Festival musicale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Un festival musicale è un festival ruotante principalmente attorno allo svolgimento di concerti, in uno o più giorni. Più d'ogni altro tipo di festival e soprattutto negli ultimi anni è divenuto in più casi un contenitore per, oltre che la musica, ulteriori attività extramusicali quali per esempio il cinema, la danza, la performance, la letteratura, la poesia.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il fenomeno dei festival musicali ha la sua rilevante esplosione durante il passaggio tra anni sessanta ed anni settanta. In quel periodo avvengono i due principali eventi storici della musica pop-rock del XX secolo: il raduno di Woodstock negli USA e quelli dell'Isola di Wight nel sud dell'Inghilterra.

In Italia il più grande e importante Festival Pop del periodo iniziale è quello del Parco Lambro di Milano[2][3][4][5], organizzato in più edizioni da vari gruppi giovanili dell'epoca, in particolare quello orbitante attorno alla rivista Re Nudo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per un elenco di festival di musica vedi Categoria:Festival musicali.
  2. ^ Febbre 77 - S1976 - Testimonianze da "Lambro: musica ribelle" - Video, su RaiPlay. URL consultato il 24 maggio 2020.
  3. ^ Vito Vita, Musica solida, Miraggi editore, Torino, 2019, pag. 223
  4. ^ Matteo Guarnaccia, Re Nudo pop & altri festival. Il sogno di Woodstock in Italia, Vololibero, 2013
  5. ^ Matteo Guarnaccia, Underground italiana. Gli anni gioiosamente ribelli della controcultura, Shake edizioni, 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 27241 · LCCN (ENsh85088901 · GND (DE4170821-0 · BNF (FRcb11957079v (data) · NDL (ENJA01037181
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica