Mattino Cinque

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mattino Cinque
Matt5.jpg
PaeseItalia
Anno2008 – in produzione
Generetalk show, contenitore, rotocalco, costume
Edizioni12
Durata130 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreFederica Panicucci e Francesco Vecchi
RegiaRoberta Bellini
Rete televisivaCanale 5

Mattino Cinque è un rotocalco televisivo italiano in diretta dal 21 gennaio 2008 su Canale 5 dal lunedì al venerdì, dalle 08.45 alle 11.00,[1] e giunto alla decima edizione, con la conduzione di Federica Panicucci e Francesco Vecchi. In passato il programma era condotto da Barbara d'Urso, Claudio Brachino, Paolo Del Debbio e Federico Novella.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (inverno-primavera 2008)[modifica | modifica wikitesto]

Il programma inizia, in diretta dallo studio 6 di Cologno Monzese, il 21 gennaio 2008 con la conduzione di Barbara D'Urso e Claudio Brachino. Alle ore 8:45, dopo l'edizione mattutina del TG5, l'ultimo segmento del telegiornale, detto TG5 Insieme, viene cancellato e sostituito dalla replica di Striscia la notizia del giorno precedente. Terminata la replica, alle 9:15 inizia la prima parte di Mattino Cinque. Alle ore 9:55 finisce la prima parte e va in diretta un'edizione flash del TG5, seguita dalla seconda parte, in diretta fino alle 11:00, cedendo la linea a Forum. Dopo alcune settimane e dopo alcuni aggiustamenti, tra i quali la cancellazione della replica di Striscia, arriva il successo con una media auditel del 20,03% di share: visto il successo ottenuto, si decide di proseguire il programma anche al termine di questa prima edizione. Collaborano al programma: il giornalista Maurizio Belpietro[2] con la sua rubrica Panorama del giorno in cui intervista i principali politici del momento; il colonnello Mario Giuliacci e il meteorologo Paolo Corazzon per il meteo; i giornalisti Filippo Facci e Paolo Del Debbio come opinionisti; l'astrologa Ada Alberti per la rubrica l'oroscopo settimanale (in onda ogni venerdì). Il format della trasmissione è composto da temi leggeri, come lo spettacolo, curati dalla D'Urso e temi meno leggeri, solitamente casi di cronaca, ma anche i temi politici ed economici, temi curati da Brachino. L'edizione è terminata il 6 giugno 2008: l'inviato di questa edizione era Gabriele Petronio, "in prestito" dalle Iene.

Seconda edizione (2008/2009)[modifica | modifica wikitesto]

Visti i buoni risultati ottenuti, dalla stagione televisiva 2008/2009, il programma viene sdoppiato in Mattino Cinque e Pomeriggio Cinque, che presenta uno stile di conduzione diverso (è condotto solo dalla D'Urso, inizialmente dallo stesso studio del programma mattutino) e più adatto all'orario del pomeriggio inoltrato. La seconda edizione, in diretta dallo studio 6 di Cologno Monzese, inizia il 1º settembre 2008 e termina il 5 giugno 2009, mantenendo lo stesso orario: partecipano al programma, con rubriche di vario tipo, Maurizio Belpietro, Filippo Facci, Paolo Del Debbio, Mario Giuliacci, Paolo Corazzon e Ada Alberti, mentre in studio spesso sono presenti vari opinionisti (tra cui la contessa Pina Garavaglia, Guendalina Canessa, Lory Del Santo, Carmen Di Pietro, Anna Longhi, Emanuela Tittocchia e altri). La media auditel della seconda edizione fu del 22,03% di share.

Terza edizione (2009/2010)[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione del programma va in diretta dallo studio 6 di Cologno Monzese, dal 7 settembre 2009 al 28 maggio 2010, con una modifica nella conduzione: Barbara D'Urso viene sostituita da Federica Panicucci. Dal 22 febbraio Claudio Brachino (che da questo momento si occupa, in qualità di direttore di Videonews, solo del team autoriale del programma e degli editoriali in occasione di fatti rilevanti) viene sostituito da Paolo Del Debbio.[3][4] A partire da questa edizione sono stabilmente presenti la rubrica di cucina di Samya Abbary e le rubriche di costume e società (già sperimentate alla fine della stagione precedente) curate da Laura Drzewicka e Micol Ronchi. A partire da questa edizione il programma passa al formato 16:9. Le rubriche sono curate da Maurizio Belpietro, Filippo Facci, Alessandro Sallusti, Daniele Manca, Mario Giuliacci, Andrea Giuliacci e Claudio Brachino (anche autore del programma), mentre in studio sono ospiti vari opinionisti (tra cui la contessa Pinina Garavaglia, Emanuela Tittocchia, Anna Longhi, Laura Drzewicka, Alessandro Meluzzi, Micol Ronchi, Gabriele Parpiglia, Guendalina Canessa, Lory Del Santo e gli inviati del programma Cristina Del Basso, Francesca Fioretti e Rocco Pietrantonio).

Quarta edizione (2010/2011)[modifica | modifica wikitesto]

La quarta edizione del programma va in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese, dal 13 settembre 2010 al 3 giugno 2011, e i conduttori sono ancora Paolo Del Debbio e Federica Panicucci. In questa edizione il programma ha la grossa novità dell'introduzione del pubblico in studio. Un'altra novità della trasmissione è la rubrica "La telefonata", a cura di Maurizio Belpietro, ora in onda nell'anteprima della trasmissione. Proseguono, anche in questa edizione, la rubrica di cucina di Samya Abbary e le rubriche di costume e società curate da Laura Drzewicka e Micol Ronchi; nasce la rubrica di scienze curata da Luca Tassinari: un'altra novità, è lo spazio, nella seconda parte (in onda dopo le ore 10:10 circa) della trasmissione, delle "Breakfast News", condotto da Federica Panicucci, che insieme ad un gruppo di opinionisti (tra cui Alessandro Cecchi Paone, Anna Pettinelli, Selvaggia Lucarelli, Alessandro Meluzzi, Sarah Nile, Micol Ronchi, Francesca Lukasik, Elena Morali, George Leonard, Carmela Gualtieri, Guendalina Canessa, Lory Del Santo, Laura Drzewicka, Francesca Fioretti, Marco Balestri, Giorgio Mastrota, Ludovica Leoni, Luca Tassinari, Pasqualina Sanna, Monica Ricchetti, Francesca Cipriani, Guendalina Canessa, Daniele Interrante e gli inviati del programma Cristina Del Basso, Veronica Ciardi e Rocco Pietrantonio), i quali, seduti attorno ad un tavolo, commentano le notizie, di cronaca e di gossip, più rilevanti della giornata.

Quinta edizione (2011/2012)[modifica | modifica wikitesto]

La quinta edizione del programma va in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese, dal 12 settembre 2011 al 1º giugno 2012, e i conduttori sono ancora Paolo Del Debbio e Federica Panicucci, in onda dalle 8:50 alle 11:00 circa: a partire da questa edizione la rubrica "La telefonata" diventa autonoma e indipendente, precedendo il programma nella messa in onda (8:40-8:50). Gli inviati di questa edizione sono Rocco Pietrantonio, Margherita Zanatta e Veronica Ciardi. Tra gli opinionisti, oltre a quelli già presenti nella precedente edizione, troviamo anche Roberto Poletti, Maria Teresa Ruta, Alessandro Rostagno, Monica Gasparini, Marika Baldini, Marco Predolin, Guendalina Tavassi, Patrizia Caregnato, Silvana Giacobini, Federica Moro, Samantha De Grenet, Monica Setta, Irene Tarantelli, Sabina Negri, Monica Mosca, ma anche alcuni dei volti nuovi usciti dal Grande Fratello 12 (tra cui Valeria Molin Pradel e Claudia Letizia). La media auditel[5] di questa edizione è di 765.000 telespettatori e il 16,39% di share, un ascolto in calo rispetto all'edizione precedente (17,58% di share, 814.000 telespettatori) ma che è ancora in linea con la media auditel della rete: in seguito, invece, gli ascolti caleranno al di sotto della media della rete.

Sesta edizione (2012/2013)[modifica | modifica wikitesto]

La sesta edizione del programma va in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese, dal 3 settembre 2012 al 31 maggio 2013 come sempre dalle 8:50 alle 11:00 circa e fu condotta da Federica Panicucci con Paolo Del Debbio: quest'ultimo viene sostituito ad interim dal direttore di Videonews Claudio Brachino dal 22 aprile al 31 maggio perché Del Debbio decide di abbandonare la conduzione per dedicarsi a tempo pieno ai programmi di Rete 4 Quinta Colonna (in prime time al lunedì sera) e alla sua nuova striscia quotidiana (nell'access prime time dal lunedì al venerdì: quest'ultimo impegno era incompatibile, per ovvi motivi, con la conduzione di Mattino Cinque). Tra le novità una nuova videosigla e una nuova grafica (dalla seconda settimana di programmazione), l'azzeramento quasi totale delle rubriche (resta solo quella di cucina) e degli inviati, la svolta del format (anche a causa del taglio del budget) verso i temi seri (cronaca nera e politica) a danno dell'intrattenimento (principalmente a causa dell'assenza del Grande Fratello per tutta la stagione), l'arrivo del social ufficiale[6]. Gli spazi dei conduttori erano all'incirca gli stessi delle edizioni precedenti, con la consueta presenza dell'edizione delle 10:00 del TG5 che separa la prima dalla seconda parte. Stesso discorso per gli opinionisti, ci sono infatti fra i tanti Alessandro Rostagno, Rocco Pietrantonio, Samantha De Grenet, Kris & Kris, Monica Setta, Silvana Giacobini e Marco Predolin e Samya Abbary che continua a curare una rubrica di cucina. Anche per questa edizione viene riconfermato prima della partenza del programma stesso lo spin-off La telefonata di Belpietro, condotto appunto dal giornalista Maurizio Belpietro che intervista personaggi il politico del giorno. La sesta edizione del programma segna un calo drastico degli ascolti: la media auditel fu di 705.000 telespettatori con il 14,34% di share[7].

Settima edizione (2013/2014)[modifica | modifica wikitesto]

La settima edizione del programma va in diretta dal 9 settembre 2013 al 30 maggio 2014 tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8:45 alle 11:00 in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese e vede alla conduzione la riconfermata Federica Panicucci affiancata dal giornalista di TGcom24 Federico Novella, nominato dal nuovo direttore di Videonews Mario Giordano (succeduto a Claudio Brachino il 10 giugno 2013 che lascia pure la conduzione del programma). Tra le novità di questa edizione ci sono alcune nuove rubriche: molto interesse suscitò Il Difensore Civico, rubrica curata da Federico Novella che ha il compito di stanare le piccole ingiustizie e di portarle a conclusione; Nella borsa delle donne in cui la conduttrice rovista nel mondo delle borse delle ospiti in studio prendendo spunto dagli oggetti trovati per le domande dell'intervista; L'edicola, rubrica in la Panicucci ospita in ogni puntata un direttore di un diverso giornale con cui sfoglia il numero in edicola della testata per conoscerne le notizie e gli scoop contenuti; Botta e Risposta, rubrica in cui i due conduttori insieme porgono domande a risposta secca a ospiti (di solito due in una specie di "duello" o di "faccia a faccia") di diverso calibro presenti in studio (tra gli ospiti più famosi si annoverano Umberto Smaila, Joe Bastianich e il nuovo conduttore di Quarto Grado Gianluigi Nuzzi); Il Caso di Ilaria Cavo, rubrica settimanale in onda ogni martedì dove la giornalista Ilaria Cavo si occupa di piccoli-grandi errori giudiziari; Ti racconto... in cui si parla di esperienze di vita riguardanti persone famose e meno famose; Rotocalco, rubrica in cui la Panicucci discute di argomenti di costume, gossip e televisione insieme a vari ospiti, di solito vip e personalità televisive; Senza cravatta in cui si intervistava un personaggio famoso nei suoi lati più profondi e personali. Le uniche rubriche ereditate dalle passate edizioni erano l'oroscopo del lunedì di Ada Alberti e la rubrica di cucina di Samya Abbary. A differenza di quanto successo nelle edizioni precedenti, in questa edizione il format della puntata si apre con i due conduttori che commentano insieme le principali notizie del giorno davanti ad un tavolo pieno di giornali da cui traggono spunto: in questa edizione infatti gli spazi vengono rimodulati per cercare di creare un clima più familiare e amichevole con i telespettatori al fine di risollevare i risultati d'ascolto non brillanti (cioè al di sotto del livello medio della rete) ottenuti nell'edizione precedente. Dal 10 marzo 2014 il programma La telefonata di Belpietro viene inglobato all'interno di Mattino Cinque alle 8:40 senza lanciare la pubblicità alla fine del programma, così come è già successo nella stagione 2010-2011. Nonostante le tante novità di questa edizione, gli ascolti del programma calano ulteriormente rispetto alla precedente stagione: la media auditel è di 608.000 telespettatori e solo il 12,80% di share.

Ottava edizione (2014/2015)[modifica | modifica wikitesto]

L'ottava edizione del programma va in diretta dall'8 settembre 2014 al 12 giugno 2015, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8:45 alle 11:00 in diretta dallo studio 10 di Cologno Monzese sempre con la conduzione di Federica Panicucci e Federico Novella. Lo studio, la sigla e la grafica sono ancora quelle della scorsa edizione, e anche i temi restano inalterati. Nel corso della stagione, il programma privilegia la cronaca nera agli altri temi, cancellando gran parte delle rubriche introdotte l'anno precedente (restano solo La telefonata, L'oroscopo e Le ricette di Samya) e chiamando in studio a commentare i fatti criminosi più controversi la scrittrice di thriller Elisabetta Cametti. Non ottiene un buon riscontro lo spazio dedicato alle vicende relative al reality show di Canale 5 L'isola dei famosi 10 (nonostante questo reality abbia avuto molto successo). La media Auditel di questa ottava edizione è di 698.000 telespettatori con il 14,21% di share, crescendo di 2 punti percentuali rispetto alla stagione passata ma restando su livelli mediocri rispetto alla media della rete.

Nona edizione (2015/2016)[modifica | modifica wikitesto]

La nona edizione di Mattino Cinque va in diretta dal 7 settembre 2015 al 3 giugno 2016, dal lunedì al venerdì dalle 8:45 alle 11.00, con la conduzione, per il terzo anno consecutivo, di Federica Panicucci e Federico Novella. La principale novità riguarda il passaggio all'ampio studio 11 di Cologno Monzese, così come accaduto ai programmi Pomeriggio Cinque e Domenica Live, sempre prodotti e curati da Videonews. Nel nuovo studio, il programma mattutino occupa la zona opposta a quella di Pomeriggio Cinque, con una scenografia del tutto nuova. Le principali postazioni sono due: la prima, quella centrale, ha un grande schermo alle spalle, su cui sono mostrati anche i diversi ospiti in collegamento; la seconda, più raccolta ed usata per i temi più leggeri, è nell'angolo sinistro dello studio e ha alle spalle tre piccoli schermi. Come succede con il rotocalco pomeridiano di Barbara D'Urso, anche Mattino Cinque ha una nuova sigla e una nuova grafica. Confermate le tre rubriche del programma: Maurizio Belpietro apre tutte le puntate con La telefonata, in cui intervista il personaggio della giornata, Samya Abbary cura, al termine di ogni puntata, Le ricette di Samya, che da quest'anno propone un tipo di ricetta diversa per ogni giorno (es. lunedì ricetta regionale, venerdì un dolce), Ada Alberti cura, al termine della puntata del lunedì, L'oroscopo. Sono confermati inoltre gli argomenti e gli spazi con cui i conduttori si dividono il programma: si parte dalla cronaca, si passa poi alla politica, ai fatti di costume e si finisce con gli approfondimenti di cronaca o con un talk in studio con diversi ospiti. La media Auditel di questa nona edizione è di 706.000 telespettatori con il 14,33% di share, crescendo dello 0,12 percento rispetto alla stagione passata ma restando su livelli mediocri rispetto alla media della rete.

Decima edizione (2016/2017)[modifica | modifica wikitesto]

La decima edizione di Mattino Cinque va in diretta dal 12 settembre 2016 al 9 giugno 2017 con la conduzione di Federica Panicucci e Francesco Vecchi (quest'ultimo sostituisce Federico Novella, passato a condurre l'edizione serale del TG4), dalle 08.45 circa alle 10:50 circa. Dopo la consueta pausa natalizia, dal 9 gennaio 2017 il programma torna con una nuova sigla, una nuova grafica e un nuovo arrangiamento della musica. Il logo di Mattino Cinque è sempre bianco, su uno sfondo azzurro. La decima edizione è terminata venerdì 9 giugno 2017.

Undicesima edizione (2017/2018)[modifica | modifica wikitesto]

L'undicesima edizione di Mattino Cinque va in diretta dall'11 settembre 2017 dalle 08.45 circa alle 10.50 circa sempre con la conduzione di Federica Panicucci e Francesco Vecchi. Nella puntata del 22 gennaio 2018 ha festeggiato i 10 anni di messa in onda (infatti è in onda dal 21 gennaio 2008) con un filmato che ripercorreva tutte le edizioni.

Riepilogo edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Stagione Conduzione Inizio Fine Telespettatori Share Sede
1 inverno-primavera 2008 Barbara D'Urso Claudio Brachino
(sostituito da Paolo Del Debbio dal 22 febbraio al 28 maggio 2010)
21 gennaio 2008 6 giugno 2008 860.000 20,03% Studio 6 di Cologno Monzese (MI)
2 2008-2009 1º settembre 2008 5 giugno 2009 842.000 22,03%
3 2009-2010 Federica Panicucci 7 settembre 2009 28 maggio 2010 800.000 18,15%
4 2010-2011 Paolo Del Debbio
(sostituito da Claudio Brachino dal 22 aprile al 31 maggio 2013)
13 settembre 2011 3 giugno 2011 814.000 17,58%[8] Studio 10 di Cologno Monzese (MI)
5 2011-2012 12 settembre 2011 1º giugno 2012 765.000 16,39%[9]
6 2012-2013 3 settembre 2012 31 maggio 2013 705.000 14,34%[10]
7 2013-2014 Federico Novella 9 settembre 2013 30 maggio 2014 608.000 12,80%[11]
8 2014-2015 8 settembre 2014 12 giugno 2015 698.000 14,21%[12]
9 2015-2016 7 settembre 2015 3 giugno 2016 706.000 14,33%[13] Studio 11 di Cologno Monzese (MI)
10 2016-2017 Francesco Vecchi 12 settembre 2016 9 giugno 2017 662.000 14,10%[14]
11 2017-2018 11 settembre 2017 8 giugno 2018

Rubriche[modifica | modifica wikitesto]

Le ricette di Samya... in salsa piccante[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2009 nella trasmissione è presente anche una rubrica settimanale di cucina detta "Le ricette di Samya", a cura di Samya Abbary, di solito in onda il mercoledì verso il termine della puntata. Visto il successo d'immagine ottenuto dalla Abbary con questa rubrica, nell'ottobre 2011 fu nominata conduttrice di Nonsolomoda.[senza fonte]

La telefonata di Belpietro[modifica | modifica wikitesto]

La telefonata di Belpietro
Anno2011-2014, 2016
Generetalk show
Durata10 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreMaurizio Belpietro
RegiaRoberta Bellini
Rete televisivaCanale 5

La telefonata di Belpietro è stata una rubrica riguardante i fatti della politica con la telefonata in onda prima di ogni puntata di Mattino Cinque, precisamente dalle ore 8:40 alle ore 8:50 per un totale di circa 10 minuti. In ogni puntata veniva intervistato da Maurizio Belpietro un personaggio politico di maggiore o minore rilevanza sui principali fatti politici e governativi del giorno. Fin dal 2008 la rubrica (inizialmente chiamata Panorama del giorno e poi ribattezzata La telefonata dal 2010) era l'anteprima di Mattino Cinque (fin dalla prima edizione) e il giornalista veniva raggiunto dai due conduttori che iniziavano così la puntata: dal settembre 2011 divenne una rubrica autonoma rispetto a Mattino Cinque con tanto di sigla e grafica proprie, ma dal 10 marzo 2014 al 22 aprile 2016 la rubrica perdeva la sua autonomia tornando ad essere trasmessa all'interno di Mattino Cinque come avveniva fino a maggio 2011. È tornata come rubrica autonoma dal 26 aprile 2016 dalle 10:45 alle 10:55 subito dopo la puntata della trasmissione. Dal 12 settembre 2016 con l'inizio della decima edizione di Mattino 5, a causa dei nuovi impegni di Maurizio Belpietro legati alla conduzione del rotocalco di Rete 4 Dalla vostra parte, il programma non viene riproposto.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni Mattino Cinque è stato al centro di alcune controversie.

  • Il programma è stato al centro di una controversia mediatica a causa di un servizio di Annalisa Spinoso andato in onda il 15 ottobre 2009, nel quale il giudice Raimondo Mesiano veniva ripreso a sua insaputa in momenti di vita privata, ripetutamente etichettato come "stravagante" e denigrato per il suo abbigliamento, in particolare per il colore dei calzini.[15] In seguito a questo servizio, il 15 marzo 2010 Claudio Brachino, quale direttore responsabile, è stato sospeso per due mesi dall'Ordine dei giornalisti della Lombardia.[16][17]
  • Martedì 23 maggio 2017 il giornalista Carmelo Abbate, ospite della trasmissione, ha dato notizia di un «festeggiamento» dell'attentato del 22 maggio 2017 a Manchester in un bar di Pioltello; due giorni dopo, in quella località, è stato appiccato fuoco a un bar gestito da nordafricani. La notizia data da Carmelo Abbate è stata dichiarata falsa anche dai Carabinieri[18].
  • Striscia la notizia ha reso noto un fuorionda della puntata di Mattino 5 del 14 febbraio 2018. Nel fuorionda, Federica Panicucci si arrabbia furiosamente dietro le quinte contro il collega Francesco Vecchi, reo di aver sforato i tempi e di aver preso spazio dal blocco condotto dalla Panicucci. Il conduttore stava trattando un caso importante e non aveva intenzione di sforare, infatti alla fine del suo blocco ha chiesto scusa. La Panicucci, mentre andava in onda il collega, lo ha insultato pesantemente, lamentandosi di continuo del fatto che non passasse la conduzione a lei. Infine si è lamentata del fatto che all'inizio del suo spazio non ha avuto una sedia per sedersi, definendo la situazione come una "straccioneria". Striscia la notizia ha reso ben visibile i filmati e il dietro le quinte di ciò che è successo.

Ascolti TV[modifica | modifica wikitesto]

Telespettatori[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni[modifica | modifica wikitesto]

La redazione[modifica | modifica wikitesto]

Caporedattore: Daniele Molè. La redazione è composta da: Alice Pedrini, Lucia Bucolo, Cristina Stanescu, Annalisa Spinoso.

Programmi derivati da Mattino Cinque[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni sono nati vari spin-off di Mattino Cinque ed essi, in ordine cronologico di nascita, sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aldo Grasso, La tv delle donne si vede dal mattino, in Corriere della Sera, 14 gennaio 2008, p. 61. URL consultato l'11 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2013).
  2. ^ Aldo Grasso, La politica si gioca a "Mattino cinque", in Corriere della Sera, 11 febbraio 2008, p. 61. URL consultato l'11 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il ).
  3. ^ A Mattino Cinque arriva Del Debbio, in TgCom, 10 febbraio 2010. URL consultato l'11 febbraio 2010.
  4. ^ Chiara Maffioletti, Del Debbio sul divano: ma non temo il gossip fa parte della cronaca, in Corriere della Sera, 3 marzo 2010, p. 46. URL consultato il 24 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2012).
  5. ^ Focus Ascolti: bilancio stagione 2011-2012 del programma Mattino Cinque
  6. ^ Social Mediaset - Mattino5
  7. ^ Focus Ascolti: bilancio stagione 2012-2013 del programma Mattino Cinque
  8. ^ Focus Ascolti – Bilancio 2011-’12: Mattino 5 (Canale 5), su TVBlog.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  9. ^ Focus Ascolti – Bilancio 2011-’12: Mattino 5 (Canale 5), su http://www.tvblog.it/. URL consultato il 9 febbraio 2016.
  10. ^ Focus Ascolti – Bilancio stagione 2012-2013: Mattino Cinque (Canale 5), su TVBlog.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  11. ^ Focus Ascolti TvBlog – Bilancio stagione 2014-2015: Mattino Cinque (Canale 5), su TVBlog.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  12. ^ Focus Ascolti TvBlog – Bilancio stagione 2014-2015: Mattino Cinque (Canale 5), su TVBlog.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  13. ^ Focus Ascolti TvBlog – Bilancio stagione 2015-2016: Mattino Cinque (Canale 5), su TVBlog.it. URL consultato il 6 luglio 2016.
  14. ^ Media aritmetica dello share e dei telespettatori dell'edizione 2016-2017
  15. ^ Mesiano seguito, scoppia il caso Canale 5 Mediaset: "Non accettiamo bacchettate", in Corriere della Sera, 16 ottobre 2009. URL consultato l'11 febbraio 2010.
  16. ^ Brachino sospeso due mesi dall'Ordine dei giornalisti, Corsera.it, 15 marzo 2010.
  17. ^ L'Ordine sospende Brachino per il servizio su Mesiano, Repubblica.it, 15 marzo 2010.
  18. ^ Chiara Baldi, «“Al bar esultano per l’attentato” La bufala scatena il raid razzista», La Stampa, venerdì 26 maggio 2017, p. 17

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione