Scelta della nazione organizzatrice della fase finale del Campionato europeo di calcio 2024

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La selezione della nazione organizzatrice della fase finale del Campionato europeo di calcio 2024 ha avuto inizio il 9 dicembre 2016 e si concluderà il 24 settembre 2018, quando sarà annunciato il paese organizzatore.[1] Solo due paesi si sono candidati ad ospitare il torneo, la Germania e la Turchia.[2]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario del processo di selezione è il seguente:[1]

  • 9 dicembre 2016: inizio del processo di selezione;
  • 3 marzo 2017: termine ultimo per la presentazione delle candidature;
  • 8 marzo 2017: annuncio dei candidati da parte della UEFA;
  • 27 aprile 2018: termine ultimo per la presentazione della documentazione ufficiale;
  • 24 settembre 2018: annuncio del paese organizzatore di Euro 2024.

Candidati[modifica | modifica wikitesto]

Germania Germania[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 ottobre 2013, il presidente della Federazione calcistica della Germania Wolfgang Niersbach ha annunciato che il comitato esecutivo aveva votato a favore della candidatura del paese per ospitare il Campionato europeo di calcio del 2024.[3] La candidatura è stata ufficialmente confermata nel gennaio 2017, dopo la decisione unanime del comitato esecutivo. Le città che ospiteranno le partite saranno 10, alcune delle quali già sedi del Campionato mondiale di calcio 2006.[4]

Turchia Turchia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile 2014, la Federazione calcistica della Turchia, ha annunciato che non avrebbe presentato alcuna candidatura per l'edizione pan-europea del 2020, ma che si sarebbe invece concentra sull'edizione del 2024. Il 15 febbraio 2017, la federazione ha confermato la candidatura.[5] La candidatura è vista tuttavia in maniera problematica a causa dei disordini politici seguiti al tentativo di colpo di Stato del 2016 e anche causa della perdurante crisi dei rifugiati legata alla guerra civile siriana.

Candidature ritirate o non confermate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bid Regulations UEFA Euro 2024 (PDF), su uefa.org. URL consultato il 14 marzo 2017.
  2. ^ (EN) Euro 2024: Tournament to be held in Germany or Turkey, su bbc.com, 8 marzo 2017. URL consultato il 14 marzo 2017.
  3. ^ (DE) Deutschland bewirbt sich um EM 2024, su spiegel.de, 24 ottobre 2013. URL consultato il 14 marzo 2017.
  4. ^ (EN) Germany confirm bid to host Euro 2024 with 10-stadium plan, su independent.co.uk, 20 gennaio 2017. URL consultato il 14 marzo 2017.
  5. ^ (EN) Turkey announces EURO 2024 bid, su tff.org, 15 febbraio 2017. URL consultato il 14 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) UEFA, su uefa.com.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio