Il cielo in una stanza (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cielo in una stanza
Paese di produzione Italia
Anno 1999
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Carlo Vanzina
Soggetto Paolo Costella
Carlo Vanzina
Sceneggiatura Carlo Vanzina
Enrico Vanzina
Produttore Aurelio De Laurentis
Distribuzione (Italia) FILMAURO
Fotografia Carlo Tafani
Montaggio Sergio Montanari
Musiche Pino Nicolosi, Lino Nicolosi
Scenografia Tonino Zera
Interpreti e personaggi

Il cielo in una stanza è un film del 1999 diretto da Carlo Vanzina.

Della colonna sonora fa parte il remake, cantato da Giorgia e con una parte rap scritta da lei, della celebre canzone Il cielo in una stanza che dà il titolo al film.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ennesimo litigio tra padre e figlio è lo spunto per un chiarimento profondo e insolito: il giovane Marco viene introdotto nella vita da giovane del suo papà, Paolo.
Siamo negli anni sessanta, nella Roma dei pariolini, degli scherzi, delle feste, dei primi approcci con le ragazze, dei litigi con gli amici, delle situazioni imbarazzanti e dei conflitti con i genitori: lui bonaccione, lei apprensiva. Ora anche Marco sa che il padre ha passato i suoi stessi guai e le sue stesse situazioni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema