Democrazia Solidale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Democrazia Solidale
Democrazia solidale.png
PresidenteMario Giro[1]
SegretarioPaolo Ciani[2]
StatoItalia Italia
SedeVia Panfilo Castaldi, 9 Roma
AbbreviazioneDemoS
Fondazione6 ottobre 2018[3]
IdeologiaCristianesimo sociale[4][5][6]
Cristianesimo democratico
Europeismo
CollocazioneCentro-sinistra[7][8][9]
CoalizioneCivica Popolare (2018)
Partito Democratico (2019-)
Partito europeonessuno
Gruppo parl. europeoAlleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici
Seggi Camera
0 / 630
Seggi Senato
0 / 321
Seggi Europarlamento
1 / 76
 (2019)
Seggi Consiglio regionale
2 / 897
 (2020)
[10]
Sito webwww.democraziasolidale.it

Democrazia Solidale (DemoS) è un partito politico italiano[11].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costituita come semplice "Associazione" nel 2015, in seguito alla scissione della fazione di sinistra dei Popolari per l'Italia, a Democrazia Solidale aderirono, tra gli altri, Lorenzo Dellai, Andrea Olivero (Viceministro delle politiche agricole nel Governo Renzi), Mario Marazziti, Mario Giro (sottosegretario agli affari esteri) e Lucio Romano. Democrazia Solidale, a differenza dei Popolari per l'Italia, affermò la sua alleanza strategica con il Partito Democratico di Matteo Renzi[12]. All'inizio, il partito contava otto deputati, due senatori, un vice ministro e un sottosegretario. A settembre 2015 si aggiunse al partito un altro deputato, Maurizio Baradello, deceduto il 9 maggio 2017.

Nel novembre 2014 aderirono al gruppo Per l'Italia della Camera (di cui faceva parte anche DemoS) anche i due deputati del Centro Democratico. Nel dicembre 2014 il gruppo Per l'Italia in Senato si scioglie e i senatori di DemoS Andrea Olivero e Mario Giro aderiscono al gruppo Per le Autonomie - PSI - MAIE.

All'inizio del 2015 DemoS adottò un nuovo simbolo, Lorenzo Dellai venne eletto presidente del partito mentre Paolo Ciani venne eletto coordinatore.

Nel gennaio 2015 il gruppo parlamentare della Camera "Per l'Italia" (di cui erano membri i deputati di Democrazia Solidale)[13], muta ufficialmente nome in Democrazia Solidale - Centro Democratico.

In occasione delle elezioni politiche del 2018, alcuni aderenti a DemoS (Lorenzo Dellai, Andrea Olivero, Milena Santerini) parteciparono individualmente [14] alla lista Civica Popolare di Beatrice Lorenzin[15], aderente alla coalizione di centro-sinistra. La lista ottenne lo 0,5% non eleggendo parlamentari per la quota proporzionale. Alle elezioni regionali del Lazio del marzo 2018 Paolo Ciani è eletto consigliere regionale nella coalizione di centro-sinistra a sostegno di Zingaretti [16] [17] divenendo capogruppo di "Centro Solidale - DemoS" [18].

Il 6 ottobre 2018, nel corso di una manifestazione a Roma [19][20][21][22] nella quale sono intervenuti Paolo Gentiloni, Andrea Riccardi, Mario Giro e lo stesso Paolo Ciani, DemoS, che nel frattempo si è costituito come partito, dà avvio ad un nuovo percorso politico [23][24].

Democrazia Solidale ha presentato proprie liste alle elezioni Regionali del maggio 2019 in Piemonte [25], ed in diversi comuni d’Italia [26][27][28] e vari candidati alle elezioni europee del 26 maggio 2019 [29].

Alle elezioni europee del 2019 il partito riesce a far eleggere Pietro Bartolo[30][31] tra le file del PD. Alle regionali in Umbria del 2019 insieme al PSI presenta la lista Bianconi per l'Umbria a sostegno del candidato del centro-sinistra Vincenzo Bianconi che perderà contro la candidata del centro-destra; la lista raccoglie il 4,03% e viene eletto consigliere regionale Andrea Fora, ex presidente di confcooperative e inizialmente proposto come candidato governatore.

Nel corso del elezioni regionali 2020 DemoS, in Liguria si accorda con Europa Verde e Centro Democratico per presentare una lista comune a sostegno di Ferruccio Sansa [32]. Nel corso delle medesime elezioni, nelle Marche[33], a sostegno di Maurizio Mangialardi, presenta una lista insieme a Italia Viva, PSI e Civici Marche. In Campania[34], a sostegno di Vincenzo De Luca, DemoS si presenta ancora con Europa Verde. [35][36] Per quanto riguarda le elezioni amministrative comunali 2020 DemoS si è presentata in vari comuni[37] con proprie liste [38] (a Moncalieri a sostegno di Paolo Montagna[39], eletto sindaco; ad Albano a sostegno di Massimiliano Borelli, eletto sindaco; a Veneria[40][41] a sostegno di Rossana Schillaci; a Fermo a sostegno di Paolo Calcinaro; a San Giorgio A Cremano[42], a sostegno di Giorgio Zinno; a Macerata[43] a sostegno di Narciso Ricotta; a Quartu Sant'Elena[44] a sostegno di Graziano Milia) eleggendo a Corato il primo sindaco di DemoS, Corrado De Benedittis [45] [46].

Nel mese di settembre 2020, il Segretario di DemoS, Paolo Ciani, ha annunciato la sua candidatura alle primarie per le elezioni amministrative comunali di Roma 2021 nella coalizione di centro-sinistra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.vita.it/it/article/2019/02/19/mario-giro-democrazia-solidale-una-forza-politica-che-nasce-dal-basso/150724/
  2. ^ https://roma.fanpage.it/roma-paolo-ciani-demos-primarie-indispensabili-ci-saremo-portando-i-nostri-valori-cristiani/
  3. ^ https://www.ilmessaggero.it/politica/opposizione_alle_grandi_manovre-4021421.html
  4. ^ https://catania.livesicilia.it/2019/07/19/demos-si-presenta-alla-citta-bartolo-al-fianco-degli-ultimi_502870/
  5. ^ https://www.huffingtonpost.it/entry/la-solitudine-del-pd-e-una-nuova-proposta-politica_it_5d0b9727e4b09f5a54b75d69
  6. ^ https://www.democraziasolidale.it/come-fare-per-ripetere-leffetto-emilia-la-ricetta-di-mario-giro/
  7. ^ https://www.cittanuova.it/cattolici-politica-domande-demos/?ms=003&se=020
  8. ^ http://www.farodiroma.it/regionali-demos-fara-una-lista-in-campania-nel-campo-del-centrosinistra-ciani-per-costruire-una-societa-migliore/
  9. ^ https://www.coratolive.it/news/politica/904666/demos-basta-frammentazioni-il-centrosinistra-converga-su-de-benedittis
  10. ^ I due consiglieri regionali sono: Andrea Fora, nel gruppo Patto Civico per l'Umbria (Umbria); Paolo Ciani, nel gruppo Centro Solidale - Democrazia Solidale (Lazio)
  11. ^ Statuto del partito politico «Democrazia Solidale - Demo.S» iscritto nel registro dei partiti politici, ai sensi dell'articolo 4 del decreto-legge 28 dicembre 2013, n. 149, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n. 13. (17A08409) (GU Serie Generale n.291 del 14-12-2017) =, su gazzettaufficiale.it.
  12. ^ https://formiche.net/2014/07/dellai-popolari-pd/ Perché puntiamo a un’alleanza con il Pd. Parla Dellai
  13. ^ https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-04-17/democrazia-solidale-centro-democratico-165159.shtml?uuid=AE3oHf6 Legge elettorale: tante sigle in Parlamento e cresce la voglia di proporzionale
  14. ^ https://www.lastampa.it/cuneo/2017/12/30/news/olivero-la-lista-civica-popolare-e-un-segnale-di-unita-nel-centrosinistra-1.34088445
  15. ^ Centrosinistra, c’è anche il terzo mini-alleato del Pd: Civica Popolare guidata dalla Lorenzin. Simbolo? Una margherita
  16. ^ https://www.farodiroma.it/paolo-ciani-eletto-al-consiglio-regionale-del-lazio-ecco-i-nuovi-consiglieri/
  17. ^ http://www.askanews.it/politica/2018/01/23/lazio-zingaretti-presenta-la-sua-lista-centro-solidale-pn_20180123_00144
  18. ^ http://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/?vw=consiglieridettaglio&id=173
  19. ^ https://www.globalist.it/politics/2018/10/05/dai-delusi-del-pd-nasce-un-soggetto-di-centro-sinistra-democrazia-solidale-2031840.html
  20. ^ https://www.agora24.it/2018/07/nasce-democrazia-solidale-partito-dei-cattolici-uniti-contro-il-razzismo/
  21. ^ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/nasce-democrazia-solidale-obiettivo-amministrative
  22. ^ https://www.ilmessaggero.it/politica/opposizione_alle_grandi_manovre-4021421.html
  23. ^ Nasce Demos, il partito dei cattolici popolari ed europeisti: obiettivo le amministrative =, su ilmessaggero.it.
  24. ^ Gentiloni battezza Demos: i civici targati Sant’Egidio lanciano la sfida nazionale =, su rep.repubblica.it.
  25. ^ Regionali Piemonte, c’è anche la lista Chiamparino Sì DemoS-democrazia solidale =, su nuovasocieta.it. URL consultato il 1º maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2019).
  26. ^ ELEZIONI Comunali a Cassino =, su tg24.info.
  27. ^ Elezioni, Corrado De Benedittis ufficializza la candidatura a sindaco =, su coratolive.it.
  28. ^ Sono 28 i candidati della lista Demos – Democrazia Solidale a sostegno di Matteo Biffoni. Ecco chi sono =, su tvprato.it.
  29. ^ Europee: da Bartolo a Covassi, per Demos 4 in lista con Pd-Siamo Europei =, su affaritaliani.it.
  30. ^ https://roma.corriere.it/notizie/politica/19_febbraio_18/pietro-bartolo-politica-medico-migranti-lampedusa-entra-demos-b0c8ffda-3379-11e9-8ba2-1cae66b0283a.shtml
  31. ^ https://www.ilgiornale.it/news/politica/pietro-bartolo-torna-politica-ed-entra-demos-1647341.html
  32. ^ Mario De Fazio, Un mese al voto caccia al seggio, in Il Secolo XIX, 23 agosto 2020, p. 18.
  33. ^ https://www.cronachefermane.it/2020/08/31/elezioni-regionali-italia-viva-demos-psi-e-civici-ecco-la-squadra-del-fermano-per-mangialardi/382962/
  34. ^ https://www.torrechannel.it/demos-lancia-la-sfida-alle-regionali-con-un-lista-a-sostegno-del-centrosinistra-immagini-e-interviste-video/
  35. ^ Italia Viva con Socialisti e Demos Una lista riformista per Mangialardi, su Cronache Maceratesi, 1º agosto 2020. URL consultato il 9 agosto 2020.
  36. ^ Regionali, esplosione di liste per De Luca, sei anche per Caldoro, su la Repubblica, 22 agosto 2020. URL consultato il 24 agosto 2020.
  37. ^ https://dait.interno.gov.it/documenti/candidati_e_liste_amministrative_20-09-2020.pdf
  38. ^ https://www.torinotoday.it/politica/elezioni-comunali-2020/moncalieri-risultati-chi-ha-vinto-paolo-montagna.html
  39. ^ https://elezioni.ilsole24ore.com/elezioni2020/risultati/amministrative_comunali/dati/sindaco_comune_moncalieri.shtml
  40. ^ https://www.quotidianovenaria.it/politica/venaria-elezioni-2020-demos-e-europa-verde-a-sostegno-di-rossana-schillaci-16766
  41. ^ https://www.torinoggi.it/2020/07/29/leggi-notizia/argomenti/politica-11/articolo/venaria-demos-e-europa-verde-sosterranno-rossana-schillaci.html
  42. ^ https://elezioni.ilsole24ore.com/elezioni2020/risultati/amministrative_comunali/dati/sindaco_comune_san_giorgio_a_cremano.shtml?refresh_ce=1
  43. ^ https://www.ilrestodelcarlino.it/macerata/politica/elezioni-comunali-2020-risultati-1.5533287
  44. ^ https://quartudemocraticaesolidale.wordpress.com/le-candidate-e-i-candidati/
  45. ^ http://avvenire.ita.newsmemory.com/publink.php?shareid=4263771da
  46. ^ https://elezioni.interno.gov.it/comunali/scrutini/20200920/scrutiniGI160090200

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica