Opłatek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Opłatek
Oplatki.w.koszyczku.jpg
Origini
IPA /ɔˈpwatɛk/
Luogo d'origine Polonia Polonia
Dettagli
Categoria dolce
 

Un opłatek (plur.: opłatki) è una piccola cialda bianca con raffigurazioni della Natività, preparata in Polonia in occasione delle celebrazioni natalizie e che - dopo essere stata benedetta - viene distribuita durante la cena della Vigilia di Natale dal padre di famiglia.[1][2][3] La tradizione è stata adottata anche in Bielorussia, Lituania (dove è chiamato kalėdaitis), Repubblica Ceca e Slovacchia.[1][3]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La tradizione è conosciuta sin dal Medioevo, quando si iniziarono a preparare questo tipo di cialde con degli stampini in metallo.[1] Venivano distribuite dai membri della Chiesa come simbolo di fratellanza.[1]

A partire dalla fine del XVIII secolo, si iniziarono a distribuire queste cialde in ambito familiare.[1]

Tradizioni[modifica | modifica sorgente]

Si usa inviare questo tipo di cialde via posta ai parenti che risiedono all'estero.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Bowler, Gerry, Dizionario universale del Natale [The World Encyclopedia of Christmas], ed. it. a cura di C. Corvino & E. Petoia, Newton Compton, Roma, 2003, p. 254
  2. ^ Catholic Activity: Oplatek, Old Polish Custom, in: Catholic Culture
  3. ^ a b OPLATKI WAFERS: PRESERVING POLISH CHRISTMAS EVE TRADITION

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]