Olé (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olé
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2006
Durata100 min
Generecommedia
RegiaCarlo Vanzina
SoggettoEnrico Vanzina,
Carlo Vanzina
SceneggiaturaEnrico Vanzina,
Carlo Vanzina
Casa di produzioneMedusa Film, realizzata da International Video 80 in collaborazione con Sky e Vodafone
Distribuzione in italianoMedusa Film
FotografiaClaudio Zamarion
MontaggioRaimondo Crociani
MusicheAndrea Guerra
ScenografiaRita Rabassini
CostumiPatrizia Chericoni,
Florence Emir
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Olé è un film commedia italiano del 2006 diretto da Carlo Vanzina con Vincenzo Salemme, Massimo Boldi ed Enzo Salvi.

È il primo film "natalizio" di Massimo Boldi senza Christian De Sica: stavolta il partner è il napoletano Vincenzo Salemme, con cui si crea un contrasto Nord-Sud, completato dalla romanità di Enzo Salvi.

Presenze femminili del film sono l'americana Daryl Hannah, Natalia Estrada e Francesca Lodo. È uscito nelle sale il 15 dicembre 2006.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Archimede Formigoni e Salvatore Rondinella sono due professori d'un liceo classico. I due accompagnano una classe in gita scolastica in Spagna, ma non sono in buoni rapporti per una passata rivalità sentimentale verso Margherita, un tempo professoressa di disegno loro collega. Durante il viaggio incontrano casualmente Enzo Antonelli, padre divorziato dello studente Ugo, diretto in vacanza a Ibiza con la fidanzata Jennifer. Durante una visita guidata a Siviglia, la classe incontra una classe femminile d'un liceo americano e da quest'incontro nasce l'amore tra Ugo e Nicole Morrison, una studentessa figlia d'un senatore.
Inoltre Maggie, professoressa di ginnastica della classe americana, nutre un forte interesse per Archimede, che ricambia l'affetto, ma nessuno dei due ha il coraggio di dichiararsi. A frapporsi tra i due innamorati ci pensa Salvatore, che conquista Maggie con un tiro mancino nei confronti del povero Archimede.
Così Salvatore esce a cena con Maggie, rivelandole però il suo fallo con un gesto generoso, facendo scoccare di nuovo la scintilla tra Archimede e Maggie. Tornati in Italia, Archimede e Maggie si sposano a Venezia.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema