Fabio Rovazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Rovazzi
Fabio Rovazzi Sanremo Giovani .jpg
Fabio Rovazzi durante la conduzione di Sanremo Giovani 2018
NazionalitàItalia Italia
GenereElettropop
Periodo di attività musicale2016 – in attività
EtichettaUniversal, Newtopia (2016-2018)
Virgin (2018-presente)
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Fabio Rovazzi, pseudonimo di Fabio Piccolrovazzi[1] (Milano, 18 gennaio 1994), è uno youtuber e cantante italiano.

Nel 2016 ha pubblicato il singolo di debutto Andiamo a comandare, tormentone estivo che ha raggiunto la vetta della Top Singoli, ottenendo il primo disco d'oro in Italia esclusivamente con lo streaming.[2] In seguito è stato certificato cinque volte disco di platino dalla FIMI.[3]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Stefano Piccolrovazzi, medico, deceduto nel 2010 e Beatrice Pizzorno, biologa,[4] Rovazzi è cresciuto nel quartiere milanese di Lambrate e con il passare degli anni si è fatto conoscere attraverso i social network Facebook, Instagram e YouTube.

Nel 2015 ha collaborato alla trasmissione Sorci verdi di J-Ax, trasmessa in seconda serata su Rai 2,[5] e nello stesso periodo ha lavorato alla realizzazione di alcuni video musicali per Merk & Kremont e Fred De Palma.[6][7]

Logo utilizzato nel 2016

Il 28 febbraio 2016 ha pubblicato sui social network il video di un brano musicale da lui interpretato, Andiamo a comandare, realizzato in collaborazione con Danti dei Two Fingerz;[5] in seguito alla vasta popolarità raggiunta dalla canzone, il singolo è stato pubblicato sulle piattaforme di streaming dall'etichetta discografica Newtopia (Universal Music Group) ed è stato trasmesso da diversi network radiofonici italiani, diventando così un tormentone estivo.[5]

Il singolo è entrato nella classifica dei singoli più venduti di giugno 2016, raggiungendo la prima posizione il 29 luglio seguente[8] e venendo certificato disco di platino.[3][7] Nello stesso periodo Rovazzi ha preso parte a diversi festival musicali, fra i quali la quarta edizione del Coca-Cola Summer Festival.[9] Nel 2016 è apparso nel videoclip del brano Vorrei ma non posto di J-Ax e Fedez e in Che ne sanno i 2000 di Gabry Ponte. Dall'11 settembre 2016 è entrato a far parte del cast degli ospiti di Quelli che il calcio di Rai 2,[10] mentre il 28 dello stesso mese ha partecipato al programma televisivo musicale Bring the Noise.[11] Il 2 dicembre dello stesso anno ha pubblicato il suo secondo singolo, Tutto molto interessante,[12] accompagnato nello stesso giorno dal relativo video musicale.

Il 19 maggio 2017 è stata la volta del terzo singolo Volare, realizzato con la partecipazione di Gianni Morandi.[13] Nell'estate dello stesso anno, l'azienda Big Babol pubblica un brano musicale per lo spot pubblicitario Solo se ci sei te interpretato da Rovazzi.[14]

Nel 2018 è protagonista del film Il vegetale, diretto da Gennaro Nunziante.[15] A maggio dello stesso anno Rovazzi ha lasciato la Newtopia.[16] Il 13 luglio dello stesso anno ha pubblicato il quarto singolo in carriera, Faccio quello che voglio,[17] caratterizzato dalla partecipazione vocale di Al Bano, Emma Marrone e Nek nonché dall'intervento in qualità di attori di Gianni Morandi, Carlo Cracco, Eros Ramazzotti, Fabio Volo, Rita Pavone, Massimo Boldi, Flavio Briatore, Roberto Pedicini e Diletta Leotta che hanno interpretato se stessi.[18]

Il 20 e il 21 dicembre 2018 ha condotto Sanremo Giovani insieme a Pippo Baudo in prima serata su Rai 1. Il 7 febbraio 2019 ha partecipato al Festival di Sanremo 2019 come ospite della terza serata cantando Andiamo a comandare, Volare, recitando Tutto molto interessante e cantando insieme a Claudio Baglioni e Fausto Leali Faccio quello che voglio.

Nel 2018 viene scelto dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles come testimonial per la campagna di incentivi destinati all'acquisto di nuove vetture e nel 2019 come testimonial per il lancio della serie speciale Fiat Panda Connected by Wind.[19][20].

Il 27 aprile 2019 sostituisce per una sera Ricky Martin nel ruolo di direttore artistico del serale del talent show Amici di Maria De Filippi,[21]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche Certificazioni[3]
ITA
[22]
2016 Andiamo a comandare 1
  • ITA: Platino (5)
Tutto molto interessante 1
  • ITA: Platino (3)
2017 Volare (feat. Gianni Morandi) 2
  • ITA: Platino (4)
2018 Faccio quello che voglio 4
  • ITA: Platino

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Si veda il Database SIAE autori/editori.
  2. ^ Anche la musica in streaming concorre al disco d'oro, La Stampa. URL consultato il 10 dicembre 2016.
  3. ^ a b c Fabio Rovazzi (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 4 marzo 2019.
  4. ^ Elvira Serra, La mamma di Fabio Rovazzi: «Da piccolo mi regalava un fiore ogni giorno», Corriere della Sera, 26 agosto 2018. URL consultato il 21 settembre 2018.
  5. ^ a b c Barbara Mosconi, "Andiamo a comandare": chi è Fabio Rovazzi, TV Sorrisi e Canzoni, 24 giugno 2016. URL consultato l'8 agosto 2016.
  6. ^ Fabio Rovazzi spiegato ai principianti, Il Post, 7 luglio 2016. URL consultato l'8 agosto 2016.
  7. ^ a b Sandro Giorello, Chi è Fabio Rovazzi, l'autore del primo disco di platino ottenuto solo con gli streaming, su rockit.it, 8 luglio 2016. URL consultato l'8 agosto 2016.
  8. ^ (EN) Fabio Rovazzi - Andiamo a comandare, su italiancharts.com. URL consultato l'8 agosto 2016.
  9. ^ Santo Pirrotta, Fabio Rovazzi: "Altro che cantante e youtuber, sono un comico web", TGcom24, 27 giugno 2016. URL consultato l'8 agosto 2016.
  10. ^ Fabio Rovazzi nel cast di «Quelli che il calcio», TV Sorrisi e Canzoni, 2 settembre 2016. URL consultato il 5 settembre 2016.
  11. ^ Bring The Noise: giocare con la musica non è mai stato così divertente!, Mediaset. URL consultato il 28 settembre 2016.
  12. ^ Rovazzi ci riprova: esce oggi "Tutto molto interessantre", su deejay.it. URL consultato il 2 dicembre 2016.
  13. ^ Eleonora Forastiero, Fabio Rovazzi - Volare (feat. Gianni Morandi) (Radio Date: 19-05-2017), su earone.it, 16 maggio 2017. URL consultato il 16 maggio 2017.
  14. ^ Stefano D'Alessio, Fabio Rovazzi, nuova canzone: "Solo se ci sei te" [VIDEO], su velvetmusic.it, 1º settembre 2017. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  15. ^ Fabio Rovazzi protagonista del film "Il Vegetale": ecco il trailer, Radio 105, 21 dicembre 2017. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  16. ^ Fabio Rovazzi: addio alla Newtopia e lite tra i rapper, Urbanpost, 18 maggio 2018. URL consultato il 28 maggio 2018.
  17. ^ Fabio Rovazzi: "Faccio Quello che Voglio" è il quarto singolo del rapper, Rockol, 4 giugno 2018. URL consultato il 6 giugno 2018.
  18. ^ È arrivato il nuovo singolo di Fabio Rovazzi: "Faccio Quello Che Voglio", Radio 105, 13 luglio 2018. URL consultato il 14 luglio 2018.
  19. ^ Rovazzi protagonista del lancio FIAT Panda Connected by Wind, su engage.it, 4 aprile 2019. URL consultato il 21 aprile 2019.
  20. ^ Fabio Rovazzi nella nuova campagna di Fiat. Firma Leo Burnett, su engage.it, 9 ottobre 2018. URL consultato il 21 aprile 2019.
  21. ^ Ida Di Grazia, Amici 18, Fabio Rovazzi sostituisce Ricky Martin: «Ha un movimento di bacino...», Il Messaggero, 27 aprile 2019. URL consultato il 28 aprile 2019.
  22. ^ (EN) Fabio Rovazzi, su italiancharts.com. URL consultato il 28 maggio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]