Eccellenza 1960-1961 (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eccellenza 1960-1961
Competizione Eccellenza
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 31ª
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 16 ottobre 1960
all'11 giugno 1961
Luogo Italia Italia
Partecipanti 24
Formula A gironi + girone finale
Risultati
Vincitore Fiamme Oro
(4º titolo)
Retrocessioni
Statistiche
Miglior marcatore Italia Roberto Martini (119)
Record mete Italia Pietro Sguario (15)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Serie A 1959-1960 Eccellenza 1961-1962 Right arrow.svg

L’Eccellenza 1960-61 fu il 31º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Come il precedente[1] si tenne a 24 squadre, ripartite in tre gironi da otto squadre ciascuno.

In vista della ristrutturazione del campionato successivo, che introdusse per lunghissimo tempo la formula del girone unico, allo scopo di dimezzare le squadre partecipanti furono previste 12 retrocessioni.

Lo scudetto fu assegnato al termine di un girone unico di finale, cui accedettero 6 squadre, le prime due classificate per ciascuno dei tre gruppi[2].

Per la quarta stagione consecutiva le Fiamme Oro di Padova si aggiudicarono il titolo.

Formula del torneo[modifica | modifica wikitesto]

La modalità di svolgimento del torneo fu la seguente:

  • Tre gironi composti da 8 squadre ciascuno;
    • le prime due classificate di ogni girone accedettero al girone finale unico; la prima classificata di tale girone divenne campione d'Italia;
    • le squadre con i 12 migliori punteggi parteciparono al campionato d'Eccellenza successivo; quelle con i peggiori 12 furono assegnate alla serie B. Le Fiamme Oro Firenze non parteciparono a tale ripartizione perché non si presentarono nel torneo successivo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/8ª giornata  
19-8 Milano - CUS Genova 12-6
14-3 Parma - Rho 0-3
6-9 Brescia - Amatori Milano 0-16
11-6 Livorno - Diavoli Milano 0-3
  4ª/11ª giornata  
0-0 Brescia - Rho 8-0
9-5 Livorno - Milano 0-11
16-3 Amatori Milano - Diavoli Milano 11-3
0-6 CUS Genova - Parma 0-11
  7ª/14ª giornata  
3-6 Parma - Brescia 11-3
11-6 Livorno - CUS Genova 25-9
3-3 Diavoli Milano - Rho 19-3
11-8 Amatori Milano - Milano 0-0
  2ª/9ª giornata  
9-6 Parma - Livorno 13-3
8-3 Amatori Milano - Rho 21-5
3-3 CUS Genova - Diavoli Milano 9-14
9-3 Brescia - Milano 0-6
  5ª/12ª giornata  
3-3 Parma - Amatori Milano 3-3
0-0 Rho - Livorno 3-19
6-5 Diavoli Milano - Milano 3-6
3-9 CUS Genova - Brescia 0-14
  3ª/10ª giornata  
3-0 Livorno - Amatori Milano 11-6
0-3 Rho - CUS Genova 0-11
8-10 Diavoli Milano - Brescia 3-8
11-8 Milano - Parma 6-12
  6ª/13ª giornata  
3-0 Brescia - Livorno 3-10
3-12 CUS Genova - Amatori Milano 0-23
8-3 Diavoli Milano - Parma 3-14
8-0 Milano - Rho 8-3

Classifica girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
1. Amatori Milano 14 9 3 2 139 51 21
2. Parma 14 8 2 4 110 58 18
3. Milano 14 8 1 5 108 75 17
4. Livorno 14 8 1 5 108 77 17
5. Brescia 14 8 1 5 79 82 17
1downarrow red.svg 6. Diavoli Milano 14 5 2 7 85 102 12
1downarrow red.svg 7. CUS Genova 14 2 1 11 82 138 5
1downarrow red.svg 8. Rho 14 1 3 12 26 122 5

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/8ª giornata  
0-6 Venezia - Rovigo 0-14
0-8 Sempione - Treviso 3-22
24-3 Petrarca - Piacenza 6-0
47-6 Fiamme Oro - Udine 29-3
  4ª/11ª giornata  
3-0 Piacenza - Sempione 3-0
11-8 Petrarca - Udine 3-0
3-3 Rovigo - Fiamme Oro 3-6
12-5 Treviso - Venezia 13-3
  7ª/14ª giornata  
51-3 Fiamme Oro - Sempione 50-3
0-3 Udine - Sempione 11-3
9-3 Rovigo - Petrarca 3-3
44-6 Fiamme Oro - Piacenza 21-0
  2ª/9ª giornata  
6-5 Piacenza - Treviso 0-11
12-9 Udine - Venezia 3-11
3-13 Sempione - Rovigo 0-30
3-11 Petrarca - Fiamme Oro 3-31
  5ª/12ª giornata  
3-6 Venezia - Petrarca 6-6
3-14 Udine - Piacenza 0-6
27-0 Fiamme Oro - Treviso 3-19
0-3 Rovigo - Udine 15-3
  3ª/10ª giornata  
6-34 Venezia - Fiamme Oro 6-36
9-3 Treviso - Udine 19-3
0-3 Sempione - Petrarca 0-3
3-24 Piacenza - Rovigo 0-23
  6ª/13ª giornata  
3-5 Petrarca - Treviso 3-5
3-3 Sempione - Venezia 3-0
0-3 Venezia - Piacenza 3-3
5-5 Treviso - Rovigo 6-9

Classifica girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
1. Fiamme Oro 14 12 1 1 393 64 25
2. Treviso 14 10 1 3 139 73 21
3. Rovigo 14 9 3 2 157 38 21
4. Petrarca 14 7 2 5 80 84 16
1downarrow red.svg 5. Piacenza 14 6 1 8 50 164 13
1downarrow red.svg 6. Udine 14 3 0 11 58 179 6
1downarrow red.svg 7. Venezia 14 1 3 10 55 154 5
1downarrow red.svg 8. Sempione 14 2 1 11 24 200 5

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/8ª giornata  
3-0 Fiamme Oro Firenze - L'Aquila 3-0
6-8 Frascati - Partenope 3-15
0-0 Lazio - Rugby Roma 3-3
6-0 Esercito - Olimpic 9-9
  4ª/11ª giornata  
9-5 L'Aquila - Frascati 6-14
3-3 Esercito - Partenope 0-3
0-0 Fiamme Oro Firenze - Lazio 21-0
11-5 Rugby Roma - Olimpic 5-0
  7ª/14ª giornata  
3-3 Frascati - Esercito 3-9
3-3 Partenope - Fiamme Oro Firenze 9-9
8-6 Olimpic - Lazio 3-16
8-3 L'Aquila - Rugby Roma 6-0
  2ª/9ª giornata  
5-3 L'Aquila - Partenope 8-23
3-0 Esercito - Lazio 0-0
8-5 Olimpic - Fiamme Oro Firenze 3-14
6-0 Rugby Roma - Frascati 9-12
  5ª/12ª giornata  
18-3 L'Aquila - Olimpic 3-0
3-0 Partenope - Lazio 10-3
9-6 Rugby Roma - Esercito 3-6
5-14 Frascati - Fiamme Oro Firenze 0-9
  3ª/10ª giornata  
6-3 Frascati - Olimpic 3-3
3-8 Fiamme Oro Firenze - Esercito 6-3
8-6 Lazio - L'Aquila 0-3
6-3 Partenope - Rugby Roma 0-0
  6ª/13ª giornata  
6-0 Lazio - Frascati 6-9
10-3 Esercito - L'Aquila 8-13
3-0 Fiamme Oro Firenze - Rugby Roma 0-0
0-14 Olimpic - Partenope 11-20

Classifica girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
1. Partenope 14 9 4 1 120 54 22
2. Amaranto e Blu.svg Fiamme Oro Firenze 14 8 4 2 93 39 20
3. G.S. Esercito 14 6 4 4 74 58 16
4. L’Aquila 14 8 0 6 88 83 16
1downarrow red.svg 5. Rugby Roma 14 4 4 6 52 55 12
1downarrow red.svg 6. S.S. Lazio 14 3 4 7 48 69 10
1downarrow red.svg 7. Frascati 14 4 2 8 69 106 10
1downarrow red.svg 8. Flag green HEX-007500.svg Roma Olimpic 14 2 2 10 56 136 6

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/6ª giornata  
3-15 Treviso - Fiamme Oro 3-12
6-5 Partenope - Parma 9-29
11-9 Amatori Milano - Fiamme Oro Firenze sosp.[3]
  4ª/9ª giornata  
25-0 Fiamme Oro - Amatori Milano 22-0
16-5 Treviso - Parma 8-5
12-0 Fiamme Oro Firenze - Partenope 6-13
  2ª/7ª giornata  
29-6 Fiamme Oro - Partenope 5-3
20-3 Parma - Fiamme Oro Firenze 0-9
5-3 Amatori Milano - Treviso 8-8
  5ª/10ª giornata  
29-6 Fiamme Oro - Parma 17-0
16-0 Treviso - Fiamme Oro Firenze 5-3
10-12 Amatori Milano - Partenope 6-5
  3ª/10ª giornata  
0-36 Fiamme Oro FI - Fiamme Oro PD 0-28
6-3 Partenope - Treviso 15-35
8-11 Parma - Amatori Milano 5-6

Classifica girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
Scudetto.svg 1. Fiamme Oro 10 10 0 0 218 21 20
2. Treviso 10 5 1 4 86 74 11
3. Amatori Milano 10 5 1 4 57 103 11
4. Partenope 10 4 0 6 75 140 8
5. Parma 10 2 0 8 83 114 4
6. Amaranto e Blu.svg Fiamme Oro Firenze 10 2 0 8 42 135 4

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Volpe, pag. 36.
  2. ^ Volpe, pag. 37.
  3. ^ Sospesa a causa di incidenti, il Giudice Sportivo sanzionò la sconfitta per entrambe le squadre.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby