Fabrice Philipot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabrice Philipot
Fabrice PHILIPOT.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1994
Carriera
Squadre di club
1988-1989 Toshiba Toshiba
1990 Castorama Castorama
1991-1993 Banesto Banesto
1994 Chazal Chazal
 

Fabrice Philipot (Montbard, 24 settembre 1965) è un ex ciclista su strada francese. Professionista dal 1988 al 1994, nel 1989 fu secondo alla Liegi-Bastogne-Liegi e miglior giovane al Tour de France. Fra il 1991 e il 1993 accompagnò come gregario Miguel Indurain nei suoi successi al Tour de France e al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Messosi in luce da giovane come corridore adatto alle corse a tappe – vinse fra le altre il Giro della Valle d'Aosta – non riuscì a confermare le aspettative nel mondo dei professionisti. Passò professionista nel 1988 con la Toshiba-Look di Bernard Tapie: quell'anno vinse una breve corsa a tappe in Francia, fu decimo ai campionati nazionali e secondo al Trophée des Grimpeurs, storica classica del panorama francese. Prese parte anche al Giro d'Italia senza però particolari acuti.

Nel 1989 riuscì a conquistare il secondo posto alla Liegi-Bastogne-Liegi, venendo battuto solo dall'irlandese Sean Kelly; fu inoltre quarto nel Giro del Delfinato, ottavo al Giro del Mediterraneo, undicesimo nella Freccia Vallone, oltre a vincere una tappa al Grand Prix du Midi Libre. Nello stesso anno concluse ventiquattresimo al Tour de France, aggiudicandosi la classifica giovani. Questo successo fu comunque agevolato anche dal fatto che il colombiano Alberto Camargo, classificatosi ventesimo nella generale, non venne registrato come Under-25 dal suo direttore sportivo pur essendo coetaneo del francese.

Nel 1990 Philipot prese parte sia al Giro d'Italia che al Tour de France, concludendo entrambe le corse nei primi quindici della classifica generale. Nel 1991, dopo il trasferimento alla Banesto, vinse una tappa al Tour du Vaucluse, che chiuse al secondo posto generale, e fu decimo ai campionati nazionali; l'anno successivo non ottenne vittorie, ma fu terzo al Trofeo Calvia e nella classifica generale della Vuelta a Mallorca. Lasciò il professionismo al termine della stagione 1994.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Tour du Béarn
Classifica generale Giro della Valle d'Aosta
Classifica generale Stuttgart-Strasbourg
1ª tappa Tour du Lyonnais et des monts du Pilat
Classifica generale Tour du Lyonnais et des monts du Pilat

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica giovani Tour de France
Prologo Parigi-Nizza (cronosquadre)
Criterium di Dole
Criterium di Metabief
Criterium di Monein
Criterium di Riom

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1989: 24º
1990: 14º
1991: 24º
1992: ritiato
1988: 37º
1990: 13º
1992: 22º
1993: ritirato
1991: ritirato
1992: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1989: 33º
1990: 18º
1991: 23º
1992: 50º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]