Monica Setta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Monica Setta (Brindisi, 5 agosto 1964) è una giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Giornali[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureata in filosofia il 12 luglio 1988 all'Università di Roma La Sapienza (relatore prof. Paolo Spriano, tesi in storia dei partiti politici). Dopo un'esperienza di 2 anni all'ufficio stampa della Cisl, inizia a collaborare con il quotidiano Avvenire e approda alla redazione romana de Il Giorno dove inizia il praticantato nell'ottobre 1987. Giornalista professionista dal luglio 1989, ha lavorato alla redazione economica di Milano del quotidiano Il Giorno passando nel gennaio 1991 al quotidiano finanziario MF Milano Finanza (gruppo Class editori) dove è rimasta fino al febbraio 1994 quando è stata assunta come caposervizio economia a La Voce di Indro Montanelli. Chiusa La Voce, ha collaborato con Sette del Corriere della Sera firmando una rubrica sul Corriereconomia fino a quando nel settembre 1996 è entrata nel gruppo Rcs periodici come inviato del mensile Capital.

Nel 2001 è passata come caporedattore a Io Donna firmando negli stessi anni rubriche per Amica, Il Mondo e lo stesso Capital. Dal febbraio 2004 è passata da Rcs ad Hachette Rusconi come inviato del settimanale Gente per poi diventare caporedattore del mensile Psychologies, carica che occupa attualmente. Nell'ottobre 2010 gli è stato conferito il XXVII Premio Sulmona di giornalismo assegnato dal Circolo di arte e cultura "Il Quadrivio".

Dal 10 marzo 2014 Monica Setta è rientrata nel gruppo Hearst dove ė caporedattore in forza dalla redazione romana alla testata Gioia! diretta da Maria Elena Viola.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato in tivù con una rubrica nel contenitore Omnibus de La 7 nel 2002 per approdare alla conduzione del programma quotidiano pomeridiano Donne allo specchio andato in onda per due stagioni sulla stessa emittente. Nel 2003 ha partecipato al Dopofestival di Sanremo nel cast fisso con Pippo Baudo. Nel 2004 è passata da La 7 a Rai 2 diventando, prima opinionista fissa del reality La talpa poi conduttrice del programma settimanale di economia Contatto diretto andato in onda nell'estate 2004 la domenica. Nel 2005 ha condotto 2 puntate della seconda serata di Rai2 By By Baby prima di diventare opinionista nel cast fisso di Domenica In con Mara Venier. Nel 2006 ha condotto la prima rubrica dentro Domenica in "Sette per Setta" dedicata ai temi della politica e del costume. Dal 2007 e fino al 2009 ha condotto Domenica In... Politica subito dopo L'Arena di Massimo Giletti.

Nel 2009 è passata da Rai 1 a Rai 2 dove ha condotto il programma quotidiano di politica Il fatto del giorno, la seconda serata Peccati - I sette vizi capitali (2010), quattro puntate in prime time con Solo per amore (2011) e sei puntate del contenitore estivo Seconda serata Estate (2011). Da settembre 2011 è una delle opinioniste fisse dei contenitori Mattino Cinque e Domenica Cinque in onda sulla rete ammiraglia Canale 5 e condotti dalla conduttrice Federica Panicucci. Attualmente è autore del programma "La Tv Ribelle", in onda dal lunedì al venerdì su Rai Gulp e anche di "Gulp Girl", programma-tutorial per le ragazze (condotto da Benedetta Mazza) sempre dal lunedì al venerdì su Rai Gulp, canale della direzione Rai Ragazzi. È inoltre l'autrice Rai degli speciali dello Zecchino D'Oro realizzati da Rai YoYo e Antoniano di Bologna. Hanno infatti realizzato "Nonni... d'Oro Zecchino" in occasione della festa dei nonni, "Natale con YoYo", "La Festa del Papà" e "La Festa della Mamma", quest'ultimo, revival del programma Rai chiuso nel 2008.

Dal 2013 cura il programma Storie di ragazzi - Gulp inchiesta di cui nel nuovo ciclo e anche conduttrice e autrice. La trasmissione dedicata a raccontare gli adolescenti " normali " ossia quelli della porta accanto va in onda ogni mercoledì alle 13.45 su Rai Gulp canale 42 digitale terrestre. È inoltre autrice dei programmi Gulp Girl, Gulp Odeon e Gulp Cinema. Ha firmato un contratto con Giunti editori per una collana tratta dal programma Storie di ragazzi, di cui sono usciti sei volumi.

Nel febbraio 2015 conduce 60 puntate di Quello che le donne (non) dicono su Agon Channel e 50 puntate di un programma del day time Mattino Chic, sempre su Agon Channel.

Dal 18 marzo 2016 conduce conduce in coppia con Rita dalla Chiesa Le donne lo sanno, un programma settimanale in onda su Radionorba.tv

Attualmente collabora con il sito Tiscali.it per la sezione economica e con il sito Agi.it per la sezione di costume e attualità. Inoltre, ha un articolo 2 con il magaine Gioia.it del gruppo Hearst Magazine Italia.

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Berlusconi sul sofà, 1994
  • Cuore di manager Sperling & Kupfer, 2002
  • I poteri forti Sperling & Kupfer, 2003
  • Flavia e le altre. La moglie di Prodi e le compagne della politica Marsilio, 2006
  • L'ho sposato per amore. Vita da First lady tra ragione e sentimento Sperling & Kupfer, 2007
  • Senza bavaglio 2011
Controllo di autoritàVIAF (EN70987479 · ISNI (EN0000 0000 4207 4391 · SBN IT\ICCU\LO1V\143801 · LCCN (ENno96053234