Juho Vennola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juho Vennola
JuhoVennola.jpg

Primo ministro della Finlandia
Durata mandato 9 aprile 1921 –
2 giugno 1922
Presidente Kaarlo Juho Ståhlberg
Predecessore Rafael Erich
Successore Aimo Cajander

Durata mandato 15 agosto 1919 –
15 marzo 1920
Presidente Kaarlo Juho Ståhlberg
Predecessore Kaarlo Castrén
Successore Rafael Erich

Ministro degli affari esteri della Finlandia
Durata mandato 14 novembre 1922 –
18 gennaio 1924
Capo del governo Kyösti Kallio
Predecessore Carl Enckell
Successore Carl Enckell

Ministro delle finanze della Finlandia
Durata mandato 4 luglio 1930 –
21 marzo 1931
Capo del governo Pehr Evind Svinhufvud
Predecessore Tyko Reinikka
Successore Kyösti Järvinen

Ministro del commercio e dell'industria della Finlandia
Durata mandato 17 aprile 1919 –
15 agosto 1919
Capo del governo Kaarlo Castrén
Predecessore Julius Stjernvall
Successore Eero Erkko

Dati generali
Partito politico Partito Progressista Nazionale
Titolo di studio laurea in filosofia, Licentiate of Philosophy e dottorato di ricerca
Università Oulun Lyseon Lukio e Università di Helsinki

Juho Heikki Vennola (in precedenza Karhu; Oulu, 19 giugno 1875Helsinki, 3 dicembre 1938) è stato un politico finlandese.

Professore di economia all'università di Helsinki e membro del partito progressista nazionale ricoprì la carica di primo ministro due volte: dal 15 agosto 1919 al 15 marzo 1920 e dal 9 agosto 1921 al 2 giugno 1922.

Parlamentare dal 1919 al 1930, fu più volte ministro: del Commercio e Industria (1919), degli Esteri (1922-1924) e del Tesoro (1930-1931). Durante il secondo governo di Pehr Evind Svinhufvud ricoprì la carica di vice-premier dal 18 febbraio al 21 marzo 1931.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9509262 · ISNI (EN0000 0000 4536 7536 · LCCN (ENno2002030915 · GND (DE1202497233 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002030915