Finale del campionato europeo di calcio 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finale Europeo 2004
Dettagli evento
Competizione Campionato europeo di calcio 2004
Data 4 luglio 2004
Città Lisbona
Impianto di gioco Estádio da Luz
Spettatori 62 865
Risultato
Portogallo Portogallo
0
Grecia Grecia
1
Arbitro Germania Markus Merk
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale del campionato europeo di calcio 2004 si è disputata il 4 luglio 2004 allo Estádio da Luz di Lisbona tra la Nazionale portoghese e quella greca.

Cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 c’è una amichevole fra le due squadre a Lisbona che termina 1-1 con i greci padroni del campo che fanno una prima buona impressione. Successivamente la Grecia viene inserita nel girone A contro i portoghesi padroni di casa ed il match inaugurale vede gli ellenici imporsi clamorosamente 2-1 nonostante un goal nel finale di Cristiano Ronaldo. Poi i portoghesi vincono contro la Russia e la Spagna mentre la Grecia fatica e passa solo grazie alla differenza reti con la Spagna limitando i danni all’ultima giornata contro gli ex sovietici già eliminati (1-2). Ai quarti in un match pirotecnico il Portogallo elimina l’Inghilterra ai rigori ma l’impresa è della Grecia che elimina la Francia di Zidane campione in carica per 1-0. In semifinale il Portogallo supera i Paesi Bassi 2-1 e la Grecia ha la meglio al silver goal sulla Repubblica Ceca, rivelazione e squadra più convincente del torneo.

Descrizione della partita[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un primo tempo avaro di occasioni da rete, a passare in vantaggio è stata la Grecia: al 57' su angolo di Basinas il centravanti Charisteas è saltato più in alto di tutti e ha battuto di testa il portiere Ricardo. Il Portogallo ha provato in tutti i modi a realizzare il gol del pareggio ma la retroguardia avversaria si è dimostrata insuperabile fino al fischio finale. Per la Grecia si è trattato del primo successo nella competizione.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
4 luglio 2004, ore 20:45 WEST
Incontro 31
Portogallo Portogallo 0 – 1
referto
Grecia Grecia Estádio da Luz (62 865 spett.)
Arbitro Germania Merk

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Portogallo
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Grecia


Portogallo Portogallo:
P 1 Ricardo
D 13 Miguel Uscita al 43’ 43’
D 4 Jorge Andrade
D 16 Ricardo Carvalho
D 14 Nuno Valente Ammonizione al 90+3’ 90+3’
C 18 Maniche
C 6 Costinha Ammonizione al 12’ 12’ Uscita al 60’ 60’
C 17 Cristiano Ronaldo
C 20 Deco
C 7 Luís Figo (c)
A 9 Pauleta Uscita al 74’ 74’
Sostituzioni:
D 2 Paulo Ferreira Ingresso al 43’ 43’
C 10 Rui Costa Ingresso al 60’ 60’
A 21 Nuno Gomes Ingresso al 74’ 74’
CT:
Brasile Luiz Felipe Scolari
POR-GRE 2004-07-04.svg
Grecia Grecia
P 1 Antōnīs Nikopolidīs
D 2 Giourkas Seitaridis Ammonizione al 63’ 63’
D 19 Michalis Kapsis
D 5 Traianos Dellas
D 14 Takis Fyssas Ammonizione al 67’ 67’
C 21 Kostas Katsouranis
C 7 Theodoros Zagorakis (c)
C 6 Angelos Basinas Ammonizione al 45+2’ 45+2’
A 9 Angelos Charisteas
A 8 Stelios Giannakopoulos Uscita al 76’ 76’
A 15 Zisis Vryzas Uscita al 81’ 81’
Sostituzioni:
D 3 Stylianos Venetidis Ingresso al 76’ 76’
A 22 Dimitrios Papadopoulos Ammonizione al 85’ 85’ Ingresso al 81’ 81’
CT:
Germania Otto Rehhagel
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio