Società Sportiva Dilettantistica Polisportiva Sarnese Calcio 1926

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S.S.D. Polisportiva Sarnese Calcio 1926
Calcio Football pictogram.svg
I Granata
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag maroon HEX-701D2F.svg Granata
Simboli Ippogrifo
Dati societari
Città Sarno
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 1926
Rifondazione 2013
Presidente Italia Francesco Origo
Allenatore Italia Carmelo Condemi
Stadio Felice Squitieri
(3 246 posti)
Sito web www.polisportivasarnese.it
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

La Società Sportiva Dilettantistica Polisportiva Sarnese Calcio 1926 a.r.l., meglio nota come Sarnese, è la sezione calcistica dell'omonima società polisportiva italiana[1] con sede a Sarno, in provincia di Salerno. Milita in Serie D.

Il colore sociale è il granata, mentre il simbolo è l'ippogrifo. Gioca gli incontri casalinghi allo stadio Felice Squitieri di Sarno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1926, conquistò la promozione nel Campionato Interregionale nel 1982-1983, allorquando si era piazzata al primo posto in Promozione ed aveva superato con successo gli spareggi per il salto di categoria[2].

Nell'Interregionale lottò per la salvezza nelle prime due stagioni ottenendo un nono posto ed un undicesimo posto.[2] Nel 1985-1986 si rilanciò invece nelle zone alte della classifica piazzandosi in quarta posizione a poche lunghezze dalla zona promozione, mentre nella stagione successiva si piazzò a metà classifica in nona posizione.[2] Nel 1987-1988 disputò un campionato di vertice, ottenendo 51 punti su 60 disponibili e sfiorando la promozione diretta in Serie C2: il torneo si concluse con la Sarnese prima a pari merito con i rivali storici della Battipagliese, con però un solo posto da assegnare per la promozione.[2] Lo spareggio per l'assegnazione del primo posto fu giocato allo Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia e vide i granata sconfitti di misura dalle zebrette.[2] Nel campionato successivo la squadra non riuscì a mantenere la categoria: dopo essersi piazzata quindicesima, perse lo spareggio per la salvezza e retrocesse in Promozione.[2] A qualche mese di distanza dalla retrocessione, la società scomparve cedendo il titolo sportivo all'Angri.[2]

Negli anni novanta la società venne rifondata e partecipò alla Seconda Categoria e alla Prima Categoria, prima di accedere in Promozione.[2] Dopo oltre un decennio di militanza in Promozione, nel 2009-2010 vinse il campionato con quattro giornate d'anticipo, approdando in Eccellenza[3]. Nella massima categoria regionale si presentò come una delle pretendenti alla promozione e si trovò a disputare un inedito derby stracittadino contro l'Ippogrifo Sarno: dopo una lunga volata per la promozione diretta, i neopromossi granata si piazzarono appena dietro l'Ippogrifo in terza posizione qualificandosi per i play-off[4], dove dapprima ebbero la meglio proprio sui rivali cittadini nella finale regionale[5] e poi superarono con successo la fase nazionale conquistando la promozione in Serie D[6].

In Serie D la Sarnese primeggiò per due stagioni nelle posizioni di vertice, sfiorando la promozione in Lega Pro Seconda Divisione. Infatti, nel 2011-2012 raggiunse la seconda posizione finale, ma dopo essere stata sconfitta – e superata in classifica – dal Martina nello scontro diretto dell'ultima giornata,[7] e disputò i play-off fino alla Terza Fase[8], mentre nel 2012-2013 si piazzò invece in terza posizione[9]: i risultati ottenuti nella seconda stagione non furono però abbastanza soddisfacenti per la dirigenza, che decise di rinunciare sia a disputare i play-off[10] sia ad iscrivere la squadra al successivo campionato per motivi economici[11].

Il 25 luglio 2013 venne fondata la Polisportiva Sarnese, che ripartì dall'Eccellenza rilevando il titolo del Real Trentinara[12]: dopo aver conquistato il secondo posto[13], ottenne la promozione in Serie D tramite i play-off nazionali[14]. La prima stagione in Serie D dalla rifondazione si è conclusa con una tranquilla salvezza, ottenuta con largo anticipo e con il settimo posto in classifica[15].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Società Sportiva Dilettantistica Polisportiva Sarnese Calcio 1926
  • 1926 - Fondazione della società.
  • 1926-60 - Attività a carattere locale.

  • 1960-61 -
  • 1961-62 -
  • 1962-63 -
  • 1963-64 -
  • 1964-65 -
  • 1965-66 - 1ª nel girone H campano di Seconda Categoria, con la denominazione di S.C. Sarnese. Green Arrow Up.svg Promossa in Prima Categoria dopo gli spareggi promozione.
  • 1966-67 - 5ª nel girone C campano di Prima Categoria. Ammessa nel nuovo campionato di Promozione.
  • 1967-68 - 4ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1968-69 - 5ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1969-70 - 16ª nel girone B campano di Promozione. Red Arrow Down.svgRetrocessa in Prima Categoria.

  • 1970-71 - Milita in uno dei gironi campani di Prima Categoria. Green Arrow Up.svg Promossa in Promozione.
  • 1971-72 - 7ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1972-73 - 11ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1973-74 - 16ª nel girone B campano di Promozione. Red Arrow Down.svgRetrocessa in Prima Categoria.
  • 1974-75 - Milita in uno dei gironi campani di Prima Categoria.
  • 1975-76 - Milita in uno dei gironi campani di Prima Categoria. Green Arrow Up.svg Promossa in Promozione.
  • 1976-77 - 5ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1977-78 - 12ª nel girone C campano di Promozione.
  • 1978-79 - 8ª nel girone C campano di Promozione.
  • 1979-80 - 14ª nel girone C campano di Promozione.

  • 1980-81 - 6ª nel girone C campano di Promozione.
  • 1981-82 - 2ª nel girone C campano di Promozione.
  • 1982-83 - 1ª nel girone C campano di Promozione. Green Arrow Up.svg Promossa nel Campionato Interregionale dopo gli spareggi promozione.
  • 1983-84 - 9ª nel girone H del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1984-85 - 11ª nel girone L del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1985-86 - 4ª nel girone I del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1986-87 - 9ª nel girone I del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1987-88 - 2ª nel girone I del Campionato Interregionale. Perde lo spareggio promozione.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1988-89 - 15ª nel girone M del Campionato Interregionale. Red Arrow Down.svgRetrocessa in Promozione dopo lo spareggio retrocessione.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1989-90 - 7ª nel girone B campano di Promozione. Non iscritta al successivo campionato di Promozione.

  • 1990-91 -
  • 1991-92 -
  • 1992-93 -
  • 1993-94 -
  • 1994-95 - 5ª in uno dei gironi campani di Prima Categoria.
  • 1995-96 - 3ª in uno dei gironi campani di Prima Categoria.
  • 1996-97 - 2ª in uno dei gironi campani di Prima Categoria.Green Arrow Up.svg Promossa in Promozione
  • 1997-98 - 7ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1998-99 - 4ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1999-00 - 11ª nel girone B campano di Promozione.
    A fine stagione assume la denominazione di S.C. Sarnese 1926.

  • 2000-01 - 7ª nel girone D campano di Promozione.
  • 2001-02 - 9ª nel girone D campano di Promozione.
  • 2002-03 - 3ª nel girone C campano di Promozione.
  • 2003-04 - 2ª nel girone C campano di Promozione.
  • 2004-05 - 13ª nel girone B campano di Promozione.
  • 2005-06 - 5ª nel girone B campano di Promozione.
  • 2006-07 - 16ª nel girone B campano di Promozione. Red Arrow Down.svgRetrocessa in Prima Categoria, poi ripescata in Promozione.
  • 2007-08 - 2ª nel girone C campano di Promozione.
  • 2008-09 - 5ª nel girone C campano di Promozione.
  • 2009-10 - 1ª nel girone C campano di Promozione. Green Arrow Up.svg Promossa in Eccellenza.

  • 2010-11 - 3ª nel girone B campano di Eccellenza. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie D dopo i play-off nazionali.
  • 2011-12 - 2ª nel girone H di Serie D. Eliminata ai play-off.
    Trentaduesimi di finale Coppa Italia Serie D.
  • 2012-13 - 3ª nel girone G di Serie D. Rinuncia ai play-off. Esclusa dal successivo campionato di Serie D per inadempienze finanziarie.
    Sedicesimi di finale Coppa Italia Serie D.
  • 2013 - 25 luglio, la società è rifondata col nome di Polisportiva Sarnese ed iscritta in Eccellenza col titolo sportivo del Real Trentinara.
  • 2013-14 - 2ª nel girone B campano di Eccellenza. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie D dopo i play-off nazionali.
    A fine stagione assume la denominazione di A.S.D. Polisportiva Sarnese.
  • 2014-15 - 7ª nel girone H di Serie D.
    Primo turno Coppa Italia Serie D.
    A fine stagione cambia la denominazione in S.S.D. Polisportiva Sarnese 1926 a.r.l..
  • 2015-16 - 9ª nel girone I di Serie D.
    Primo turno Coppa Italia Serie D.
  • 2016-17 - 15ª nel girone I di Serie D. Salva dopo i play-out.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri casalinghi della Sarnese vengono disputati nello stadio comunale "Felice Squitieri" di Sarno. Inaugurato nel 1960 con un'amichevole tra Roma e Salernitana, l'impianto è costituito da un settore distinti ed un settore tribuna per una capienza massima di 3.246 posti. La struttura possiede inoltre una pista di atletica ed è dotato di illuminazione notturna. Le dimensioni del campo di gioco sono 100 metri in lunghezza e 60 metri in larghezza.[16]

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori della S.S.D. Polisportiva Sarnese Calcio 1926
Allenatori
  • 1926-1982 ...
  • 1982-1983 Italia Gaetano Vergazzola
  • 1983-1987 ...
  • 1987-1988 Italia Benito Montalto
  • 1988-2003 ...
  • 2003-2004 Italia Alfonso Pepe
  • 2004-2006 Italia Gennaro Ferrigno
  • 2006-2007 Italia Vincenzo Granata
    Italia Vincenzo Siani
    Italia Bonaiuto
  • 2006-2007 Italia Vincenzo Siani
  • 2007-2008 Italia Vincenzo Siani (1ª-7ª)
    Italia Pasquale Lucignano (8ª-30ª)
  • 2008-2009 Italia Ambrosino
    Italia Papa
  • 2009-2010 Italia Giovanni Renna
  • 2010-2011 Italia Giovanni Renna
    Italia Egidio Pirozzi
  • 2011-2012 Italia Egidio Pirozzi
  • 2012-2013 Italia Egidio Pirozzi (1ª-10ª)
    Italia Giuseppe Palumbo (11ª-22ª)
    Italia Gianfranco Balzano (23ª-34ª)
  • 2013-2015 Italia Pasquale Vitter
  • 2015-2017 Italia Gianluca Esposito
  • 2017-2017 Italia Valerio Gazzaneo
    Italia Carmelo Condemi

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori della S.S.D. Polisportiva Sarnese Calcio 1926

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1982-1983 (girone C), 2009-2010 (girone C)
1965-1966 (girone H)

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

secondo posto: 1987-1988 (girone I)
secondo posto: 2011-2012 (girone H)
terzo posto: 2012-2013 (girone G)

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie D 2 2014-2015 2015-2016 2
Campionato Interregionale 6 1983-1984 1988-1989 8
Serie D 2 2011-2012 2012-2013

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]