Et puis ça cert à quoi/Les oiseaux reviennent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Et puis ça cert à quoi/Les oiseaux reviennent
ArtistaMina
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1974
GenereMusica leggera
EtichettaPDU
Formati7"
Mina - cronologia

Et puis ça cert à quoi/Les oiseaux reviennent è il 116° singolo di Mina, pubblicato a fine 1974 su 45 giri dall'etichetta privata dell'artista PDU e distribuito dalla EMI Italiana.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Contiene le versioni in lingua francese delle canzoni E poi... e Non tornare più, è stato stampato con diverse copertine dalla PDU per il mercato italiano[2] e dalla Pathé Marconi per quello francese (Pathé C008 95104).[3]

I brani originali in italiano sono reperibili nel singolo che anticipa l'album Frutta e verdura, entrambi del 1973. In francese saranno successivamente disponibili separatamente nella raccolte dedicate al mercato transalpino Mina (1976, Et puis ça cert à quoi) e Quand ma voix te touche (1998, Les oiseaux reviennent) e insieme rimasterizzati nel CD internazionale Je suis Mina del 2011.

Di Et puis ça cert à quoi esiste un video girato sul set di Milleluci (programma televisivo) in cui Mina canta vestita in smoking.[4]

I testi in lingua francese sono di Pierre Delanoë.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Et puis ça cert à quoi (E poi...) – 4:21 (testo: Pierre Delanoë – musica: Shel Shapiro; edizioni musicali PDU/Shesha)
Lato B
  1. Les oiseaux reviennent (Non tornare più) – 4:40 (testo: Pierre Delanoë – musica: Dario Baldan Bembo; edizioni musicali PDU/Come il vento)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Discografia singoli, Mina Mazzini, sito ufficiale. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  2. ^ Link alla copertina ufficiale.
  3. ^ Link alla copertina francese.
  4. ^ Filmato audio Et puis ça cert à quoi, su YouTube. URL consultato il 13 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]