Pierre Rolland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierre Rolland
Pierre Rolland CD 2011.jpg
Rolland al Critérium du Dauphiné 2011
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 184[1] cm
Peso 71[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Europcar Europcar
Carriera
Squadre di club
2005-2006 Super Sport 35
2006 Crédit Agricole Crédit Agricole stagista
2007-2008 Crédit Agricole Crédit Agricole
2009-2010 Bbox Bouygues Tel. Bbox Bouygues Tel.
2011- Europcar Europcar
Nazionale
2008- Francia Francia
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Pierre Rolland (Gien, 10 ottobre 1986) è un ciclista su strada francese che corre per il Team Europcar. Professionista dal 2007, ha vinto la maglia bianca di miglior giovane al Tour de France 2011.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Rolland incominciò a praticare ciclismo ad Orléans, correndo per una squadra giovanile locale, il Cercle Gambetta[1]. Nel 2004 partecipò con la nazionale francese juniores ad alcune corse, tra le quali i campionati del mondo juniores. L'anno seguente passò alla squadra dilettantistica bretone Super Sport 35, diretta da Stéphane Heulot[1], con la quale nel 2006 vinse la classifica generale del Mi-Août en Bretagne, classificandosi inoltre quarto nella Ronde de l'Isard d'Ariège e nono nel Berlin-Rundfahrt corso con la nazionale francese. Nella seconda metà della stagione effettuò un periodo di prova presso la squadra professionistica francese Crédit Agricole, venendo ingaggiato da tale squadra a partire dalla stagione seguente.

Passato professionista, nel 2007 Rolland ottenne subito la sua prima vittoria da professionista, vincendo la seconda tappa della corsa africana La Tropicale Amissa Bongo[2], che concluse al secondo posto nella classifica generale dietro a Frédéric Guesdon. Vinse anche una tappa del Tour du Limousin e centrò vari piazzamenti in corse francesi, tra cui un secondo posto nel Tour du Doubs. Nel 2008 si mise in mostra nella Parigi-Nizza, dove si piazzò tra i primi dieci nella difficile tappa del Mont Ventoux[3], e soprattutto nel Critérium du Dauphiné Libéré, nel quale vinse la classifica degli scalatori[1] ed arrivò secondo in una tappa. Grazie a queste prestazioni, fu convocato in Nazionale per i Giochi olimpici di Pechino 2008, dove non riuscì a portare a termine la gara[4].

Per la stagione 2009, essendo stata dismessa la Crédit Agricole, passò ad un'altra squadra francese, la Bbox Bouygues Télécom di Jean-René Bernaudeau[5]. Con questa squadra prese parte al primo Grande Giro della sua carriera, il Tour de France, nel quale si classificò ventunesimo, risultando il miglior piazzato della sua squadra. L'anno dopo, nel 2010, oltre al Tour de France partecipò anche alla Vuelta a España, nella quale però si ritirò.

Nella stagione 2011 la squadra di Rolland cambia sponsor, divenendo Team Europcar. Al Tour de France il suo compagno di squadra Thomas Voeckler conquista la maglia gialla grazie ad una fuga: Rolland lavora in suo sostegno e lo accompagna costantemente nelle tappe di montagna, aiutandolo a mantenere la leadership della classifica, per poi vincere la diciannovesima tappa con arrivo sull'Alpe d'Huez dopo aver staccato negli ultimi chilometri Alberto Contador e Samuel Sánchez[6]. Al termine della corsa si aggiudica la classifica giovani[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Prix d'Armorique
  • 2007 (Crédit Agricole, due vittorie)
1ª tappa La Tropicale Amissa Bongo
2ª tappa Tour du Limousin
  • 2010 (Bbox Bouygues Telecom, una vittoria)
4ª tappa Circuit de Lorraine
  • 2011 (Team Europcar, una vittoria)
19ª tappa Tour de France (Modane Valfréjus > L'Alpe d'Huez)
  • 2012 (Team Europcar, due vittorie)
3ª tappa Étoile de Bessèges (Bessèges > Bessèges)
11ª tappa Tour de France (Albertville > La Toussuire-Les Sybelles)
  • 2013 (Team Europcar, due vittorie)
3ª tappa Circuit Cycliste Sarthe
Classifica generale Circuit Cycliste Sarthe

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica scalatori Critérium du Dauphiné Libéré
Classifica scalatori Critérium International
Classifica giovani Tour de France

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2009: 21º
2010: 58º
2011: 10º
2012: 8º
2013: 24º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2008: 97º
2009: 71º
2010: 69º
2012: 12º
2013: 24º
2014: 23º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (FR) Pierre Rolland, www.teameuropcar.com. URL consultato il 10 marzo 2014.
  2. ^ Gabon: ancora a segno la Credit Agricole in Tuttobiciweb.it, 17 gennaio 2007. URL consultato il 22 luglio 2011.
  3. ^ Parigi-Nizza: il Mont Ventoux incorona Cadel Evans in Tuttobiciweb.it, 13 marzo 2008. URL consultato il 22 luglio 2011.
  4. ^ Olimpiade, ecco tutti gli iscritti alla prova in linea in Tuttobiciweb.it, 6 agosto 2008. URL consultato il 22 luglio 2011.
  5. ^ La Bbox Bouygues Telecom punta sui giovani in Tuttobiciweb.it, 22 gennaio 2009. URL consultato il 22 luglio 2011.
  6. ^ TOUR. Tappa incredibile, vittoria di Rolland, Andy in giallo in Tuttobiciweb.it, 22 luglio 2011. URL consultato il 22 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]