Fred De Palma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fred De Palma
Fred de palma.png
NazionalitàItalia Italia
GenerePop rap
Reggaeton
Periodo di attività musicale2008 – in attività
EtichettaTrumen Records (2010)
The Saifam Group (2011-2013)
Roccia Music (2013-2014)
Warner Music Italy (2014-presente)
Album pubblicati5
Studio5

Fred De Palma, pseudonimo di Federico Palana (Torino, 3 novembre 1989), è un rapper italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Fred De Palma ha iniziato la propria attività musicale nel 2007, attraverso la conoscenza delle principali personalità di spicco della scena torinese, mostrando ben presto una forte attitudine al freestyle, che in breve tempo gli vale una notevole notorietà nell'ambiente. Le numerose partecipazioni ai maggiori contest di freestyle fra Torino e Milano lo hanno messo in contatto con nuove realtà e nel 2010 ha conosciuto Dirty C, con il quale ha formato il gruppo Royal Rhymes iniziando a fare i primi esperimenti in studio.

A inizio 2010 il gruppo ha firmato un contratto discografico con l'etichetta discografica indipendente Trumen Records, entrando in contatto con i produttori Jahcool e Double H Groovy. Intorno allo stesso periodo, Fred De Palma ha proseguito con la partecipazione ai vari concorsi di freestyle, ottenendo una vittoria allo Zelig Urban Talent 2011 e il terzo posto nel 2012 al programma televisivo MTV Spit, dietro a Nitro e Shade. Il 23 novembre 2011 i Royal Rhymes hanno pubblicato l'omonimo album di debutto, uscito attraverso la Saifam Group. Ad esso ha fatto seguito l'EP God Save the Royal, uscito il 10 luglio 2012.

Carriera solista[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del 2012 Fred De Palma ha intrapreso la carriera da solista, incidendo in due settimane il primo album F.D.P., uscito il 6 novembre dello stesso anno. Nel giugno 2013 è stato pubblicato il videoclip del brano inedito Passa il microfono, da lui realizzato insieme ai rapper Moreno, Clementino, Shade e Marracash,[1] mentre verso la fine di settembre del medesimo anno è entrato a far parte del collettivo Roccia Music di Marracash, realizzando con gli artisti appartenenti al collettivo l'album Genesi, uscito il 18 ottobre.[2] All'interno del disco, De Palma ha partecipato in quattro brani, tra cui Lettera al successo, che ha dato il titolo al suo secondo album in studio uscito nel giugno 2014.[3]

Il 17 dicembre 2014 ha annunciato il proprio addio dal collettivo Roccia Music a causa di motivi da lui definiti privati.[4] In seguito, il 10 febbraio 2015 ha rivelato di aver firmato un contratto discografico con la Warner Music Italy,[5] con la quale ha pubblicato il terzo album BoyFred, uscito il 2 ottobre dello stesso anno.[6]

Nel settembre 2017 pubblica il suo quarto album Hanglover, anticipato dai singoli Il cielo guarda te, Adiós e Ora che. Nell'album l'artista collabora con diversi produttori tra cui Takagi & Ketra, Davide Ferrario, Mace e altri.

Il 15 giugno 2018 pubblica il singolo D'estate non vale, in collaborazione con Ana Mena. Un anno dopo, rinnova la collaborazione con la cantante spagnola, manda in rotazione musicale il singolo estivo Una volta ancora. Il 21 ottobre 2019, pubblica Il tuo profumo, inciso con Sofía Reyes e tratto dall'album Uebe.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Fred De Palma.

Con i Royal Rhymes[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 – Royal Rhymes
  • 2012 – God Save the Royal (EP)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Passa Il Microfono" con Moreno, Clementino, Shade, Fred De Palma e Marracash, MTV, 19 luglio 2013. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ Marracash: al via Roccia Music insieme a Shablo e il 18 ottobre esce il primo disco 'Genesi', MTV, 27 settembre 2013. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  3. ^ Matteo Politanò, La lettera al successo di Fred De Palma, Panorama, 10 giugno 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  4. ^ Oriana Meo, FRED DE PALMA Dice Addio A Roccia Music, aLLMusicItalia, 17 dicembre 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  5. ^ Lorenzo Spigarelli, FRED DE PALMA FIRMA CON LA WARNER MUSIC, Mondo Rap, 10 febbraio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2016).
  6. ^ FDP svela titolo e data d'uscita del nuovo album, MondoRap. URL consultato il 20 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3068151247987644270009 · GND (DE1147671796 · WorldCat Identities (EN3068151247987644270009