Colli Euganei Fior d'Arancio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colli Euganei Fior d'Arancio
Dettagli
Stato Italia Italia
Resa (uva/ettaro) 12,0 t/ha (3,5 kg/ceppo)
Resa massima dell'uva 65%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
10,0%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
10,5%
Estratto secco
netto minimo
16,0 g/l
Riconoscimento
Tipo DOCG
Istituito con
decreto del
30/11/2011  
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Colli Euganei Fior d'Arancio è un vino DOCG prodotto nella provincia di Padova nella la zona dei colli Euganei[1]

Vitigni con cui è consentito produrlo[modifica | modifica wikitesto]

  • Moscato Giallo: minimo 95.0%
  • Altri vitigni di varietà aromatiche idonei alla coltivazione nella provincia di Padova: massimo 5%

Tecniche produttive[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: giallo paglierino più o meno intenso;
  • odore: aromatico, caratteristico;
  • sapore: da secco a dolce, intenso;

Nel tipo “dolce” il residuo zuccherino non deve essere inferiore a 50,0 g/l e il titolo alcolometrico svolto minimo del 6,00% vol;

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Precedentemente all'attuale disciplinare questa DOCG era stata più volte modificata:

  • Approvata DOC il 13/08/1969 (G.U. 06/11/1969, n 281)
  • Approvata DOCG con DM 22.12.2010 (GU n 4 - 07.01.2011)
  • Modificata con DM 30.11.2011 (Pubblicato sul sito ufficiale del Mipaaf Sezione Qualità e Sicurezza Vini DOP e IGP)[1]

Il disciplinare del 1969 prevedeva:

  • produzione massima di uva: 90 ql/ha
  • resa dell'uva in vino: massimo 65,0%
  • Titolo alcolometrico dell'uva: minimo 10,5%
  • Titolo alcolometrico totale del vino: minimo 10,5%
  • Estratto non riduttore: minimo 16,0‰
  • Vitigni:
  • colore: giallo paglierino più o meno carico
  • odore: marcatamente aromatico caratteristico
  • sapore: da amabile a dolce intensi più o meno vivace

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

Ottimo con i dolci così come la versione spumante; può anche essere accompagnato a carni bianche con preparazioni non troppo elaborate e saporite.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione, volume in ettolitri

  • 2015 – 10.528 hl[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]