Alma Juventus Fano 1906

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alma Juventus Fano 1906
Calcio Football pictogram.svg
Granata; le aquile
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Granata.png Granata
Dati societari
Città Fano (PU)
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 1906
Presidente Italia Claudio Gabellini
Allenatore Italia Marco Alessandrini
Stadio Raffaele Mancini
(8800 posti)
Sito web www.fanocalcio.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Alma Juventus Fano 1906[1], noto in passato come Alma Juventus Fano Calcio 1906, è una società calcistica di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, fondata nel 1906.

Gioca le sue partite casalinghe allo Stadio Raffaele Mancini di Fano, impianto che può contenere 8 800 spettatori. Il colore della società è il granata.

Attualmente milita nel campionato di Serie D.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società Alma Juventus Fano nacque nel 1906, battezzata da un professore di latino del "Liceo Guido Nolfi" di Fano.

La prima squadra fu chiamata Fanum Fortunæ e seguita da Emilio Caiani di Milano che importò il non allora famoso calcio.

Il 13 maggio 1915 nel Circolo di San Paterniano, patrono della città, nasceva fra dei giovani, l'Alma Juventus Football Club.

Per risalire ai primi articoli della storia dobbiamo passare nel primo dopoguerra per ricominciare nel 1921, alla nascita del campo Metauro (ora Via Roma).

Nel 1925 la società disputò il primo campionato regionale marchigiano di Terza Divisione.

Nel 1930 venne inaugurato il nuovo stadio "Borgo Metauro" oggi intitolato ad un giocatore fanese che giocò nelle serie maggiori, Raffaele Mancini.

Nel 1935 disputò per la prima volta il campionato di Serie C, insieme a squadre blasonate come Venezia, Vicenza, Rimini, Udinese, Treviso, Ancona, Mantova. Si ricorda, sempre in quell'anno, una partita giocata contro il Milan.

Durante il periodo fascista il simbolo della squadra era un'aquila con il fascio. Nel secondo dopoguerra il fascio fu sostituito con lo stemma cittadino.

Il Fano vanta una lunga militanza fra Serie C1 e Serie C2, sfiorando in alcune stagioni la Serie B, con alcune parentesi in Serie D.

Nella stagione 2008-09 il Fano, militante in Serie D, dopo esser stato a lungo in testa al campionato, viene superato nelle ultime giornate dalla Pro Vasto, e giunge secondo in campionato, posizione che gli permette di disputare i Play-off e la partecipazione alla Coppa Italia 2009-10 contro il Lumezzane.

Nella stagione 2009-2010 la società viene ripescata in Lega Pro Seconda Divisione in seguito al fallimento di alcune società e disputa il campionato professionistico nel girone B. La formazione granata disputa i playoff per la promozione in Lega Pro Prima Divisione, ma viene sconfitta dal Gubbio. Le stagioni successive sono segnate da problemi economici, tuttavia la squadra riesce ad ottenere la salvezza.

Nell'estate 2012 il club acquistò il figlio di Roberto Mancini e come allenatore Karel Zeman (figlio di Zdeněk Zeman), ma quest'ultimo venne esonerato subito dopo la prima giornata in cui la squadra subì la pesante sconfitta casalinga per 0-6 contro l'Alessandria[2]. Nella stessa stagione il Fano viene penalizzato di 1 punto e al termine del campionato retrocede in Serie D dopo aver ottenuto il 16º posto in campionato.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Alma Juventus Fano 1906
  • 1906 - A Fano nasce la Società Ginnastica Alma Juventus Fano una polisportiva dedita soprattutto alla podistica e alla ginnastica.

  • 1915 - Costituzione della prima squadra di calcio: il 13 maggio, per volontà di alcuni ragazzi del Circolo San Paterniano nasce l'Alma Juventus Fano Football Club chiamata semplicemente Alma Fano, che svolge attività calcistica in ambito locale.
  • 1915-1919 - Attività sportiva sospesa a causa della Guerra Mondiale.
  • 1919 - Nasce l'Audace che nel 1921 si fonde con l'A.S.C.I. per dar vita alla Vigor. Rinata come Società Polisportiva Alma Juventus, riprende a giocare al calcio nel 1921.

  • 1921 - Viene inaugurato il campo di calcio in Piazza d'Armi.
  • 1921-22 - Partecipa al campionato marchigiano sotto l'egida della C.C.I..
  • 1922-1924 - Incontri calcistici a carattere sporadico anche con squadre romagnole.
  • 1924 - Si affilia alla F.I.G.C. iscrivendosi al campionato marchigiano di Terza Divisione.
  • 1924-25 - 4º nel girone unico della Terza Divisione Marche.
  • 1925-26 - Non si iscrive al campionato, ma disputa diverse amichevoli di cui una a Zara.
  • 1926-27 - Disputa solo amichevoli. A fine stagione rinnova l'affiliazione alla F.I.G.C. e si iscrive alla Terza Divisione marchigiana con la nuova denominazione Società Polisportiva del Littorio Alma Juventus Fano.
  • 1927-28 - 3º nel girone A della Terza Divisione Marche.
  • 1928-29 - 2º nel girone unico della Terza Divisione Marche, ripescata in Seconda Divisione Nord per rinuncia della Sambenedettese.
  • 1929-30 - 9º nel girone E della Seconda Divisione Nord.

  • 1930-31 - 3º nel girone B della Seconda Divisione Emiliana.
  • 1931-32 - 1º nel girone unico della Seconda Divisione Marche, ammessa alle finali rinuncia ma viene in seguito ammessa in Prima Divisione.
  • 1932-33 - 4º nel girone G della Prima Divisione.
  • 1933-34 - 7º nel girone G della Prima Divisione.
  • 1934-35 - 5º nel girone G della Prima Divisione, ammessa alla nuova Serie C dopo aver vinto lo spareggio contro il Sulmona.
  • 1935-36 - 12º nel girone A di Serie C.
  • 1936-37 - 11º nel girone D di Serie C.
  • 1937-38 - 11º nel girone D di Serie C.
  • 1938-39 - 6º nel girone F di Serie C.
  • 1939-40 - 11º nel girone F di Serie C.

  • 1940-41 - 8º nel girone F di Serie C.
  • 1941-42 - 5º nel girone F di Serie C.
  • 1942-43 - 5º nel girone H di Serie C.
  • 1943-45 - Attività sospesa a causa della guerra. A luglio cambia denominazione in Società Polisportiva Alma Juventus Fano.
  • 1945-46 - 13º nel girone B di Serie C della Lega Nazionale Centro-Sud. Ripescata.
  • 1946-47 - 7º nel girone B della Lega Interregionale Centro di Serie C.
  • 1947-48 - 4º nel girone B della Lega Interregionale Centro di Serie C. Red Arrow Down.svg Retrocessa nella nuova Promozione.
  • 1948-49 - 7º nel girone G della Promozione.
  • 1949-50 - 11º nel girone G della Promozione.

  • 1950-51 - 17º nel girone G della Promozione. Red Arrow Down.svg Retrocessa in Prima Divisione.
  • 1951-52 - 6º nella Prima Divisione Marchigiana, ridenominata "Promozione".
  • 1952-53 - 5º nella Promozione Marchigiana.
  • 1953-54 - 5º nella Promozione Marchigiana.
  • 1954-55 - 7º nella Promozione Marchigiana.
  • 1955-56 - 1º nella Promozione Marchigiana. Green Arrow Up.svg Promossa in IV Serie.
  • 1956-57 - 9º nel girone E della IV Serie.
  • 1957-58 - 3º nel girone D dell'Interregionale Seconda Serie.
  • 1958-59 - 9º nel girone D della IV Serie.
  • 1959-60 - 2º nel girone C di Serie D.

  • 1960-61 - 4º nel girone E di Serie D.
  • 1961-62 - 6º nel girone C di Serie D.
  • 1962-63 - 3º nel girone C di Serie D.
  • 1963-64 - 13º nel girone D di Serie D.
  • 1964-65 - 10º nel girone C di Serie D.
  • 1965-66 - 17º nel girone C di Serie D, Red Arrow Down.svg retrocessa in Prima Categoria.
  • 1966-67 - 2º nel girone A della Prima Categoria Marche, ammessa alla Serie D a completamento organici.
  • 1967-68 - 3º nel girone D di Serie D.
  • 1968-69 - 3º nel girone D di Serie D.
  • 1969-70 - 12º nel girone D di Serie D.

  • 1970-71 - 5º nel girone D di Serie D.
  • 1971-72 - 14º nel girone D di Serie D.
  • 1972-73 - 14º nel girone D di Serie D.
  • 1973-74 - 7º nel girone D di Serie D.
  • 1974-75 - 3º nel girone D di Serie D.
  • 1975-76 - 1° nel girone D di Serie D, Green Arrow Up.svg promossa in Serie C, cambia denominazione in Fano Calcio.
  • 1976-77 - 11º nel girone B di Serie C.
  • 1977-78 - 15º nel girone B di Serie C, declassata nella neonata Serie C2.
  • 1978-79 - 1º nel girone C di Serie C2, Green Arrow Up.svg promossa in Serie C1.
  • 1979-80 - 5º nel girone A di Serie C1.

  • 1980-81 - 3º nel girone A di Serie C1.
  • 1981-82 - 7º nel girone A di Serie C1.
  • 1982-83 - 7º nel girone A di Serie C1.
  • 1983-84 - 16º nel girone A di Serie C1, Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie C2.
  • 1984-85 - 2º nel girone C di Serie C2, Green Arrow Up.svg promossa in Serie C1' dopo aver vinto lo spareggio contro la Civitanovese.
  • 1985-86 - 14º nel girone A di Serie C1.
  • 1986-87 - 6º nel girone A di Serie C1.
  • 1987-88 - 16º nel girone A di Serie C1, Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie C2.
  • 1988-89 - 9º nel girone C di Serie C2.
  • 1989-90 - 1º nel girone C di Serie C2, Green Arrow Up.svg promossa in Serie C1.

  • 1990-91 - 5º nel girone A di Serie C1.
  • 1991-92 - 16º nel girone B di Serie C1, Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie C2.
  • 1992-93 - 17º nel girone B di Serie C2, retrocessa C.N.D. ma successivamente ripescata.
  • 1993-94 - 4º nel girone B di Serie C2.
  • 1994-95 - 5º nel girone B di Serie C2, perde la finale play-off per accedere in Serie C1 contro il Castel di Sangro.
  • 1995-96 - 13º nel girone B di Serie C2.
  • 1996-97 - 9º nel girone B di Serie C2.
  • 1997-98 - 13º nel girone B di Serie C2.
  • 1998-99 - 17º nel girone B di Serie C2, Red Arrow Down.svg retrocessa nel Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1999-00 - 4º nel girone F del C.N.D.

  • 2000-01 - 4º nel girone F di Serie D.
  • 2001-02 - 1º nel girone E di Serie D, Green Arrow Up.svg promossa in Serie C2.
  • 2002-03 - 16º nel girone B di Serie C2, salva dopo i play-out vinti contro il Castel di Sangro.
  • 2003-04 - 9º nel girone B di Serie C2.
  • 2004-05 - 18º nel girone B di Serie C2, Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie D dopo aver perso i play-out contro il Gualdo.
  • 2005-06 - 7º nel girone F di Serie D.
  • 2006-07 - 2º nel girone F di Serie D.
  • 2007-08 - 8º nel girone D di Serie D.
  • 2008-09 - 2º nel girone F di Serie D, ammessa in Seconda Divisione, cambia denominazione in Alma Juventus Fano 1906.
  • 2009-10 - 4º nel girone B della Seconda Divisione, perde la semifinale play-off per accedere in Prima Divisione contro il Gubbio.

  • 2010-11 - 15º nel girone B della Seconda Divisione.
  • 2011-12 - 10° nel girone B della Seconda Divisione.
  • 2012-13 - 16° nel girone A della Seconda Divisione. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Serie D.
  • 2013-14 - 12° nel girone F di Serie D.

Il Fano nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

I momenti di gloria della storia del Fano sono stati soprattutto i seguenti:

  • 1975-76 Primo posto in Serie D e promozione in Serie C.
  • 1980-81 Terzo posto nel campionato di Serie C1.
  • 1990-91 Quinto posto nel campionato di serie C1.
  • Coppa Stuart vinta nel dopoguerra.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dell'Alma Juventus Fano 1906.

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dell'Alma Juventus Fano 1906.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni interregionali[modifica | modifica wikitesto]

1978-1979 (Gir.C), 1989-1990 (Gir.C)
1975-1976 (Gir.D), 2001-2002 (Gir.E)

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Finale: 1982-1983
Semifinale: 2002

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Prima Divisione 3 1932-1933 1934-1935 26
Serie C 13 1935-1936 1977-1978
Serie C1 10 1979-1980 1991-1992
Seconda Divisione 1 1929-1930 40
Promozione 3 1948-1949 1950-1951
IV Serie 2 1956-1957 1958-1959
Serie D 16 1959-1960 1975-1976
Serie C2 14 1978-1979 2004-2005
Lega Pro Seconda Divisione 4 2009-2010 2012-2013
IV Serie 1 1957-1958 9
Campionato Nazionale Dilettanti 1 1999-2000
Serie D 7 2000-2001 2013-2014

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Assieme a Sanremese, Pergocrema e Rende, il Fano è stata la prima squadra a vincere il campionato di Serie C2, nel 1978-79. La Serie C si sdoppiò in C1 e C2 proprio in quella stagione, e la C2 venne divisa in quattro gironi, vinti appunto dalle quattro squadre sopra citate.

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Amicizie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alma Juventus Fano - Chi siamo, www.fanocalcio.com. URL consultato il 16 novembre 2011.
  2. ^ [1] ESONERATO KAREL ZEMAN
  3. ^ a b c d e Tifoserie marchigiane
  4. ^ Ultras Civitanova
  5. ^ Tifoserie abruzzesi
  6. ^ a b c d e Panthers Fano
  7. ^ La tifoseria ternana
  8. ^ Ultras Carpi
  9. ^ La tifoseria ravennate

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]