983] A proposito della Categoria:Diocesi differente da Wikidata: ho visto che contiene molte voci con "Diocesi" differente perché è stato utilizzato un redirect. Per esempio in Basilica di Santa Maria Maddalena è stato scritto [[Diocesi di Tolone|Tolone]]. In questi casi devo rimuovere col bot il valore di "Diocesi" perché Diocesi di Tolone = Diocesi di Fréjus-Tolone e quest'ultimo è proprio il valore presente su Wikidata, oppure possono insorgere problemi? --Rotpunkt (msg) 21:38, 14 dic 2017 (CET)
[@ Rotpunkt] Per il discordo che facevo prima, tutti gli edifici religiosi non sconsacrati vanno indicati con la diocesi attuale, perciò i link ai redirect sono semplicemente sbagliati. Bisognerebbe verificare quante di quelle voci sono relative a edifici sconsacrati e anche di quelle in quanti casi il nome della diocesi è cambiato dopo la sconsacrazione, anche se credo siano la netta minoranza. Più tardi le controllo e mi segno quelle da lasciare così--Parma1983 22:38, 14 dic 2017 (CET)
Ok, ✔ Fatto anche questo gruppo.
[@ Rotpunkt] Ho corretto a mano le voci più delicate, mentre tutte le altre restano da sistemare via bot, tenendo però presente che quelle da non toccare sono: Abbazia di Santa Maria di Novara, Abbazia di Santa Maria di Spanò, Cattedrale di San Nicolò all'Arcivescovado, Cattedrale di San Pietro (Bautzen), Cattedrale di Santo Stefano (Ancona), Chiesa della Santissima Annunziata (Messina), Chiesa di San Francesco (Fano), Chiesa di San Francesco al Prato, Chiesa di San Giacomo (Ancona), Chiesa di San Giacomo (Ferrara), Chiesa di San Michele (Ferrara), Chiesa di San Michele (Hildesheim), Chiesa di San Nicolò (Ferrara), Chiesa di Sant'Agostino (Messina), Chiesa di Sant'Angelo dei Rossi, Chiesa di Sant'Apollonio (Canossa), Chiesa di Santa Croce (Ferrara), Chiesa di Santa Croce (Messina), Chiesa di Santa Maria dell'Uccellatore, Chiesa di Santa Maria della Latina, Chiesa di Santa Maria della Vittoria (Messina), Chiesa di Santa Maria di Basicò, Chiesa di Santa Maria di Pistia, Chiesa di Santa Maria Maddalena (Messina), Chiesa e monastero di Sant'Andrea, Convento degli Angioli, Ex chiesa di Santa Maria del Tempio, Monastero di San Bernardino (Ferrara).
Altre voci (che lì non apparivano) come quelle indicate da [@ Decan] rimarranno da sistemare a mano quando qualcuno se ne accorgerà, aggiungendo semplicemente un parametro del tipo |Diocesi = [[Diocesi di Telese-Cerreto|Telese-Cerreto]] e creando la voce Diocesi di Telese-Cerreto come redirect alla Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti--Parma1983 03:18, 15 dic 2017 (CET)
Ho terminato il passaggio del bot su queste voci (escluse le 28 indicate). --Rotpunkt (msg) 11:56, 15 dic 2017 (CET)
Ottimo. Grazie mille, [@ Rotpunkt]. Spero che ora non sorgano altri problemi... ;)--Parma1983 14:21, 15 dic 2017 (CET)

Cercasi informazioni[modifica wikitesto]

Cari tutti, sto svolgendo un lavoro con altri di rifinitura di elementi wikidata della provincia di Pistoia. Una volta finiti siti di proprietà comunale (per WLM) ci stiamo spostando sulle chiese che sono delle diocesi. Continuo a imbattermi in voci wikipedia come Pieve di Santa Maria Assunta (Lizzano Pistoiese) dove manca il template. Siccome questo lavoro mi toglie molto tempo (come a altri, ed è il nostro tempo libero), volevo sapere se qualcuno poteva darmi un ragguaglio sulle modalità di inserimento di questo template rispetto a wikidata.

Il punto è che su wikidata il dettagli del lavoro che stiamo facendo è abbastanza alto, quindi se fosse possibile evitare troppi passaggi manuali qui ne sarei grato.--Alexmar983 (msg) 16:43, 5 ago 2018 (CEST)

[@ Alexmar983] Ciao. Le informazioni che puoi evitare di aggiungere manualmente nel template perché lette automaticamente da wikidata sono quelle contrassegnate qui con gli appositi simbolini: coordinate, diocesi, architetto, stile architettonico e sito. Per quanto riguarda gli stili architettonici, sono letti in automatico soltanto quelli presenti in questa lista (uguale a quella per gli edifici civili):

--Parma1983 16:58, 5 ago 2018 (CEST)

Grazie Utente:Parma1983, vedo il ping ma sono offwiki per almeno 24 h, leggo con calma al rientro e faccio presente anche agli altri volontari cosa ha senso sicuramente compilare per l'infobox qui. Coordinate e diocesi le abbiamo già come prioritarie, la diocesi ci serve per la proprietà. Comunque, da lunedì dovrebbe iniziare un inserimento anche di altri dati magari dal nuovo ID sulle chiese italiane che abbiamo chiesto su wikidata (non ti ho pingato al nuovo progetto ancora, me te lo linko). Ecco, mi chiedo se alla luce di d:Wikidata_talk:WikiProject_Italy che dovrebbe accelerare la condivizione di strumenti e lavoro sugli item territoriali, non convenga fare nuovi passi avanti sulla wikidatazione di alcuni template. Adesso è il periodo di WLM, ma magari fra qualche mese. Chissà.--Alexmar983 (msg) 17:07, 5 ago 2018 (CEST)
[@ Alexmar983] Prego, figurati. Sì, sarebbe utile aggiungere in automatico altri parametri, a partire dalle immagini ad esempio (come già avviene per il Template:Edificio civile)--Parma1983 17:16, 5 ago 2018 (CEST)

Coordinate forse non caricate su template relativo all'architettura[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni template:Collegamenti esterni.
– Il cambusiere --Rotpunkt (msg) 12:34, 6 set 2018 (CEST)

Dato che stanotte ho messo mano alla voce Croce del Millennio mettendo il {{Edificio religioso}}, pur notando che in wikidata sono caricate le coordinate geografiche della struttura non escono nella voce in it.wiki anche dopo aver pulito la cash; forse sfugge qualcosa a me dato che mi sembra che con le chiese funzioni, un parametro mancante da inserire nel template?--Threecharlie (msg) 05:25, 3 set 2018 (CEST)

Io le vedo in alto a destra. --ValterVB (msg) 13:02, 3 set 2018 (CEST)
Sposto anche questa discussione in Discussioni template:Edificio religioso, perché non c'entra nulla col template {{Collegamenti esterni}}. --Rotpunkt (msg) 12:32, 6 set 2018 (CEST)

Parametro diocesi/2[modifica wikitesto]

Segnalo un problema che interessa la voce Monastero dei Santi Felice e Fortunato. Compilando così il parametro "diocesi" su Wikidata si legge "sede titolare" (anziché "diocesi") e "diocesi di Torcello". Al momento dell'abbandono il monastero si trovava in diocesi di Torcello, diocesi che nel 1818 è stata però soppressa ed aggregata al patriarcato di Venezia. Dal 1968 Torcello è sede titolare: le sedi titolari non sono però circoscrizioni territoriali. --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:46, 2 nov 2018 (CET)

[@ FeltriaUrbsPicta] Il mio non è sicuramente un parere da tecnico, ma, ricordando tutta la questione di un anno fa, in casi come questo credo sia necessario compilare il template sinottico a mano qui su it.wiki--Parma1983 14:11, 2 nov 2018 (CET)
[@ Parma1983] Lo penso anch'io. Inserendo e compilando il parametro qui su it.wiki ho risolto il problema. --FeltriaUrbsPicta (msg) 17:04, 2 nov 2018 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Probabilmente ci sono anche altre voci che presentano lo stesso problema; non resterà che correggerle a mano nel momento in cui salteranno fuori. Buon pomeriggio ;)--Parma1983 17:09, 2 nov 2018 (CET)
[@ Parma1983] Sì, è probabile. Nella voce Monastero di San Giovanni evangelista (Torcello) il parametro "diocesi" è stato invece compilato con "patriarcato di Venezia". Al momento della soppressione il monastero si trovava in diocesi di Torcello. Quando fu demolito la diocesi era già stata soppressa. --FeltriaUrbsPicta (msg) 17:28, 2 nov 2018 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Sì, vedo ora che l'avevo rimosso io dal template. Avevo dovuto sistemare migliaia di voci e solitamente cercavo di starci attento, ma qualche errore mi è scappato, perdonami, mi dispiace. Ti ringrazio se correggi quelli che di cui dovessi accorgerti--Parma1983 17:33, 2 nov 2018 (CET)
[@ Parma1983] Non preoccuparti! Si tratta di casi limite perché l'edificio è stato abbandonato/demolito e la diocesi soppressa. --FeltriaUrbsPicta (msg) 17:48, 2 nov 2018 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Sì, sì, grazie. Mi ricordo infatti di averne trovati vari, ma, sempre a memoria mia, mi pare di aver cercato di indicare ove possibile l'ultima diocesi di appartenenza, anche se oggi non più esistente. Ma appunto nel mucchio devono essermene scappati, anche se spero non troppi--Parma1983 17:52, 2 nov 2018 (CET)
[@ Parma1983] Nessun problema! Il monastero di San Giovanni evangelista oggi si troverebbe proprio nel patriarcato di Venezia... --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:02, 2 nov 2018 (CET)

[@ Parma1983] Il parametro "diocesi" compilato a mano su it.wiki per aggirare l'impasse è stato oggi rimosso da un bot, come in questo caso. --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:00, 29 nov 2018 (CET)

[@ FeltriaUrbsPicta] Credo che il motivo risieda nel fatto che [@ Yiyi] ha aggiunto quel valore su wikidata proprio oggi; non si era sicuramente accorto del problema che ha questa voce, relativa a un edificio scomparso prima che la diocesi venisse soppressa--Parma1983 18:05, 29 nov 2018 (CET)
Mi correggo, non l'ha aggiunta oggi, ma esattamente un anno fa! Comunque va rimosso quel valore da wikidata, altrimenti il bot in automatico lo rimuove dalla voce--Parma1983 18:08, 29 nov 2018 (CET)
[@ Parma1983] Grazie per averlo rimosso da Wikidata! In futuro qualcuno potrebbe però reinserirlo... --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:22, 29 nov 2018 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta] Eh, lo so, ma quello non lo si può impedire... :/ Non resta che tener controllata la voce qui da noi e, dovesse rispuntare un bot, rollbackare eventuali nuovi reinserimenti là--Parma1983 18:29, 29 nov 2018 (CET)
Però credo che su Wikidata sia corretto inserire che il monastero (costruito nell'899 e soppresso nel 1472) era nella diocesi di Torcello (che è esistita come diocesi dal 639 al 1818). E la diocesi di Torcello su Wikidata dovrebbe avere anche la proprietà "istanza di" valorizzata anche con "diocesi" e i qualificatori di inizio e fine, indicando eventualmente come valore preferito "sede titolare". Sbaglio qualcosa? --Yiyi 18:41, 29 nov 2018 (CET)
[@ Yiyi], il problema è che la diocesi di Torcello ora è sede titolare, in quanto è stata soppressa nel 1818, ma il monastero era scomparso prima, quando ancora Torcello era diocesi. Nel template sinottico della voce appare invece in automatico "sede titolare"--Parma1983 18:45, 29 nov 2018 (CET)
Sì, ma non inserire un'informazione solo perché questa viene "travisata" da un template non mi sembra il massimo. Se appare la cosa sbagliata si sovrascrive a mano (cosa che peraltro è già stata fatta, quindi non vedo problemi a mettere la diocesi su Wikidata, visto che il monastero era effettivamente in quella diocesi). --Yiyi 18:50, 29 nov 2018 (CET)
[@ Yiyi], lo so, ma allora occorrerebbe un sistema per impedire al bot di rimuovere il valore sul template sinottico, che invece viene rimosso in automatico proprio perché presente uguale su wikidata. Non so se sia possibile, ma se si potesse sarebbe la soluzione migliore--Parma1983 18:53, 29 nov 2018 (CET)
Oppure (ma non so se si può fare) si può dire al template di prendere l'informazione basandosi sulle corrispondenze temporali (cioè: mettimi "diocesi" se nel periodo di esistenza della chiesa la diocesi esisteva, altrimenti non mettere nulla). Credo sia complesso, ma non impossibile. Però servirebbe uno bravo bravo :-) --Yiyi 19:05, 29 nov 2018 (CET)
Provo a pingare [@ Valerio Bozzolan, Sakretsu], vediamo se fondendo le loro menti ne esce qualcosa di buono :)--Parma1983 19:08, 29 nov 2018 (CET)

[ Rientro] A mio parere però la soluzione migliore sarebbe quella di creare su wikidata la classe "former diocese" e inserire il nome dell'ex-diocesi in quel campo (e non nel campo "diocese"). Un'alternativa sarebbe quella di abbassare il rank del campo "diocese" a "deprecated" chiedendo al (o magari sperando che il) bot non consideri quel dato.--3knolls (msg) 19:14, 29 nov 2018 (CET)

[@ 3knolls] Ti faccio una domanda da ignorante: ma si può abbassare il rank del campo "diocese" a "deprecated" solo per questa voce? Perché il problema non riguarda tutte le voci, ma soltanto questa e poche altre--Parma1983 19:17, 29 nov 2018 (CET)
Ho messo "deprecated" e parrebbe funzionare... --Yiyi 19:19, 29 nov 2018 (CET)
[@ 3knolls] Grazie per il consiglio ;) [@ Yiyi] Grazie: non avevo mai notato quelle tre classificazioni accanto a ciascuna dichiarazione. Se ne scopre ogni giorno una nuova :)--Parma1983 19:25, 29 nov 2018 (CET)
Di nulla, però si tratta pur sempre di una soluzione-tampone. Può anche funzionare, ma dipende sempre da come è programmato il bot. Se invece si crea la classe, si risolve il problema alla radice e buonanotte al secchio. Del resto non c'è motivo per cui la classe "former train station" debba esistere e la classe "former diocese" no.--3knolls (msg) 19:34, 29 nov 2018 (CET)
[@ 3knolls] In realtà con sede titolare si indica appunto una ex diocesi, perciò su wikidata la diocesi di Torcello è indicata correttamente come sede titolare dal 1818 e come diocesi fino al 1818. Una nuova classe che avesse lo stesso significato della sede titolare non risolverebbe il problema :/--Parma1983 19:43, 29 nov 2018 (CET)
In realtà le diocesi titolari sono soltanto alcune delle ex-diocesi. Non tutte le ex-diocesi sono diocesi titolari: ad esempio la diocesi di Bovino è un'ex-diocesi, ma non una diocesi titolare.--3knolls (msg) 20:42, 29 nov 2018 (CET)
Io eviterei la creazione dell'elemento "ex diocesi" su Wikidata: per una ex diocesi si può indicare che si tratta di una diocesi che è stata soppressa nell'anno X. Come per gli edifici demoliti: non scriviamo ex edificio, ma semplicemente edificio, indicando possibilmente la data di demolizione/crollo/distruzione. --Yiyi 20:45, 29 nov 2018 (CET)

[ Rientro] Tuttavia nel caso delle ex-stazioni ferroviarie l'elemento esiste e non l'ho creato io (anche se lo trovo molto utile).--3knolls (msg) 21:03, 29 nov 2018 (CET)

[@ 3knolls] Quello che citi tu, alla pari di molte altre diocesi (es: diocesi di Piacenza, diocesi di Bobbio...), non è propriamente il caso di un'ex diocesi, in quanto la vecchia diocesi si è semplicemente fusa con un'altra e la nuova diocesi unisce i nomi delle vecchie fuse. In questi casi non si può far leggere al template sinottico direttamente diocesi di Bovino da wikidata, perché la voce corrispondente non esiste su it.wikipedia ma è soltanto un redirect alla nuova entità; qualora si dovesse linkare direttamente la vecchia diocesi e non la nuova fusa, occorre creare sempre un piped link nel template sinottico, che rimandi alla nuova diocesi. In questi casi non sorge quindi il problema di cui si parla qui, che si presenta soltanto quando esiste una voce su it.wiki--Parma1983 23:14, 29 nov 2018 (CET)
Allora incrociamo le dita e auguriamoci che le voci diocesi di Piacenza-Bobbio e arcidiocesi di Foggia-Bovino (e altre analoghe) non si appesantiscano troppo, altrimenti le voci diocesi di Bobbio e diocesi di Bovino (e altre) bisognerà pur scorporarle, prima o poi; e auguriamoci anche che nessun utente proceda allo scorporo di propria iniziativa...--3knolls (msg) 05:55, 30 nov 2018 (CET)
Per la verità qualche scorporo è già stato fatto: diocesi di Campagna, diocesi di Sansepolcro, diocesi di Urbania e Sant'Angelo in Vado... --FeltriaUrbsPicta (msg) 06:02, 30 nov 2018 (CET)
[@ FeltriaUrbsPicta, 3knolls] Anche in quei casi comunque non si presenta il problema, perché su wikidata sono classificate come diocesi (o diocesi della chiesa cattolica), pertanto nel template sinottico appaiono regolarmente come diocesi--Parma1983 14:11, 30 nov 2018 (CET)
Sì. Il problema si pone che le diocesi soppresse oggi sedi titolari. --FeltriaUrbsPicta (msg) 14:22, 30 nov 2018 (CET)
Comunque siamo nelle mani dell'ottimo robot-admin, al quale ho spiegato nel dettaglio il problema ieri sera ;)--Parma1983 14:27, 30 nov 2018 (CET)

[ Rientro] Ho aggiornato il template per gestire i casi in cui la diocesi indicata su Wikidata sia istanza di "Sede titolare". Le voci con discordanze (attualmente 5) finiscono in Categoria:Errori di compilazione del template Edificio religioso se almeno una delle seguenti condizioni è soddisfatta:

  1. l'elemento della diocesi non indica quando è avvenuto il passaggio a sede titolare (tramite qualificatore "Data di inizio");
  2. l'elemento della diocesi non è anche istanza di uno dei valori di norma previsti nella P31 (Diocesi, Eparchia, ecc.);
  3. il parametro AnnoSconsacr non è compilato, oppure è compilato con un anno che sia successivo a quello riportato nel qualificatore Data di inizio di Sede titolare (noi indichiamo solo l'ultima diocesi di cui la chiesa ha fatto parte, non le precedenti).

Invece se tutto coincide come in diocesi di Torcello (Q276072) e Monastero dei Santi Felice e Fortunato, la diocesi appare correttamente. Fatemi sapere se non vi trovate su qualcosa, se avete in mente altri possibili controlli automatici, se ci sono altre entità simili a Sede titolare da gestire o se notate errori.--Sakretsu (炸裂) 23:50, 3 dic 2018 (CET)

Grazie mille, [@ Sakretsu], davvero un lavoro eccellente :) Appena possibile provo a dare un'occhiata--Parma1983 00:19, 4 dic 2018 (CET)

Immagine da Wikidata[modifica wikitesto]

Ho aggiunto la possibilità di usare l'immagine (se non già specificata) presente su Wikidata, secondo gli esiti della lunga discussione riassumibili in Discussioni_progetto:Architettura#Immagini_da_Wikidata. --Marcok (msg) 18:09, 2 nov 2018 (CET)

Aggiunta parametri[modifica wikitesto]

Accanto al parametro Diocesi, non si potrebbe aggiungere anche il parametro Decanato (o forania o vicariato)?
--Marchetto da Trieste (msg) 19:13, 23 feb 2019 (CET)

Sono un po' dubbioso: il vicariato/forania/ecc... è qualcosa di molto labile e facile da modificare: ci sono diocesi in cui i confini dei vicariati vengono modificati di frequente in base alle esigenze pastorali. Se si inserisce questo parametro, bisogna poi tenersi aggiornati sulle modifiche di confine che avvengono in tutte le diocesi, ma lo ritengo un lavoro improbo e in realtà non molto utile. --Jerus82 (msg) 07:29, 3 lug 2019 (CEST)
Orsù, signori, dichiaratevi Symbol support vote.svg Favorevole o Symbol oppose vote.svg Contrario/a!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Marchetto da Trieste (discussioni · contributi) 08:21, 3 lug 2019‎.
Condivido il parere di Jerus82. L'inserimento del paramentro Forania/Decanato è a mio avviso ai limiti dell'enciclopedicità... Perchè non inserire allora anche la parrocchia...--Croberto68 (msg) 08:46, 3 lug 2019 (CEST)
Sono piuttosto Symbol confused vote.svg Incerto/a anch'io, per i motivi espressi da Jerus82. Tra l'altro, temo che si complicherebbero troppo i template, perché esistono vari tipi di suddivisioni oltre a vicariati e similari (esistenti solo nelle grosse diocesi). Ad esempio, la diocesi di Parma dal 2012 è suddivisa in 56 nuove parrocchie, che aggregano le centinaia di parrocchie singole di città e provincia (rimaste comunque valide)--Parma1983 15:09, 3 lug 2019 (CEST)
[↓↑ fuori crono] Per correttezza, devo correggere parzialmente quanto ho detto: oltre alle nuove parrocchie a livello inferiore, come giustamente mi è stato fatto notare da [@ Marchetto da Trieste], la diocesi di Parma è suddivisa in zone pastorali (5 in città e 9 in provincia)--Parma1983 18:05, 28 lug 2019 (CEST)
Io sarei favorevole ad inserirla come nuova proprietà in Wikidata; in questo modo si può creare una query che tiri fuori tuttele chiese che appartengono ad una certa forania/decanato. Se poi si vuole, si può modificate il template anche su Wiki italiana.

Come esempio, pensate a qualcosa di simile ai Cataloghi di opere che ci sono per i vari artisti. Es: 'Œuvre de Vincent van Gogh, catalogue raisonné --YukioSanjo (msg) 16:13, 3 lug 2019 (CEST)

A me non dispiacerebbe che l'informazione venisse inserita. Temo però, come Parma1983, che "si complicherebbero troppo i template". Non basterebbe inserire l'informazione nell'incipit, magari tra parentesi? Esempio: "La chiesa di Santa Maria Assunta è la parrocchiale di Cologno al Serio, in provincia e diocesi di Bergamo (vicariato di Spirano-Verdello). --FeltriaUrbsPicta (msg) 18:24, 3 lug 2019 (CEST)
Non credo che il template diventerebbe così tanto più complicato. Forse si potrebbe usare qualche bot per fare il lavoro di inserimento del nuovo parametro su Wikipedia e della nuova proprietà su Wikidata; anche quella di [@ YukioSanjo] è un'ottima idea, se uno non vuole intervenire troppo sul template. --Marchetto da Trieste (msg) 18:57, 3 lug 2019 (CEST)
A me non pare che l'appartenenza ad una sottodivisione ecclesiastica sia un elemento rilevante come non lo è l'appartenenza al comune capoluogo o ad una frazione; considerando anche che non c'è un'uniformità di sottodivisione (decanato o forania o vicariato o nuova parrocchia), tanto varrebbe citare direttamente la parrocchia che almeno è l'elemento di base comune a tutte le diocesi.
Aggiungo che nel tmp non vanno inserite tutte le informazioni della voce ma solo quelle più importanti per cui, in subordine, l'informazione sulla sottodivisione di appartenenza potrebbe essere inserita solo nella voce, come suggerito da FUP. --Antonio1952 (msg) 22:58, 3 lug 2019 (CEST)
P.S.: Ho segnalato questa discussione al Progetto Diocesi.

Presenza di stemmi regionali e comunali nel tlp[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti! Dopo anni - l'ultima discussione è infatti datata al 2012 - vorrei tornare sul tema della presenza o meno dei vari stemmi regionali e comunali nel template. Attualmente l'esempio proposto non riporta nessun stemma e credo sia corretto anche e soprattutto per via del ristretto uso degli stemmi regionali e comunali al di fuori delle voci principali (vedi qui EDP). Riusciamo a far rispettare questa regola (così come abbiamo fatto per gli Armoriali, ad esempio) pure per questo template e "cassare" ogni stemma presente? (non so se un bot può fare questa operazione...). Grazie! Dapa19 (msg) 12:41, 16 ott 2019 (CEST)

Siccome ci sono ancora immagini (stemmini) utilizzate negli infobox in violazione della EDP e considerando la totale inutilità, se non estetica, di tali immagini, meglio eliminarle. Basta chiedere a un botolatore. --Amarvudol (msg) 13:17, 16 ott 2019 (CEST)
Pur avendo inserito anch'io in molte voci gli stemmi (prima di sapere dei problemi dell'EDP), sono d'accordo pure io che per uniformità sia meglio eliminare tutti quelli comunali (anche quelli che non violano l'EDP) sia dalle voci sulle chiese che da quelle sulle architetture militari; per gli edifici civili il problema non si pone per via della diversa struttura del template, che non consente l'inserimento di stemmi. Gli stemmi regionali sono presenti per via dei vari template {{IT-EMR}} e, che io sappia, non hanno problemi di EDP, perciò non vedo problemi nel mantenerli--Parma1983 13:30, 16 ott 2019 (CEST)
Concordo anch'io. Sebbene in teoria sarebbe sufficiente rimuovere i soli stemmini che violano l'EDP, per una questione di uniformità è meglio toglierli tutti; del resto non hanno alcuna utilità. 3knolls (msg) 14:00, 16 ott 2019 (CEST)
Se non possiamo metterli tutti non dobbiamo metterne nessuno. --Phyrexian ɸ 20:26, 17 ott 2019 (CEST)
Ho segnalato anche nella pagina di discussione del template delle strutture militari, che presenta spesso lo stesso problema--Parma1983 15:07, 20 ott 2019 (CEST)
Per me, nessun problema a levarli tutti via bot. --Franz van Lanzee (msg) 18:40, 20 ott 2019 (CEST)
Favorevole alla rimozione dei vari stemmi regionali e comunali dai due template citati. Se siamo d'accordo, direi di far passare un bot da [@ Franz van Lanzee] Dapa19 (msg) 11:48, 23 ott 2019 (CEST)
[@ Dapa19] Come segnalavo l'altro giorno, però, gli stemmini regionali derivano in buona parte dai template tipo {{IT-EMR}}; via bot non so se si riescano a rimuovere--Parma1983 12:47, 23 ott 2019 (CEST)
[@ Parma1983] penso che si possa dire al bot di sostituire {{IT-EMR}} con [[Emilia-Romagna]], {{IT-LOM}} con [[Lombardia]] e via dicendo per tutte le regioni. --Yiyi 13:40, 24 ott 2019 (CEST)
[@ Yiyi] Ah, grazie, di bot non mi intendo minimamente. Chi scegliamo come botolatore?--Parma1983 13:45, 24 ott 2019 (CEST)

[ Rientro] Mah, facciamo una richiesta in Wikipedia:Bot/Richieste e il primo che arriva avrà l'onore di fare queste modifiche. --Yiyi 13:49, 24 ott 2019 (CEST)

✔ Fatto Vediamo chi si assume l'onereonore ;)--Parma1983 13:56, 24 ott 2019 (CEST)
Mi accorgo solo adesso (non me ne ricordavo) che nel template sinottico {{Edificio civile}} come dicevo non compare lo stemma del comune, ma quello della regione sì. A questo punto, linko la discussione anche lì--Parma1983 01:47, 25 ott 2019 (CEST)
Domanda, e mi sciuso perché non ricordo mai se esiste un'EDP anche su questi, per il Veneto io usavo Veneto Veneto, vedi Oratorio della Beata Vergine di Pompei (Rovigo), che preferivo perché aveva le stesse dimensioni della bandiera italiana e perché la bandiera è in Commons (come penso tutte le altre bandiere regionali italiane). Morale, per i cultori del colore nel sinottico si può cambiare con queste?--Threecharlie (msg) 18:24, 13 nov 2019 (CET)
[@ Threecharlie] Ciao. In realtà per uniformità s'è deciso di levare tutti gli stemmini, indipendentemente dal fatto che siano EDP o meno :/--Parma1983 18:41, 13 nov 2019 (CET)
Ok, il consenso vince sempre, come l'amore :-D --Threecharlie (msg) 18:46, 13 nov 2019 (CET)

Parametri comune e località[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Segnalo discussione--Parma1983 17:29, 22 gen 2020 (CET)

Nomi multipli per gli stessi parametri[modifica wikitesto]

Al momento i parametri Nome e Sito hanno due nomi alternativi, ovvero rispettivamente NomeEdificio e Website. Propongo di rimuovere le diciture alternative e di mantenere solo Nome e Sito. Sottolineo inoltre che NomeEdificio e Website non appaiono da nessuna parte nel manuale di questo template.--StefanoTrv (msg) 18:08, 14 apr 2020 (CEST)

Ma mantenerle sarebbe un problema?
In qualche pagina sono utilizzati? --Mezze stagioni (msg) 20:52, 14 apr 2020 (CEST)
[@ Mezze stagioni] La risposta alla prima domanda è no, ma non c'è neanche motivo di tenerli. Sono utilizzati in molte pagine, che quindi dovrebbero essere modificate con un bot. --StefanoTrv (msg) 20:58, 14 apr 2020 (CEST)
Son d'accordo alla rimozione, saranno un retaggio del passato. Da far passare un bot che sostituisca questo nomi errati di parametri con quelli giusti secondo manuale. -- Gi87 (msg) 00:19, 15 apr 2020 (CEST)
✔ Fatto--StefanoTrv (msg) 00:43, 9 mag 2020 (CEST)

Delucidazione sul campo Città[modifica wikitesto]

Buonaasera! Dalle istruzioni per il campo "Città", che dicono di "inserire il centro abitato", io capisco che se una chiesa si trova nella frazione X del comune Y, lì va inserita solo la frazione. È corretto? Perché a me va benissimo (anzi, è doveroso) che venga messo in evidenza il centro abitato dove si trova l'edificio, però in questo modo nell'infobox manca l'indicazione del comune. Tra l'altro, non sempre c'è una voce per la frazione; un'alternativa che ho visto usare è indicarli entrambi, che mi sembra una buona idea, ma vorrei conferma prima di applicarla. --Syrio posso aiutare? 18:15, 18 mag 2020 (CEST)

[× Conflitto di modifiche][@ Syrio] Bella domanda :D Ricordo di averne parlato almeno un'altra volta in una discussione, anche se non saprei più dove, e mi pare che si fosse detto che non esista un'unica interpretazione del caso. Io ho sempre inserito il parametro nella forma: "[[NomeFrazione]], frazione di [[NomeComune]]", ma c'è anche chi inserisce solo il nome della frazione (che però non è sempre detto abbia una voce)--Parma1983 18:23, 18 mag 2020 (CEST)
In mancanza di linee guida, come Progetto Liguria ho sempre inserito nel parametro "Frazione/Località X (Comune Y)", con link alla frazione/località (se esiste) e ovviamente del comune. Dapa19 (msg) 20:07, 18 mag 2020 (CEST) P.S. Uso un metodo "semplificato" nell'infobox poiché poi nell'incipit, in modo più esteso, diversifico se frazione, località, centro abitato, etc.. :) Dapa19 (msg) 20:10, 18 mag 2020 (CEST)
Sarebbe il caso di scegliere una forma e usare quella. Del tipo "semplificato" (che è quello per cui avrei optato anch'io) c'è anche "Frazione, Comune". --Syrio posso aiutare? 20:30, 18 mag 2020 (CEST)
PS: Ah, questo sottintendendo che per edifici al di fuori di un centro abitato, in località isolate magari senza nome, si usa il comune e basta, no?
[@ Dapa19, Syrio] Sono pienamente favorevole a fissare uno standard, anche perché di discussioni sul tema ce ne sono state varie (l'ultima che ha toccato il tema è stata questa). A me va bene anche una versione semplificata come quelle proposte da voi, ma a quel punto preferirei il comune tra parentesi.
Credo sarebbe possibile automatizzare un inserimento di questo genere prevedendo due parametri distinti, "NomeLocalità" e "NomeComune" (nel caso in cui l'edificio sorga nel capoluogo o in località senza nome si compila solo questo), che facciano apparire: "NomeLocalità (NomeComune)" (quando si trova in una frazione) e "NomeComune" (nell'altro caso). Direi che si potrebbe replicare pure per i template fratelli {{Edificio civile}} e {{Infobox struttura militare}} (segnalo la discussione anche nelle relative talk)--Parma1983 23:45, 18 mag 2020 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole alla proposta di [@ Parma1983] --StefanoTrv (msg) 23:57, 18 mag 2020 (CEST)
Ogni soluzione che porti ad uno standard con le informazioni più utili per localizzare un edificio mi sembra ottima, io ad esempio da un pò uso questo sistema e pure su wikidata indico unità amministrativa e luogo. Ogni soluzione mi va bene, se possibile preferirei evitare le parentesi nel template che nell'esempio indicato diventerebbe Valternigo (Giovo) ma in ogni caso seguirò le decisioni prese.--ElleElle (msg) 07:28, 19 mag 2020 (CEST)
Un link alla frazione (o località) avrebbe senso soltanto se essa è almeno potenzialmente enciclopedica; infatti molte frazioni/località non hanno una propria voce e forse mai l'avranno, ma alcuni ragguagli su di esse si ritrovano comunque nella voce del comune; in tali casi non avrebbe molto senso lasciare un link rosso, con il rischio aggiuntivo che qualcuno magari crei la voce scrivendo soltanto: "X è una frazione di Y; vi si trova la chiesa di San Z". Stop.
Inoltre può accadere che un edificio si trovi a metà strada tra più frazioni/località, nel qual caso sarebbe forse meglio indicare soltanto il nome del comune, anche perché molto spesso le frazioni/località non hanno confini precisi e in tali casi il rischio di un'edit-war sarebbe piuttosto alto; anzi sarebbe opportuno specificare che il parametro venga utilizzato soltanto quando l'appartenenza alla frazione/località sia supportata da buone fonti (no ricerche originali su Google Maps!). Infine, "frazione" e "località" non sono esattamente sinonimi, anche se la distinzione non è sempre molto chiara. Qualora venisse creato un nuovo parametro, bisognerebbe decidere se nell'infobox dovrà comparire la scritta "frazione" (più restrittiva, ma anche un pò meglio definita) o "località" (più – o forse troppo – generica).--3knolls (msg) 08:46, 19 mag 2020 (CEST)
Forse si era optato per il termine "località" proprio perché potesse essere usato questo parametro nel modo più ampio possibile, non solo inteso come "frazione". Forse, penso eh, avrebbe avuto più senso usare nel template lo schema classico (per l'Italia) 1. Stato-->2. Regione-->3. Provincia/Città metropolitana/Altro-->4. Comune e magari lasciare il dettaglio di geo localizzazione dell'edificio nel solo incipit. Un mio pensiero, ovviamente. In Liguria, come detto sopra, ho pressoché optato di utilizzare il parametro "Località" per qualsiasi forma di centro abitato al di sotto del comune (frazione, località, quartiere, nucleo urbano, borgata) rifacendomi a quanto apprendevo dai vari statuti comunali dove, normalmente, nei primi capitoli si parla della formazione del territorio e, nel mio caso, già in Liguria non esistono solo le frazioni come sottodivisioni. Il Comune tra parentesi mi è sembrata poi la scelta più ovvia e rapida per evitare spiegazioni nel template (che non serve IHMO) e che cmq si apprendono poi nell'incipit. Magari si potrebbe denominare il parametro "Luogo", che forse è ancora più generico? P.S. Ovviamente in link andrebbe messo solo in presenza di voci esistenti. Dapa19 (msg) 10:49, 19 mag 2020 (CEST) P.S. Comunque credo che, in linea di massima e in mancanza di altre info, debba prevalere sempre il Comune in questo parametro dove almeno non si sbaglia mai! Dapa19 (msg) 10:52, 19 mag 2020 (CEST)
Di base indicherei come prima cosa il comune, perché è un ente dai confini ben definiti, ma se vi sono informazioni chiare e non controverse sulla frazione in cui l'edificio sorge non vedo problemi a indicare anche la frazione nell'infobox (magari però tra parentesi dopo l'indicazione del comune). Un parametro apposito nel codice del template per indicare la frazione lo trovo però eccessivo, perché superfluo nella grande maggioranza dei casi. --Franz van Lanzee (msg) 11:25, 19 mag 2020 (CEST)
Però l'aggiunta di un parametro per la frazione/località (perché ci sono centri abitati distinti, anche belli grossi, all'interno di un comune che non sono frazioni) ti permette di avere uniformità su tutte le voci. E se spesso rimane vuoto, amen. Poi bisogna vedere come far comparire la frazione/località nell'infobox (a me l'idea di metterla tra parentesi dopo il comune non dispiace). --Yiyi 12:08, 19 mag 2020 (CEST)
Tra specificare nelle istruzioni di indicare la frazione tra parentesi dopo il comune e prevedere un parametro che se lo compili ti fa vedere la frazione tra parentesi dopo il comune alla fine siamo lì. --Franz van Lanzee (msg) 12:24, 19 mag 2020 (CEST)
[@ 3knolls] Credo che i problemi che menzioni siano presenti già, almeno in parte, nello stato attuale del template; concordo però sulla necessità di specificare che il parametro debba essere usato solo quando l'informazione è supportata da fonti, per evitare di incentivare l'aggiunta di informazioni poco rilevanti nell'infobox. Per quanto riguarda l'uso dei termini località e frazione, concordo con [@ Dapa19] quando dice che località ha un significato più ampio; eviterei di usare il termine luogo perché sarebbe troppo generico e potrebbe essere interpretato troppo liberamente dagli utenti alle prime armi. Sottolineo infine che l'attuale parametro città appare come Località nell'infobox compilato, indipendentemente dal fatto che contenga una città, una frazione o altro. --StefanoTrv (msg) 13:00, 19 mag 2020 (CEST)
Assodato che nessuno deve inserire voci rosse non enciclopediche nè stimolarne la crezione e che ogni dato deve necessariamente essere fontato in modo serio (sono le linee guida generali a dirlo) ritengo che il comune sia sempre necessario e debba avere la priorità. Se utile e/o necessario al chiarimento e/o adatto a prevenire dubbi, anche la suddivisione inferiore deve comparire e l'uso delle parentesi, che mi ricordano tanto la disambiguazione, IMHO andrebbe evitato.--ElleElle (msg) 14:02, 19 mag 2020 (CEST)

[ Rientro] Avere due parametri differenti mi sembra un'ottima idea, anche perché permetterebbe di cambiare automaticamente l'impostazione con cui vengono scritti i nomi, nel caso fosse necessario in futuro. "Frazione (Comune)" per me va benissimo. --Syrio posso aiutare? 14:20, 19 mag 2020 (CEST)

[× Conflitto di modifiche] Il termine "località" (o centro abitato) ha più senso perché valido per ogni genere di centro abitato, indipendentemente dal fatto che sia un piccolo paese o una grossa città; per questo era stato scelto questo e non "città", che ha un significato molto più ristretto. Prevedere due parametri da compilare (sia che li facciamo apparire come un unico parametro sia che li manteniamo distinti) consentirebbe di avere uniformità, perché standardizzerebbe l'inserimento (limitandosi a scrivere nelle istruzioni come compilare il template lo leggerebbero in pochissimi e la maggior parte continuerebbe a creare voci con template sbagliati).
Se decidiamo di far apparire un unico parametro "località", ha più senso che appaia per prima la località e tra parentesi il comune e non viceversa, altrimenti avremmo forme del tipo: Località ---> Parma (Pedrignano), in cui a prima vista sembrerebbe che la località fosse Parma. Se invece preferiamo far apparire due parametri diversi nel template, il problema non si pone, anche se sinceramente preferirei non allungare il template sinottico con un'altra riga (spesso sono già lunghi adesso).
Per rispondere infine a [@ 3knolls], il wikilink alla località non dovrebbe essere uno standard assoluto, nel senso che andrebbe inserito solo quando la località è enciclopedica. Pensare di riuscire a impedire che gli utenti inseriscano questi wikilink è però realisticamente impossibile, tanto è vero che già adesso molti template sinottici hanno questi link rossi (e comunque all'interno del testo si trovano gli stessi wikilink rossi); l'unica possibilità per limitarne l'inserimento è scriverlo nelle istruzioni del template. D'altro canto uno sforzo per cercare di standardizzare l'inserimento senza wikilink rossi avviene già nel template {{Edificio civile}}, che prevede l'inserimento del valore "città" (per qualsiasi centro abitato) solo se la voce è già esistente, ma così va a finire che per certi edifici abbiamo indicato solo il nome della frazione (se la voce è esistente), per altri solo il nome del comune (se la voce della frazione non esiste, ma magari sarebbe pure enciclopedica), generando una certa confusione--Parma1983 14:32, 19 mag 2020 (CEST)
Per me è importante il comune, poi se si vuol mettere anche la frazione non c'è problema. Ma la frazione non fa parte dell'indirizzo, di norma? l'Edificio civile ha un campo per l'indirizzo. L'Edificio religioso no, ma forse sarebbe il caso di aggiungerlo, per uniformità --Bultro (m) 17:36, 22 mag 2020 (CEST)
[@ Bultro] Nell'indirizzo difficilmente appare anche il nome della frazione: c'è più spesso solo la strada col numero civico. Per la frazione, d'altra parte, wikidata prevede un altro parametro, il P276, come mi aveva segnalato un mesetto fa [@ Syrio]--Parma1983 18:18, 22 mag 2020 (CEST)
[@ Bultro, Parma1983] Dipende da zona a zona. Nella mia esperienza, in alcuni comuni (ad esempio il mio, dove le frazioni sono piccole) l'indirizzo è solo "frazione X, numero Y", non ci sono vie o altro; con centri più grandi sia usa (a volte) via+frazione. Per molte frazioni di Trento invece c'è la via e basta. --Syrio posso aiutare? 18:34, 22 mag 2020 (CEST)
[@ Syrio] Anche a me è capitato di creare voci il cui indirizzo era solo la frazione con un numero civico, ma si trattava solitamente di paesini di montagna, come anche da te mi pare di capire. In quei casi, però, compili il P276?--Parma1983 18:38, 22 mag 2020 (CEST)
Sono una brutta persona e non ho mai compilato il campo dell'indirizzo su Wikidata :D (non usavo nemmeno luogo, come sai, andavo di "unità amministrativa" e basta). --Syrio posso aiutare? 18:46, 22 mag 2020 (CEST)
Non credo che ci sia una regola per Trento o altri posti, se uno ci vuol mettere la frazione ce la mette, un po' come il CAP.
Comunque la P276 è una di quelle proprietà vaghe che si prestano a ogni genere di usi fantasiosi o sbagliati, non aspettatevi di trovarci la frazione, meglio evitare --Bultro (m) 18:53, 22 mag 2020 (CEST)
[× Conflitto di modifiche][@ Syrio] Sono una brutta persona anch'io, anche se a mia parziale giustificazione non conoscevo il P276 :D
Scherzi a parte, dobbiamo trovare una soluzione che valga sia per i paesini di montagna sia per le frazioni di migliaia di abitanti. Se vogliamo l'indirizzo con la frazione, va aggiunto in tutti e tre i template, rinominando l'altro parametro non più località ma "Comune" a questo punto--Parma1983 18:57, 22 mag 2020 (CEST)
"Comune" può andar bene per l'Italia, ma non sempre per l'estero. Ad ogni modo il problema non riguarda tanto le frazioni (le quali quasi sempre compaiono negli indirizzi), ma semmai i quartieri.--3knolls (msg) 19:16, 22 mag 2020 (CEST)
[@ 3knolls] Non so allora cosa sia meglio fare. O si indica il quartiere nell'indirizzo trattandolo come se fosse una frazione, o si torna all'altra opzione: "Località"-->"NomeFrazione (NomeComune)", + "Indirizzo" (senza frazione: per i paesini di montagna non lo si compila)--Parma1983 01:43, 23 mag 2020 (CEST)

[ Rientro] Il problema è che molti edifici religiosi (specialmente i santuari) sorgono spesso lontano dai centri abitati per cui, comunque la si giri, è difficile descrivere la localizzazione facendo riferimento a frazioni o quartieri che, per loro natura, non hanno confini ben definiti. Faccio un esempio: attualmente nel caso del Santuario della Madonna Incoronata il parametro "Località" indica "Foggia", anche se in realtà il santuario dista quasi 15 km dalla città di Foggia. Ma anche se scrivessimo Borgo Incoronata (Foggia) non sarebbe comunque corretto, poiché il santuario dista comunque 3 km dal borgo (ciò nella voce non è scritto, ma è sufficiente accedere a Google Maps e digitare "Basilica Santuario della Madre di Dio Incoronata" per rendersene conto). Secondo il mio parere, o si inserisce un parametro "Indirizzo" (senza necessità di indicare il quartiere, poiché comune, via e numero civico forniscono già un indirizzo univoco – nel caso specifico "via Don Orione 1, Foggia"; tutt'al più il quartiere si indica nel testo), oppure si inserisce una bella mappa nel template. Inoltre, poiché molti luoghi di culto sorgono sui monti o sui colli, oppure nelle valli, a mio parere sarebbe molto utile inserire un parametro "Altitudine", già presente nella versione inglese del template.--3knolls (msg) 06:57, 23 mag 2020 (CEST)

Per me i tre parametri come proposti da Parma sono ottimi; se l'edificio sorge in località isolata il campo frazione/quartiere non si compila e basta, e rimane solo il comune; nulla osta anche ad inserire una mappa, se a nessuno disturba che l'infobox aumenti considerevolmente di dimensioni. --Syrio posso aiutare? 10:16, 23 mag 2020 (CEST)
Condivido Syrio. Ottima la proposta dell'ottimo Parma1983.--ElleElle (msg) 11:45, 23 mag 2020 (CEST)
[@ 3knolls] Ferma restando l'opzione dei 3 parametri, a me non dispiace l'idea della mappa; l'unica preoccupazione è che si allunghi troppo il template: per ovviare a questo, ma non so se sia fattibile, lo si potrebbe cassettare, in modo da aprirlo solo quando necessario?--Parma1983 13:42, 23 mag 2020 (CEST)
Riprendendo quanto scritto da 3knolls, io sarei per avere due campi, nel primo va il comune (o centro abitato che dir si voglia) e nel secondo l'indirizzo, come in "edificio civile". Riguardo alla mappa, sono perplesso visto che ci sono già le coordinate. In ogni caso, per me può avere un senso se è come questa ma è assolutamente inutile se è di questo tipo. --Antonio1952 (msg) 14:41, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Antonio1952] Ah, beh, sicuramente, se si scegliesse per la mappa, la prima, non la seconda. Comunque, nel dubbio che non fosse chiaro, quando si parlava di tre parametri da compilare, sarebbero due i campi che apparirebbero: "Località"-->"NomeFrazione (NomeComune)", "Indirizzo" -->"NomeStrada"--Parma1983 14:53, 23 mag 2020 (CEST)
Sono io a non essere stato chiaro. Nel primo campo per me andrebbe solo il NomeComune, la frazione andrebbe, se e solo se indispensabile, nell'indirizzo. --Antonio1952 (msg) 15:00, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Antonio1952] Ok. Non capisco però cosa intenda con "indispensabile"--Parma1983 15:05, 23 mag 2020 (CEST)
Semplicemente che, se basta "Via Don Orione, 1" ad identificare il luogo, non aggiungo anche Borgo Incoronata (tanto per riprendere l'esempio di 3knolls). --Antonio1952 (msg) 15:10, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Antonio1952] No, allora su questo non siamo d'accordo, nel senso che se nelle fonti (non ho controllato per quel santuario) un edificio risulta in una frazione, secondo me quella va indicata nel template sinottico indipendentemente da ogni considerazione che si possa fare sulla distanza dell'edificio dalla frazione (a maggior ragione se abbiamo anche la voce della frazione)--Parma1983 15:20, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Antonio1952, Parma1983] per la mappa dovremmo poter incorporare senza problemi in {{Mappa OSM}}, che genera una mappa che si può ingrandire e navigare (e se Wikidata e OSM sono compilati bene non solo mette il pallino, ma evidenzia l'intera superficie dell'edificio). --Yiyi 23:04, 23 mag 2020 (CEST)
Per me potrebbe andar bene. È possibile avere un esempio pratico? --Antonio1952 (msg) 23:27, 23 mag 2020 (CEST)
[↓↑ fuori crono] [@ Antonio1952] Ecco l'esempio: Parco Alto Milanese. --Yiyi 23:32, 23 mag 2020 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] Ok, ottimo, grazie mille [@ Yiyi]--Parma1983 23:28, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Yiyi] Così però mi pare con una scala un po' troppo piccola: si può farla apparire in automatico con una scala più larga?--Parma1983 23:36, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Parma1983] lì è usato in un template per le aree naturali protette che, salvo alcuni casi a dir poco buffi, sono ben più grandi di una chiesa o di una moschea. Si può inserire una scala di default o volendo penso si possa anche inserire un parametro per la scelta del livello di zoom. --Yiyi 23:55, 23 mag 2020 (CEST)
[@ Yiyi] Ok, ottimo, grazie. Sì, sicuramente la scala per un'area naturale deve essere più piccola, mi interessava solo capire se fosse fattibile ;)--Parma1983 23:57, 23 mag 2020 (CEST)
Grazie Yiyi, anche per me va bene. --Antonio1952 (msg) 10:18, 24 mag 2020 (CEST)
Della mappa magari se ne può parlare in separata discussione, io comunque sono contrario, il più delle volte non è altro che un disegnino statico e incomprensibile che fa solo colore --Bultro (m) 14:45, 27 mag 2020 (CEST)

[ Rientro][@ Bultro] Sulla mappa sono un po' incerto anch'io, non tanto per l'utilità (che secondo me ci sarebbe), ma per via dello spazio che occuperebbe (per questo chiedevo se fosse possibile cassettarla e aprirla solo quando serve; tra l'altro, sarebbe almeno il caso di sostituire l'immagine presente nell'{{Infobox struttura militare}} con l'altra, perché l'attuale a scala tanto piccola ha poco senso). Comunque, concordo che sia un problema distinto dall'altro di cui si stava parlando.
Per tornare in tema, mi pare che le alternative principali siano due (con alcune leggere varianti):

  1. "Località"-->"NomeFrazione (NomeComune)", "Indirizzo"-->"NomeStrada" (realizzata in automatico con tre parametri: NomeFrazione, NomeComune, Indirizzo; alcuni proponevano la versione inversa, "NomeComune (NomeFrazione)")
  2. "Comune"-->"NomeComune", "Indirizzo"-->"NomeStrada, [[NomeFrazione]]" (se poi in qualche nazione non esistono i comuni si parlerà di suddivisione amministrativa più bassa o qualcosa del genere)

Sul fatto che il nome della frazione (o quartiere ove necessario) debba sempre apparire, non c'è unanimità di pareri concordi, anche se la maggioranza mi pare sia favorevole o al limite indifferente. In ogni caso, mi pare siano tutti concordi che si debba introdurre solo se ci siano fonti che testimonino che l'edificio si trova in una determinata frazione.
In ogni caso, cerchiamo di capire quale forma riscuota maggior successo. Pingo quindi tutti gli intervenuti finora [@ Dapa19, Syrio, StefanoTrv, 3knolls, Lungoleno, Franz van Lanzee][@ Antonio1952, Yiyi, Bultro]. Grazie--Parma1983 15:18, 27 mag 2020 (CEST)

  • preferenza personale: opzione 2, sperando di non aver frainteso e di arrivare ad una forma simile a questa.--ElleElle (msg) 15:32, 27 mag 2020 (CEST)
    [↓↑ fuori crono][@ Lungoleno] No, in realtà è un po' diverso. Non sono capace di farti un esempio pratico di applicazione, ma a spanne avresti:
    Caso 1:
    Località: Vigatto (Parma)
    Indirizzo: Via Roma 10
    Caso 2:
    Comune: Parma
    Indirizzo: Via Roma 10, Vigatto
    Spero ti sia più chiaro così--Parma1983 18:02, 27 mag 2020 (CEST)
--- A questo punto, preferisco la 1. Scusate tutti, in particolare Parma...--ElleElle (msg) 19:33, 27 mag 2020 (CEST)
[@ Lungoleno] Figurati, non c'è bisogno di scusarsi ;)--Parma1983 23:19, 27 mag 2020 (CEST)
  • Io sono per la 2 che mi pare più semplice e lineare e, come detto sopra, già presente in "Edificio civile". Riguardo all'indicazione della frazione, per arginare forme di campanilismo IMHO sempre presenti in questi casi, sono per inserirla solo se le fonti la riportano. --Antonio1952 (msg) 15:35, 27 mag 2020 (CEST)
  • Io preferisco la 1. [@ Antonio1952] Come scrivevo, "mi pare siano tutti concordi che si debba introdurre solo se ci siano fonti che testimonino che l'edificio si trova in una determinata frazione" ;) Grazie comunque per aver chiarito meglio ciò che avevi espresso l'altro giorno--Parma1983 15:45, 27 mag 2020 (CEST)
  • La 1. ma come "NomeComune (NomeFrazione)". --Franz van Lanzee (msg) 16:44, 27 mag 2020 (CEST)
  • Per me la 1. Non penso che sia corretto ridurre la frazione a un mero orpello in un'indirizzo stradale; storicamente le chiese erano il centro intorno a cui si sviluppavano i paesi (e le frazioni sono appunto paesi), sapere in quale centro abitato sono collocate non è un'informazione di poco conto (è addirittura più importante del comune da un punto di vista storico e sociale, per conto mio). --Syrio posso aiutare? 17:52, 27 mag 2020 (CEST)
  • Se debbo scegliere una delle due ipotesi sopra menzionate, propendo sicuramente per la 1. --Marchetto da Trieste (msg) 18:13, 27 mag 2020 (CEST)
  • Anch'io propendo per la numero 1. Dapa19 (msg) 20:55, 27 mag 2020 (CEST)
  • Anche io preferisco la 1. --StefanoTrv (msg) 12:48, 29 mag 2020 (CEST)