Edwin Linkomies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edwin Linkomies
Linkomies 1960.jpg

Primo ministro della Finlandia
Durata mandato 5 marzo 1943 –
8 agosto 1944
Presidente Risto Ryti
Carl Gustaf Emil Mannerheim
Predecessore Jukka Rangell
Successore Antti Hackzell

Dati generali
Partito politico Partito di Coalizione Nazionale
Università Università di Helsinki
Professione Professore di Letteratura latina
Cancelliere di Università

Edwin Johan Hildegard Linkomies (fino al 1928 con il cognome di Flinck; Viipuri, 22 dicembre 1894Helsinki, 8 settembre 1963) è stato un politico, latinista e lessicografo finlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu primo ministro della Norvegia dal marzo 1943 all'agosto 1944.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, su richiesta del governo sovietico, venne condannato, assieme ad altri sei esponenti politici finlandesi, a cinque anni e sei mesi di carcere per le sue responsabilità nella cosiddetta guerra di continuazione.

Professore di lingua e letteratura latina all'Università di Helsinki, fu autore di un vocabolario latino-finlandese e di una grammatica latina. Fu pro-rettore a Helsinki dal 1932 al 1943 e rettore dal 1956 al 1962. Fu Cancelliere delle Università dal 1962 fino alla morte.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64817079 · ISNI (EN0000 0001 1659 928X · BAV 495/19563 · LCCN (ENn81037388 · GND (DE119434334 · BNF (FRcb11074123n (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81037388