Elettra Lamborghini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elettra Lamborghini
Elettra Lambroghini VMAs 2018.png
Elettra Lamborghini agli MTV Video Music Awards 2018
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Reggaeton
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaUniversal Music Italia, Billion Headz Music Group
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Elettra Miura Lamborghini (Bologna, 17 maggio 1994) è un personaggio televisivo, cantante e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Elettra Miura Lamborghini è la figlia di Luisa Peterlongo e dell'imprenditore Tonino Lamborghini, nonché nipote dell'imprenditore Ferruccio Lamborghini[1] — fondatore dell'omonima azienda automobilistica — e sorella del motociclista Ferruccio Lamborghini.

Elettra ha cominciato la propria carriera esibendosi nelle discoteche della Lombardia, approdando quindi nel 2015 come ospite allo show televisivo Chiambretti Night[2]. Un anno dopo, nel 2016, ha partecipato al programma Super Shore 16, trasmesso in Spagna e America Latina[3] e sempre nello stesso anno è stata tra i protagonisti del docu-reality di MTV Riccanza[4] e ha anche posato per Playboy Italia[5] e Interviú[6].

Nel 2017 ha partecipato al programma spagnolo Gran Hermano VIP[7], e poi in Inghilterra al Geordie Shore[8][9]. A settembre dello stesso anno ha collaborato con Gué Pequeno e Sfera Ebbasta nel singolo Lamborghini RMX[10], partecipando poi l'anno seguente ai Wind Music Awards 2018[11]. Nel febbraio 2018, ha pubblicato il suo primo singolo da solista, intitolato Pem Pem[10], che è stato certificato con due dischi di platino. Ha poi partecipato alla quinta stagione del reality show Acapulco Shore. Nel mese di giugno ha presentato su MTV Italia il programma Ex on the Beach Italia, mentre a settembre ha pubblicato il suo secondo singolo, intitolato Mala[12]. A dicembre, in occasione della riedizione dell'album Popstar, ha collaborato al singolo Cupido RMX insieme a Khea, Duki e Quavo[13].

Nel 2019 ha svolto il ruolo di coach insieme a Morgan, Gué Pequeno e Gigi D'Alessio[14] nella sesta edizione del programma The Voice of Italy, in onda su Rai 2. Il 27 maggio dello stesso anno, dopo aver firmato per l'Universal Music Group, ha annunciato il suo primo album in studio Twerking Queen, uscito poi il 14 giugno[15]. Nel febbraio 2020 ha partecipato al Festival di Sanremo con la canzone Musica (e il resto scompare)[16][17], piazzandosi al 21º posto[18]; il 14 febbraio dello stesso anno pubblica Twerking Queen (El resto es nada), riedizione dell'album. Il 29 giugno dello stesso anno ha pubblicato La isla in collaborazione con Giusy Ferreri.

Nel 2021 è stata scelta da Ilary Blasi come opinionista nel reality L'isola dei famosi affiancando Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi; tuttavia è risultata positiva al COVID-19 prima dell'inizio del programma, ha seguito le prime puntate in video collegamento dalla propria abitazione[19]. Il 4 giugno 2021 pubblica il singolo Pistolero[20], estratto dall'EP Twerking Beach uscito il successivo 25 giugno[21]. Il 3 dicembre pubblica il suo singolo natalizio, A mezzanotte (Christmas Song), e nello stesso mese è conduttrice dell'ottantaduesima edizione di Miss Italia, trasmessa in streaming [22].

Nel maggio 2022 al Madame Tussauds Amsterdam è stata presentata la statua di cera della cantante.[23] Il 17 giugno è uscito il singolo Caramello, realizzato in collaborazione con Rocco Hunt e la cantante spagnola Lola Indigo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposata col disc jockey olandese Afrojack; la coppia si è fidanzata ufficialmente il 26 dicembre 2018 e il 26 settembre 2020 si è sposata a Villa del Balbiano, a Ossuccio, sul Lago di Como[24]. È dichiaratamente bisessuale[25].

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Web TV

  • Elettroshock (Zweb Tv, 2020)
  • Elettra e il resto scompare (Discovery+, 2021)
  • Miss Italia (Helbiz Live, 2022)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Elettra Lamborghini.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiara Maffioletti, Elettra Lamborghini, chi è la coach che, tra 42 piercing e 20 cani, è la star di The Voice, su Corriere della Sera, 5 luglio 2019. URL consultato il 30 maggio 2019.
  2. ^ Chi è Elettra Lamborghini, in Chi è...?, 11 dicembre 2017. URL consultato il 24 marzo 2018.
  3. ^ 3ª temporada de 'MTV Super Shore' está confirmada com Elettra Lamborghini no elenco | MTV Brasil, su MTV Brasil. URL consultato il 24 marzo 2018.
  4. ^ (EN) #Riccanza 2: il cast completo, tra new entry e volti noti - News Mtv Italia, in News Mtv Italia, 17 novembre 2017. URL consultato il 24 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2019).
  5. ^ Sara Castellano, Elettra Lamborghini: nuda su Playboy, su ilgiornale.it. URL consultato il 30 maggio 2019.
  6. ^ (PT) Elettra Lamborghini, do BBB 17, já posou nua duas vezes; veja fotos, in Ego. URL consultato il 24 marzo 2018.
  7. ^ QuotidianoNet, Elettra Lamborghini, chi è la sexy ereditiera regina dei reality - QuotidianoNet, in QuotidianoNet, 5 febbraio 2018. URL consultato il 24 marzo 2018.
  8. ^ (EN) Geordie Shore's new cast officially revealed – and which original is 'pregnant'?, in Dailystar.co.uk, 28 febbraio 2017. URL consultato il 24 marzo 2018.
  9. ^ (EN) Declan Eytan, 23-Year-Old Lamborghini Heiress Elettra Lamborghini Signs Record Deal, su Forbes. URL consultato il 21 maggio 2019.
  10. ^ a b Rockol.com s.r.l., √ Biografia di Elettra Lamborghini | Le ultime news, concerti e testi - Rockol, in Rockol. URL consultato il 24 marzo 2018.
  11. ^ Wind Music Awards 2018, la prima puntata del 5 giugno 2018 (DIRETTA LIVE), su Music Fanpage. URL consultato il 21 maggio 2019.
  12. ^ Mala di Elettra Lamborghini vicina ai 3 milioni di streaming, su Wired, 17 ottobre 2018. URL consultato il 21 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2019).
  13. ^ Copia archiviata, su onstageweb.com. URL consultato il 4 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2021).
  14. ^ Elettra Lamborghini, la rivelazione di 'The voice', su repubblica.it, 8 maggio 2019. URL consultato il 21 maggio 2019.
  15. ^ Il primo album di Elettra Lamborghini è 'Twerking Queen', su Rolling Stone Italia, 27 maggio 2019. URL consultato il 30 maggio 2019.
  16. ^ Ernesto Assante e Gino Castaldo, Sanremo 2020. Le pagelle della seconda serata di Assante & Castaldo, su la Repubblica, 5 febbraio 2020. URL consultato il 5 febbraio 2020.
  17. ^ Sanremo, i look. Pagelle seconda serata: Sabrina Salerno Crudelia Demon sexy, Levante può fare meglio. Elettra Lamborghini 4, su Il Messaggero, 5 febbraio 2020. URL consultato il 5 febbraio 2020.
  18. ^ Sanremo 2020, il vincitore è Diodato. La classifica finale, su quotidiano.net, 9 febbraio 2020. URL consultato il 9 febbraio 2020.
  19. ^ Isola dei famosi 2021: Elettra Lamborghini fa il suo debutto, su ilrestodelcarlino.it, 23 marzo 2021. URL consultato il 3 giugno 2021.
  20. ^ Claudia Attanasi, Elettra Lamborghini - Pistolero (Radio Date: 04-06-2021), su earone.it, EarOne, 31 maggio 2021. URL consultato il 4 giugno 2021.
  21. ^ Silvia Marchetti, Elettra Lamborghini accende l'estate con "Twerking Beach", su timgate.it, TIMgate, 24 giugno 2021. URL consultato il 25 giugno 2021.
  22. ^ Miss Italia, Elettra Lamborghini alla serata finale, ANSA, 12 dicembre 2021.
  23. ^ Sky TG24, Elettra Lamborghini, la statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam. URL consultato il 23 agosto 2022.
  24. ^ Elettra Lamborghini sposerà il dj Afrojack, l'annuncio su Instagram, su TgCom 24, 28 dicembre 2019. URL consultato il 7 gennaio 2020.
  25. ^ Francesco Fredella, Elettra Lamborghini bisessuale, la confessione: "Prima di Afrojack ero più dell'altra sponda", in Libero, 19 marzo 2020. URL consultato il 12 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 7601 7474