San Roberto (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Roberto
comune
San Roberto – Stemma San Roberto – Bandiera
San Roberto – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
Città metropolitanaProvincia di Reggio Calabria-Stemma.png Reggio Calabria
Amministrazione
SindacoGiuseppe Roberto Vizzari (centro) dal 14/06/2004
Territorio
Coordinate38°12′N 15°44′E / 38.2°N 15.733333°E38.2; 15.733333 (San Roberto)Coordinate: 38°12′N 15°44′E / 38.2°N 15.733333°E38.2; 15.733333 (San Roberto)
Altitudine300 m s.l.m.
Superficie34,64 km²
Abitanti1 829[1] (30-11-2012)
Densità52,8 ab./km²
FrazioniAcquacalda, Colelli, Melìa, S. Angelo, Samperi, Rumìa
Comuni confinantiCalanna, Fiumara, Laganadi, Santo Stefano in Aspromonte, Scilla
Altre informazioni
Cod. postale89050
Prefisso0965
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT080077
Cod. catastaleI139
TargaRC
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantisanrobertesi
(sarrubertoti in dialetto reggino)
PatronoSan Giorgio
Giorno festivoprimo lunedì di agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Roberto
San Roberto
San Roberto – Mappa
Posizione del comune di San Roberto all'interno della città metropolitana di Reggio Calabria.
Sito istituzionale

San Roberto è un comune italiano di 1.829 abitanti[2] della città metropolitana di Reggio Calabria in Calabria.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è situato a 265 m s.l.m., fa parte del parco nazionale dell'Aspromonte e dista circa 25 km dal centro di Reggio Calabria.

La località balneare più vicina è Scilla.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese ha origini incerte: fu fondato probabilmente nel XIV secolo come casale della baronia di Fiumara di Muro.

L'abitato rimase quasi indenne ai catastrofici terremoti del 1783 e del 1894, mentre subì gravi danni dal terremoto del 1908, che causò anche 404 vittime.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia è prevalentemente agricola (oliveti, agrumeti e boschi). La produzione di olio ha carattere industriale e, di una certa importanza, è anche la produzione artigianale di latticini, di canestri e di gerle.[4] Fiorente è il commercio del legname, principalmente castagno.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2012.
  2. ^ Dato Istat al 30/04/2011
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 3, Roma, A.C.I., 1985, p. 15.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN238014278