Portale:Astronomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portale Astronomia Astronomia Portale Marte Marte Portale Oggetti non stellari Oggetti non stellari Portale Sistema Solare Sistema solare Portale Stelle Stelle

Portale Astronomia

Benvenuti nel Portale Astronomia di it.wikipedia!

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Il telescopio Hooker, utilizzato da Edwin Hubble.
Un radiotelescopio.

L'astronomia è probabilmente la più antica delle scienze naturali, lontana nel tempo tanto quanto l'origine dell'uomo. Il termine astronomia deriva dal greco antico ἀστρονομία, composto da ἀστῄρ (astér, stella) e νόμος (nòmos, legge), e significa leggi delle stelle. È la disciplina che si occupa dell'osservazione e dell'interpretazione, secondo il metodo scientifico, dei fenomeni celesti. Sua materia di studio sono le origini e l'evoluzione dell'Universo e le proprietà fisiche, chimiche e temporali degli oggetti che ne fanno parte. Comprende aree comuni con la fisica, quali l'astrofisica e la cosmologia. L'astronomia non deve essere confusa con l'astrologia, una pseudoscienza la quale sostiene che i fenomeni celesti abbiano un'influenza sugli eventi che accadono sulla Terra ed in particolare sull'uomo.

Il Portale Astronomia, fondato e gestito dal Progetto Astronomia, ha l'obiettivo di occuparsi di tutto ciò che riguarda la nostra conoscenza dello spazio e delle leggi fisiche che lo governano, ad eccezione dei temi strettamente legati all'esplorazione spaziale, di competenza del Portale Astronautica.


P game.svg   
Una voce a caso:

Multiverso
Vedi un'altra voce

Cerca   

Argomenti
Astronomia sferica Astronomia sferica

Sfera celeste · Eclittica · Asse celeste · Polo celeste · Equatore celeste · Emisfero celeste · Meridiano celeste · Coordinate · Ascensione retta · Declinazione · Altezza · Azimut · Meridiano locale · Zenit · Nadir

Meccanica celeste
Meccanica celeste

Epoca · Orbita · Moto di rivoluzione · Leggi di Keplero · Apside · Congiunzione · Quadratura · Elongazione · Fase · Moti millenari· Precessione degli equinozi · Nutazione · Librazione · Occultazione · Eclissi · Stagioni · Equinozio · Solstizio

Planetologia
Planetologia

Sistema planetario (Sistema solare) · Pianeti · Planemo · Pianeti interstellari · Pianeti nani · Satelliti · Anelli · Planetesimi · Protopianeti · Corpi minori · Asteroidi · Satelliti asteroidali · Comete · Bolidi · Meteoriti

Stelle e galassie Astronomia stellare, galattica ed extragalattica

Stelle · Ammassi e associazioni stellari · Nubi interstellari · Galassie · Gruppi e ammassi galattici · Superammassi · Filamenti · Vuoti · Grande Muraglia · Campo profondo e ultraprofondo di Hubble · Struttura a grande scala dell'universo

Astrofisica Astrofisica

Evoluzione stellare · Diagramma H-R · Sequenza principale · Stelle variabili · Supernovae · Gamma ray burst · Stelle degeneri · Nane bianche · Stelle di neutroni e Pulsar · Stelle esotiche · Buchi neri · Galassie attive · Quasar · Blazar · Radiogalassie

Cosmologia Cosmologia

Teoria della relatività · Radiazione cosmica di fondo · Big Bang · Costante cosmologica · Destino ultimo dell'universo · Inflazione · Materia oscura · Energia oscura · Espansione metrica dello spazio · Quintessenza · Nucleosintesi · Universo osservabile · Universo

Astronomia osservativa Astronomia osservativa e sperimentale

Amatoriale · Telescopio · Radiotelescopio · Osservatorio · Costellazioni · Radioastronomia · Astronomia dell'infrarosso · Ottica · Dell'ultravioletto · A raggi X · A raggi γ · Dei neutrini · Delle onde gravitazionali · Radar

Scienze dello spazio
Scienze dello spazio

Astrochimica · Spettroscopia · Esogeologia · Esobiologia · Astronautica · Astrometria · Medicina spaziale

Storia
Storia dell'astronomia

Archeoastronomia · Storia dell'astronomia · Geocentrismo · Eliocentrismo · Sistema ticonico · Cronologia della scoperta di pianeti e satelliti del Sistema solare

Divulgazione Divulgazione astronomica
Planetario · Astronomi · Testi di astronomia e astrofisica · Riviste: A&A · AJ · ApJ · Coelum · MNRAS · Enti e associazioni: UAI · AAVSO · AAS · ASP · INAF · RAS
Logo della sezione Attualità celesti

Attualità celesti

PIA18611-Mars-CometSidingSpringFlyby-20141009.jpg

Il 19 ottobre 2014 alle 18:28 la Cometa Siding Spring raggiungerà il massimo avvicinamento a Marte, transitando ad una distanza di 140 mila chilometri. La coda cometaria mancherà il pianeta, che sarà però investito da parte della chioma. L'interazione tra l'atmosfera di Marte e il materiale espulso dalla cometa, oltre che la cometa stessa, saranno oggetto di osservazione da parte delle numerose sonde presenti in loco.

Rosetta computer model.jpg

Il 6 agosto 2014 la sonda Rosetta dell'Agenzia Spaziale Europea ha raggiunto la Cometa Churyumov-Gerasimenko. In sei settimane, la sonda dovrebbe entrare nell'orbita operativa a 30 km dalla cometa e, nel novembre del 2014, lanciare il lander Philae che dovrebbe raggiungere e analizzarne la superficie. Rosetta accompagnerà la cometa nel suo passaggio al perielio (che sarà raggiunto il 13 agosto del 2015) e potrà così studiare i fenomeni che daranno origine alla sua chioma e alla sua coda.

Vedi anche l'Archivio delle notizie precedenti

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Il cielo nel mese di novembre

Il cielo nel mese di novembre

Kstars-icon.png
Il cielo di novembre è dominato dalle costellazioni di Pegaso...
Carte celesti
01nov.png
Mappa del cielo a 42°N, ore 23:00 (CET)
1º novembre 2014 (ingrandisci)
15nov.png
Mappa del cielo a 42°N, ore 23:00 (CET)
15 novembre 2014 (ingrandisci)
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione I protagonisti dell'astronomia

I protagonisti dell'astronomia

Struve

Friedrich Georg Wilhelm von Struve (in russo Vasilij Yakovlevič Struve; 15 aprile 179323 novembre 1864) è stato un astronomo tedesco.

Il nome di Struve è conosciuto soprattutto per le sue osservazioni di stelle doppie, che portò avanti per numerosi anni. Benché le stelle doppie furono studiate prima di lui da William Herschel, John Herschel e sir James South, Struve superò ogni sforzo precedente. Egli scoprì un gran numero di stelle doppie e nel 1827 pubblicò le sue scoperte nel catalogo Catalogus novus stellarum duplicium.

Poiché molte stelle doppie sono vere stelle binarie e non mere doppie ottiche (come William Herschel aveva scoperto per primo), esse orbitano l'una intorno al baricentro dell'altra, e ciò provoca il lento cambio di posizione negli anni dell'una rispetto all'altra. Struve fece quindi misure micrometriche di 2714 stelle doppie fra il 1824 e il 1837 e pubblicò i suoi risultati nell'opera Stellarum duplicium et multiplicium mensurae micrometricae. Nel 1843 Struve misurò accuratamente la costante di aberrazione e fu il primo a misurare la parallasse di Vega, anche se il primo a misurare la parallasse di una stella fu Friedrich Bessel con 61 Cygni.

Continua a leggere la voce...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione In evidenza

In evidenza

Il residuo in espansione di SN 1987A, una supernova di tipo II-P nella Grande Nube di Magellano. NASA

Una supernova di tipo II (o supernova a collasso nucleare, dall'inglese core-collapse supernova) è una tipologia di supernova che risulta dal collasso interno e dall'esplosione violenta di una stella massiccia. La stella deve avere una massa superiore ad almeno 9 volte la massa del Sole perché il suo nucleo vada incontro ad un collasso.

Le stelle massicce, come d'altronde tutte le stelle, generano energia tramite la fusione nucleare degli elementi; tuttavia, a differenza del Sole, esse possiedono la massa necessaria per riuscire a fondere elementi con peso atomico maggiore dell'idrogeno e dell'elio. Queste stelle, man mano che procedono lungo la propria evoluzione, subiscono delle modificazioni tali che consentono loro di fondere in successione elementi sempre più pesanti, fino a giungere al ferro-56, un isotopo del ferro di peso atomico 56 uma che, dato l'eccessivo dispendio energetico che si impiegherebbe per fonderlo, si accumula inerte al centro dell'astro.

Continua a leggere la voce...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Immagini dal cielo

Immagini dal cielo

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Wikibooks

Wikibooks

Wikibooks-logo.svg Su Wikibooks sono disponibili diversi libri sull'osservazione astronomica, sia in lingua italiana sia in inglese; si tratta di e-book liberi e gratuiti, disponibili anche in formato .pdf.
Osservare il cielo.png
Copertina Osservare il cielo da 40°N.png
Observing the Sky from 40°N - Cover.png
Per chi ha una certa dimestichezza con la lingua inglese, consigliamo anche la lettura di Observing the Sky from 40°N, versione anglofona di Osservare il cielo da 40°N, e dell'atlante Observing the Sky from 30°S. Si tratta di due atlanti pensati per osservatori situati rispettivamente al 40º parallelo nord e a 30º parallelo sud: le loro 24 mappe sono infatti regolate a queste due latitudini; contengono anche informazioni su alcune stelle doppie e variabili e su circa 160 oggetti del profondo cielo osservabili da queste latitudini.

Versione .pdf: 40°N30°S.

Observing the Sky from 30°S - Cover.png
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Avvenimenti del 23 novembre

Avvenimenti del 23 novembre

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Almanacco astronomico – novembre  2014

Almanacco astronomico – novembre 2014

I principali eventi astronomici che caratterizzeranno il mese di novembre 2014.

Crystal Project kstars.png


Gli orari sono espressi in UTC+1 (CET)

Weather-clear.svg Sole

Weather-clear-night.svg Luna

Crystal Project konquest.png Pianeti

Nuvola apps katomic.svg Congiunzioni planetarie

Comet icon.svg Sciami meteorici

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Lo sapevi che...

Lo sapevi che...

243 Ida e il suo satellite Dactyl
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Qualità

Qualità

Goldenwiki.png

Questa lista contiene sia le voci astronomiche che la comunità di Wikipedia ha ritenuto meritevoli della vetrina, perché rispondenti ai criteri di esaustività, stabilità, verificabilità e bella prosa, sia le voci di qualità, che rispondono a specifici criteri.



Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Novità

Novità

Queste sono le ultime 50 voci di argomento astronomico create o sostanzialmente ampliate dai partecipanti al progetto, ordinate per data di creazione o ampliamento.

  1. 220736 Niihama (22/11)
  2. Charles le Morvan (22/11)
  3. 78453 Bullock (22/11)
  4. M. Laurent (22/11)
  5. Mininettuno (22/11)
  6. Kepler-90 (21/11)
  7. 78309 Alessielisa (20/11)
  8. Carl Otto Lampland (20/11)
  9. 5639 Ćuk (18/11)
  10. Luciano Lai (18/11)
  11. 4555 Josefapérez (17/11)
  12. Joanny-Philippe Lagrula (17/11)
  13. 4538 Vishyanand (16/11)
  14. Jaroslav Květoň (16/11)
  15. Pianeta di lava‎ (16/11)
  16. 147766 Elisatoffoli‎ (15/11)
  17. Reiki Kushida (15/11)
  18. Goldilocks planet (14/11)
  19. Stella supergigante (ampliata e rivista) (12/11)
  20. 189P/NEAT (08/11)
  21. Planitiae di Mercurio (8/11)
  22. Programma cinese di esplorazione della Luna (6/11)
  23. Hayabusa 2 (6/11)
  24. Planitiae di Encelado (5/11)
  25. Planitiae di 4 Vesta (4/11)
  26. Catenae di Marte‎ (3/11)
  27. EE Cephei (19/10)
  28. Osservatorio astronomico di Quito (16/10)
  29. Klim Ivanovič Čurjumov (14/10)
  30. 197P/LINEAR (14/10)
  31. 222P/LINEAR (10/10)
  32. Michael Turner (cosmologo) (2/10)
  33. 249P/LINEAR (1/10)
  34. 141P/Machholz (30/09)
  35. 218752 Tentlingen (28/09)
  36. Nikolaj Efimovič Kuročkin (28/09)
  37. 214P/LINEAR (28/09)
  38. 4507 Petercollins (27/09)
  39. Richard A. Kowalski (27/09)
  40. 1999 XS35 (18/09)
  41. 56P/Slaughter-Burnham (16/09)
  42. Time ball (14/09)
  43. Famiglia delle comete gioviane (10/09)
  44. 217576 Klausbirkner (8/09)
  45. Goro Sasaki (8/09)
  46. 202P/Scotti (8/09)
  47. Francesco Zagar (25/08)
  48. 216897 Golubev (24/08)
  49. Petar Radovan (24/08)
  50. (162173) 1999 JU3 (24/08)
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Albero delle categorie

Albero delle categorie

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Collabora anche tu!

Collabora anche tu!

Whirpool Galaxy.jpg

Il punto di ritrovo per quanti collaborano alle voci di astronomia ed astrofisica è il Progetto Astronomia, costantemente impegnato per aggiornare, creare e approfondire le voci pertinenti a questi argomenti; tuttavia, il lavoro da svolgere è davvero notevole.

Se desideri collaborare, iscriviti al progetto! Qualora avessi invece la necessità di contattare il progetto per segnalazioni, richieste, suggerimenti e quant'altro, lascia un messaggio ad Ishtar Terra, il nostro bar tematico.

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Logo della sezione Progetti Wikimedia

Progetti Wikimedia

L'astronomia è trattata non solo su Wikipedia, ma anche negli altri progetti della WMF:

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif