Campo Calabro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campo Calabro
comune
Campo Calabro – Stemma Campo Calabro – Bandiera
Campo Calabro – Veduta
Campo Calabro – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
Città metropolitanaCoat of Arms of the Province of Reggio-Calabria.svg Reggio Calabria
Amministrazione
SindacoRocco Alessandro Repaci (lista civica "Prima di tutto Campo Calabro") dal 12-6-2022
Territorio
Coordinate38°13′N 15°40′E / 38.216667°N 15.666667°E38.216667; 15.666667 (Campo Calabro)
Altitudine138 m s.l.m.
Superficie8,01 km²
Abitanti4 448[1] (31-10-2021)
Densità555,31 ab./km²
FrazioniCampo Piale, Matiniti, Mortille, Musalà, Santa Lucia
Comuni confinantiFiumara, Reggio Calabria, Villa San Giovanni
Altre informazioni
Cod. postale89052
Prefisso0965
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT080018
Cod. catastaleB516
TargaRC
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)[2]
Nome abitanticampesi
Patronosanta Maria Maddalena
Giorno festivo22 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Campo Calabro
Campo Calabro
Campo Calabro – Mappa
Campo Calabro – Mappa
Posizione del comune di Campo Calabro all'interno della città metropolitana di Reggio Calabria
Sito istituzionale

Campo Calabro è un comune italiano di 4 448 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria in Calabria.

Il suo nome deriva dal latino "campus", ossia campo, con il significato anche di campagna. È diventato comune autonomo a partire dal 1950, poiché, in precedenza, era stata la frazione montana più popolosa del comune di Villa San Giovanni, conosciuta anche come Villa san Giovanni superiore per distinguerla dal noto abitato posto giù a mare. Le sue origini sono molto antiche, anche se non vi sono testimonianze certe sulla sua fondazione. Nel suo territorio è sorta da alcuni anni una zona industriale che risulta in espansione. Il comune è in forte interazione economica-sociale con la città di Reggio, dalla quale dista solo pochi chilometri.

Campo Calabro è anche il paese natale di Antonino Scopelliti, magistrato ucciso dalla mafia nell'estate del 1991. Originario del luogo anche l'insegnante ed avvocato antifascista Francesco Geraci.

Nel 2016 è stato aperto al pubblico un parco verde nei pressi del centro polifunzionale, dotato tra l'altro di giostre per bambini e di un servizio d'erogazione d'acqua potabile.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

A seguito del Piano di Razionalizzazione della Rete Scolastica nel Comune sussistono le seguenti Istituzioni Scolastiche:

Istituto comprensivo "Campo Calabro San Roberto"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico mensile anno 2021 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]