Non sei felice/Invoco te

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Non sei felice/Invoco te
ArtistaMina
Tipo albumSingolo
Pubblicazionegennaio 1960
GenereMusica leggera
Pop
EtichettaItaldisc MH 45
Registrazionemono
Formati7"
Mina - cronologia
Singolo precedente
(1960)

Non sei felice/Invoco te è il 21° singolo di Mina, pubblicato su vinile a 45 giri nel gennaio del 1960 dalla casa discografica Italdisc.[1][2][3]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Le canzoni sono contenute anche sull'EP ufficiale È vero/Perdoniamoci/Non sei felice/Invoco te pubblicato lo stesso mese.[4]

Come tutti i singoli ufficiali del periodo, i due pezzi sono compresi nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 1 del 2010.[5]

I brani hanno partecipato al Festival di Sanremo 1960 ma NON sono entrati in finale. Tuttavia Non sei felice, cantato da Mina stessa e da Betty Curtis alla manifestazione, sarà inserito a marzo nell'album di debutto di Mina, Tintarella di luna e successivamente anche nella raccolta Mina interpretata da Mina (1965).[5]

Invoco te, che è una cover della canzone originale presentata da Gino Latilla e Miranda Martino a quell'edizione del Festival, è inserita nell'album ufficiale Il cielo in una stanza, sempre del 1960.

La versione in spagnolo di Invoco te, Pensar en ti, si trova nelle raccolte Mina Export Vol. 2 (1986) e Mina canta in spagnolo (1995).[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Non sei felice – 2:18 (testo: Riccardo Vantellini – musica: Giuseppe Perotti; edizioni musicali Nazionale)
Lato B
  1. Invoco te – 3:03 (testo: Giancarlo Testoni – musica: Glauco Masetti; edizioni musicali Accordo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Discografia singoli, Mina Mazzini, sito ufficiale. URL consultato il 15 ottobre 2016.
  2. ^ Non sei felice/Invoco te, in Discografia Nazionale della Canzone Italiana, ICBSA. URL consultato il 15 ottobre 2016.
  3. ^ Link alla copertina ufficiale.
  4. ^ Discografia album, Mina Mazzini, sito ufficiale. URL consultato il 21 ottobre 2016.
  5. ^ a b c Dal 2012 tutte le raccolte NON fanno più parte della discografia ufficiale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]