Portale:Biologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wbar transprev.gif
Wikibar2.png
Il Portale della Biologia
La vita è il risultato della sopravvivenza non casuale di entità che variano casualmente - Richard Dawkins
Nuvola apps biology.png
Stub biologia molecolare.png

La biologia è lo studio scientifico dei fenomeni vitali. Essa studia le caratteristiche fisiche e comportamentali degli organismi, la loro classificazione, l'origine e lo sviluppo delle specie e l'interazione che hanno l'una con l'altra e nei confronti dell'ambiente.

A proporre il termine biologia (dal greco Βιολογία, composto da βίος, bìos = "vita" e λόγος, lògos = nel senso di "studio") furono, nei primi anni dell'800, Jean-Baptiste de Lamarck e Gottfried Reinhold Treviranus.

Wikibar2.png
Nuvola apps kmines.png Naviga!
Tutte le sottocategorie
Wikibar2.png
Nuvola apps kmines.png Voce in evidenza
Testudo hermanni hermanni Mallorca 02.jpg

La Tartaruga di terra o Tartaruga di Hermann (Testudo hermanni Gmelin, 1789) è un rettile appartenente all'ordine delle testuggini.

Specie paleartica, è presente esclusivamente nell'Europa meridionale. L'areale si estende dalla Spagna alla Romania includendo le isole maggiori del Mediterraneo. La Testudo hermanni e l'Emys orbicularis sono le sole specie autoctone italiane, la Testudo graeca e la Testudo marginata sono specie introdotte a più riprese in tempi storici. Il nome Hermanni è in onore del medico e naturalista francese Jean Hermann (1738-1800), dalle sue collezioni proviene l'olotipo. Le dimensioni del carapace degli adulti variano da un minimo di 13 cm nei maschi della Puglia a un massimo di 22 cm nelle femmine della Sardegna. La colorazione di base del carapace è giallo-aranciato con diffuse macchie nere, molto estese sul piastrone. La sutura pettorale (rossa nella foto) è minore della femorale.

Leggi la voce...
Wikibar2.png
User with smile.svg Il biologo da ricordare
Jean-Baptiste Lamarck.jpg

Jean-Baptiste Lamarck fu un naturalista e biologo francese. Coniò verso la fine del XVIII secolo il termine biologia. Si stabilì da giovane a Parigi, dove si dedicò allo studio della medicina, della meteorologia e della botanica, per la quale ebbe come maestro Bernard de Jussieu. Cominciò a farsi conoscere col catalogo descrittivo La flore française, compilato con un nuovo metodo da lui introdotto. Da allora concentrò i suoi interessi sulla zoologia, dedicandosi in modo particolare ai molluschi viventi e fossili. A lui si devono il riordinamento, le divisioni e le suddivisioni degli animali e il termine biologia.

Leggi la voce...
Wikibar2.png
Nuvola apps package editors.png Curiosità
Wikibar2.png
Nuvola apps kolourpaint.png L'immagine
Noctiluca scintillans unica.jpg
Noctiluca scintillans, un dinoflagellato che mostra il fenomeno della bioluminescenza.
Wikibar2.png
Nuvola apps kpdf.png Partecipa!
I progetti di riferimento per questo portale sono il progetto forme di vita ed il progetto bio.

Puoi inviare critiche, commenti, segnalazioni e suggerimenti alla Doppia Elica o al Tassobar.

Visita il Portale botanica, realizzato dal progetto forme di vita!

Progetti correlati sono il progetto medicina, il progetto chimica ed il progetto ecologia.

Wikibar2.png
Nuvola apps kpdf.png Altri progetti
  • Commons: galleria di immagini e files multimediali sulla biologia.
  • Wikibooks: libri e manuali in stile wiki sulla biologia.
  • Wikiversity: i corsi attivi nella wikifacoltà di Scienze biologiche.
  • Wikispecies: il catalogo aperto e libero di tutte le specie viventi.