Francisco Mancebo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco Mancebo
Francisco Mancebo TOC 2009.jpg
Dati biografici
Nome Francisco Mancebo Pérez
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, Mountain bike
Squadra Realcyclist.com Cycling Team
Carriera
Squadre di club
1998-2000 Banesto Banesto
2001-2003 iBanesto.com iBanesto.com
2004-2005 Illes Balears Illes Balears
2006 AG2R Prévoyance AG2R Prévoyance
2007 Relax Relax
2008 Fercase
2009 Rock Racing Rock Racing
2010 Heraklion Kastro
2010 Canyon Bicycles
2011 Realcyclist.com Cycling Team
Statistiche aggiornate al ottobre 2009

Francisco Mancebo Pérez (Madrid, 9 marzo 1976) è un ciclista su strada e biker spagnolo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Passato professionista nel 1998 con la Banesto, restò fedele alla formazione, che nel frattempo cambiò nome in Caisse d'Epargne-Illes Balears fino al 2005. Nel 2006 cambiò squadra per correre con la AG2R Prévoyance.

Ciclista abituato alle corse a tappe e buon scalatore, ha ottenuto cinque volte un posto fra i primi dieci al Tour de France (dal 2000 al 2005), riuscendo a salire solo una volta sul podio, nell'edizione del 2005, a seguito della squalifica comminata dal Tribunale Arbitrale dello Sport al ciclista tedesco Jan Ullrich nel febbraio 2012. Ha, invece, conquistato due piazzamenti sul gradino più basso del podio alla Vuelta a Espana nel 2004 e nel 2005.

Venne escluso dal Tour de France 2006 perché il suo nome venne trovato dalla polizia spagnola negli elenchi sequestrati nell'ambito della Operación Puerto: in seguito a ciò annunciò il ritiro dall'attività agonistica.

In seguito venne scagionato dalle accuse, riuscendo a trovare un ingaggio nella Relax-Fuenlabrada con cui disput la stagione 2007. L'anno successivo emigrò in Portogallo per correre nella formazione Fercase-Paredes Rota dos Móveis, mentre nel 2009 è entrato nella squadra americana Rock Racing, con la quale è tornato alla vittoria in una competizione importante, aggiudicandosi una tappa del Tour of California. In quell'anno ha cominciato a dedicarsi anche alla Mountain bike, laureandosi campione spagnolo nella disciplina marathon.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale Vuelta a Castilla y León
Clásica a los Puertos de Guadarrama
Classifica generale Vuelta a Burgos
Classifica generale Vuelta a Castilla y León
Classique des Alpes
Campionati spagnoli, Prova in linea
5ª tappa Giro di Germania
10ª tappa Vuelta a España
Classifica generale Vuelta Chihuahua Internacional
Classifica generale Vuelta Chihuahua Internacional
4ª tappa Vuelta a Asturias
Classifica generale Vuelta a Asturias
1ª tappa Tour of California
1ª tappa Tour of Utah
Classifica generale Tour of Utah
2ª tappa Vuelta Mexico Telmex (Veracruz > Xalapa)
Prologo Tour Cycliste International de la Guadeloupe (Pointe-à-Pitre, cronometro)
Classifica generale Tour Cycliste International de la Guadeloupe
3ª tappa Tour de Beauce (Mont Mégantic)
Classifica generale Tour de Beauce
Tour of the Battenkill
1ª tappa Tour de Beauce
  • 2013 (5-Hour Energy, quattro vittorie)
4ª tappa Redlands Classic
5ª tappa Tour of the Gila (Silver City > Silver City)
3ª tappa Tour de Beauce (Saint-Georges > Mont-Mégantic)
6ª tappa Tour of Utah (Park City > Park City)
2ª tappa Tour de Kumano
Classifica generale Tour de Kumano

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica giovani Tour de France

Mountain bike[modifica | modifica sorgente]

Campionati spagnoli, Marathon

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Verona 2004 - In linea: 12º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ In seguito alla squalifica di Jan Ullrich.
  2. ^ In seguito alla squalifica di Roberto Heras, risultato positivo all'Epo nel controllo antidoping al termine della ventesima tappa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]