Christmas pudding

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Pudding.

Christmas pudding
Christmas pudding.JPG
Origini
Altri nomi plum pudding, plum duff
Luogo d'origine Regno Unito Regno Unito
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali uova, mandorle, frutta candita, rum e spezie
Varianti Figgy pudding
 
Una fase della preparazione del Christmas pudding
Una tavola con il Christmas pudding
Un figgy pudding, variante del Christmas pudding

Il Christmas pudding ("pudding natalizio") o plum pudding o plum duff è un tipico dolce natalizio inglese dalla forma rotonda[1] e a base di uova, mandorle, frutta candita, rum e spezie[2][3], preparato - secondo la tradizione - nel periodo dell'Avvento[4] e portato in tavola il 25 dicembre[5].
Viene solitamente servito flambé ed è comunemente decorato con un agrifoglio.[5][6]

Rappresenta il principale dessert natalizio inglese[6] e - oltre che nel Regno Unito - è popolare anche in Irlanda[7].

Origini del termine "plum pudding"[modifica | modifica wikitesto]

Il Christmas pudding viene solitamente chiamato anche plum pudding, che letteralmente significherebbe "pudding di prugne", anche se le prugne non figurano tra i suoi ingredienti.[8] Probabilmente ciò deriva dal fatto che nel XVII secolo venivano chiamati plum anche l'uva passa e altri tipi di frutta.[8] si dice pudding per indicare il termine "pasticcio"

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Christmas pudding trae origine probabilmente da cibi a base di carne e frutta quali il porridge e la zuppa medievale.[6]

Pare che in Inghilterra fosse ampiamente diffuso già nel XVI secolo.[6]

Fu in seguito abolito assieme al mince pie in seno alle battaglie condotte dai Puritani contro il Natale.[6]

Col ritorno alla "piena legalità", nel XIX secolo, la pietanza fu adottata nella propria tavola dalla regina Vittoria, divenendo così - come testimoniato, tra l'altro, nel Canto di Natale di Charles Dickens[6]) - il principale dessert natalizio inglese[6].
Sempre nel corso del XIX secolo, inoltre, furono aggiunti nuovi ingredienti che resero il dolce più consistente[6].

Nel 1858, fu citato per la prima volta con il nome di "Christmas pudding" in un racconto di Anthony Trollope.[8]

Nel corso della storia furono creati Christmas pudding da record, come quelli realizzati a Paignton nel 1819 e nel 1859.[6]
Quello realizzato nel 1859, destinato ai poveri e agli operai della città, fu preso d'assalto e divorato dagli abitanti ebbri di sidro.[6]

Il Christmas pudding più grande della storia, del peso di 3,28 tonnellate, fu realizzato nel luglio 1992 ad Aughton, villaggio della parrocchia civile di Halton-with-Aughton, nel distretto di Lancaster (Lancashire).[6][9]

Ingredienti (per 4 persone)[3][modifica | modifica wikitesto]

Superstizioni legate al Christmas pudding[modifica | modifica wikitesto]

Al Christmas pudding sono legate varie superstizioni, come ad esempio quella secondo cui dovrebbe contenere 13 ingredienti ed essere preparato in senso antiorario da tutti i membri della famiglia.[6] Si crede anche che chi non ne mangia almeno un po' perderà sicuramente un amico nell'anno successivo.[6]

Altre superstizioni lo ricollegano al cosiddetto "dolce della Dodicesima Notte", come quella di lasciare all'interno del dessert un anello, un ditale e una moneta, che avrebbero portato fortuna a chi li avesse trovati.[6][8]

Il Christmas pudding nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bowler, Gerry, Dizionario universale del Natale [The World Encyclopedia of Christmas], ed. italiana a cura di C. Corvino ed E. Petoia, Newton & Compton, Roma, 2003, p. 280
  2. ^ Miles, Clement A., Storia del Natale [Christmas in Ritual and Traditions Christian and Pagan], ed. italiana a cura di Laura Mazzolini, Odoya, Bologna, 2010, p. 75
  3. ^ a b Cookaround: Cucina internazionale > Regno Unito > Torte > Christmas Plum Pudding
  4. ^ Fritto e soffritto: Christmas pudding
  5. ^ a b Victoriana.com: Plum pudding
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m n Bowler, Gerry, op. cit., p. 281
  7. ^ Dochara.com: Irish Christmas pudding
  8. ^ a b c d Plum Pudding History - Plum Pudding Recipe
  9. ^ http://www.hymix.com/level_1.php?Section_Id=2&Menu_Id=2010102
  10. ^ The Hymns and carols of Christmas: We Wish You A Merry Christmas

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]