Ivan Ilić (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Ilić
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 182 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Verona
Carriera
Giovanili
2008-2016non conosciuta Real Niš
2016-2017Stella Rossa
Squadre di club1
2016-2018Stella Rossa1 (0)
2018-2019Manchester City0 (0)
2019Zemun16 (3)
2019-2020NAC Breda21 (3)
2020-Verona68 (3)
Nazionale
2019-Serbia Serbia U-219 (1)
2021-Serbia Serbia5 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2022

Ivan Ilić (Иван Илић; Niš, 17 marzo 2001) è un calciatore serbo, centrocampista del Verona e della nazionale serba.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo fratello Luka è anch'egli un calciatore,[1] mentre sua mamma Danijela era una cestista.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo centrocampista, il suo piede preferito è il sinistro (anche se ha una buona sensibilità pure nel destro), forte fisicamente ed abile tecnicamente, si dimostra caparbio soprattutto in fase d'interdizione.[2][3][4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Real Niš, nel 2016 ha abbandonato il club della sua città per trasferirsi alla Stella Rossa.[5] Dopo avere esordito in prima squadra a 16 anni e 15 giorni (divenendo il più giovane debuttante nella storia della Stella Rossa),[2] vi rimane nel club fino al 2018.

Manchester City e vari prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2018 si aggrega al Manchester City, club che lo ha prelevato l'anno precedente dalla formazione serba.[6]

Hellas Verona[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 settembre 2020 viene ceduto in prestito al Verona,[7] con cui esordisce 10 giorni più tardi nel pareggio interno per 0-0 contro la Roma.[8] Trova spazio sin da subito all'Hellas, fornendo buone prestazioni,[9] realizzando la sua prima rete il 28 ottobre seguente in Coppa Italia nella partita interna vinta ai calci di rigore, contro il Venezia.[4] Il 23 dicembre successivo, invece segna la sua prima rete in Serie A nella sconfitta per 1-2 contro l'Inter.[10]

Il 12 agosto 2021 viene riscattato dagli scaligeri, con cui stipula un contratto quinquennale.[11]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2019 ha esordito con la nazionale Under-21 serba, giocando come titolare, nella partita persa per 1-0 contro i pari età della Russia, valida per le qualificazioni agli Europei del 2021, in cui viene espulso all'esordio per somma d'ammonizioni.[1]

Il 5 marzo 2021 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore.[12] Il 7 giugno seguente debutta in nazionale maggiore nell'amichevole pareggiata 1-1 contro la Giamaica.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 27 settembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Serbia Stella Rossa SL 1 0 KS 0 0 UCL+UEL 0+0 0 - - - 1 0
2017-2018 SL 0 0 CS 1 0 UEL 0 0 - - - 1 0
Totale Stella Rossa 1 0 1 0 0 0 - - 2 0
2018-gen. 2019 Inghilterra Manchester City PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0+0 UCL 0 0 CS 0 0 0 0
gen.-giu. 2019 Serbia Zemun SL 16 3 - - - - - - - - - 16 3
2019-2020 Paesi Bassi NAC Breda ED 21 3 CO 3 1 - - - - - - 24 4
2020-2021 Italia Verona A 29 2 CI 1 1 - - - - - - 30 3
2021-2022 A 32 1 CI 2 1 - - - - - - 34 2
2022-2023 A 7 0 CI 1 0 - - - - - - 8 0
Totale Verona 68 3 4 2 - - - - 72 5
Totale carriera 106 9 8 3 0 0 0 0 114 12

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Serbia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-6-2021 Miki Giamaica Giamaica 1 – 1 Serbia Serbia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
11-6-2021 Kobe Giappone Giappone 1 – 0 Serbia Serbia Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
5-6-2022 Belgrado Serbia Serbia 4 – 1 Slovenia Slovenia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
24-9-2022 Belgrado Serbia Serbia 4 – 1 Svezia Svezia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 84’ 84’
27-9-2022 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 2 Serbia Serbia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
Totale Presenze 5 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (NL) Update internationals: gebroeders Ilic onderuit met Servië O21, su nac.nl. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  2. ^ a b c Studia design, disegna il Verona: Ilic, il bimbo di Juric già meglio del suo c.t. Stojkovic, su gazzetta.it. URL consultato il 6 marzo 2021.
  3. ^ Ivan Ilic: talento serbo classe 2001, su worldfootballscouting.com, 11 ottobre 2018.
  4. ^ a b Sandro Dall'Agnol, Hellas alla scoperta di Ilic: il mancino serbo incanta già Verona, su calcionews24.com, 28 ottobre 2020. URL consultato il 29 ottobre 2020.
  5. ^ (SR) FUDBAL" 32/16 - page 2078 (PDF), su fss.rs, 26 agosto 2016. URL consultato il 27 ottobre 2020 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2016).
  6. ^ (SR) Терзић: Звездаши, будите поносни, su crvenazvezdafk.com. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  7. ^ Ufficiale: dal Manchester City arriva Ivan Ilić, su hellasverona.it. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  8. ^ Hellas Verona-Roma 0-0: ottimo debutto in campionato ma il pareggio sta stretto ai gialloblu, su hellasverona.it. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  9. ^ (SR) Daju bogatstvo za NOVOG REPREZENTATIVCA Srbije! Piksi ga pozvao da debituje, a uskoro stiže veliki novac i u kasu Zvezde!, su sport.blic.rs. URL consultato il 6 marzo 2021.
  10. ^ Riccardo Spignesi, VIDEO - Verona Inter 1-2, Serie A: gol e highlights della partita, su inter-news.it, 23 dicembre 2020. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  11. ^ Ivan Ilic è del Verona!, su hellasverona.it. URL consultato il 12 agosto 2021.
  12. ^ (SR) СЕЛЕКТОР ДРАГАН СТОЈКОВИЋ ИЗАБРАО ИГРАЧЕ ЗА КВАЛИФИКАЦИОНЕ МЕЧЕВЕ ПРОТИВ РЕПУБЛИКЕ ИРСКЕ, ПОРТУГАЛА И АЗЕРБЕЈЏАНА, su fss.rs. URL consultato il 9 marzo 2021.
  13. ^ (SR) UMALO TUČA NA KRAJU! Piksi se najpre hvatao za glavu, ali je našao "lek" za rivala! Buran duel Srbija - Jamajka u Japanu!, su sport.blic.rs. URL consultato il 7 giugno 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]