Christstollen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christstollen
Stollen con frutta candita
Stollen con frutta candita
Origini
Altri nomi Stollen
Luogo d'origine Germania Germania
Regione Dresda
Dettagli
Categoria dolce
Riconoscimento G.G.A.
Ingredienti principali farina
burro
frutta secca
canditi
uva passa
lievito
latte
scorza di limone
 

Il Christstollen, o Weihnachtsstollen o più semplicemente Stollen è un tipico dolce natalizio tedesco, di cui si ha notizia sin dal XIV secolo. Il dolce, originario dell'area di Dresda, viene realizzato con diverse variazioni in tutta la Germania. Si tratta di una pasta dolce lievitata, particolarmente ricca di burro e frutta secca e canditi, soprattutto mandorle, uva passa, uvetta di Corinto, cedro e arancio candito, spesso ricoperta di zucchero a velo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La prima notizia documentata di questo dolce risale al 1329 a Naumburg, mentre circa a 150 anni dopo (1474) risale la prima citazione del dolce nella città di Dresda: da allora la città ed il dolce sono indissolubilmente legati ed il Dresdner Stollen (Stollen di Dresda) è coperto da indicazione geografica protetta. Nella ricetta originale si utilizzano farina, burro, uva passa o uvetta di corinto rinvenute nel rum, canditi, mandorle (dolci e amare), lievito, latte e scorza di limone grattugiata. Dopo la cottura, il dolce non viene consumato subito, ma dopo circa tre settimane.

In altre versioni vengono aggiunti, a seconda delle zone, marzapane, ricotta, vino rosso, mele, prugne o nocciole.

Un dolce assai simile viene realizzato nei Paesi Bassi: il Kerststol.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania