Capodanno in musica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Un Capodanno in musica)
Jump to navigation Jump to search
Capodanno in musica
Capodannoinmusica.jpeg
Logo del programma usato nel 2019
PaeseItalia
Anno2013, 2017-2019
Generemusicale
Edizioni4
Durata340 minuti (20:50-02:30, 1ª edizione)
285 minuti (20:45-01:30, 2ª-3ª edizione)
315 minuti (20:45-02:00, 4ª edizione)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreSerena Autieri e Alvin (2013)
Federica Panicucci (2017-2019)
RegiaRoberto Cenci (2013-2018)
Luigi Antonini (2019)
Rete televisivaCanale 5 (2013, 2017-2019)
Rete 4 (2017, 2019)
Emittente radiofonicaRadio 105 (2017-2019)
R101 (2017-2019)
Radio Subasio (2017-2019)
Radio Monte Carlo (2018-2019)
Radionorba (2018-2019)

Capodanno in musica è stato un programma televisivo italiano basato su uno o più concerti, trasmesso su Canale 5 la notte di San Silvestro, nel 2013 e successivamente dal 2017, presentato da Serena Autieri ed Alvin nel 2013 e dal 2017 al 2019 da Federica Panicucci, con località a Rimini in diretta da Piazza Federico Fellini per la prima edizione, mentre per la seconda dall'Unipol Arena di Bologna mentre dalla terza alla quarta con località a Bari in diretta da Piazza Libertà.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (2013)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo quattro edizioni di Capodanno Cinque, viene prodotta la prima edizione, che ha visto protagonisti della serata condotta da Serena Autieri, con la partecipazione di Alvin, due big della musica italiana: Marco Mengoni e Mario Biondi.

La prima parte del programma è dedicata a Mario Biondi, che presenta il suo album natalizio Mario Christmas. Mengoni propone invece vari brani del suo album #PRONTOACORRERE.

Il programma però non ha ottenuto il successo sperato, infatti ha ottenuto solamente il 10,14% di share venendo superato di gran lunga da L'anno che verrà, in onda su Rai 1, e dal Festival internazionale del circo di Monte Carlo, in onda su Rai 3.

Seconda edizione (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre edizioni di Capodanno con Gigi D'Alessio, il 2 novembre 2017, viene ufficializzata la produzione di una nuova edizione, questa volta condotta da Federica Panicucci in diretta dall'Unipol Arena di Bologna su Canale 5. Da questa edizione va anche in radio su Radio 105, con la conduzione di Daniele Battaglia ed Ylenia e non solo, su R101 con la conduzione di Alessandro Sansone e Chiara Tortorella, ed infine anche su Radio Subasio con la conduzione di Katia Giuliani e Roberto Gentile (emittenti radiofoniche tutte appartenenti al gruppo RadioMediaset). Come avvenuto già nel 2015 e nel 2016, anche questo veglione verso l'anno nuovo è stato trasmesso in contemporanea anche su Rete 4 dalle 23:50. Per l'evento, sono stati messi in vendita dei biglietti acquistabili dai rivenditori ufficiali a partire da 29 €, esauriti in pochi mesi. L'evento in questa edizione viene sponsorizzato dal gestore telefonico Wind.

Il 7 novembre 2017, viene effettuata la conferenza stampa dell'evento.[1]

L'evento è stato nuovamente battuto dalla concorrenza di Rai 1, che proponeva L'anno che verrà.

Terza edizione (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 ottobre, è uscita la notizia che per la terza volta, nella notte di San Silvestro, Canale 5 ha proposto il suddetto programma. Da quest'anno, la location è Bari in Piazza della Prefettura[2], ed è condotto per la seconda volta consecutiva da Federica Panicucci. Da questa edizione anche Radio Monte Carlo e Radionorba trasmettono in radio la manifestazione.

Anche questa edizione, è stata battuta notevolmente dalla concorrenza di Rai 1, che proponeva come ogni anno L'anno che verrà.

Quarta edizione (2019)[modifica | modifica wikitesto]

Durante la presentazione dei palinsesti delle festività Mediaset, è stata annunciata la realizzazione della quarta edizione del programma, che va in diretta da Bari in Piazza della Prefettura come nella precedente edizione. Per la terza volta consecutiva l'evento è condotto da Federica Panicucci.[3] Il 4 dicembre 2019 a Milano si è svolta la conferenza stampa dell'evento.[4][5]

Delle quattro edizioni realizzate, è stata la più seguita, nonostante ciò la trasmissione è stata sconfitta nuovamente dal programma concorrente di Rai 1.

In questa edizione l'evento torna ad essere trasmesso in simultanea anche su Rete 4 dalle 23:50 del 31 dicembre alle 00:15 del 1º gennaio dell'anno nuovo, segnando uno share dell'1,7% con 255.000 spettatori.[6]

L'edizione 2020 (la quinta) sarebbe dovuta andare in onda sempre con la conduzione di Federica Panicucci e sempre in diretta ma dagli studi di Cologno Monzese a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di COVID-19. Tuttavia Mediaset decise di cancellare l'edizione e di affidare il veglione ad Alfonso Signorini con la puntata speciale della quinta edizione del Grande Fratello VIP.

Riepilogo delle edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Messa in onda Rete televisiva principale Radio partner Conduzione Location Cast artistico Telespettatori Share
31 dicembre 2013 - 1º gennaio 2014 Canale 5 Non presente Serena Autieri ed Alvin Piazza Federico Fellini, Rimini Marco Mengoni e Mario Biondi 1.855.000 10,14%[7]
31 dicembre 2017 - 1º gennaio 2018 Radio 105,
R101,
Radio Subasio
Federica Panicucci Unipol Arena di Bologna Francesco Gabbani, Alexia, Sergio Sylvestre, Ermal Meta, Gabry Ponte, Michele Bravi, Fabrizio Moro, Anna Tatangelo, Riki, Ron, Elodie, Marco Masini, Annalisa, Benji & Fede, Alex Britti, Shade, Mario Venuti, Noemi, Michele Zarrillo, Enrico Ruggeri, I Decibel, Chiara, Nesli, Thomas, Alessandro Coli, Federica Carta, Fred De Palma 2.753.000[8] 17,10%[9]
31 dicembre 2018 - 1º gennaio 2019 Radio 105,
R101,
Radio Subasio,
Radionorba,
Radio Montecarlo
Piazza Libertà, Bari Annalisa, Benji & Fede, Luca Carboni, Fabio Rovazzi, Fabrizio Moro, Irama, Ermal Meta, Elettra Lamborghini, Ron, Riccardo Fogli, Roby Facchinetti, Tiromancino, Junior Cally, Gué Pequeno, Elodie 2.425.000 16,70%[10]
31 dicembre 2019 - 1º gennaio 2020 Anna Tatangelo, Elodie, Annalisa, Francesco Renga, Raf, Umberto Tozzi, Nek, Fred De Palma, Shade, Marianne Mirage, Riki, Giordana Angi, Fabrizio Moro, Mondo Marcio, Edoardo Brogi[11], I Mamacita, I ragazzi di Amici 19[12], Danti, Fabio Rovazzi, J-Ax, Mahmood, Tormento 2.777.000 19,40%[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capodanno in Musica con Panicucci: conferenza stampa, in TVBlog.it. URL consultato il 7 novembre 2017.
  2. ^ Palinsesti Mediaset 2018/2019: a dicembre sarà la volta (buona) di Ultimo, Giacobbo e Gialappa's, su DavideMaggio.it. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  3. ^ Palinsesti Mediaset, festività 2019/2020, su DavideMaggio.it. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  4. ^ Capodanno in musica 2020, il cast dei cantanti che si esibiranno il 31 dicembre 2019 su Canale 5, su Soundsblog.it, 4 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  5. ^ Capodanno in musica, a Bari lo show in diretta su Canale 5 coprodotto da Radionorba, su Radionorba, 4 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  6. ^ a b Ascolti TV | Martedì 31 dicembre 2019. L'Anno che Verrà 30.4%, Capodanno in Musica 19.4%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  7. ^ ASCOLTI TV DI MARTEDI 31 DICEMBRE 2013: DOMINA L'ANNO CHE VERRA' (37.69%), MALE IL CAPODANNO DI CANALE 5 (10.14%) BATTUTO DAL CIRCO DI RAI3 (12.03%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 7 novembre 2017.
  8. ^ I telespettatori sono 277.000 e 1,60% di share per Rete4 dalle 23:50.
  9. ^ Ascolti TV | Domenica 31 dicembre 2017. L'Anno che verrà (35.4%) doppia il Capodanno in Musica (17.1%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 1º gennaio 2018.
  10. ^ Ascolti TV | Lunedì 31 dicembre 2018. L’Anno che Verrà (35.1%-32.9%) doppia il Capodanno in Musica (16.7%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 1º gennaio 2019.
  11. ^ Vincitore di Coca Cola Future Legend
  12. ^ Si esibiscono in una performance di canto e ballo
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione