Cornetti alla vaniglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cornetti alla vaniglia
Vanillekipferl 2009.jpg
Origini
Luoghi d'origine Austria Austria
Germania Germania
Rep. Ceca Rep. Ceca
Italia Italia
Diffusione Mitteleuropa
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali farina
mandorle
burro
zucchero
vaniglia
 

I cornetti alla vaniglia (in tedesco: Vanillekipferl) sono un biscotto natalizio diffuso in Austria, Germania, Boemia e Alto Adige.[1]

Si tratta di una pasta frolla realizzata con farina, burro, zucchero, mandorle tritate, ed aromatizzata alla vaniglia. Alcune ricette prevedono l'aggiunta del tuorlo, altre dell'uovo intero. Spesso, inoltre, in luogo delle (o in aggiunta alle) mandorle si utilizzano nocciole tritate.

L'impasto così ottenuto viene suddiviso poi in bastoncini, piegati a dare la forma di cornetto. Una volta sfornati vengono ricoperti di zucchero a velo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Clorinda Pizzicaroli, Le ricette del blog, Youcanprint, 2013, p. 37.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina