Volkswagen Eos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volkswagen Eos
2007-Volkswagen-Eos-DC.jpg
La Eos
Descrizione generale
Costruttore Germania  Volkswagen
Tipo principale Coupé-Cabriolet
Produzione dal 2006
Sostituisce la Volkswagen Golf Cabrio
Euro NCAP 4 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.407 mm
Larghezza 1.791 mm
Altezza 1.437 mm
Passo 2.578 mm
Massa da 1.544 a 1.702 kg
Altro
Assemblaggio Palmela, Portogallo
Stile Murat Günak
Stessa famiglia Volkswagen Golf
Volkswagen Passat
Auto simili Peugeot 307 CC
Renault Megané CC
Volvo C70
VWEosHeck.jpg
Vista della Eos dal retro

La Volkswagen Eos è un'autovettura Coupé-Cabriolet prodotta dalla casa automobilistica tedesca Volkswagen a partire dal 2006.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Volkswagen presentò al Salone dell'auto di Ginevra del 2004 la Concept C, un prototipo di coupé-cabriolet che anticipò la Eos definitiva, presentata a Francoforte nel 2005. La produzione, che avviene a Palmela, in Portogallo, è partita all'inizio del 2006. Nel 2011 è uscita la nuova versione ristilizzata, che presenta nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori e interni ridisegnati, in linea con il family feeling VW del momento.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La Eos prende il suo nome da Eos, la dea greca del vento e dell'alba.

È un modello a sé stante: è basata solo in parte sulla Golf, e prende dalla Passat la piattaforma meccanica e vari componenti.

Tetto[modifica | modifica sorgente]

Il tetto apribile CSC è prodotto dalla OASys, una sussidiaria della Webasto, ed è diviso in 5 parti. Si richiude ritraendosi elettricamente nel bagagliaio in 25 secondi. Formato da acciaio e cristallo, ha una particolarità che sulle altre vetture coupé-cabriolet non è presente: offre la possibilità di aprire anche solo la parte scorrevole ed inclinabile in cristallo, indipendentemente dagli altri elementi del tetto. In pratica può avere tre configurazioni: tutto chiuso, aperto o mezza aperto.

La capacità del bagagliaio è di 380 litri a vettura chiusa e di 205 litri a vettura aperta, diminuisce a causa del ripiegamento del tetto nel vano bagagli).

Motorizzazioni e trasmissioni[modifica | modifica sorgente]

In Italia, al suo debutto, la Eos era disponibile in 4 motorizzazioni, di cui 3 a benzina e una a gasolio. Le 3 a benzina erano un 1.4 TSI con 122 CV oppure 160 CV, un 2.0 TSI con 200 CV e un 3.2 V6 da 250 CV. Il motore a gasolio era un 2.0 TDI da 140 CV. La 3.2 V6 era dotata del cambio automatico DSG a 6 rapporti, disponibile a richiesta sul 2.0 TSI e sul 2.0 TDI. La nuova versione invece è stata ridotta a 2 motori, entrambi dotati della tecnologia a basse emissioni BlueMotion Technology: il 1.4 TSI da 122 CV e il 2.0 TDI da 140 CV. Su quest'ultimo è disponibile il cambio automatico DSG a 6 rapporti.

Modello Disponibilità Motore Cilindrata (cm³) Potenza Coppia Massima (Nm) Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.4 16V TSI dal 2007 Benzina 1390 90 Kw (122 Cv) 200 144 10.9 198 15.7
1.4 16V TSI 160 Cv dal 2008 al 2010 Benzina 1390 118 Kw (160 Cv) 240 159 8.8 215 14.4
1.6 16V FSI dal debutto al 2007 Benzina 1598 85 Kw (115 Cv) 155 181 11.9 192 12.5
2.0 16V FSI dal debutto al 2008 Benzina 1984 110 Kw (150 Cv) 200 198 9.8 210 11.0
2.0 16V TSI dal debutto al 2009 Benzina 1984 147 Kw (200 Cv) 280 194 7.8 232 11.3
2.0 16V TSI 210 Cv dal 2009 al 2010 Benzina 1984 155 Kw (211 Cv) 280 167 7.8 236 13.2
3.2 V6 DSG dal 2007 al 2009 Benzina 3189 184 Kw (250 Cv) 320 219 7.3 247 10.2
3.6 V6 DSG dal 2009 al 2010 Benzina 3189 191 Kw (260 Cv) 350 214 6.9 250 10.2
2.0 TDI DPF dal debutto Diesel 1968 103 Kw (140 Cv) 320 139 10.3 204 18.3

[1]


Produzione[modifica | modifica sorgente]

La Eos è prodotta nello stabilimento AutoEuropa della Volkswagen a Palmela, Portogallo. La produzione è iniziata nel 2005, sebbene le prime consegne sono slittate di alcuni mesi a causa di alcuni problemi legati alla rumorosità.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dati Tecnici Volkswagen Eos
automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili