Roero (vino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roero
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)80 q
Resa massima dell'uva70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
11,0%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
11,5%
Estratto secco
netto minimo
20,0‰
Riconoscimento
TipoDOCG
Istituito con
decreto del
07/12/2004  
Gazzetta Ufficiale del24/12/2004,
n 301
Vitigni con cui è consentito produrlo
  • Nebbiolo: 95.0% - 100.0%
  • Altri vitigni a bacca rossa: max 5%
[senza fonte]

Il Roero è un vino DOCG la cui produzione è consentita in 19 comuni sulla riva sinistra del Tanaro, vicino ad Alba, nella provincia di Cuneo. Prende il nome dall'omonimo territorio, appunto il Roero.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: rosso rubino più o meno intenso con riflessi granati se invecchiato.
  • profumi: delicato, fragrante fruttato e con profumo caratteristico, etereo se invecchiato.
  • sapore: asciutto, di buon corpo, vellutato, armonico di buona persistenza.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 marzo 2014 è stato costituito il "Consorzio di tutela Roero" che ha la funzione di tutelare e valorizzare la DOCG "Roero". Tale DOCG si articola su due vini:

  • il Roero, un vino rosso a base di uve nebbiolo
  • il Roero Arneis, un vino bianco a base di uve arneis.

Entrambi sono vitigni autoctoni.

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

La "Terra dei Vini" consiglia di accompagnare il vino Roero con carni in umido e bollite tipiche della regione Piemonte. Si può accompagnare anche con carni arrosto principalmente rosse. Ottimo con piatti a base di tartufo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provincia, stagione, volume in ettolitri:

  • Cuneo (1990/91) 5040,55
  • Cuneo (1991/92) 4782,0
  • Cuneo (1992/93) 5543,0
  • Cuneo (1993/94) 4619,0
  • Cuneo (1994/95) 4850,22
  • Cuneo (1995/96) 4164,0
  • Cuneo (1996/97) 5454,99

Note[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: Consorzio Tutela del Roero

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici