Sant'Alessio in Aspromonte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Alessio in Aspromonte
comune
Sant'Alessio in Aspromonte – Stemma
Sant'Alessio in Aspromonte – Bandiera
Sant'Alessio in Aspromonte – Veduta
Sant'Alessio in Aspromonte – Veduta
Vista del paese
Localizzazione
StatoItalia Italia
Regione Calabria
Città metropolitana Reggio Calabria
Amministrazione
SindacoStefano Ioli Calabrò (lista civica) dal 26-5-2019
Territorio
Coordinate38°10′N 15°45′E / 38.166667°N 15.75°E38.166667; 15.75 (Sant'Alessio in Aspromonte)
Altitudine567 m s.l.m.
Superficie3,99 km²
Abitanti325[1] (31-10-2021)
Densità81,45 ab./km²
Comuni confinantiLaganadi, Reggio Calabria, Santo Stefano in Aspromonte
Altre informazioni
Cod. postale89050
Prefisso0965
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT080080
Cod. catastaleI214
TargaRC
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)[2]
Nome abitantialessini oppure santalessoti
Patronosant'Alessio di Roma
Giorno festivoterza domenica di agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sant'Alessio in Aspromonte
Sant'Alessio in Aspromonte
Sant'Alessio in Aspromonte – Mappa
Sant'Alessio in Aspromonte – Mappa
Posizione del comune di Sant'Alessio in Aspromonte all'interno della città metropolitana di Reggio Calabria
Sito istituzionale

Sant'Alessio in Aspromonte è un comune italiano di 357 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria in Calabria.

Il suo nome riflette il culto verso il Santo e dalla collocazione sull'Aspromonte. [3]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è collocato a 567 m s.l.m., appartiene alla zona climatica D e fa parte della Comunità Montana Versante dello Stretto. L'economia è basata sull'agricoltura con produzione di olio di oliva, ortaggi, latticini e legname. Con una superficie di 3,99 km², è il comune meno esteso della Città metropolitana di Reggio Calabria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato tra il 1200 e il 1300 , Sant'Alessio in Aspromonte é uno dei comuni più antichi dell'Aspromonte. Venne attraversato dal grande Giuseppe Garibaldi nell'ottocento , a cui poi è stato intitolato la via che attraversa l'omonimo comune.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Monumento a Giuseppe Garibaldi : Monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi , situato nella piazza centrale del comune .
  • Mulino Antico di Sant'Alessio in Aspromonte : Mulino risalente al 1300 che veniva usato per la produzione di acqua .
  • Centro Storico : zona abitata con alcune case distrutte dal terremoto del 1908.
  • Cimitero Comunale
  • Chiesa della SS. Annunziata : Chiesa cattolica situata in Via Giuseppe Garibaldi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
23 aprile 1995 13 giugno 1999 Domenico Sinicropi lista civica di centro-sinistra sindaco
13 giugno 1999 13 giugno 2004 Francesco Marra lista civica di centro-sinistra sindaco
13 giugno 2004 7 giugno 2009 Francesco Marra lista civica di centro sindaco
7 giugno 2009 25 maggio 2014 Stefano Ioli Calabrò lista civica sindaco
25 maggio 2014 26 maggio 2019 Stefano Ioli Calabrò lista civica La colomba con ramoscello d'ulivo sindaco
26 maggio 2019 in carica Stefano Ioli Calabrò lista civica La colomba sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Ha sede nel Comune la società di calcio Sant' Alessio Calcio a 5.

Impianti sportivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Campo sportivo comunale : campo sportivo con una tribuna con capienza 100 posti . Ospita le partite del Sant'Alessio calcio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico mensile anno 2021 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ QuotidianoNet, Terremoto in provincia di Reggio Calabria, scossa di magnitudo 3.7 - QuotidianoNet, in QuotidianoNet, 10 febbraio 2018. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133896403 · LCCN (ENn2004024496 · GND (DE4748123-7 · J9U (ENHE987007463786805171