Coppa Italia Serie C 2004-2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Serie C 2004-2005
Competizione Coppa Italia Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 33ª
Organizzatore Lega Italiana Calcio Professionistico
Date dal 13 agosto 2004
al 5 maggio 2005
Luogo Italia Italia
Partecipanti 89
Risultati
Vincitore Spezia Spezia
(1º titolo)
Secondo Frosinone Frosinone
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003-2004 2005-2006 Right arrow.svg

La Coppa Italia di Serie C 2004-2005 è stata la ventiquattresima edizione di quella che oggi si chiama Coppa Italia Lega Pro. Il vincitore è stato lo Spezia che si è aggiudicato il trofeo per la sua prima volta nella storia battendo il Frosinone nella finale a doppia sfida.

La formula[modifica | modifica wikitesto]

Vengono ammesse alla competizione tutte le squadre che risultano regolarmente iscritte ad un campionato di Serie C. La competizione si divide in due fasi:

  • Fase eliminatoria a gironi: vi partecipano le 83 squadre di serie C1 e serie C2 che non prendono parte alla Coppa Italia maggiore. Le 83 squadre sono suddivise in 13 gironi da 5 squadre e 3 gironi da 6 squadre. Si giocano partite di sola andata e vengono ammesse al turno successivo le prime classificate di ogni girone e le 10 migliori seconde (7 scelte nei gironi a 5 squadre e 3 tra i gironi a 6 squadre).
  • Fase ad eliminazione diretta: alle 26 qualificate tramite la fase eliminatoria, si uniscono le 6 squadre che hanno preso parte alla Coppa Italia di A e B (Acireale, Avellino, Como, Lumezzane, Pro Patria, Rimini), per avere un totale di 32 società partecipanti alla fase finale. Tutte le partite della seconda fase si giocano con il criterio della doppia gara (andata e ritorno) con i canonici criteri per la determinazione della squadra vincente alla fine del doppio scontro, per dar vita, via via a sedicesimi, ottavi, quarti e semifinali, quindi le due finali.

Il Napoli, pur militando in Serie C, non partecipò alla manifestazione perché al momento della partenza del torneo il suo status era ancora incerto per le conseguenze dei suoi problemi societari

La prima fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Ivrea Ivrea 8 4 2 2 0 4 1 +3
2. Biellese Biellese 7 4 2 1 1 6 4 +2
3. Sanremese Sanremese 5 4 1 2 1 6 5 +1
4. Casale Casale 4 4 1 1 2 2 5 -3
5. Valenzana Valenzana 2 4 0 2 2 3 6 -3










Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Novara Novara 8 4 2 2 0 5 3 +2
2. Pro Sesto Pro Sesto 6 4 2 0 2 6 6 0
3. Legnano Legnano 5 4 1 2 1 4 4 0
4. Pro Vercelli Pro Vercelli 5 4 1 2 1 5 5 0
5. Monza Monza 2 4 0 2 2 2 4 -2










Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Cremonese Cremonese 11 5 3 2 0 6 1 +5
2. Pavia Pavia 9 5 3 0 2 8 5 +3
3. Montichiari Montichiari 7 5 2 1 2 3 4 -1
4. Pizzighettone Pizzighettone 6 5 2 0 3 3 8 -5
5. Palazzolo Palazzolo 5 5 1 2 2 3 7 -4
6. Carpenedolo Carpenedolo 3 5 0 3 2 2 4 -2















Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Cittadella Cittadella 8 4 2 2 0 7 2 +5
2. Padova Padova 8 4 2 2 0 5 3 +3
3. Sudtirol Südtirol 7 4 2 1 1 6 4 +2
4. Portogruaro Portogruaro 2 4 0 2 2 3 7 -4
5. Belluno Belluno 1 4 0 1 3 2 7 -5










Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Massese Massese 9 4 3 0 1 4 2 +2
2. Spezia Spezia 8 4 2 2 0 4 1 +3
3. Carrarese Carrarese 4 4 1 1 2 3 4 -1
4. Sassuolo Sassuolo 4 4 1 1 2 3 5 -2
5. Reggiana Reggiana 2 4 0 2 2 3 5 -2










Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. SPAL SPAL 8 4 2 2 0 8 4 +4
2. Forli Forlì 7 4 2 1 1 5 4 +1
3. Mantova Mantova 7 4 2 1 1 9 5 +4
4. Castel San Pietro Castel San Pietro 3 4 1 0 3 7 10 -3
5. Imolese Imolese 3 4 1 0 3 2 8 -6










Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Lucchese Lucchese 13 5 4 1 0 12 2 +10
2. Castelnuovo Castelnuovo 9 5 3 0 2 5 4 +1
3. Pistoiese Pistoiese 7 5 2 1 2 7 2 +5
4. Montevarchi Montevarchi 7 5 2 1 2 5 7 -2
5. Grosseto Grosseto 5 5 1 2 2 5 5 0
6. Aglianese Aglianese 1 5 0 1 4 4 14 -12















Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Pisa Pisa 10 4 3 1 0 8 0 +8
2. Prato Prato 7 4 2 1 1 7 4 +3
3. Sangiovannese Sangiovannese 5 4 1 2 1 3 3 0
4. Sansovino Sansovino 3 4 0 3 1 2 4 -2
5. CuoioCappiano CuoioCappiano 1 4 0 1 3 0 9 -9










Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. San Marino San Marino 10 4 3 1 0 8 1 +7
2. Ravenna Ravenna 5 4 1 2 1 3 2 +1
3. Vis Pesaro Vis Pesaro 5 4 1 2 1 4 1 +3
4. Fano Fano 3 4 0 3 1 2 4 -2
5. Bellaria Igea Marina Bellaria Igea Marina 2 4 0 2 2 2 8 -6










Girone L[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Gualdo Gualdo 12 4 4 0 0 12 5 +7
2. Tolentino Tolentino 7 4 2 1 1 6 5 +1
3. Gubbio Gubbio 4 4 1 1 2 10 7 +3
4. Fermana Fermana 4 4 1 1 2 8 7 +1
5. Sambenedettese Sambenedettese 1 4 0 1 3 5 7 -2










Girone M[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Lanciano Lanciano 12 5 4 0 1 7 2 +5
2. Teramo Teramo 9 5 3 0 2 6 3 +3
3. Giulianova Giulianova 7 5 2 1 2 5 5 0
4. Morro d'Oro Morro d'Oro 5 5 1 2 2 6 7 -1
5. Rosetana Rosetana 4 5 1 1 3 3 7 -4
6. Chieti Chieti 3 5 0 3 2 4 7 -3















Girone N[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Lodigiani Lodigiani 10 4 3 1 0 9 5 +4
2. Torres Torres 7 4 2 1 1 7 4 +3
3. Olbia Olbia 6 4 1 3 0 6 3 +3
4. Latina Latina 3 4 1 0 3 4 8 -4
5. Castel di Sangro Castel di Sangro 1 4 0 1 3 2 8 -6










Girone O[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Frosinone Frosinone 9 4 3 0 1 10 7 +3
2. Cavese Cavese 7 4 2 1 1 7 6 +1
3. Juve Stabia Juve Stabia 6 4 2 0 2 8 6 +2
4. Sora Sora 4 4 1 1 2 4 7 -3
5. Giugliano Giugliano 3 4 1 0 3 6 9 -3










Girone P[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Benevento Benevento 10 4 3 1 0 11 3 +8
2. Manfredonia Manfredonia 9 4 3 0 1 6 2 +4
3. Foggia Foggia 7 4 2 1 1 8 3 +5
4. Fidelis Andria Fidelis Andria 3 4 1 0 3 11 8 +3
5. Nocerina Nocerina 0 4 0 0 4 0 20 -20










Girone Q[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Melfi Melfi 10 4 3 1 0 14 2 +12
2. Potenza Potenza 7 4 2 1 1 9 8 +1
3. Rende Rende 6 4 2 0 2 11 3 +8
4. Martina Martina 4 4 1 1 2 3 8 -5
5. Taranto Taranto 1 4 0 1 3 6 20 -14










Girone R[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Vittoria Vittoria 10 4 3 1 0 6 0 +6
2. Gela Gela 7 4 2 1 1 9 5 +4
3. Ragusa Ragusa 7 4 2 1 1 5 4 +1
4. Vigor Lamezia Vigor Lamezia 4 4 1 1 2 5 4 +1
5. Igea Virtus Igea Virtus 0 4 0 1 3 13 1 -12










Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

03.11.2004 24.11.2004
Biellese Biellese 1 - 2 0 - 2[4] Pavia Pavia
Novara Novara 2 - 2[5] 2 - 2 (7 - 8 d.c.r.) Ivrea Ivrea
Padova Padova 1 - 1[6] 0 - 2 Como Como
Pro Patria Pro Patria 3 - 3 1 - 1 Cittadella Cittadella
Lumezzane Lumezzane 4 - 1[7] 0 - 2 SPAL SPAL
Cremonese Cremonese 2 - 2 0 - 1 Rimini Rimini
Castelnuovo Castelnuovo 0 - 0 0 - 3 Spezia Spezia
Massese Massese 1 - 2 2 - 2 Lucchese Lucchese
Gualdo Gualdo 1 - 1 1 - 1 (5 - 3 d.c.r.) Pisa Pisa
Prato Prato 3 - 1 5 - 3 San Marino San Marino
Frosinone Frosinone 3 - 0[8] 2 - 0 Benevento Benevento
Lodigiani Lodigiani 0 - 2 1 - 0 Teramo Teramo
Manfredonia Manfredonia 2 - 2 1 - 0[9] Lanciano Lanciano
Torres Torres 3 - 2 0 - 2 Avellino Avellino
Vittoria Vittoria 3 - 1[10] 1 - 2 Gela Gela
Melfi Melfi 1 - 2 1 - 4 Acireale Acireale

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

19.01.2005 02.02.2005
Ivrea Ivrea 3 - 0[11] 0 - 2 Pavia Pavia
Como Como 0 - 2[12] 0 - 1[13] Cittadella Cittadella
Lumezzane Lumezzane 0 - 0[14] 0 - 2 Rimini Rimini
Lucchese Lucchese 1 - 1 0 - 1 Spezia Spezia
Prato Prato 2 - 1 1 - 1[15] Gualdo Gualdo
Teramo Teramo 1 - 2 1 - 1[16] Frosinone Frosinone
Manfredonia Manfredonia 2 - 2 2 - 2 (4 - 6 d.c.r.) Avellino Avellino
Vittoria Vittoria 0 - 1 1 - 1 Acireale Acireale

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

23.02.2005 16.03.2005
Ivrea Ivrea 0 - 1 1 - 1 Spezia Spezia
Cittadella Cittadella 1 - 1[17] 3 - 0 Prato Prato
Rimini Rimini 1 - 2[18] 1 - 0 Frosinone Frosinone
Acireale Acireale 2 - 0 1 - 2 Avellino Avellino

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

30.03.2005 13.04.2005
Cittadella Cittadella 2 - 0 0 - 3 Spezia Spezia
Acireale Acireale 0 - 3 3 - 3 Frosinone Frosinone

Finale[modifica | modifica wikitesto]

28.04.2005 05.05.2005
Frosinone Frosinone 0 - 1 1 - 1 Spezia Spezia

Finale[modifica | modifica wikitesto]



Tabellini finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Frosinone: De Juliis, Arno Ammonizione, Molinari, Lonardo, Di Simone (55' Cariello), De Giorgio, De Angelis, D' Antoni (75' Mocarelli), Bruno, Mastronunzio (46' De Cesare), Di Nardo. All. Pagliari.

Spezia: Rubini, Dellafiore Ammonizione, Bordin Ammonizione, Bruni, Corradi, Matteassi (90' Beati), Tricarico, Anaclerio, Scoponi (67' Bruccini), Baggio (71' Veronese), Guidetti. All. Dominissini.

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Spezia: Rubini (28' Monguzzi), Rizzo, Bordin, Bruni, Corradi Ammonizione, Matteassi, Tricarico Ammonizione, Anaclerio Ammonizione (90' Beati), Scoponi, Baggio (68' Veronese), Guidetti Red card.svg. All. Dominissini.

Frosinone: De Juliis, Pagani Ammonizione, Molinari, Lonardo, Bruno, Arno, De Angelis (68' D' Antoni), Mocarelli (84' De Cesare), De Giorgio Ammonizione (57' Cariello), Di Nardo, Aquino Ammonizione. All. Pagliari.

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore Coppa Italia Serie C 2004/2005

Bianco e Nero.svg

Spezia
1º titolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Lega Calcio visto che il Bellaria ha utilizzato il calciatore Marco Amaranti non avente titolo a parteciparvi non avendo la Lega Professionisti Serie C concesso il visto di esecutività alla relativa pratica di tesseramento presentata dalla società, ha inflitto alla stessa la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3 a favore della società San Marino. Sul campo il risultato fu Bellaria-San Marino 1-0.
  2. ^ La Lega Calcio visto che la Vis Pesaro ha utilizzato il calciatore Andrea Di Tora non avente titolo a parteciparvi non avendo la Lega Professionisti Serie C concesso il visto di esecutività alla relativa pratica di tesseramento presentata dalla società, ha inflitto alla stessa la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3 a favore della società Ravenna. Sul campo il risultato fu Ravenna-Vis Pesaro 1-2.
  3. ^ Il Giudice Sportivo ha inflitto la sconfitta a tavolino per 3-0 alla Sambenedettese per non essersi presentata al "Luzi" di Gualdo Tadino.
  4. ^ Giocata il 18.11.2004
  5. ^ Giocata il 10.11.2004
  6. ^ Giocata il 04.11.2004
  7. ^ Giocata il 10.11.2004
  8. ^ Giocata il 10.11.2004
  9. ^ Giocata il 25.11.2004
  10. ^ Giocata il 04.11.2004
  11. ^ La Lega Calcio visto che il Pavia ha utilizzato il calciatore Alessandro Gambadori non avente titolo a parteciparvi non avendo la Lega Professionisti Serie C concesso il visto di esecutività alla relativa pratica di tesseramento presentata dalla società, ha inflitto alla stessa la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3 a favore della società Ivrea. Sul campo il risultato fu Ivrea - Pavia 1-1.
  12. ^ Giocata il 02.02.2005
  13. ^ Giocata il 10.02.2005
  14. ^ Giocata il 26.01.2005
  15. ^ Giocata il 09.02.2005
  16. ^ Giocata il 10.02.2005
  17. ^ Giocata il 02.03.2005
  18. ^ Giocata il 02.03.2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio