Arturo Lupoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arturo Lupoli
ArturoLupoli03.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Catania
Carriera
Giovanili
2003-2004 Parma
2004-2005 Arsenal
Squadre di club1
2004-2006 Arsenal 1 (0)
2006-2007 Derby County 35 (7)
2007-2008 Fiorentina 0 (0)
2008 Treviso 17 (1)
2008-2009 Norwich City 17 (4)
2009 Sheffield Utd 13 (2)
2009-2011 Ascoli 65 (11)
2011-2013 Grosseto 45 (8)
2013-2014 Varese 5 (0)
2014 Honvéd 4 (0)
2014-2015 Varese 18 (6)
2015 Frosinone 11 (1)
2015- Pisa 10 (2)
2016- Catania 9 (1)
Nazionale
2003 Italia Italia U-16 9 (11)
2003-2004 Italia Italia U-17 10 (4)
2005 Italia Italia U-18 2 (1)
2005 Italia Italia U-19 6 (0)
2006 Italia Italia U-20 1 (0)
2006-2007 Italia Italia U-21 5 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 marzo 2016

Arturo Lupoli (Brescia, 24 giugno 1987) è un calciatore italiano, attaccante del Catania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Brescia da origini provenienti da Frattamaggiore si trasferisce a Casalmaggiore per giocare nelle giovanili del Parma. Dopo il fallimento Arsene Wengere propone un provino al calciatore che nel 2002 entra a far parte del Arsenal vincendo 2 Fa cup e 1 Barclays Premier League.Il 31 maggio 2015 diventa cittadino onorario di Frosinone insieme al resto della squadra.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mancino naturale,[2] è un attaccante che può ricoprire il ruolo sia di prima,[3] che di seconda punta.[3][4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili del Parma,[6] con cui vince il Campionato Allievi Nazionali.[7] A causa della crisi finanziaria del Parma, il 7 luglio 2004 passa a titolo definitivo all'Arsenal.[8]

Esordisce con i Gunners il 27 ottobre 2004 in Manchester City-Arsenal (1-2), incontro valido per il terzo turno di Carling Cup, giocando titolare.[9] Il 9 novembre - in occasione della sfida con l'Everton - mette a segno le sue prime reti da professionista.[10]

Il 25 febbraio 2006 esordisce in Premier League contro il Blackburn, subentrando al 37' della ripresa a Gilberto Silva.[11]

Il passaggio al Derby County e il ritorno in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 agosto 2006 passa in prestito al Derby County, in Championship.[12] Il 6 gennaio 2007 segna la sua prima tripletta in carriera - permettendo ai Rams di prevalere nel derby contro il Wrexham - garantendo alla squadra l'accesso al quarto turno di FA Cup.[13] A fine stagione la squadra viene promossa in Premier League.

Il 26 febbraio 2007 sottoscrive un contratto quinquennale con la Fiorentina.[14][15] Esordisce con i viola l'11 dicembre 2007 in Ascoli-Fiorentina (1-1), partita valida per l'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia, subentrando all'inizio della ripresa a Giampaolo Pazzini.[16]

Il 21 gennaio 2008 passa in prestito al Treviso,[17] in Serie B. Il 22 luglio 2008 viene girato in prestito al Norwich City, militante in Championship.[18] Il 2 febbraio 2009 passa in prestito allo Sheffield United.[19]

Il 25 giugno 2009 passa in compartecipazione all'Ascoli.[20] Termina l'annata con 32 presenze e 6 reti. Il 24 giugno 2010 viene rinnovata la comproprietà tra le due società.[21]

Il 25 giugno 2011 la comproprietà viene risolta alle buste a favore della società marchigiana.[22] L'11 luglio rescinde consensualmente il proprio contratto con l'Ascoli.[23]

Grosseto, Varese e la parentesi in Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2011 sottoscrive un contratto triennale con il Grosseto.[24] Esordisce con i maremmani il 14 agosto in Grosseto-Prato (3-2), valida per il secondo turno di Coppa Italia, entrando al 52' al posto di Gerardi, e segnando la rete del momentaneo 2-2.[25] Termina la stagione con 20 presenze e 3 reti. Il 12 ottobre 2012 prolunga il suo contratto fino al 30 giugno 2015.[26]

Schierato con più continuità l'anno successivo, prima in coppia con Ferdinando Sforzini[27], poi con Federico Piovaccari[28], concluderà l'annata - terminata con la retrocessione dei toscani - mettendo a segno 6 reti in 26 apparizioni.

Rescisso il contratto con i toscani,[29][30] il 1º luglio 2013 firma un contratto triennale con il Varese.[31] Esordisce con i lombardi da titolare il 26 agosto in Cesena-Varese (1-0), venendo sostituito al 23' della seconda metà di gioco da Saša Bjelanović.[32] Nella sessione invernale del calciomercato viene ceduto in prestito in Ungheria, all'Honvéd.[33]

Frosinone e Pisa[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 febbraio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio al Frosinone.[34] Il 16 maggio 2015 il Frosinone ottiene - con una giornata d'anticipo - la sua prima storica promozione nella massima serie.[35]

Il 31 agosto 2015 sottoscrive un contratto di tre anni con il Pisa, in Lega Pro.[36]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito tutte le maglie delle selezioni giovanili italiane ad eccezione dell'Under-20. Ha esordito con l'Under-21 il 12 dicembre 2006 in Italia-Lussemburgo (2-0), andando a segno un tiro da fuori area.[37] In totale conta 5 presenze e 2 reti con gli azzurrini.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 marzo 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Inghilterra Arsenal PL 0 0 FACup+CdL 1+3 0+3 UCL 0 0 CS 0 0 4 3
2005-2006 PL 1 0 FACup+CdL 0+4 1 UCL 0 0 CS 0 0 5 1
Totale Arsenal 1 0 8 4 0 0 0 0 9 4
2006-2007 Inghilterra Derby County FLC 35 7 FACup+CdL 2+2 3+1 - - - - - - 39 11
2007-gen. 2008 Italia Fiorentina A 0 0 CI 1 0 CU 0 0 - - - 1 0
gen.-giu. 2008 Italia Treviso B 17 1 CI - - - - - - - - 17 1
2008-gen. 2009 Inghilterra Norwich City FLC 17 4 FACup+CdL 2+1 1+0 - - - - - - 20 5
gen.-giu. 2009 Inghilterra Sheffield United FLC 11+2[38] 2 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 13 2
2009-2010 Italia Ascoli B 32 6 CI 1 0 - - - - - - 33 6
2010-2011 B 33 5 CI 1 0 - - - - - - 34 5
Totale Ascoli 65 11 2 0 - - - - 67 11
2011-2012 Italia Grosseto B 19 2 CI 1 1 - - - - - - 20 3
2012-2013 B 26 6 CI 0 0 - - - - - - 26 6
Totale Grosseto 45 8 1 1 - - - - 46 9
2013-gen. 2014 Italia Varese B 5 0 CI 0 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2014 Ungheria Honvéd NB 4 0 MK+CdL - - UEL - - - - - 4 0
2014-gen. 2015 Italia Varese B 18 6 CI 3 2 - - - - - - 21 8
Totale Varese 23 6 3 2 - - - - 26 8
gen.-giu. 2015 Italia Frosinone B 11 1 CI - - - - - - - - 11 1
2015-gen. 2016 Italia Pisa LP 10 2 CI+CI-LP 0+1 0 - - - - - - 11 2
gen.-giu. 2016 Italia Catania LP 7 1 CI+CI-LP - - - - - - - - 7 0
Totale carriera 246+2 42 23 12 0 0 0 0 271 54

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Comune conferisce la cittadinanza onoraria al Frosinone Calcio, comune.frosinone.it.
  2. ^ LUPOLI, Penso solo alla Fiorentina, www.tuttomercatoweb.com, 27 febbraio 2007.
  3. ^ a b Della Valle prende un altro gioiellino, ricerca.gelocal.it, 27 febbraio 2007.
  4. ^ Largo ai giovani che diventeranno famosi, ricerca.gelocal.it, 29 febbraio 2007.
  5. ^ Stretta finale per Lupoli Gazzoli: «Ci stiamo lavorando», ricerca.gelocal.it, 9 luglio 2011.
  6. ^ CLASSE '87 Giovani bomber crescono: Rossi, Lupoli e Acquafresca, qn.quotidiano.net, 26 gennaio 2007.
  7. ^ La coppia Rossi & Lupoli e se uno ritornasse a casa?, parma.repubblica.it, 16 febbraio 2009.
  8. ^ Gli inglesi depredano il Parma, tuttomercatoweb.com, 7 luglio 2004.
  9. ^ (EN) Manchester City 1 - 2 Arsenal, soccernet.espn.go.com, 27 ottobre 2004.
  10. ^ (EN) Arsenal 3-1 Everton, news.bbc.co.uk, 9 novembre 2004.
  11. ^ (EN) Blackburn 1-0 Arsenal, news.bbc.co.uk, 25 febbraio 2005.
  12. ^ UFFICIALE: Lupoli in prestito al Derby County, tuttomercatoweb.com, 18 agosto 2006.
  13. ^ Arturo Lupoli, tripletta in Derby County-Wrexham (3-1), tuttonapoli.net, 7 gennaio 2007.
  14. ^ Fiorentina, arriva Lupoli, Gazzetta.it, 26 febbraio 2007. URL consultato il 21 gennaio 2008.
  15. ^ UFFICIALE: Lupoli è della Fiorentina, tuttomercatoweb.com, 26 febbraio 2007.
  16. ^ Ascoli-Fiorentina 1-1, transfermarkt.it, 11 dicembre 2007.
  17. ^ UFFICIALE: la Fiorentina cede Lupoli al Treviso, tuttomercatoweb.com, 21 gennaio 2008.
  18. ^ Lupoli al Norwich, Acffiorentina.it, 22 luglio 2008. URL consultato il 22 luglio 2008.
  19. ^ Lupoli allo Sheffield United, violachannel.tv, 2 febbraio 2009.
  20. ^ UFFICIALE: Lupoli all'Ascoli, Di Tacchio a Firenze, tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2009.
  21. ^ Ufficiale: Arturo Lupoli rimane in comproprietà all'Ascoli, informazione.it, 24 giugno 2010. URL consultato il 19 maggio 2014.
  22. ^ Esito delle buste: Lupoli e Hable all'Ascoli, ascolicalcio.net, 25 giugno 2011.
  23. ^ Rescissione consensuale per Lupoli, ascolicalcio.net, 11 luglio 2011.
  24. ^ UFFICIALE: Grosseto, triennale per Arturo Lupoli, tuttomercatoweb.com, 15 luglio 2011.
  25. ^ Grosseto - Prato 3-2, usgrosseto1912.it, 14 agosto 2011.
  26. ^ Grosseto, blindato Lupoli, tuttomercatoweb.com, 12 ottobre 2012.
  27. ^ Al giro di boa una valanga di insufficienze, iltirreno.gelocal.it.
  28. ^ Tocca a Cosenza marcare Ardemagni, iltirreno.gelocal.it.
  29. ^ Lupoli è in partenza, rescinde il contratto Destinazione Varese, iltirreno.gelocal.it.
  30. ^ Il Grifone a Firenze per sbrigare la pratica iscrizione, iltirreno.gelocal.it.
  31. ^ UFFICIALE: Varese, tre di contratto per Lupoli, tuttomercatoweb.com.
  32. ^ Cesena 1 - 0 Varese, legaserieb.it, 26 agosto 2013.
  33. ^ UFFICIALE: Honved, dal Varese arriva Arturo Lupoli, tuttomercatoweb.com.
  34. ^ ARTURO LUPOLI AL FROSINONE, frosinonecalcio.com, 02-02-15.
  35. ^ Dopo il Carpi, il Frosinone promosso in serie A, ilgiornale.it.
  36. ^ pisachannel.tv, DAL MERCATO ARRIVA UN GRANDE COLPO: ARTURO LUPOLI È DEL PISA, pisachannel.tv, 31 agosto 2015. URL consultato il 31 agosto 2015.
  37. ^ Azzurrini, due gol al Lussemburgo un'utile amichevole per Casiraghi, repubblica.it, 12 dicembre 2006.
  38. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]