Matti Vanhanen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matti Vanhanen
2020-03-02 Matti Vanhanen.jpg

Primo ministro della Finlandia
Durata mandato 24 giugno 2003 –
20 giugno 2010
Presidente Tarja Halonen
Predecessore Anneli Jäätteenmäki
Successore Mari Kiviniemi

Presidente del Consiglio europeo
Durata mandato 1º luglio 2006 –
31 dicembre 2006
Predecessore Wolfgang Schüssel
Successore Angela Merkel

Ministro degli affari economici
In carica
Inizio mandato 8 giugno 2020
Predecessore Katri Kulmuni

Dati generali
Partito politico Partito di Centro Finlandese
Università Università di Helsinki
Firma Firma di Matti Vanhanen

Matti Taneli Vanhanen (Jyväskylä, 4 novembre 1955) è un politico finlandese, ex Primo ministro della Finlandia, dal 24 giugno 2003 al 20 giugno 2010. Vanhanen è laureato in scienze politiche, ed è considerato un esperto nel campo della politica dell'Unione europea.

È stato candidato dal Partito di Centro come presidente nelle elezioni presidenziali del 2018[1], ottenendo 122 383 voti, nonché il 4,09%, classificandosi quinto.

L'8 giugno 2020 è diventato ministro dell'economia nel governo Marin dopo le dimissioni di Katri Kulmuni, nonché capo del suo partito[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FI) Matti Vanhanen presidentiksi, 21 maggio 2016.
  2. ^ (EN) Ex-PM Matti Vanhanen is Finland's new Finance Minister, Yle.fi, 8 giugno 2020. URL consultato l'8 giugno 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro della Repubblica finlandese Successore Flag of Finland.svg
Anneli Jäätteenmäki 24 giugno 2003 - 20 giugno 2010 Mari Kiviniemi
Predecessore Presidente del Consiglio europeo Successore Flag of Europe.svg
Wolfgang Schüssel luglio - dicembre 2006 Angela Merkel
Controllo di autoritàVIAF (EN9026149544629200490008 · LCCN (ENnb2018017961 · GND (DE1202579582 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2018017961