Virginia Zeani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Virginia Zeani
Fotografia di Virginia Zeani
Nazionalità Romania Romania
Genere Opera lirica

Virginia Zeani, nome d'arte di Virginia Zehan (Solovăstru, 21 ottobre 1925), è un soprano romeno, attivo dagli anni cinquanta ai settanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò canto sotto la guida del tenore Aureliano Pertile. Il suo repertorio comprendeva oltre 70 ruoli, tra cui I dialoghi delle Carmelitane di Poulenc, che cantò in prima assoluta.
La sua interpretazione più famosa fu quella di Violetta nella Traviata di Giuseppe Verdi, ruolo che la fece debuttare a Bologna nel 1948 e che cantò in oltre 600 recite.

Al Teatro Verdi (Trieste) nel 1950 è Violetta Valery ne La traviata con Aldo Protti ed Eno Mucchiutti.

Al Teatro La Fenice di Venezia nel 1952 canta la Sinfonia n. 9 (Beethoven) diretta da Vittorio Gui con Boris Christoff, nel 1961 Mimì ne La bohème con Giuseppe Di Stefano ed Angelo Nosotti diretta da Luciano Rosada e Violetta Valery ne La traviata nella trasferta nel Teatro Nazionale a Belgrado con Luciano Pavarotti e Mario Sereni diretta da Ettore Gracis, nel 1964 Madama Butterfly diretta da Arturo Basile e nel 1973 Turandot con Lucia Valentini Terrani.

Al Teatro alla Scala di Milano nel 1956 è Cleopatra nella prima di Giulio Cesare (Haendel) con Nicola Rossi-Lemeni, Giulietta Simionato, Franco Corelli e Mario Petri diretta da Gianandrea Gavazzeni, nel 1957 Bianca De La Force nella prima assoluta di I dialoghi delle Carmelitane (opera) con Gianna Pederzini, Scipio Colombo, Nicola Filacuridi, Leyla Gencer, Gigliola Frazzoni, Eugenia Ratti, Fiorenza Cossotto ed Alvinio Misciano diretta da Nino Sanzogno, nel 1961 Stella, Olympia, Giulietta ed Antonia nella prima di I racconti di Hoffmann con Rossi Lemeni e nel 1966 Madama Butterfly nella prima con Bruno Prevedi e Giangiacomo Guelfi.

Al Wiener Staatsoper nel 1956 è Marguerite in Faust (opera) con Giuseppe Valdengo, nel 1957 Violetta Valéry ne La traviata con Gianni Raimondi e Rolando Panerai diretta da Herbert von Karajan e nel 1960 Micaela in Carmen (opera) con la Simionato e Walter Berry diretta da André Cluytens.

All'Arena di Verona nel 1956 è Rosina ne Il barbiere di Siviglia (Rossini) con Cesare Valletti, Renato Capecchi, Ettore Bastianini e Paolo Montarsolo diretta da Francesco Molinari Pradelli.

Ancora a Trieste nel 1957 è Elvira ne I puritani diretta da Molinari Pradelli con Mario Filippeschi, nel 1963 Mariella ne Il piccolo Marat con Rossi Lemeni ed Ugo Savarese diretta da Oliviero De Fabritiis, nel 1968 Margherita in Mefistofele (opera) con Rossi Lemeni e Magda de Civry ne La rondine, nel 1969 Agathe in Der Freischütz con Rossi Lemeni e nel 1970 Contessa Terzky in Wallenstein di Mario Zafred con Rossi Lemeni.

Al Royal Opera House, Covent Garden di Londra nel 1962 è Violetta Valery ne La traviata diretta da Alberto Erede.

Al Grand Théâtre di Ginevra nel 1965 è La jeune fille in Alissa di Raffaello de Banfield, nel 1966 Stella, Olympia, Giulietta, Antonia in Les contes d'Hoffmann con Rossi-Lemeni e Josè van Dam e nel 1969 Aida diretta da Nello Santi.

Per il Teatro dell'Opera di Roma nel 1966 è Violetta Valery ne La traviata con Pavarotti diretta da Bruno Bartoletti alle Terme di Caracalla.

Al Metropolitan Opera House nel 1966 è Violetta ne La traviata con Robert Merrill e Charles Anthony Caruso diretta da Georges Prêtre e nel 1967 Elena ne I vespri siciliani con Eugenio Fernandi, Bonaldo Giaiotti e Paul Plishka.

Al San Francisco Opera nel 1982 è Mother Marie con Carol Vaness, Régine Crespin e Leontyne Price.

È stata sposata dal 1958 con il basso Nicola Rossi-Lemeni. Entrambi furono docenti di canto all'Università dell'Indiana, contribuendo all'affermazione di diversi noti artisti, tra i quali Vivica Genaux.

Risiede a West Palm Beach, Florida.

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Amina La sonnambula Bellini
Elvira I puritani Bellini
Leila I pescatori di perle Bizet
Micaela Carmen Bizet
Elena di Troia Mefistofele Boito
Tatian Eugenio Onieghin Čajkovskij
La Contessa La dama di picche Čajkovskij
Adriana Lecouvreur Adriana Lecouvreur Cilea
Adina L'elisir d'amore Donizetti
Miss Lucia Ashton Lucia di Lammermoor Donizetti
Linda di Chamounix Linda di Chamounix Donizetti
Maria di Rohan Maria di Rohan Donizetti
Fedora Fedora Giordano
Margherita Faust Gounod
Cleopatra Giulio Cesare in Egitto Händel
Nedda Pagliacci Leoncavallo
Mariella Il piccolo Marat Mascagni
Manon Manon Massenet
Carlotta Werther Massenet
Thaïs Thaïs Massenet
Magda Il console Menotti
Fiora L'amore dei tre re Montemezzi
Zerlina Don Giovanni Mozart
Antonia
Giulietta
Olimpia
Stella
I racconti di Hoffmann Offenbach
Serpina La serva padrona Pergolesi
Prima corifea Assassinio nella cattedrale Pizzetti
Bianca I dialoghi delle Carmelitane Poulenc
La donna La voce umana Poulenc
Manon Lescaut Manon Lescaut Puccini
Mimì La bohème Puccini
Floria Tosca Tosca Puccini
Cio-Cio-San Madama Butterfly Puccini
Magda de Civry La rondine Puccini
Suor Angelica Suor Angelica Puccini
Turandot Turandot Puccini
Giulia La scala di seta Rossini
Rosina Il barbiere di Siviglia Rossini
Desdemona Otello Rossini
Zelmira Zelmira Rossini
Contessa Adele

Tamara

Il conte Ory

Il demone

Rossini

Rubinstein

Alzira Alzira Verdi
Gilda Rigoletto Verdi
Violetta Valery La traviata Verdi
Duchessa Elena I vespri siciliani Verdi
Aida Aida Verdi
Desdemona Otello Verdi
Elsa Lohengrin Wagner
Senta L'olandese volante Wagner
Agata Il franco cacciatore Weber

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Virginia Zeani, 2009 Preiser
  • Il Mito dell'Opera - Virginia Zeani (Live Recordings 1957-1969), 2013 Bongiovanni
  • Verdi: La Traviata - The Hamburg Philharmonic State Orchestra/The Hamburg Sate Chorus/Napoleone Annovazzi/Virginia Zeani, 2010 Mastercorp

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 34721187 LCCN: n82101473