Divisione Nazionale 1928-1929 (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divisione Nazionale 1928-1929
Competizione Divisione Nazionale
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 13 febbraio 1929
al 15 giugno 1929
Luogo Italia
Partecipanti 6
Formula A gironi + finale A/R
Risultati
Vincitore Ambrosiana
(1º titolo)
Finalista S.S. Lazio
Rugby Ambrosiana - SS Lazio 1929.jpg
Un’immagine dello spareggio a Bologna tra Ambrosiana e S.S. Lazio
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Divisione Nazionale 1929-1930 Right arrow.svg

La Divisione Nazionale 1928-29 fu il 1º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Disputato da 6 squadre, fu vinto dall'Ambrosiana, compagine milanese poi divenuta nota come Amatori Milano.

L'incontro di apertura del torneo avrebbe dovuto essere G.S. Michelin - Ambrosiana il 12 febbraio 1929 al velodromo Umberto I di Torino[1], ma le condizioni del tempo ne causarono il rinvio[2].

La finale si tenne tra l'Ambrosiana e la S.S. Lazio: all'andata al P.N.F vinsero i romani per 5-0[3], mentre al ritorno si impose la squadra milanese per 10-3[4]; nello spareggio di Bologna, infine, l'Ambrosiana vinse 3-0 e si aggiudicò il primo scudetto del rugby italiano[5].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 6 squadre furono divise in due gironi da tre ciascuno; le vincenti dei due gironi disputarono la finale in gara di andata e ritorno; fu necessaria una terza gara di spareggio in quanto le due finaliste vinsero un incontro ciascuno.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
19-0 Ambrosiana - Michelin Torino 24-0
0-0 Michelin Torino - XV Leonessa 0-3
17-0 Ambrosiana - XV Leonessa 6-0[6]

Classifica girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pen Pt
Play off.png 1. Ambrosiana 4 4 0 0 65 0 65 0 0 8
2. XV Leonessa 4 1 1 2 3 23 -20 0 1 2
3. G.S. Michelin 4 0 1 3 0 46 -46 0 0 1

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

  Risultati  
6-0 Lazio - Leoni San Marco 20-6
9-3 Lazio - Bologna 6-0[6]
6-6 Leoni San Marco - Bologna 0-3

Classifica girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pen Pt
Play off.png 1. S.S. Lazio 4 4 0 0 41 9 32 0 0 8
2. Bologna 4 1 1 2 12 21 -9 0 1 2
3. Leoni S. Marco 4 0 1 3 12 35 -23 0 0 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Roma
7 aprile 1929, ore 15:38 TME
S.S. Lazio5 – 0
referto
AmbrosianaStadio del P.N.F.
Arbitro: Francia Léopold Mailhan

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
14 aprile 1929, ore 15:30 TME
Ambrosiana10 – 3
referto
S.S. LazioVelodromo Sempione
Arbitro: Francia Léopold Mailhan

Spareggio[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
15 giugno 1929, ore 17:30 TME
Ambrosiana3 – 0
referto
S.S. LazioStadio del Velodromo
Arbitro: Francia Henri Lahitte

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michelin - Ambrosiana oggi al Motovelodromo, in La Stampa, 12 febbraio 1929. URL consultato il 16 giugno 2011.
  2. ^ L'incontro Ambrosiana - Michelin rinviato, in La Stampa, 13 febbraio 1929. URL consultato il 16 giugno 2011.
  3. ^ La finale del Campionato italiano: Lazio - Ambrosiana 5-0, in La Stampa, 8 aprile 1929. URL consultato il 16 giugno 2011.
  4. ^ La finale del campionato di rugby: Ambrosiana - Lazio 10-3, in La Stampa, 15 aprile 1929. URL consultato il 16 giugno 2011.
  5. ^ L'Ambrosiana vince il Campionato battendo la Lazio 3-0, in La Stampa, 15 giugno 1929. URL consultato il 16 giugno 2011.
  6. ^ a b Per rinuncia. Un punto di penalizzazione in classifica alle squadre rinunciatarie.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby