Divisione Nazionale 1933-1934

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divisione Nazionale 1933-1934
Competizione Divisione Nazionale
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 14 gennaio 1934
al 20 maggio 1934
Luogo Italia Italia
Partecipanti 11
Formula a gironi + girone finale
Risultati
Vincitore Amatori Milano
(6º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1932-33 1934-35 Right arrow.svg

La Divisione Nazionale 1933-34 fu il 6º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Si tenne tra 11 squadre ripartite, durante la prima fase del torneo, in tre gironi, due dei quali a 4 squadre ciascuna, e uno da 3[1]. Al girone finale di quattro squadre accedettero la prima classificata di ogni girone, più la vincitrice di uno spareggio a tre tra le seconde classificate; ogni gara di spareggio era da disputarsi in partita unica a Roma, ma Padova rinunciò dopo la prima partita, per cui lo spareggio divenne, di fatto, tra Bologna e GUF Napoli, con vittoria della prima.

Nel girone finale prevalse l'Amatori Milano che, così, si laureò campione d'Italia per la sesta volta consecutiva in sei edizioni di campionato.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
6-5 Bersaglieri - Bologna 0-3
0-6 GUF Padova - GUF Torino 0-3
6-0 Bersaglieri - GUF Torino 3-0
6-0 Bologna - GUF Padova 30-0
3-14 GUF Padova - Bersaglieri 0-12
3-0 GUF Torino - Bologna 0-10

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.png 1. Bersaglieri MI 6 5 0 1 41 11 30 0 10
2. Bologna 6 4 0 2 54 9 45 0 8
3. GUF Torino 6 3 0 3 12 19 -7 0 6
4. GUF Padova 6 0 0 6 3 71 -68 0 0

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
14-0 Amatori Milano - GUF Genova 20-0
0-0 ACF Padova - Amatori Milano 0-7
8-9 GUF Genova - Torino 0-8
3-0 Amatori Milano - Torino 24-0
0-3 GUF Genova - ACF Padova 0-0
0-5 Torino - ACF Padova 0-9

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.png 1. Amatori Milano 6 5 1 0 68 0 68 0 11
2. Padova 6 3 2 1 17 7 10 0 8
3. Torino 6 2 0 4 17 49 -32 0 4
4. GUF Genova 6 0 1 5 8 54 -46 0 1

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
7-30 GUF Napoli - Rugby Roma 0-31
60-0 Rugby Roma - GUF Firenze 19-3
0-03 GUF Firenze - GUF Napoli 3-11

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.png 1. Rugby Roma 4 4 0 0 140 10 130 0 8
2. GUF Napoli 4 2 0 2 21 64 -43 0 4
3. GUF Firenze 4 0 0 4 6 93 -87 0 0

Incontri di ripescaggio[modifica | modifica wikitesto]

Roma GUF Napoli6 – 0Padova[2]

Roma GUF Napoli3 – 12Bologna

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
6-5 Rugby Roma - Bersaglieri 20-0
4-0 Amatori Milano - Bologna 4-3
16-3 Amatori Milano - Rugby Roma 4-5
0-0 Bologna - Bersaglieri 3-3
3-0 Amatori Milano - Bersaglieri 3-0
14-6 Bologna - Rugby Roma 0-30

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Scudetto.svg 1. Amatori Milano 6 5 0 1 34 11 23 0 10
2. Rugby Roma 6 4 0 2 70 40 30 0 8
3. Bologna 6 1 2 3 20 47 -27 0 4
4. Bersaglieri MI 6 0 2 4 8 35 -27 0 2

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Volpe, pag. 19.
  2. ^ Ritirata

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby