Arturo Lupoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arturo Lupoli
ArturoLupoli03.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Fermana
Carriera
Giovanili
2003-2004 Parma
2004-2005 Arsenal
Squadre di club1
2004-2006 Arsenal 1 (0)
2006-2007 Derby County 35 (7)
2007-2008 Fiorentina 0 (0)
2008 Treviso 17 (1)
2008-2009 Norwich City 17 (4)
2009 Sheffield Utd 13 (2)
2009-2011 Ascoli 65 (11)
2011-2013 Grosseto 45 (8)
2013-2014 Varese 5 (0)
2014 Honvéd 4 (0)
2014-2015 Varese 18 (6)
2015 Frosinone 12 (2)
2015-2016 Pisa 10 (2)
2016 Catania 10 (1)
2016-2017 Pisa 0 (0)
2017 Südtirol 12 (0)
2017- Fermana 12 (4)
Nazionale
2003 Italia Italia U-16 9 (11)
2003-2004 Italia Italia U-17 10 (4)
2005 Italia Italia U-18 2 (1)
2005 Italia Italia U-19 6 (0)
2006 Italia Italia U-20 1 (0)
2006-2007 Italia Italia U-21 5 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2017

Arturo Lupoli (Brescia, 24 giugno 1987) è un calciatore italiano, attaccante della Fermana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Brescia da genitori provenienti da Frattamaggiore si trasferisce a Casalmaggiore per giocare nelle giovanili del Parma. Dopo il fallimento Arsene Wenger propone un provino al calciatore che nel 2002 entra a far parte del Arsenal vincendo 2 FA Cup e 1 Barclays Premier League. Il 31 maggio 2015 diventa cittadino onorario di Frosinone insieme al resto della squadra.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mancino naturale,[2] è un attaccante che può ricoprire il ruolo sia di prima,[3] che di seconda punta.[3][4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili del Parma,[6] con cui vince il Campionato Allievi Nazionali.[7] A causa della crisi finanziaria del Parma, il 7 luglio 2004 passa a titolo definitivo all'Arsenal.[8]

Esordisce con i Gunners il 27 ottobre 2004 in Manchester City-Arsenal (1-2), incontro valido per il terzo turno di Carling Cup, giocando titolare.[9] Il 9 novembre - in occasione della sfida con l'Everton - mette a segno le sue prime reti da professionista.[10]

Il 25 febbraio 2006 esordisce in Premier League contro il Blackburn, subentrando al 37' della ripresa a Gilberto Silva.[11]

Il passaggio al Derby County e il ritorno in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 agosto 2006 passa in prestito al Derby County, in Championship.[12] Il 6 gennaio 2007 segna la sua prima tripletta in carriera - permettendo ai Rams di prevalere nel derby contro il Wrexham - garantendo alla squadra l'accesso al quarto turno di FA Cup.[13] A fine stagione la squadra viene promossa in Premier League.

Il 26 febbraio 2007 sottoscrive un contratto quinquennale con la Fiorentina.[14][15] Esordisce con i viola l'11 dicembre 2007 in Ascoli-Fiorentina (1-1), partita valida per l'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia, subentrando all'inizio della ripresa a Giampaolo Pazzini.[16]

Il 21 gennaio 2008 passa in prestito al Treviso,[17] in Serie B. Il 22 luglio 2008 viene girato in prestito al Norwich City, militante in Championship.[18] Il 2 febbraio 2009 passa in prestito allo Sheffield United.[19]

Il 25 giugno 2009 passa in compartecipazione all'Ascoli.[20] Termina l'annata con 32 presenze e 6 reti. Il 24 giugno 2010 viene rinnovata la comproprietà tra le due società.[21]

Il 25 giugno 2011 la comproprietà viene risolta alle buste a favore della società marchigiana.[22] L'11 luglio rescinde consensualmente il proprio contratto con l'Ascoli.[23]

Grosseto, Varese e la parentesi in Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2011 sottoscrive un contratto triennale con il Grosseto.[24] Esordisce con i maremmani il 14 agosto in Grosseto-Prato (3-2), valida per il secondo turno di Coppa Italia, entrando al 52' al posto di Gerardi, e segnando la rete del momentaneo 2-2.[25] Termina la stagione con 20 presenze e 3 reti. Il 12 ottobre 2012 prolunga il suo contratto fino al 30 giugno 2015.[26]

Schierato con più continuità l'anno successivo, prima in coppia con Ferdinando Sforzini[27], poi con Federico Piovaccari[28], concluderà l'annata - terminata con la retrocessione dei toscani - mettendo a segno 6 reti in 26 apparizioni.

Rescisso il contratto con i toscani,[29][30] il 1º luglio 2013 firma un contratto triennale con il Varese.[31] Esordisce con i lombardi da titolare il 26 agosto in Cesena-Varese (1-0), venendo sostituito al 23' della seconda metà di gioco da Saša Bjelanović.[32] Nella sessione invernale del calciomercato viene ceduto in prestito in Ungheria, all'Honvéd.[33]

Frosinone, Pisa, Catania e Sudtirol[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 febbraio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio al Frosinone.[34] Il 16 maggio 2015 il Frosinone ottiene - con una giornata d'anticipo - la sua prima storica promozione nella massima serie.[35]

Il 31 agosto 2015 sottoscrive un contratto di tre anni con il Pisa, in Lega Pro.[36] Nel girone di andata disputa 11 partite segnando 2 reti; nel mercato di gennaio viene ceduto al Catania ancora in Lega Pro. Nell'estate 2016 torna al Pisa dove non è inserito nella lista della prima squadra, ma viene aggregato alla Primavera. Nel gennaio 2017 si trasferisce a titolo definitivo al Sudtirol. Con la maglia biancorossa colleziona 12 presenze in sei mesi di permanenza in Alto Adige dove la formazione bolzanina riesce a mantenere la categoria con qualche turno d'anticipo.

Fermana[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2017 viene ceduto a titolo definitivo alla Fermana,neopromossa in Serie C.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito le maglie delle selezioni giovanili italiane dall'Under-16 all'Under-21; con quest'ultima ha esordito il 12 dicembre 2006 in Italia-Lussemburgo (2-0), andando a segno un tiro da fuori area.[37] In totale conta 5 presenze e 2 reti con gli azzurrini.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 novembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Inghilterra Arsenal PL 0 0 FACup+CdL 1+3 0+3 UCL 0 0 CS 0 0 4 3
2005-2006 PL 1 0 FACup+CdL 0+4 1 UCL 0 0 CS 0 0 5 1
Totale Arsenal 1 0 8 4 0 0 0 0 9 4
2006-2007 Inghilterra Derby County FLC 35 7 FACup+CdL 2+2 3+1 - - - - - - 39 11
2007-gen. 2008 Italia Fiorentina A 0 0 CI 1 0 CU 0 0 - - - 1 0
gen.-giu. 2008 Italia Treviso B 17 1 CI - - - - - - - - 17 1
2008-gen. 2009 Inghilterra Norwich City FLC 17 4 FACup+CdL 2+1 1+0 - - - - - - 20 5
gen.-giu. 2009 Inghilterra Sheffield United FLC 11+2[38] 2 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 13 2
2009-2010 Italia Ascoli B 32 6 CI 1 0 - - - - - - 33 6
2010-2011 B 33 5 CI 1 0 - - - - - - 34 5
Totale Ascoli 65 11 2 0 - - - - 67 11
2011-2012 Italia Grosseto B 19 2 CI 1 1 - - - - - - 20 3
2012-2013 B 26 6 CI 0 0 - - - - - - 26 6
Totale Grosseto 45 8 1 1 - - - - 46 9
2013-gen. 2014 Italia Varese B 5 0 CI 0 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2014 Ungheria Honvéd NB 4 0 MK+CdL - - UEL - - - - - 4 0
2014-gen. 2015 Italia Varese B 18 6 CI 3 2 - - - - - - 21 8
Totale Varese 23 6 3 2 - - - - 26 8
gen.-giu. 2015 Italia Frosinone B 11 1 CI - - - - - - - - 11 1
2015-gen. 2016 Italia Pisa LP 10 2 CI+CI-LP 0+1 0 - - - - - - 11 2
gen.-giu. 2016 Italia Catania LP 10 1 CI+CI-LP - - - - - - - - 10 1
2016-gen. 2017 Italia Pisa B 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
Totale Pisa 10 2 3 0 - - - - 13 2
gen.-giu. 2017 Italia Südtirol LP 12 0 CI+CI-LP - - - - - - - - 12 0
2017-2018 Italia Fermana C 12 4 CI-C - - - - - - - - 12 4
Totale carriera 273+2 45 25 12 0 0 0 0 300 59

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Comune conferisce la cittadinanza onoraria al Frosinone Calcio, comune.frosinone.it.
  2. ^ LUPOLI, Penso solo alla Fiorentina, www.tuttomercatoweb.com, 27 febbraio 2007.
  3. ^ a b Della Valle prende un altro gioiellino, ricerca.gelocal.it, 27 febbraio 2007.
  4. ^ Largo ai giovani che diventeranno famosi, ricerca.gelocal.it, 29 febbraio 2007.
  5. ^ Stretta finale per Lupoli Gazzoli: «Ci stiamo lavorando», ricerca.gelocal.it, 9 luglio 2011.
  6. ^ CLASSE '87 Giovani bomber crescono: Rossi, Lupoli e Acquafresca, qn.quotidiano.net, 26 gennaio 2007.
  7. ^ La coppia Rossi & Lupoli e se uno ritornasse a casa?, parma.repubblica.it, 16 febbraio 2009.
  8. ^ Gli inglesi depredano il Parma, tuttomercatoweb.com, 7 luglio 2004.
  9. ^ (EN) Manchester City 1 - 2 Arsenal, soccernet.espn.go.com, 27 ottobre 2004.
  10. ^ (EN) Arsenal 3-1 Everton, news.bbc.co.uk, 9 novembre 2004.
  11. ^ (EN) Blackburn 1-0 Arsenal, news.bbc.co.uk, 25 febbraio 2005.
  12. ^ UFFICIALE: Lupoli in prestito al Derby County, tuttomercatoweb.com, 18 agosto 2006.
  13. ^ Arturo Lupoli, tripletta in Derby County-Wrexham (3-1), tuttonapoli.net, 7 gennaio 2007.
  14. ^ Fiorentina, arriva Lupoli, Gazzetta.it, 26 febbraio 2007. URL consultato il 21 gennaio 2008.
  15. ^ UFFICIALE: Lupoli è della Fiorentina, tuttomercatoweb.com, 26 febbraio 2007.
  16. ^ Ascoli-Fiorentina 1-1, transfermarkt.it, 11 dicembre 2007.
  17. ^ UFFICIALE: la Fiorentina cede Lupoli al Treviso, tuttomercatoweb.com, 21 gennaio 2008.
  18. ^ Lupoli al Norwich, Acffiorentina.it, 22 luglio 2008. URL consultato il 22 luglio 2008.
  19. ^ Lupoli allo Sheffield United, violachannel.tv, 2 febbraio 2009.
  20. ^ UFFICIALE: Lupoli all'Ascoli, Di Tacchio a Firenze, tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2009.
  21. ^ Ufficiale: Arturo Lupoli rimane in comproprietà all'Ascoli, informazione.it, 24 giugno 2010. URL consultato il 19 maggio 2014.
  22. ^ Esito delle buste: Lupoli e Hable all'Ascoli, ascolicalcio.net, 25 giugno 2011.
  23. ^ Rescissione consensuale per Lupoli, ascolicalcio.net, 11 luglio 2011.
  24. ^ UFFICIALE: Grosseto, triennale per Arturo Lupoli, tuttomercatoweb.com, 15 luglio 2011.
  25. ^ Grosseto - Prato 3-2, usgrosseto1912.it, 14 agosto 2011. (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2014).
  26. ^ Grosseto, blindato Lupoli, tuttomercatoweb.com, 12 ottobre 2012.
  27. ^ Al giro di boa una valanga di insufficienze, iltirreno.gelocal.it.
  28. ^ Tocca a Cosenza marcare Ardemagni, iltirreno.gelocal.it.
  29. ^ Lupoli è in partenza, rescinde il contratto Destinazione Varese, iltirreno.gelocal.it.
  30. ^ Il Grifone a Firenze per sbrigare la pratica iscrizione, iltirreno.gelocal.it.
  31. ^ UFFICIALE: Varese, tre di contratto per Lupoli, tuttomercatoweb.com.
  32. ^ Cesena 1 - 0 Varese, legaserieb.it, 26 agosto 2013.
  33. ^ UFFICIALE: Honved, dal Varese arriva Arturo Lupoli, tuttomercatoweb.com.
  34. ^ ARTURO LUPOLI AL FROSINONE, frosinonecalcio.com, 02-02-15.
  35. ^ Dopo il Carpi, il Frosinone promosso in serie A, ilgiornale.it.
  36. ^ pisachannel.tv, DAL MERCATO ARRIVA UN GRANDE COLPO: ARTURO LUPOLI È DEL PISA, pisachannel.tv, 31 agosto 2015. URL consultato il 31 agosto 2015.
  37. ^ Azzurrini, due gol al Lussemburgo un'utile amichevole per Casiraghi, repubblica.it, 12 dicembre 2006.
  38. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]