Bejgli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bejgli
Bejgli1.jpg
Origini
Altri nomi Beigli
Luogo d'origine Ungheria Ungheria
Diffusione Nazionale
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali noci, uva passa
Varianti noci, semi di papavero
 

Il Bejgli o, talvolta, Beigli è un rotolo alle noci (Diós bejgli [dioːʃ bejgli]) o ai semi di papavero (Mákos bejgli [maːkoʃ bejgli])[1]. È un dolce tradizionale della cucina ungherese, di origine slesiana, consumato in Ungheria nelle feste natalizie e a Pasqua. Tradizionalmente ne esistono solo due versioni, con ripieno alle noci o ai semi di papavero, anche se le varianti sono comuni. La pasta è fatta con lievito, farina, tuorlo d'uovo e burro. Il ripieno ai semi di papavero contiene uva passa, rum, vaniglia e semi di papavero macinati; il ripieno alle noci contiene uva passa, rum, scorza di limone e noci tritate. La pasta viene stesa in un piatto spesso. Dopo aver spalmato il ripieno, la pasta viene arrotolata in un cilindro regolare, spennellata con il tuorlo d'uovo e cotta nel forno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ((EN) ) June V. Meyer, June Meyer's Authentic Hungarian Heirloom Recipes Cookbook, Meyer & Assoc., marzo 1998. ISBN 0-9665062-0-0

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina