Daniel Pudil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Pudil
Pudil 140503 Watford v Huddersfield-108.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 183 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Sheffield Weds
Carriera
Squadre di club1
2003-2004 Chmel Blšany 11 (2)
2004-2007 Slovan Liberec 70 (6)
2007-2008 Slavia Praga 21 (6)
2008-2012 Genk 104 (4)[1]
2012 Granada 0 (0)
2012 Cesena 7 (1)
2012-2015 Watford 97 (3)[2]
2015- Sheffield Weds 62 (4)[3]
Nazionale
2004 Rep. Ceca Rep. Ceca U-19 8 (0)
2004-2007 Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 16 (1)
2007- Rep. Ceca Rep. Ceca 33 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017

Daniel Pudil (Praga, 27 settembre 1985) è un calciatore ceco, difensore dello Sheffield Wednesday e della Nazionale ceca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pudil ha iniziato a giocare nel 2003 con il Chmel Blšany, con cui ha disputato 11 partite e realizzato 3 gol.

Nel 2004 si è trasferito allo Slovan Liberec, dove nella prima stagione ha giocato solo 12 incontri ma ha guadagnato il posto di titolare nella stagione seguente, in cui ha vinto il campionato ceco.

Nel 2007 è passato in prestito allo Slavia Praga con cui ha vinto un altro campionato, ma a fine stagione non è stato riscattato ed è tornato allo Slovan Liberec che l'ha ceduto al Genk,[4] nonostante avesse già effettuato le visite mediche per la Reggina.[5] Con la squadra belga ha vinto la Coppa del Belgio nel 2009 e il campionato nazionale l'anno seguente.

Il 10 gennaio 2012 è stato acquistato dagli spagnoli del Granada,[6] che una settimana più tardi l'hanno girato in prestito in Italia al Cesena.[7][8] Ha debuttato nel campionato italiano il 1º febbraio successivo nella trasferta contro il Napoli (0-0), giocando titolare. Due settimane più tardi, il 19 febbraio, ha segnato la prima rete con la maglia del Cesena contro il Milan, realizzando il gol del definitivo 1-3.[9]

Il 30 luglio 2012 è stato ufficializzato il suo trasferimento, in prestito, al Watford.[10] Al termine della stagione è stato acquistato a titolo definitivo dalla squadra inglese,[11] con cui ha firmato un contratto quadriennale.[12]

Il 29 agosto 2015 viene ceduto in prestito fino al termine della stagione allo Sheffield Wednesday.[13] Dopo 42 presenze e 2 goal stagionali,[14] il 28 luglio 2016 lo Sheffield Wednesday ufficializza l'acquisto del terzino.[15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Pudil ha disputato 16 partite con la Nazionale ceca Under-21, con cui ha partecipato all'Europeo di categoria del 2007

Ha esordito nella Nazionale ceca il 7 febbraio 2007 in amichevole contro il Belgio (2-0) e ha realizzato la prima rete con la Repubblica Ceca il 21 novembre 2008 contro Cipro (2-0), partita valida per le qualificazioni agli Europei 2008.

Inizialmente convocato per gli Europei 2008, prima della presentazione ufficiale delle liste è stato sostituito da Skácel a causa di una frattura alla mano occorsagli nell'ultima partita di campionato.[16]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Belgio Genk D1 29 4 CB 7 0 - - - - - - 36 4
2009-2010 D1 28+9[18] 0 CB 2 0 UEL 2[19] 0 SB 1 0 42 0
2010-2011 D1 29+8[18] 0 CB 1 0 UEL 2[19] 0 - - - 40 0
2011-gen. 2012 D1 18 0 CB 2 0 UCL 9[20] 0 SB 1 0 30 0
Totale Genk 104+17 4 12 0 13 0 2 0 148 4
gen.-giu. 2012 Italia Cesena A 7 1 CI - - - - - - - - 7 1
2012-2013 Inghilterra Watford FLC 37+2[18] 1 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 40 1
2013-2014 FLC 37 2 FACup+CdL 2+3 0 - - - - - - 42 2
2014-2015 FLC 23 0 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 26 0
Totale Watford 97+2 3 9 0 - - - - 108 3
2015-2016 Inghilterra Sheffield Weds FLC 36+3[18] 2 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 42 2
2016-2017 FLC 26+2[18] 2 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 29 2
Totale Sheffield Weds 62+5 4 4 0 - - - - 71 4
Totale carriera 294 12 25 0 13 0 2 0 334 12

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Slovan Liberec: 2005-2006
Slavia Praga: 2007-2008
Genk: 2008-2009
Genk: 2010-2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 121 (4) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 99 (3) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 67 (4) se si comprendono i play-off.
  4. ^ (EN) Agreement with international Daniel Pudil, krcgenk.be, 1º luglio 2008. URL consultato il 5 luglio 2008.
  5. ^ Visite mediche per Pudil, La Gazzetta dello Sport, 1º luglio 2008. URL consultato il 10 luglio 2008.
  6. ^ (NL) Daniel Pudil vertrekt naar het Spaanse Granada, krcgenk.be, 10 gennaio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2012.
  7. ^ (ES) Cesión Daniel Pudil, granadacf.es, 17 gennaio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2012.
  8. ^ Pudil è un giocatore del Cesena, Cesenacalcio.it, 18 gennaio 2012. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  9. ^ Gaetano De Stefano, Milan, tutto facile a Cesena. E la Juve è di nuovo sotto, La Gazzetta dello Sport, 19 febbraio 2012. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  10. ^ (EN) Official: A magnificent seven signings, watfordfc.com, 20 luglio 2012. URL consultato il 26 agosto 2012.
  11. ^ Luca Bargellini, Ufficiale: Watford, firmano Cassetti e Pudil, tuttomercatoweb.com, 19 luglio 2013. URL consultato il 19 luglio 2013.
  12. ^ (EN) Official: Eight Signed & More To Come!, watfordfc.com, 19 luglio 2013. URL consultato il 19 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2013).
  13. ^ Official: Pudil signs Owls on loan Watfordfc.co
  14. ^ swfc.co.uk, https://web.archive.org/web/20160311065208/http://www.swfc.co.uk/team/player-profile/daniel-pudil/36 . (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2016).
  15. ^ Almen Abdi & Daniel Pudil: Sheffield Wednesday sign Watford pair, su BBC Sport. URL consultato il 23 agosto 2016.
  16. ^ Ladislav Josef, Cambio in corsa per la Repubblica Ceca, uefa.com, 21 maggio 2008. URL consultato il 2 dicembre 2012.
  17. ^ (CS) Konečná nominace: Na EURO nejedou Mareček a Schick, euro2016.fotbal.cz, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  18. ^ a b c d e Play-off.
  19. ^ a b Nei play-off.
  20. ^ 4 presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]