Danny Glover

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Danny Glover nel 2014

Daniel Lebern "Danny" Glover (San Francisco, 22 luglio 1946) è un attore e regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nacque in una modesta famiglia, primo di cinque fratelli, in cui i genitori, entrambi impiegati delle poste, usufruivano dei sovvenzionamenti dell'assistenza sociale. Sofferente di dislessia, nell'età adolescenziale abbandonò la carriera di giocatore di football americano a causa dell'insorgere di crisi epilettiche. Nel 1965 si iscrisse all'Università di San Francisco, partecipando attivamente al movimento delle Pantere Nere e trasferendosi negli anni successivi in una comune, come hippy.

Affascinato dalla recitazione, nel 1975 seguì corsi di recitazione appositamente creati da e per persone di colore, il Black Actors' Workshop, trasferendosi poi a Los Angeles in cerca di scritture.

Iniziò la sua carriera calcando i palcoscenici di teatri Off-Broadway, passando in seguito ad alcune apparizioni di secondo piano in diverse fiction statunitensi.

Il successo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1979 esordì nel cinema con la partecipazione a Fuga da Alcatraz, con protagonista Clint Eastwood, ma è il 1985 che gli riserverà i primi successi internazionali di critica e pubblico, in Silverado e ne Il colore viola.

La sua figura rimane legata alla partecipazione che negli anni lo porterà a quattro interpretazioni della serie Arma letale, nel ruolo del sergente di polizia Roger Murtaugh.

Nel 1990, ha interpretato Mike Harrigan, il protagonista del film horror fantascientifico Predator 2, diretto da Stephen Hopkins.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È impegnato nella lotta per la difesa delle minoranze etniche negli Stati Uniti. È stato un grande amico del cantante Michael Jackson, e ha partecipato al video Liberian Girl insieme ad altri comuni amici e attori di Hollywood. È impegnato in prima persona per la causa dei cinque cubani imprigionati nelle carceri statunitensi, nel 2010 ha visitato nel carcere di Victorville il cubano Gerardo Hernández Nordelo.[1]

Nel 1975 ha sposato l'autrice Asake Bomani da cui ha avuto una figlia, Mandisa, nata nel 1976. Glover e la Bomani divorziarono nel 2000. Nel 2009 dopo sei anni di fidanzamento, ha sposato l'insegnante Eliane Cavalleiro.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Danny Glover nel 2016

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Lonesome Dove, regia di Simon Wincer - miniserie TV (1989)

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Danny Glover è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24793419 · ISNI (EN0000 0001 2124 7406 · LCCN (ENn85151545 · GND (DE114239762 · BNF (FRcb13955301j (data)