Arianna David

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arianna David
1993 arianna-david.jpg
Altezza173 cm
Misure80-58-85
Occhiverdi
Capellibiondi

Arianna David (Roma, 3 giugno 1973) è una conduttrice televisiva, attrice ed ex modella italiana, vincitrice del concorso di bellezza Miss Italia nel 1993.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Anni Novanta[modifica | modifica wikitesto]

Terminati gli studi artistici con il massimo dei voti, nel 1991, a 18 anni, debutta nel mondo dello spettacolo recitando nella fiction di Rai 2 Europe Connection; nel 1992 lavora in Rai come valletta nelle trasmissioni Il grande gioco dell'oca e Acqua calda. Inizia in questi anni la sua carriera da modella; nel 1992 posa per il fotoromanzo Grand Hotel e diventa il volto di alcuni spot pubblicitari come Coca-Cola (spot trasmesso anche in America) e il Cornetto Algida: nello stesso anno diviene testimonial per Il Giornale di Calabria.

Nel 1993 viene eletta Miss Italia, e partecipa in rappresentanza dell'Italia a Miss Universo 1994 dove si è classificata settima. Nel 1993, inoltre, debutta come conduttrice in C'era due volte, trasmissione condotta insieme a Pippo Baudo. Nel 1994, insieme a Martina Colombari e Claudio Cecchetto, conduce Un disco per l'estate. In questo periodo, inoltre, Arianna diventa la testimonial di Laura Biagiotti e sfila in numerose occasioni tra cui si ricorda la sfilata per Fausto Sarli a Piazza di Spagna. Parallelamente viene incaricata di consegnare il Pallone d'oro 1993 a Roberto Baggio. Nel 1995 il patron Enzo Mirigliani la volle come co-presentatrice a Miss Italia 1995 insieme a Fabrizio Frizzi.

Sempre nel 1995, per Telethon, presenta la tournée dei Pooh. In questo periodo diventa testimonial della Deborah e tra le principali sfilate di questo periodo si ricorda quella a Piazza di Spagna per Gattinoni, sfilata che fu trasmessa su Canale 5. Nonostante gli impegni della conduzione, prosegue anche la carriera da modella e di testimonial per vari marchi di abbigliamento. Nel 1997 conduce Vela estate con Mike Bongiorno su Rete 4 e, per la regia di Antonio Ricci, anche Estatissima Sprint su Canale 5.

Nel 1998 diventa ospite fissa di Quelli che il calcio, programma di Rai 2 condotto da Fabio Fazio, nello stesso anno rinnova il suo impegno come testimonial della Deborah. Durante la fine degli anni novanta Arianna si dedica allo studio di lingue, dizione e recitazione. Nel 1999 diventa la presentatrice virtuale di CyberMax, cd-rom per MAX; nello stesso anno debutta a teatro con La presidentessa per la regia di Roberto Balestra che vede nel cast anche Enrico Beruschi; lo spettacolo verrà riproposto anche nel 2000.

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Parallelamente ai suoi impegni professionali, ha sempre svolto attività sportiva tanto da posare, nel 2000, per le copertine di Fit for Fun. Nello stesso anno prende parte al video musicale per la Fondazione Grace Kelly. Nel 2002 recita nella fiction Le ragazze di Miss Italia per la regia di Dino Risi e conduce Diretta Gol su Italia 1. Nel 2004 è, con Virna Lisi, nel cast di A casa di Anna, film per la regia di Enrico Oldoini. Nel 2004 conduce Pan... di più su Rai Futura, e insieme a Francesco Paolantoni conduce lo show di Rai 2 30 anni di carriera di Ron.

Nel 2005 conduce insieme a Carlo Conti Sanremo contro Sanremo su Rai 1. Tra il 2005 e il 2006 è nel cast della terza edizione del reality show L'isola dei famosi nel quale si classifica quinta con il 58% dei voti. Arianna viene eliminata per il suo carattere protervo e isterico, guadagnandosi la corona di antipatica di quell'edizione. Ciononostante, riesce a diventare leader nella quinta settimana, sfogando tutta la sua grinta nella prova. Nel 2007 diventa membro della giuria tecnica per l'elezione di Miss Italia 2007, diventa inoltre testimonial per Mabrat, Ironica e Jadea.

Anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Nell'autunno 2010 diviene giurata dello Zecchino d'Oro su Rai 1 e nel dicembre 2010, abbandonata ormai la scuderia di Lele Mora, entra nella scuderia del manager Devis Paganelli; in questo periodo diviene direttore responsabile nazionale del Free Press Slide (magazine diffuso in Italia con sede nella Repubblica di San Marino)[1]. Nel 2011 è tra i giurati della giuria tecnica per l'elezione di Miss Italia 2011. A partire dal 2011 prepara aspiranti miss ad affrontare "Miss reginetta d'Italia", tra le varie ragazze Arianna ne sceglierà alcune che saranno inserite nel cast di un reality show ideato anche dalla stessa Arianna e che dovrebbe realizzarsi nel 2013[2].

Nell'inverno 2012 partecipa alla nona edizione del reality show L'isola dei famosi, condotta da Nicola Savino con Vladimir Luxuria su Rai 2, venendo eliminata nel corso della terza puntata con l'86% dei voti. Da settembre 2012 torna in televisione recitando in SPA, sitcom trasmessa da Italia 1 e Italia 2.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Concorsi di bellezza[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Fotoromanzi[modifica | modifica wikitesto]

Spot pubblicitari[modifica | modifica wikitesto]

Testimonial[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]