Serie A 1953-1954 (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 1953-1954
Competizione Serie A
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 24ª
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 18 ottobre 1953
al 20 giugno 1954
Luogo Italia
Partecipanti 10
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Rovigo
Secondo Treviso
Retrocessioni Trieste
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Serie A 1952-1953 Serie A 1954-1955 Right arrow.svg

La serie A 1953-54 fu il 24º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Si tenne, come i due precedenti, con la formula del girone unico a 10 squadre[1] e, come nell'edizione precedente, necessitò di uno spareggio per determinare la squadra campione; di nuovo una delle due squadre impegnate fu il Rovigo, che dovette affrontare il Treviso a Padova e si impose 6-3 ai tempi supplementari[2].

Fu il quarto scudetto, assoluto e consecutivo, per la formazione rodigina.

Si rese necessario uno spareggio anche per il posto utile per la salvezza tra le ultime due classificate, L’Aquila e Trieste: gli abruzzesi vinsero 6-0 l'incontro di andata e si aggiudicarono la permanenza in serie A, perché i giuliani rinunciarono a disputare l'incontro di ritorno[1].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/10ª giornata  
6-3 Amatori Milano - Parma 3-8
24-0 Rugby Roma - Trieste 0-6[3]
0-3 L'Aquila - Rovigo 0-3
6-0 Treviso - Petrarca 11-6
3-5 Brescia - Milano 3-6
 
  4ª/13ª giornata  
0-0 Milano - Amatori Milano 6-0
6-0 L'Aquila - Rugby Roma 3-9
6-6 Brescia - Treviso 0-22
16-0 Rovigo - Parma 5-0
0-5 Trieste - Petrarca 3-12
 
  7ª/16ª giornata  
3-9 Brescia - Rovigo 3-9
9-0 Milano - L'Aquila 8-6
0-0 Parma - Treviso 5-6
6-9 Rugby Roma - Petrarca 0-6[3]
8-0 Trieste - Amatori Milano 11-9
  2ª/11ª giornata  
9-6 L'Aquila - Amatori Milano 0-0
3-3 Milano - Parma 3-6
13-0 Rovigo - Petrarca 3-3
3-6 Trieste - Treviso 3-22
3-3 Rugby Roma - Brescia 0-3
 
  5ª/14ª giornata  
0-3 Treviso - Rovigo 8-0
6-0 Amatori Milano - Brescia 22-9
11-5 Rugby Roma - Milano 0-9
3-13 Petrarca - Parma 6-3
3-0 Trieste - L'Aquila 0-6[3]
 
  8ª/17ª giornata  
3-0 Brescia - Trieste 3-3
3-6 Milano - Rovigo 8-12
3-0 Parma - Rugby Roma 0-3
3-0 Petrarca - L'Aquila 6-11
12-0 Treviso - Amatori Milano 14-6
  3ª/11ª giornata  
8-3 Amatori Milano - Rovigo 3-3
11-0 Brescia - L'Aquila 6-0[3]
6-9 Parma - Trieste 17-6
13-5 Petrarca - Milano 0-3
9-0 Treviso - Rugby Roma 3-6
 
  6ª/15ª giornata  
6-3 Milano - Trieste 3-3
12-3 L'Aquila - Treviso 0-23
13-8 Parma - Brescia 18-3
19-6 Petrarca - Amatori Milano 3-5
9-3 Rovigo - Rugby Roma 3-3
 
  9ª/18ª giornata  
3-5 Amatori Milano - Rugby Roma 6-13
3-8 L'Aquila - Parma 3-0
3-3 Petrarca - Brescia 3-6
6-5 Rovigo - Trieste 6-6
12-11 Treviso - Milano 15-3

Spareggio per il 1º posto[modifica | modifica wikitesto]

Padova
20 giugno 1954, ore 16:30 TME
Rovigo6 – 3
(d.t.s.)
referto
TrevisoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Luigi Lena (Bologna)

Spareggio per il 9º posto[modifica | modifica wikitesto]

L'Aquila L’Aquila6 – 0TriesteStadio Tommaso Fattori

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
Scudetto.svg 1. Rovigo 18 12 4 2 112 56 28
2. Treviso 18 13 2 3 178 64 28
3. Milano 18 8 3 7 96 96 19
4. Parma 18 8 2 8 106 86 18
5. Petrarca 18 8 2 8 100 97 18
6. Rugby Roma[4] 18 7 2 9 86 86 14
7. Brescia 18 5 4 9 76 128 14
8. Amatori Milano 18 5 3 10 89 126 13
9. L’Aquila[5] 18 6 1 11 59 101 12
1downarrow red.svg 10. 600px Rosso con alabarda bianca.svg Trieste[5] 18 5 3 10 72 134 12

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Scudetto4.svg Rovigo: campione d'Italia
  • 1downarrow red.svg Trieste: retrocessa in serie B

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Volpe, pag. 30.
  2. ^ Storie di rugby: Il 20 giugno 1954 all’Appiani di Padova, su rugbylist.it, Storie di rugby, 9 febbraio 2009. URL consultato il 23 novembre 2009 (archiviato il 31 ottobre 2015).
  3. ^ a b c d Per rinuncia
  4. ^ Due punti di penalizzazione
  5. ^ a b Un punto di penalizzazione

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.


Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby